Principale Sintomi

Dermatite periorale: perché si verifica, quali unguenti e antibiotici per curare la malattia?

Nell'infiammazione cronica della pelle intorno alla bocca, i medici parlano di dermatite periorale. Questa è una malattia corrente a lungo termine con una tendenza alla ricaduta. Quando appare sul viso microbolle (vescicole) o sigilli (papule), sdraiato sulla pelle arrossata e infiammata. La causa della malattia non è completamente compresa.

La dermatite periorale non è solo un problema medico, ma anche sociale. I pazienti con questa malattia sono normodotati, ma allo stesso tempo sono sottoposti a trattamento ambulatoriale per un lungo periodo. Molte pubblicazioni sono dedicate all'eziologia, al trattamento e alla prevenzione della malattia, ma non vi è ancora consenso tra i dermatologi.

In letteratura ci sono altri nomi per questa malattia: dermatite fotosensibile, indotta da steroidi o rosacea.

Modelli di sviluppo della malattia

La dermatite periorale è una malattia comune che si verifica in 1 su 100 adulti. I pazienti di età compresa tra 20 e 30 anni sono solitamente colpiti, con donne 12 volte più spesso degli uomini. Tuttavia, la patologia è anche osservata nei bambini in età prescolare e negli anziani. Tra i bambini, la patologia è più comune nei ragazzi adolescenti.

Le cause della dermatite periorale sono sconosciute. Gli scienziati suggeriscono che la predisposizione allergica sia un prerequisito per lo sviluppo della malattia. Il fattore di partenza è l'uso troppo frequente di cosmetici idratanti o creme con glucocorticoidi (in particolare fluorurati), così come l'uso di dentifricio al fluoro.

Fattori che provocano e supportano l'esacerbazione:

  • esposizione prolungata al sole o uso eccessivo di lettini abbronzanti;
  • assumere contraccettivi orali;
  • focolai di infezione cronica nel corpo (tonsillite cronica, sinusite, carie);
  • squilibrio ormonale;
  • tubercolosi e altre infezioni gravi;
  • la gravidanza.

Talvolta i microorganismi del genere Fuzobakterii possono essere ricavati dal contenuto delle vescicole, il che indica il coinvolgimento dell'infezione nello sviluppo della dermatite periorale. In alcuni pazienti, si ritiene che la malattia sia associata a acaro Demodex e fungo Candida.

L'uso costante di creme idratanti porta all'accumulo di liquido nello strato corneo, causando il suo edema. Le proprietà protettive (barriera) dell'epidermide si indeboliscono, i microrganismi vengono introdotti nella pelle.

L'infezione è localizzata principalmente nella bocca dei follicoli piliferi. C'è infiammazione della pelle - dermatite. Dopo aver visto il gonfiore e il rossore della pelle, molti pazienti iniziano a usare la pomata glucocorticoide. Dopo un breve stato positivo della dinamica di questi farmaci si ha un significativo e prolungato deterioramento della dermatite periorale.

In molti casi, i pazienti utilizzano glucocorticoidi fluorurati su consiglio di un dermatologo sulla dermatite seborroica di lunga durata, l'acne, la rosacea.

Il ruolo principale nell'insorgenza dei sintomi della malattia è la microflora condizionatamente patogena della pelle, che normalmente non danneggia la persona. Le sue qualità patogene compaiono nelle seguenti condizioni:

  • il deterioramento delle proprietà battericide naturali della pelle a causa dell'uso prolungato di glucocorticoidi esterni;
  • deterioramento dell'immunità;
  • reazione allergica agli antigeni batterici;
  • squilibri ormonali dovuti a effetti collaterali esterni o malattie ginecologiche;
  • Assottigliamento della pelle sotto l'azione di unguenti ormonali.

Dermatite contagiosa o non periorale?

La microflora patogena coinvolta nel suo sviluppo può essere trasmessa a una persona sana. Ma in assenza di altre condizioni per lo sviluppo della malattia (ad esempio, l'uso di creme ormonali), i microbi non porteranno all'infiammazione.

Manifestazioni esterne

Nella dermatite periorale, un'eruzione cutanea colpisce le seguenti aree del viso:

  • pieghe naso-labiali;
  • l'area intorno alla bocca;
  • area degli occhi;
  • mento;
  • angoli esterni delle palpebre;
  • guance.

A seconda della localizzazione predominante dell'eruzione, si distinguono periorali (vicino alla bocca), periorbitali (vicino alle cavità) e varianti miste della malattia. Queste non sono fasi di sviluppo della patologia, ma forme che possono sostituirsi a vicenda. Con un decorso lieve, può verificarsi dermatite periorale senza acne, che si manifesta solo con arrossamento della pelle e una piccola eruzione cutanea piatta.

L'eruzione si trova sulla pelle arrossata o invariata. Sembra un sigillo rosso semicircolare senza una cavità all'interno, che misura 1-2 mm. A volte ci sono piccole bolle e peeling.

A volte si manifestano eruzioni cutanee sulla pelle del collo, del busto e delle estremità superiori.

Un sintomo caratteristico della malattia è la presenza di una striscia sottile (2-3 mm) di pelle sana priva di eruzioni intorno al bordo rosso delle labbra. Questo sintomo è registrato nell'87% dei pazienti.

In alcuni pazienti ci sono estensioni di piccoli vasi della pelle - telangiectasia, anche se questa caratteristica è più caratteristica della rosacea.

Il paziente lamenta una sensazione di bruciore e tensione della pelle. Il prurito non è tipico, ma possibile. Nella quinta parte dei pazienti non ci sono disagi.

Se la malattia non viene curata, dura diversi mesi o addirittura anni. Le eruzioni cutanee sulla pelle si verificano rapidamente, il processo non ha fasi. La natura della malattia è monotona, con esacerbazioni imprevedibili. In alcuni pazienti, la dermatite scompare gradualmente.

Molti pazienti, in particolare le giovani donne, soffrono di disturbi nevrotici causati da un difetto estetico. Si ritirano, preferiscono comunicare meno con le persone, nei casi difficili lasciano il lavoro, entrano in conflitto in una famiglia.

Nell'83% delle donne si osservano malattie ginecologiche concomitanti, nel 67% delle malattie dell'apparato digerente. Circa un terzo dei pazienti mostra focolai di infezione cronica nel nasofaringe e nella cavità orale, oltre a disturbi emotivi.

Malattie che richiedono diagnosi differenziale:

Test di laboratorio

Le analisi del sangue generali e biochimiche non rivelano cambiamenti significativi. A volte c'è un moderato aumento della VES, che è associato a comorbidità (ad esempio, con un nidodell'infezione cronica nel rinofaringe).

La maggior parte dei pazienti ha un'immunità compromessa. L'attività dei linfociti T aumenta, il contenuto delle immunoglobuline aumenta, la concentrazione delle cadute del complemento. Spesso ci sono segni di processi autoimmuni correlati.

Durante i test allergologici intradermici, i pazienti hanno mostrato una sensibilità alterata (sensibilizzazione) agli antigeni batterici di streptococchi e stafilococchi.

Alcuni pazienti hanno disturbi ormonali causati da cambiamenti nel lavoro delle ghiandole surrenali. È possibile che ciò sia dovuto all'uso prolungato di unguenti e creme con glucocