Principale Nei bambini

Krasnoyarsk portale medico Krasgmu.net

Prurito agli occhi: cosa fare? Un fenomeno così spiacevole, come il prurito nella zona degli occhi, indica più spesso che non tutto è in ordine con l'organo della vista. Ci sono parecchi motivi per cui i tuoi occhi possono prudere.

Prurito agli occhi - cosa fare?

Molto spesso le persone chiedono: "Perché i miei occhi mi prudono e cosa dovrei fare a riguardo?" Devo dire che il prurito negli occhi si riferisce ai sintomi stessi che almeno una volta nella vita, ma ha comunque infastidito quasi tutte le persone, anche quelle sane.

Prima di intraprendere qualsiasi azione per eliminare il prurito, è necessario scoprire il motivo della sua comparsa. La ragione per cui il prurito agli occhi (uno o entrambi) può essere sia locale che generale. La maggior parte delle malattie dell'occhio sono accompagnate da prurito e gonfiore delle palpebre. Il prurito nella congiuntiva o nella pelle delle palpebre si verifica a causa dell'irritazione delle terminazioni nervose.

Diamo una rapida occhiata ai principali motivi per cui prurito agli occhi. Ci sono molte ragioni per le quali gli occhi possono cominciare a prudere: dalle malattie infettive alla secchezza della cornea.

Gli occhi possono gonfiarsi e prurito a causa dell'uso di colliri, infezioni oculari o patologie oculari dovute all'utilizzo di lenti. Di seguito sono elencati tutti i possibili motivi per cui prurito agli occhi.

Cause di prurito agli occhi:

1. La comparsa di arrossamento e prurito agli occhi può essere una risposta a polvere, fumo, polline, nebbie chimiche, aerosol, detergenti, lana, ecc.

2. Nelle malattie infiammatorie degli occhi (viral, allergica, demodectica o batterica blefarite, orzo, meybomit, ecc.) Il prurito è accompagnato da arrossamento e gonfiore degli occhi. Se gli angoli degli occhi prurito (più spesso - l'esterno), questo indica la presenza della congiuntivite di Moraks-Axenfeld.

3. Molto spesso le palpebre si gonfiano e prurito durante le reazioni allergiche. C'è arrossamento degli occhi e lacrimazione, tutto questo è accompagnato da un naso che cola e congestione nasale.

4. Un'altra causa di prurito agli occhi può essere una reazione causata dal cibo, e non è sempre possibile capire esattamente cosa. Ad esempio, in alcune persone, gli occhi cominciano a prudere dopo aver mangiato cioccolato.

5. Reazione ai cosmetici decorativi, specialmente quelli di bassa qualità: gli occhi cominciano a prudere, diventano rossi e il gonfiore appare intorno agli occhi.

6. Arrossamento e prurito agli occhi sono possibili con la mancanza di sonno, l'affaticamento cronico dell'occhio e l'ipovitaminosi.

7. Prurito alle palpebre appare con sindrome da computer e sindrome da occhio secco.

8. L'uso irrazionale di lenti a contatto, così come occhiali scelti in modo errato, può anche causare prurito e arrossamento degli occhi.

9. Inoltre, il prurito alle palpebre o intorno agli occhi può essere uno dei sintomi delle comuni malattie del corpo, come il diabete, l'invasione elmintica, le malattie del fegato o gli effetti collaterali dei farmaci.

Se si sospetta che gli occhi prurito a causa dell'impatto di questi fattori, quindi per rimuovere il prurito è a volte sufficiente per eliminare la causa. Le cause del prurito possono essere causate da agenti infettivi e dal mancato rispetto delle regole di igiene personale.

Cosa dovrei fare se i miei occhi prurito?

Il trattamento è basato sulla causa del reclamo. In alcuni casi, è solo necessario eliminare l'irritante (cosmetici, polvere, ecc.), E in altri casi, un esame dettagliato e la nomina di una terapia farmacologica a lungo termine, che può includere antibatterici (Albucidina, Levomicetina, Cypromed), antiallergici (Kromoheksal, Opatanol, Lekrolin) e antinfiammatori (desametasone) farmaci, farmaci antidemodekoznye (Demalan, Blefarogel), ecc.

Quando l'infezione è il farmaco di scelta, il sulfacil sodico (albucid) è efficace e poco costoso.

Quando prurito allergico a volte utilizzare questo regime di trattamento (quando l'occhio è prurito):

1) gocce di taurina o taufon (soluzione di 4% di taurina), 2 gocce in ciascun occhio 2 volte al giorno - al mattino dopo il lavaggio e la sera prima di andare a letto. Almeno 1 settimana

2) farmaco antistaminico (Erius, Cetrin, Letisen, Kestin, Tavegil, Suprastinex, ecc.) 1 compressa 2 volte al giorno. Almeno 1 settimana

3) un paio di giorni durante la notte per la palpebra inferiore per deporre una piccola quantità di unguento all'idrocortisone per gli occhi.

Allo stesso tempo, sono esclusi trucco, mascara, ombre in polvere, crema per il viso, gel per capelli, spray per capelli.

La congiuntivite viene trattata con gocce antibatteriche.

I medici raccomandano il trattamento della congiuntivite con agenti antimicrobici sotto forma di colliri. Ad esempio, un antibiotico ben collaudato dell'ampio spettro di ofloxacina del gruppo di generazione di fluorochinoloni II, che è incorporato nelle pareti cellulari dei batteri e blocca il lavoro degli enzimi responsabili della riproduzione delle molecole di DNA, dopo di che i batteri perdono la capacità di moltiplicarsi e morire. Ofloxacin è l'ingrediente attivo del farmaco Floxal, che è disponibile sotto forma di unguento oculare e gocce e ha un marcato effetto antibatterico. Quando l'unguento antibatterico dell'orzo viene applicato all'area infiammata, il caratteristico gonfiore della palpebra, almeno 3 volte al giorno fino a quando i sintomi scompaiono completamente, ma non meno di 5 giorni anche se i sintomi scompaiono prima. Con la congiuntivite batterica (occhi rossi con secrezione purulenta), le gocce vengono instillate 2-4 volte al giorno fino a quando i sintomi scompaiono completamente, per almeno 5 giorni consecutivi.

A casa, è possibile applicare soluzioni di lavaggio di erbe anti-infiammatorie, la preparazione del tè. L'igiene personale, l'uso di un asciugamano separato per le procedure del viso dopo l'acqua, ti aiuteranno a recuperare rapidamente.

  • La sindrome dell'occhio secco passa dopo un lungo riposo, l'uso di lacrime artificiali. È necessario quando si lavora con un computer per riposare gli occhi ogni ora. Aiuterà l'uso di apparecchi interni - umidificatori d'aria.
  • I colliri Okutiarz, che includono la componente naturale delle lacrime umane, l'acido ialuronico ad altissimo peso molecolare, aiutano ad alleviare la sensazione di secchezza che si verifica dopo un intenso lavoro visivo, alla fine della giornata lavorativa, sono stati ben raccomandati tra i farmaci. Se i sintomi spiacevoli iniziano a disturbare già al mattino, vale la pena utilizzare Cationorm - l'unica emulsione cationica per idratare la superficie dell'occhio, che aiuta a ripristinare tutti gli strati di lacrime e allevia anche i sintomi pronunciati dell'occhio secco. Cationorm e Okutiarz appartengono a sostituti lacrimogeni non serventi, entrambi i farmaci possono essere instillati direttamente sulle lenti a contatto. L'aggiunta di sostituti lacrimali può essere Oftagel - un gel per gli occhi con una concentrazione massima del componente idratante del carbomer, che può alleviare la sensazione di secchezza dell'occhio senza la necessità di un'applicazione frequente, può anche essere usato durante la notte come mezzo per inumidire ulteriormente la superficie dell'occhio.
  • L'orzo nelle prime ore dopo l'aspetto viene trattato applicando calore secco. Dopo la maturazione dell'ascesso, questo non può essere fatto, perché l'infezione può andare al tessuto circostante. L'autopsia si verifica 5-7 giorni dopo l'inizio dei primi sintomi. Migliorare l'immunità generale e l'igiene personale aiuterà a prevenire l'orzo.
  • La demodecosi dell'occhio viene trattata con farmaci antiparassitari. Un oftalmologo può ordinare la consulenza di un dermatologo, che consiglierà un prodotto terapeutico e igienico sicuro per gli occhi.
  • Il prurito allergico agli occhi viene rimosso dagli antistaminici in gocce e compresse.

Rimedi popolari per occhi prurito

Molti che prurito fortemente occhi ricorrono all'aiuto di rimedi popolari. I rimedi popolari sono così efficaci quando i loro occhi hanno un prurito e dovrebbero essere usati? La risposta è ambigua, poiché ognuno porta l'azione dei rimedi popolari individualmente. Quindi quali rimedi popolari per curare gli occhi pruriginosi?

  • Se i tuoi occhi prurito e arrossiscono molto, allora un prato bollito con un cucchiaino di miele può aiutare. Gli occhi di risciacquo ottenuti con brodo hanno bisogno di 4 volte.
  • Il brodo di miglio cereali popolari può anche lavare gli occhi, che si gonfiano e prurito, per mezz'ora prima di coricarsi.
  • Un cucchiaio di fiordaliso blu, sistemato in un bagno d'acqua, allevia il rossore e il prurito degli occhi.

Un regime di trattamento specifico è prescritto solo da un oftalmologo (a volte con il coinvolgimento di specialisti correlati, ad esempio un allergologo o un endocrinologo). L'automedicazione può portare ai risultati più indesiderabili. Pertanto, se i tuoi occhi prurito, la soluzione migliore è contattare uno specialista - questo ti permetterà di risolvere il problema in modo rapido ed efficace.

Perché i miei occhi sono pruriti, cosa devo fare e come trattare un sintomo fastidioso?

Una tale condizione quando gli occhi prurito, ci sono dolore, arrossamento, persona allarmante. I sintomi possono essere di breve durata e quindi sono considerati una reazione a un irritante esterno. Ma se gli occhi continuano a prudere, si verificano altre manifestazioni - è necessario essere esaminati da un oftalmologo.

Possibili cause

Il fatto che le palpebre prurito possono avere molte cause. A seconda delle condizioni di accadimento, la gravità dei sintomi, sono divisi in patologici e non patologici. Se non ci sono ragioni ovvie per prurito alle mucose o alle palpebre, e i sintomi continuano ad aumentare - è necessario identificare una malattia degli occhi.

Nel determinare quali sono le cause che la persona deve grattare, è necessario prendere in considerazione fattori ambientali, età e presenza di malattie concomitanti.

  1. Malattie infiammatorie Questi includono lesioni della pelle delle palpebre, congiuntiva. Hanno una natura infettiva e non infettiva.
  2. Reazioni allergiche Si verificano in risposta a fattori esterni o interni - polline, lana, uso di cosmetici di scarsa qualità, prodotti alimentari.
  3. Malattie somatiche Prurito agli occhi per diabete, ipertensione, malattie del tubo digerente.
  4. Sindrome dell'occhio secco. Associata alla non conformità con l'igiene visiva.
  5. Altri fattori Bulbi oculari possono prudere dopo blefaroplastica, se rilasciati in condizioni climatiche avverse.

Contribuire allo sviluppo di malattie oculari non conformi all'igiene personale, ridotta immunità.

Manifestazioni di malattia

Accade raramente che l'organo della visione prenda solo prurito e non ci siano altre manifestazioni. Anche se questa condizione non è associata alla malattia, ci sono sintomi concomitanti che aiutano a stabilire la diagnosi. Le malattie degli occhi di solito compaiono con 3-4 sintomi allo stesso tempo.

Prurito e lacrimazione

Questa combinazione di sintomi è la più caratteristica delle allergie. La lacrimazione è una reazione difensiva che consente di lavare via sostanze irritanti dalle mucose.

Inoltre, i sintomi delle allergie sono starnuti, fluido nasale. La gravità delle manifestazioni è nettamente ridotta quando una persona interrompe il contatto con l'allergene.

Aumento della lacrimazione, sensazione che la sabbia negli occhi sia caratteristica della sindrome dell'occhio secco. Questa condizione è dovuta al lavoro a lungo termine con il computer, alla lettura in condizioni di scarsa illuminazione, lenti a contatto a lunga durata.

Meno spesso, lo strappo accompagna la congiuntivite, la blefarite, può essere osservata con il raffreddore.

Prurito e desquamazione

Prurito intorno agli occhi, accompagnato da desquamazione, adesione delle ciglia - un segno di demodicosi. Questa è una malattia causata da acari microscopici. Si stabiliscono nel follicolo ciliare, secernono sostanze tossiche che causano prurito agli occhi.

Se prude, diventa rosso e si sfalda intorno agli occhi, questa potrebbe essere una reazione allergica ai cosmetici. Peeling si verifica quando alcune malattie della pelle - dermatiti, eczemi, psoriasi, versicolor.

Prurito interno

La sensazione che il bulbo oculare si graffi dall'interno o negli angoli del naso, si verifica dopo un sovraccarico visivo. Una persona è preoccupata per la secchezza e il bruciore.

In un paziente con elmintiasi, il disagio interno è dovuto alla psicosomatica. Sembra a una persona che all'interno del bulbo oculare ci siano parassiti. Cuoio capelluto delle palpebre può nelle persone con un sistema nervoso instabile, sullo sfondo di stress, stress emotivo.

Prurito e arrossamento

Bruciore, arrossamento e prurito agli occhi sono causati dalla congiuntivite. Questa infiammazione della mucosa, che può essere causata da:

La malattia è accompagnata da edema, dall'aspetto di secrezione mucosa o purulenta. Occhi prurito, ferito.

Quando gli occhi sono molto pruriginosi e le palpebre sono arrossate allo stesso tempo, questo è un segno di allergia. Il rossore del margine ciliare, combinato con l'edema, si osserva quando si tratta di blefarite. Questo è il nome per l'infiammazione batterica causata da una flora non specifica.

I bulbi oculari sono graffiati sullo sfondo della loro maggiore secchezza. La sensazione sgradevole preoccupa costantemente una persona, anche di notte. Il rossore non appare sulla membrana mucosa, ma sulla sclera.

Sensazione di dolore

Quando i bulbi oculari costantemente prurito e il dolore si verifica, questo è un segno della loro ferita. Una causa comune è l'uso improprio delle lenti a contatto.

Il dolore pronunciato si verifica sullo sfondo della comparsa di orzo. La malattia è associata ad infiammazione della ghiandola sebacea nella palpebra. In primo luogo, la pelle diventa rossa, quindi appare un leggero gonfiore, circondato da edema.

Il dolore e il prurito delle palpebre accompagnano congiuntivite, blefarite, dacriocistite. Quasi sempre il dolore è causato da un'infiammazione infettiva.

Prurito e gonfiore

Se le palpebre si graffiano al mattino e il loro gonfiore si osserva, questa è una conseguenza del sonno povero. L'edema appare dopo l'azione di un forte vento, si osserva anche lacrimazione. Le condizioni passano rapidamente, quindi non sono considerate patologiche.

L'edema accompagna tutte le malattie infiammatorie. Osservato arrossamento della congiuntiva, scarico. Il gonfiore delle palpebre può verificarsi dopo l'infortunio.

Prurito all'angolo degli occhi

Il disagio nell'angolo interno o esterno del naso del naso è raro. È associato con l'infiammazione del sacco lacrimale o delle ghiandole lacrimali - la dacriocistite o la dacriadenite. Accompagnato da gonfiore, dolore inarcato.

Al margine ciliare

Quando prurito alla base delle ciglia, la causa più probabile è la demodicosi. L'acaro che causa la malattia colpisce i follicoli ciliari, quindi possono cadere.

Prurito delle palpebre superiori e inferiori a causa di blefarite. Il processo infiammatorio interessa sempre il bordo ciliare. Prurito e arrossamento sulle palpebre degli occhi compaiono dopo aver utilizzato cosmetici decorativi di scarsa qualità.

Sintomi durante la gravidanza

Prurito agli occhi durante la gravidanza a causa di cambiamenti ormonali nel corpo. Il liquido lacrimale è prodotto in un volume più piccolo, provoca l'essiccazione della cornea. C'è disagio, sensazione di bruciore, corpo estraneo.

La ritenzione di liquidi nel corpo porta a gonfiore delle palpebre. A volte arrossiscono, una donna è preoccupata per lo strappo.

Sintomi nei bambini

Gli occhi dei bambini prurito per gli stessi motivi degli adulti. Il fattore predominante è la tensione prolungata dell'organo della visione: guardare la TV, giocare al computer. C'è arrossamento della sclera, mal di testa.

Ma può graffiare gli occhi con la congiuntivite. È una malattia molto comune tra i bambini. Accompagnato da gonfiore, arrossamento della mucosa, l'aspetto di scarico.

Se il tuo bambino si gratta costantemente gli occhi, la ragione potrebbe essere un'allergia al cibo, ai peli di animali, alla polvere di casa. Una reazione allergica è accompagnata da lacrimazione, starnuti.

diagnostica

È abbastanza difficile determinare perché gli occhi di un adulto o di un bambino prurito. Se i tuoi occhi fanno male, arrossiscono, prurito, devi contattare un oculista. Il medico effettua gli esami necessari:

  • esame esterno;
  • ispezione sulla lampada a fessura;
  • Test di Schirmer per determinare il grado di secchezza;
  • tamponi di mucosa per rilevare l'infezione.

Se necessario, il paziente viene indirizzato ad altri specialisti: un endocrinologo, un neurologo, un gastroenterologo.

Come sbarazzarsi di prurito agli occhi?

Quando la causa del prurito agli occhi è chiarita, il medico prescrive un trattamento. Viene eseguito in modo completo, include l'uso di gocce, unguenti, rimedi popolari. Il medico ti dirà il meglio come eliminare i pruriti agli occhi.

Terapia farmacologica

Ciò che scende a scavare dipende dalla causa della patologia. Gli oftalmologi usano un gran numero di farmaci che aiutano con varie malattie.

  1. Con azione antibatterica. Nominato per il trattamento della congiuntivite, condizioni post-traumatiche, blefarite, orzo. Applicare gocce "Normaks", "Oftakviks", "Azidrop". Tra gli unguenti sono efficaci "Tetraciclina", "Eritromicina".
  2. Antivirale. Indicato nella congiuntivite virale. Vengono usate le gocce "Oftalmoferon", "Poludan".
  3. I colliri antistaminici sono prescritti per il prurito causato da una reazione allergica. Applicare una goccia di "Lecrolin", "Allergodil", "Cromohexal". Usali per il trattamento e la prevenzione delle allergie stagionali.
  4. Gli agenti ormonali sono indicati per il trattamento dell'infiammazione cronica, gravi manifestazioni di allergie. Gocce efficaci "Desametasone", "Prednisolone".
  5. Idratanti sono usati per trattare la secchezza. Questi includono "Sustain", "Natural Tear".
  6. Farmaci curativi. Aiutano a ripristinare le mucose danneggiate. Questi includono "Korneregel", "Solkoseril".
  7. Vasocostrittore allevia il gonfiore - "Vizin", "Visoptic".
  8. Quando demodicosi prescritto unguento o crema di zolfo "Demalan".

Per adulti e bambini usano gli stessi farmaci. Dal peeling della pelle intorno agli occhi applicare una crema idratante o nutriente. Un dermatologo può prescrivere farmaci speciali per la psoriasi o l'eczema.

A volte devi prendere antistaminici, antibiotici o farmaci antivirali all'interno.

Puoi vedere una descrizione più dettagliata del sintomo di prurito agli occhi e trattamento nel seguente video:

Rimedi popolari

Cosa fare se prurito agli occhi, richiesto da esperti in medicina tradizionale. I rimedi popolari sono usati come trattamento ausiliario.

  1. Lozioni e impacchi di decotto di camomilla. La pianta calma la pelle infiammata. Fiori di camomilla versato acqua bollente, lasciare in infusione. Quindi inumidire le salviette di garza, applicare sugli occhi per 10-15 minuti.
  2. Cetrioli o patate crude tagliati a fette, applicati alle palpebre per mezz'ora.
  3. Il tè si comprime. Prepara un tè forte, inumidito con un batuffolo di cotone, mettilo sulle palpebre.
  4. Strofina la pelle con succo di prezzemolo ghiacciato. Riduce il gonfiore, l'infiammazione, grazie alla quale le palpebre prurito di meno.
  5. Il succo di aloe è usato per lo sfregamento e lozioni.

Il trattamento dei rimedi popolari è discusso con il medico. È impossibile trattare le malattie degli occhi a casa da soli - il rischio di complicanze è alto.

prevenzione

Per prevenire il verificarsi di prurito delle palpebre superiore e inferiore, si consiglia di eseguire le seguenti attività:

  • igiene personale;
  • evitamento di situazioni traumatiche;
  • evitare il contatto con pazienti infetti;
  • somministrazione profilattica di antistaminici per allergie stagionali;
  • pieno sonno

Gli occhi possono prudere per una serie di motivi. Solo un organo è raramente graffiato, di solito una lesione bilaterale. È difficile determinare da solo la causa del problema: è meglio contattare un oftalmologo per ricevere un trattamento qualificato.

Invia commenti alle informazioni di lettura, condividi la tua esperienza. Tutto il meglio

Perché i miei occhi sono pruriti e come sbarazzarsi del prurito?

Se gli occhi prurito, di solito non è pericoloso per la salute umana, ma la vista potrebbe deteriorarsi. La consultazione con un medico in tale situazione non sarebbe superflua, specialmente se il prurito si ripresenta frequentemente.

motivi

Le cause di prurito agli occhi sono:

  • Allergy. Polvere, prodotti chimici per la casa, fumo, polline e cosmetici di scarsa qualità possono causare bruciature della mucosa. Nello stesso momento in cui l'occhio inizia a prudere, compaiono altri sintomi di una reazione allergica, come il naso che cola e gli occhi lacrimosi.
  • Malattie dell'occhio e infezioni. Il prurito agli occhi è uno dei sintomi della congiuntivite, della demodicosi e della blefarite. Quando blefarite infiammata e prurito alle palpebre.
  • Esposizione corporea straniera Allo stesso tempo, solo un occhio è graffiato.
  • Collirio non adatto.
  • Sindrome dell'occhio secco. Gli occhi cominciano a prudere gravemente dopo un lungo lavoro al computer, perché la membrana mucosa si asciuga.
  • Obiettivi non adatti o indossarli in modo errato.
  • Diabete mellito, malattie endocrine.
  • Mancanza di sonno e ipovitaminosi

Qualsiasi delle cause sopra indicate richiede un trattamento. L'irritazione può spostarsi sulla palpebra e sull'area intorno agli occhi.

localizzazione

È possibile determinare la causa del prurito dalla sua localizzazione.

Con la coda dell'occhio

Una causa comune è un'infezione batterica o virale. Dopo un po 'di tempo, questo sintomo si unisce al bruciore, al rossore, allo strappo, nei casi avanzati vengono rilasciati contenuti purulenti.

Tali sintomi si sviluppano sullo sfondo di malattie infettive o sotto l'influenza di altri fattori:

  • congiuntivite (ma con questa malattia, il prurito si diffonde molto spesso a tutta la mucosa e alla palpebra);
  • orzo;
  • l'azione degli allergeni;
  • penetrazione di corpo estraneo;
  • evaporazione chimica;
  • lenti a contatto a lunga tenuta.

Se prurito gli occhi costantemente, quindi le allergie dovrebbero essere escluse.

Sotto gli occhi

Prurito e irritazione spesso provocati da blefarite o demodicosi. Blefarite - danno batterico ai bordi delle palpebre. La malattia è difficile da trattare. La demodecosi è causata dall'acaro Demodex, che vive su ciglia e sopracciglia.

Se l'area sotto gli occhi è pruriginosa, è possibile che il prurito sia causato da allergeni. Altri sintomi di allergie sono arrossamento e gonfiore delle palpebre.

Sotto gli occhi può essere sentito prurito molto forte in presenza di una cisti della ghiandola sebacea.

Intorno agli occhi

Il prurito intorno agli occhi può essere attivato da fattori esterni. Sotto l'influenza di aria gelida o secca, vento o neve, la pelle si asciuga e si incrina.

La pelle danneggiata e irritata è la base per lo sviluppo della demodicosi.


Il prurito è localizzato intorno agli occhi in caso di dermatite allergica. Causato dalla medicina malattia o cosmetici.

Altre cause di prurito:

  • diversi tipi di blefarite;
  • punture di insetti;
  • herpes of the eye (l'occhio stesso può prudere dentro).

Quale medico tratta prurito agli occhi?

Se il prurito continua per un lungo periodo, non dovresti esitare a visitare il medico. Aiuterà a scoprire perché gli occhi di un optometrista o di un oftalmologo sono prurito.

Se la causa è l'allergia, sarà richiesto l'aiuto di un allergologo.

trattamento

Cosa fare quando i miei occhi prurito? Non devi impegnarti nell'auto-medicazione, puoi solo esacerbare il problema o addirittura perdere completamente la vista.

Il trattamento del prurito agli occhi dipende dalla causa:

  • In caso di danno batterico, utilizzare gocce antibatteriche, ad esempio Floksal.
  • L'orzo può essere trattato con l'unguento di Floksal.
  • Demodekoz - unguento Demalan o Blefarogel, così come gocce Levometsitin o Tobreks.
  • Con la sindrome dell'occhio secco, vale la pena usare gocce di lacrime artificiali, Fiala o Vizin. Contemporaneamente al trattamento, è necessario riposare gli occhi.
  • La congiuntivite virale e altre lesioni virali devono essere trattate con gocce antivirali di Ophthalmoferon o Okoferon.

Inoltre, è necessario assumere complessi vitaminici e minerali per gli occhi. L'igiene degli organi della visione deve essere osservata.

Quando si trattano demodicosi, le palpebre e le sopracciglia devono essere pulite con un tampone di cotone immerso in una soluzione alcolica.

Cosa fare con prurito allergico? Se gli occhi prudono a causa di allergie, allora è necessario eliminare l'effetto dell'allergene e quindi applicare antistaminici, come Tavegil o Zyrtec. È meglio scavare gocce con lecrolina o opatanol. La pelle intorno può essere imbrattata con crema ormonale Advantan.

Metodi popolari

I rimedi popolari possono aiutare se il prurito non è causato da batteri o virus. Il lavaggio oculare più sicuro con decotto di tè nero o camomilla è il più sicuro, la temperatura dell'acqua non deve superare i 37 ° C. Durante la procedura, lavarsi le mani con sapone e filtrare bene il liquido in modo che non contenga particelle.

Se il prurito è causato dalla secchezza delle mucose e della pelle intorno agli occhi, saranno utili fette di cetriolo fresco, che dovrebbero essere applicate per 30 minuti. 2 volte al giorno.

Se gli occhi prurito in un bambino

Le cause del prurito sono simili a quelle degli adulti. L'irritazione più comune causata da allergie e ingresso di corpi estranei.

Se un bambino si sfrega costantemente gli occhi, dovrebbe essere mostrato a un medico. Il prurito agli angoli può indicare l'ostruzione congenita del canale lacrimale.

Se c'è un granello o polvere, lavalo con il tè nero. Se compaiono altri sintomi, non automedicare.

Se i tuoi occhi hanno iniziato a prudere, non buttare soldi a una quantità enorme di droghe inutili. Fare riferimento all'oftalmologo, identificherà la causa e prescriverà un trattamento efficace.

Perché sono prurito agli occhi, rilevamento delle malattie e metodi di trattamento di base

Vale la pena dire che il problema del prurito agli occhi almeno una volta nella vita, ma assolutamente ogni persona ha incontrato. E prima di intraprendere qualsiasi misura per eliminare il prurito spiacevole, devi prima scoprire perché è apparso.

Cause di radice

La ragione può essere sia generale che locale. Ad esempio, moltissime malattie dell'occhio sono accompagnate da un sintomo come prurito agli occhi. Inoltre, un tale problema può indicare irritazione di nervi, infezioni, ecc.

Prurito agli occhi e acqua

La spiegazione più comune di questi sintomi è l'allergia. Tuttavia, tali segni possono anche apparire con affaticamento oculare grave a causa di lavoro prolungato, scarsa illuminazione e mancanza di sonno. Spesso, prurito e lacrimazione compaiono con glaucoma, cataratta, congiuntivite, demodicosi (zecca ciliare).

Prurito nell'angolo degli occhi

Se è graffiato nell'angolo vicino al naso, questo può indicare patologie infiammatorie che potrebbero apparire come risultato dell'azione di microrganismi patogeni, o come conseguenza di una forte reazione allergica.

Prurito e gonfiore delle palpebre

Con il gonfiore della palpebra, il problema potrebbe essere in una modalità di sospensione disturbata, quando gli occhi semplicemente non hanno il tempo di riposare. Tale reazione può anche verificarsi quando esposto a forte vento.

Prurito e arrossamento

Il rossore di solito indica congiuntivite o altre malattie infiammatorie.

L'emergere di dolore

Se, oltre al prurito, una persona avverte dolore, questi sintomi possono indicare:

  • allergie gravi;
  • reazioni a lenti o occhiali impropri;
  • occhi molto stanchi;
  • l'aspetto dell'acaro ciliare.

Sensazione di prurito all'interno

Succede che la gente si lamenta della sensazione di prurito all'interno del bulbo oculare. Un tale sintomo può indicare la penetrazione dei parassiti (di solito avviene attraverso le punture di zanzara), ma anche un tale sintomo può comparire con un intenso lavoro al computer.

mal di testa causa

Molto spesso, questi sintomi compaiono quando sono gravemente oberati di lavoro, ma si consiglia di visitare un medico, perché la combinazione di prurito e mal di testa può indicare una violazione della pressione intraoculare.

Prurito e desquamazione della pelle

Peeling della pelle - un segno luminoso di demodicosi. Tale malattia non può essere curata senza una visita dal medico, solo un medico sarà in grado di prescrivere un trattamento competente con l'uso di moderni farmaci.

Inoltre, arrossamento e prurito agli occhi possono essere sintomi di malattie comuni, ad esempio, questo accade nel diabete, malattie renali o dopo l'assunzione di farmaci.

Nel nostro materiale ti diremo perché una macchia bianca appare sulla lingua? Nel nostro articolo discuteremo questo problema in dettaglio.

Qui vi diremo quali misure devono essere prese urgentemente per la stitichezza nei bambini e negli adulti.

Per saperne di più sul verificarsi di tosse secca senza temperatura, puoi leggere qui.

Come comportarsi con prurito agli occhi

Il trattamento viene effettuato in base alla causa, che ha portato alla comparsa di prurito. In alcuni casi, è sufficiente eliminare l'irritante, ad esempio, smettere di usare cosmetici, eseguire una pulizia a umido a casa e in altri - ottenere una diagnosi da un medico e assumere farmaci:

  • antibatterico, come Cypromed o Albucid;
  • antiallergico - Lecrolin;
  • antinfiammatorio, ad esempio, desametasone;
  • mezzi di antidemodecosi - Blefarogel.

Se gli occhi prurito e acqua, e il problema è causato da un allergene, il seguente regime di trattamento è più spesso utilizzato:

  1. Utilizzare gocce Taufon o Taurina. Instillare due gocce due volte al giorno. La durata del trattamento è di 7 giorni.
  2. L'uso di antistaminici - 1 compressa due volte al giorno. La durata minima del trattamento è di una settimana.
  3. Due giorni la notte è necessario disporre una pomata idrocortisone speciale, che aiuterà a rimuovere e prurito e gonfiore.

Con questo trattamento, non è consigliabile utilizzare cosmetici, creme per il viso e persino lacca per capelli per liberarsi rapidamente dal prurito.

Se il problema è causato dalla congiuntivite, non fare a meno di gocce antibatteriche. Secondo studi clinici, Ofloxacin ha mostrato un buon risultato: i suoi componenti penetrano nelle pareti cellulari dei batteri, bloccandone la riproduzione.

Puoi anche applicare l'unguento per occhi di Floksal, che agisce in modo praticamente simile.

Se gli occhi hanno cominciato a prudere a causa della comparsa di orzo, unguento antibatterico dovrebbe essere applicato alla parte infiammata dell'occhio almeno tre volte al giorno fino a quando i sintomi scompaiono, con un periodo minimo di trattamento di 5 giorni.

Senti prurito agli angoli degli occhi più vicino al naso, compaiono scariche purulente? In questo caso, è necessario affrontare la congiuntivite batterica: devono essere usate gocce antibatteriche - 3-4 volte al giorno per almeno cinque giorni, anche se i sintomi scompaiono prima.

Gli esperti che trascorrono la maggior parte della giornata al computer hanno familiarità con la sindrome dell'occhio secco.

Selezionare le gocce per gli occhi, non avere fretta: prima di tutto, capisci le principali differenze tra l'azione dei farmaci più noti nell'area colpita:

  1. Oftalmoferon. Sono usati nella sindrome dell'occhio secco o in caso di infiammazione virale. Durante la gravidanza, durante l'allattamento non è auspicabile gocciolare e, a causa dell'elevato numero di effetti collaterali, è consigliabile consultare uno specialista prima dell'uso.
  2. Tsipromed. È prescritto per le lesioni infettive dell'occhio, con lesioni. Inoltre è spesso usato per la profilassi, soprattutto per la prevenzione dell'infiammazione dopo l'intervento chirurgico.
  3. Emoxipina migliora la microcircolazione nei vasi. Vale la pena ricordare che il farmaco è incompatibile con altri farmaci per gli occhi, è anche indesiderabile prenderlo durante la gravidanza.
  4. Il tiotriazolin viene solitamente prescritto per la sindrome dell'occhio secco e la congiuntivite. Piuttosto mezzi qualitativi e sicuri che praticamente non hanno controindicazioni ed effetti collaterali.

Trattamento con l'aiuto di rimedi popolari

Oltre ai farmaci, puoi usare e medicine alternative. I principali vantaggi includono la sicurezza e la disponibilità del loro uso. I modi più famosi per sbarazzarsi del problema:

  1. Aneto acqua Per la sua preparazione è necessario prendere la polvere di aneto e farla bollire in acqua pulita. Quindi lava la pelle intorno agli occhi più volte al giorno. Rimuove rapidamente la sensazione di prurito, rimuove il rossore, gonfiore.
  2. Bustine di tè (meglio della camomilla o verde). Aiuto ideale se gli occhi sono molto pruriginosi. È necessario preparare una forte miscela di bustine di tè, raffreddarle un po 'e mettere gli occhi per 10-15 minuti. Effettuare tale procedura può essere senza limiti sul numero.
  3. Cetriolo fresco Strofinare su una grattugia, mettere le palpebre chiuse per 20-30 minuti.
  4. Impacchi lattiero-caseari: immergere un tovagliolo o un tampone di cotone in un liquido freddo, metterlo sopra gli occhi e tenerlo per circa 10 minuti. Si consiglia di tenere eventi almeno due volte al giorno.

Ci sono anche altri metodi:

  1. Per ripristinare la cornea, è necessario seppellire il succo di piantaggine una volta al giorno nella parte inferiore dell'occhio. La durata del trattamento non è inferiore a un mese. La piantaggine può essere utilizzata per la preparazione di impacchi: riempire i semi con un bicchiere di acqua bollente, lasciare agire per 30 minuti, quindi immergere un tampone di cotone nel liquido risultante e applicarlo agli occhi.
  2. Aiutano a sbarazzarsi del prurito della lozione dai fiori di fiordaliso. Per preparare il brodo, è necessario prendere una manciata di fiori schiacciati, versarli con un bicchiere di acqua bollente e lasciare in infusione per 2-3 ore.
  3. Se una persona ha avuto il tempo di ammalarsi con la congiuntivite, puoi provare a lavare gli occhi con un decotto di agave: versare acqua bollente su una manciata di piante secche e lasciare per circa due ore.
  4. Dalla stessa malattia aiuta il lino da lino: prendere acqua e acqua bollente in un rapporto di 1: 1, insistere 30 minuti. Applicare sotto forma di gocce. Aiuta non solo ad alleviare il prurito, ma anche a rimuovere l'infiammazione, a ridurre la desquamazione.

È importante ricordare che in nessun caso dovresti spazzolare gli occhi: questo può solo peggiorare la situazione e portare sporco. Se senti prurito insopportabile, fai una soluzione a base di camomilla e risciacquali con gli occhi, questo ridurrà l'irritazione.

Tuttavia, vale la pena ricordare che la medicina tradizionale può solo alleviare i sintomi, ma non eliminare il problema, che ha causato prurito e irritazione. Questo è il motivo per cui è così importante quando vedi i primi segni per consultare un medico - effettuerà un esame, stabilirà il motivo principale e prescriverà un trattamento adeguato.

Fare solo l'auto-medicazione non dovrebbe essere, perché il prurito può indicare una grave malattia agli occhi, che senza un adeguato trattamento può causare conseguenze negative, anche la perdita della vista.

8 consigli per prurito agli occhi

Sensazione sgradevole quando prurito agli occhi Quando si copre improvvisamente, all'improvviso, da qualche parte per la strada, e tu freneticamente frughi nelle tasche alla ricerca di una sciarpa, è tutto chiaro. Questo di solito è l'ingresso di polvere, aerosol dannosi o altro sporco. Se a casa - in generale è semplice: Miramistina, clorexina, soluzione salina e qualsiasi liquido per il lavaggio e la pulizia delle mucose saranno a posto e dare una mano immediatamente.

Spesso tutto è chiaro fin dall'inizio e con i bambini. "L'occhio prude?" E pizzicando? Andiamo, mostra le penne? No, tu mostri, mostra! Sì... lavaggio veloce! E lavare. " Successivamente, Vizin o Lekrolin, destinati alla prevenzione delle irritazioni e alla prevenzione delle allergie, stanno gocciolando nell'occhio del bambino e il trattamento può essere considerato completo.

Le cause più comuni di prurito agli occhi

Con la prima ragione, come l'ingestione di corpi estranei nell'occhio, che può essere microscopica (polvere di strada o di casa, particelle di fumo dal fumo) a completamente "reale, grossolano, visibile" sotto forma di granelli o piccoli insetti - essi hanno risolto il problema. Le lenti a contatto fuori posto, usate o scelte male possono anche affermare di essere corpi estranei.

Peggio ancora quando prude gli occhi per le allergie. Il che si manifesta come una reazione a qualsiasi cosa, l'elenco delle sostanze allergeniche può consistere di centinaia di nomi e la questione è aggravata dal fatto che il contatto con la sostanza potrebbe essere il secondo e invisibile per una persona, e l'azione si manifesterà dopo un po 'di tempo. Pertanto, quando si fa una diagnosi di "prurito allergico agli occhi", si deve essere guidati da una serie di segni aggiuntivi che indicano sia la fonte di irritazione degli occhi sia i metodi di trattamento.

Pertanto, andiamo nel modo tradizionale dei divulgatori medici con il loro adattamento dei segni di una particolare malattia sotto il "campione", 1). Prurito agli occhi 2). In quale luogo prurito? 3). Che tipo di prurito - esterno, facilmente abolito dal lavaggio a mano o dall'invecchiamento interno, quando sembra che tutto il bulbo oculare prude?

Lungo la strada, scopriamo i segni di questa o quella malattia agli occhi, e se non li vediamo in noi stessi, consideriamo insostenibile (e grazie a Dio!), Senza darci una diagnosi definitiva. Abbiamo fatto tutte queste manipolazioni solo per scoprire quando è necessario correre urgentemente al policlinico e arrenderci alle mani di un oftalmologo. Egli determinerà la malattia e la sua gravità, usando il nostro metodo (eccezioni), ma conosce cento volte di più sul suo corso e sulle possibili conseguenze. Dopotutto, ha ancora il diritto di praticare la medicina dopo 7 anni di formazione continua, no?

Descrivendo i motivi per cui gli occhi possono graffiare, allo stesso tempo cercheremo di dare consigli sul riconoscimento della malattia e, almeno in prima approssimazione, di dare consigli per alleviare la condizione. Con l'aiuto di rimedi popolari testati a tempo e farmaci, un'azione generale.

Perché i miei occhi mi prudono

congiuntivite

Essenzialmente, quasi tutte le malattie infiammatorie dell'occhio, anche causate da allergie da sostanze chimiche, possono essere adattate a questa diagnosi. Pertanto, qui, seguendo l'esempio di molti oftalmologi, useremo la definizione di "congiuntivite allergica" - e questo sarà corretto. Come reazione alle allergie ai farmaci, può comparire congiuntivite papillare - con eruzioni cutanee sotto forma di piccoli sigilli perforanti sulla membrana mucosa della palpebra superiore con la sua superficie interna. O follicolare - quando i follicoli si formano sulla mucosa degli occhi.

Nei bambini, il prurito può essere dovuto a una congiuntivite della membrana, che si sviluppa sullo sfondo di infezioni virali sotto forma di ARVI. Un emorragico può causare emorragie multiple nella sclera e nella mucosa palpebrale.

Perché la congiuntivite non è una malattia indipendente causata da un particolare portatore patogeno. Può essere causato da funghi, virus e batteri, di cui l'infezione da clamidia è la più spiacevole. Pertanto, è definita come una lesione polioologica delle mucose della sclera e della superficie interna delle palpebre (da qui la paradossale sensazione di prurito all'interno del bulbo oculare).

Prurito agli angoli esterni o interni degli occhi, accumulo di secrezioni mucose in essi (congiuntivite catarrale), e quindi, possibilmente, purulento (rispettivamente, purulento). Quando è al mattino dopo il sonno, le palpebre si rompono a malapena, sono incollate insieme a questo muco ispessito. Sensazione di prurito sulla superficie della cornea, brucia su tutta la sua superficie e nelle palpebre mucose.

Molto spesso un occhio è colpito, solo allora l'infiammazione della congiuntiva passa al secondo, il più delle volte avviene dopo che l'organo malato viene toccato con le mani, e poi strofinato e sano, dopo di che la microflora patogena entra in esso.

Un ulteriore segno di congiuntivite allergica può essere simultaneo con prurito e bruciore nella zona degli occhi con abbondante naso che cola. Anche se accade il contrario - la rinite acuta acquisita a causa di un freddo banale provoca abbondanti lacrimazioni e arrossamenti degli occhi con il loro compagno - prurito alle palpebre, e dov'è la ragione, e dov'è la conseguenza, solo una visita al terapeuta può aiutarti, e nella maggior parte dei casi l'afflitto.

blefarite

Una malattia simile alla congiuntivite, ma più caratteristica dell'infiammazione dell'intero spessore della palpebra, specialmente nell'area del bordo ciliare.

Comincia anche con un banale desiderio di grattare costantemente le palpebre. L'atteggiamento frivolo nei confronti di questa grave malattia di solito si manifesta nel fatto che le gocce più massicce, di solito destinate a fermare l'occhio secco, vengono acquistate in farmacia. Mentre la causa della blefarite è spesso lo stafilococco dorato e epidermico. Sebbene possa causare zecche (Demodex) e funghi. Vi è un aumentato rischio di blefarite per coloro che hanno problemi con i focolai di infezione delle tonsille (tonsillite cronica o tonsillite), o nei seni paranasali (sinusite, sinusite).

E la forma allergica della blefarite può comparire dall'esposizione a peli di animali, incompatibili con il tipo di pelle o anche con i cosmetici dei gruppi sanguigni, l'esposizione al polline delle piante, i farmaci e i prodotti per l'igiene.

Pertanto, il trattamento è spesso necessaria la consulenza dell'ENT, del dentista, del dermatologo e persino di un endocrinologo. Nessuna di queste consultazioni su consiglio del proprio medico dovrebbe essere trascurata.

La maggior parte degli occhi sono graffiati quando si tratta di blefarite demodettica causata da acari sottocutanei. Il picco di questo prurito insopportabile si osserva al mattino, subito dopo il risveglio. Le palpebre sembrano disordinate, hanno l'aspetto di un cuscino rosso ispessito. Durante il giorno, al prurito si aggiunge un dolore costante agli occhi di varia intensità.

Le forme avviate di questa malattia richiedono necessariamente una biopsia per l'oncologia della ghiandola sebacea, così come per il carcinoma a cellule basali e squamose.

Occhi asciutti o CVD (sindrome dell'occhio secco)

Altri nomi

  • xeroftalmia
  • Cheratite secca
  • Cheratocongiuntivite secca

La malattia, manifestata come secchezza oculare, il prurito e il gonfiore delle mucose, causato dal costante desiderio di asciugarsi gli occhi con le mani, che provoca un aggravamento ancora maggiore della condizione, una sensazione di sabbia fine negli occhi. Causato da insufficiente produzione di lacrime. È interessante notare che, a causa del battito delle palpebre frequente e del fatto che di solito cercano di massaggiarsi gli occhi, lo scarico delle lacrime diventa molto intenso, ma la sensazione di secchezza non scompare. Questo accade perché una tale lacrima è una "liquida" che non ha componenti che bagnano la cornea. Dopotutto, una tale lacrima ha la capacità di evaporare rapidamente dalla superficie della cornea. E questo è dovuto ad una diminuzione della frequenza di lampeggio, e non palpebre lampeggianti non lubrificano la superficie della sclera nel tempo.

Nelle cause della CVD, la prima linea sta invecchiando: è negli anziani che si riscontra il 60-70% più spesso che nei giovani. Inoltre, secondo il grado di diminuzione - adenovirus e ustioni termiche e chimiche. Anche il rischio di diabete è elevato.

Cosa succede nella sindrome?

Normalmente, il film lacrimale ha una struttura a tre strati. Lo strato lipidico è prodotto esternamente dalle ghiandole di Meibomio e ha una struttura oleosa. Su di esso la palpebra superiore scivola facilmente quando lampeggia. Gli elettroliti e la materia organica sono disciolti nel secondo strato (acquoso), questo strato aiuta a lavare le particelle meccaniche estranee di diversa origine dagli occhi. E il terzo strato inferiore di mucine delle cellule epiteliali e caliciformi direttamente adiacenti alla cornea è un segreto viscido che rende liscia la superficie della cornea, la lega a due film lacrimali a monte e fornisce acuità visiva (uniformando e livellando anche le piccole irregolarità ottiche).

La frequenza di intermittenza normale è circa una volta ogni 10 secondi. Perché sta succedendo questo? Ogni 10 secondi, il film lacrimale viene strappato, esponendo la cornea, che riceve il contatto con l'aria. Questo provoca immediatamente il riflesso lampeggiante, ripristinando tutti e tre gli strati. SSG inizia quando manca almeno uno dei componenti a 3 strati. O quando la connessione tra il film si rompe e il lampeggiare del secolo si rompe.

La comparsa della sindrome dell'occhio secco non è necessariamente preceduta da fattori patogeni come infezioni virali e batteriche o allergie. Spesso, la causa dei CCV può essere troppo lunga per essere dietro un monitor di un computer, specialmente se proviene da modelli economici, la cui luminosità e chiarezza dell'immagine dipendono fortemente dall'angolo di visione di esso.

È possibile liberarsi di sensazioni spiacevoli, usando preparazioni con una lacrima artificiale, periodicamente arieggiare la sala di lavoro mentre si eseguono sessioni di ginnastica per gli occhi.

Orzo sull'occhio

Comincia anche con il desiderio di grattarsi le palpebre a causa del forte prurito. Questa è un'infiammazione purulenta del bulbo del periosterale o della sacca della sacca Zeiss. Come opzione - il cosiddetto "orzo interno", in cui il lobo della ghiandola di Meibomio si infiamma. In entrambe le forme di orzo, i sintomi sono gli stessi: i bordi delle palpebre si infiammano e si gonfiano, sono rossi, dolorosi mentre vengono pettinati. Nella stragrande maggioranza dei casi (circa il 95%) è causato da Staphylococcus aureus, che è caratteristico della natura catarrale di un organismo con un sistema immunitario debole indebolito dalle malattie.

sintomi

Sempre pronunciato Gonfiore, gonfiore, rossore al bordo della palpebra. Quindi nella parte superiore del gonfiore appare un ascesso giallo vivo. Può essere accompagnato da mal di testa, aumento dei linfonodi localizzati, febbre. Spremi l'ascesso categoricamente controindicato! Questo è irto di complicazioni, che vanno dalla cellulite dell'orbita, e termina con l'infiltrazione di infiammazione nel seno cavernoso del cervello o addirittura la meningite, con possibile morte.

L'infiammazione è meno acuta con l'orzo interno, o meibomite. L'edema è meno pronunciato, il massimo che tale orzo minaccia con è un'infiammazione cronica della cartilagine intorno alla ghiandola di Meibomio, e disturba più come un inconveniente cosmetico.

Trattare con soluzione di sulfacil di sodio al 20-30% o soluzione di sodio solfapiridosina al 10%. Emulsione di idrocortisone all'1%, soluzione di prednisolone allo 0,3%, antibiotici nei colliri.

Bene aiutare con orzo secco, riscaldato a 40-45 gradi, comprime.

Cause non patogene di prurito agli occhi

Fare il bagno in acque libere

Gli occhi pruriti non sono necessariamente infetti da zecche, batteri e virus. Nuotare in una piscina con acqua clorata può anche causare prurito nella zona degli occhi: sulle palpebre, sugli angoli esterni e interni, sotto le palpebre. Le forme patogene delle lesioni palpebrali sono più spesso il nuoto in corpi idrici aperti, specialmente durante i caldi mesi estivi nelle condizioni della fioritura dell'acqua, quando acquisisce una tonalità verdognola da alghe microscopiche che si moltiplicano rapidamente in essa. E la clamidia si sente anche bene con loro. Lo sviluppo particolarmente rapido di tale microflora è osservato in serbatoi chiusi: stagni, laghi stagnanti, o in fiumi di pianura lenti, particolarmente piccoli, dove anfibi (rane, tritoni) vivono insieme al pesce.

Come prevenzione contro l'infezione degli organi visivi in ​​tali condizioni, utilizzare occhiali e maschere per immersioni.

Ustioni agli occhi ultravioletti

Spesso, un fattore avverso che provoca prurito e bruciore agli occhi è una forte radiazione ultravioletta. Possono essere stupiti dagli occhi non solo sulla spiaggia o se una persona guarda il sole con occhi non protetti - non puoi nemmeno guardare il luminare: luce del giorno riflessa sufficientemente riflessa dalla sabbia chiara sotto i tuoi piedi o dalla superficie abbagliante del mare o del fiume.

Ma puoi ottenere una bruciatura UV della retina e della cornea non solo durante le vacanze estive: in inverno, durante una gita sciistica, la neve fresca appena caduta invia anche una quantità di luce che supera la norma per gli occhi una dozzina di volte.

Ustioni ultraviolette della retina, che causano bruciore e prurito agli occhi, possono essere ottenute in una fabbrica in cui viene utilizzata attivamente la saldatura elettrica, la cui scarica ad arco fornisce anche un flusso luminoso ad alta potenza saturo di quanti UV.

Per la protezione durante la ricreazione all'aperto indossare occhiali da sole scuri e in produzione utilizzare schermi protettivi o, se possibile, evitare le aree in cui è richiesta la saldatura. O almeno allontanati mentre l'arco sta bruciando.

Ostruzione del dotto lacrimale

Un'ostruzione banale dei dotti lacrimali, causata dal contatto con polvere fine o particelle in fiamme nell'atmosfera, fumo atmosferico a lungo termine (foresta estiva o fuochi di torba) può portare a bruciore agli occhi, alla secchezza e al prurito accompagnatorio. Per eliminare i sintomi spiacevoli, esiste un metodo collaudato: con le dita pulite, i punti vengono premuti in pochi secondi, situati agli angoli interni degli occhi più vicini al ponte del naso. E solo se non aiuta, le lacrime non iniziano ad andare, è necessario riunirsi in clinica per andare dal medico.

Consigli pratici per il prurito agli occhi

Un viaggio nella clinica locale è sempre associato alla perdita di tempo. Questa è la necessità di chiedere un permesso al datore di lavoro, se il prurito agli occhi di "ti ha" ottenuto nel bel mezzo della settimana, e alzarsi presto per il check-in presso l'anagrafe dell'istituto medico. Inoltre, tutte queste azioni sono previste nella maggior parte dei casi solo il giorno successivo - e il corso del processo infiammatorio si svolge qui e ora! Quali misure prendere immediatamente, cosa fare, in modo da non iniziare il decorso della malattia.

  1. Dai una pausa agli occhi! Per il momento, escludi dal tuo programma giornaliero di guardare la TV e sederti ai giochi per computer.
  2. Fermati il ​​contatto con l'agente causale dell'infiammazione - se sei sicuro della sua origine.
  3. Lavare o strofinare gli occhi con un tampone, che è abbondantemente inumidito con uno di questi mezzi come soluzione fisiologica, Miramistina, Clorexina.
  4. Se non ci sono farmaci specializzati o gocce profilattiche per gli occhi, fai le lozioni sugli occhi, usando tamponi di garza di cotone, abbondantemente imbevuti di tè nero o verde ben fatto. I tamponi mettono l'occhio della cavità in posizione prona, tenere per 15-20 minuti. Come opzione - attaccare bustine di tè di cellulosa appena utilizzate.
  5. Invece del tè, puoi usare il decotto di camomilla fresco cotto a bagnomaria. La camomilla può essere sia fiorita, con corolle bianche, sia la farmacia, il cosiddetto "americano"; con un profumo speziato dolce e foglie carnose, ramificate, finemente sezionate. È giallo-verde, ha petali in miniatura, quasi invisibili, sul sepalo.
  6. Attacca agli occhi le fette di semi giovani, piccoli, sottosviluppati, cetrioli appena tagliati.
  7. Attaccare alle cavità oculari con tamponi ad occhi chiusi, saturi di calendula fresca.
  8. Un rimedio altamente efficace per lenire il prurito e il cracking negli occhi è una soluzione acquosa di propoli. Puoi cucinarlo congelando 5-6 grammi di colla d'api nel congelatore e poi strofinalo su una piccola grattugia. La polvere risultante viene versata 50 ml di acqua filtrata o distillata, insistere in un luogo buio per circa un'ora, filtrata da precipitati insolubili, e quindi tamponi di garza di cotone abbondantemente inumiditi e, prendendo una posizione sdraiata, metterli nelle cavità oculari.

Prevenzione del prurito agli occhi

  • Utilizzare occhiali protettivi leggeri nei giorni di insolazione attiva.
  • Indossare occhiali speciali (di solito giallo chiaro o arancione chiaro) quando si lavora al computer. Se la maggior parte del tuo tempo di lavoro è collegato all'uso di reti di computer o di programmazione, crea un programma di esercizi speciali per gli occhi con la gestione dell'ufficio come garanzia di preservare la salute dell'utente con un computer.
  • Utilizzare solo cosmetici di alta qualità e provati.
  • Dai prodotti per l'igiene: solo asciugamani puliti o fazzoletti usa e getta.
  • Migliora l'immunità, più spesso per essere all'aria aperta.

Se gli occhi del bambino prurito

Molto spesso prurito agli occhi - a causa delle condizioni di igiene non personale. In precedenza, questo motivo era prevalente. Ora, molto spesso, deriva dall'uso eccessivo di computer e gadget. Il tempo del monitor per i bambini fino a 5 anni dovrebbe essere limitato a 30 minuti al giorno. I bambini sotto i 7 anni - due ore. Più di sette anni possono passare dietro al monitor per un massimo di tre ore, ma con pause obbligatorie e esercizi per gli occhi ogni mezz'ora.

Semplici esercizi per gli occhi

  1. Strizza gli occhi per 3-4 secondi
  2. Spesso, senza tensione, lampeggia per 30-40 secondi
  3. Guarda alternativamente su, giù, destra, sinistra. O ruoti gli occhi in cerchio. Durata dell'allenamento 20-30 secondi.
  4. Rilassa gli occhi o coprili strettamente con i palmi delle mani. Durata: 5-6 secondi.
  5. Porta gli occhi al naso (2-3 sec.) Quindi ammicca a tuo agio.

Non cercare di trattare i tuoi occhi da solo. E in nessun caso non provare per questo trattamento l'uno o l'altro mezzo: durante una visita dal medico, l'immagine della malattia sarà offuscata e sarà difficile per lui determinare la causa della malattia.

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie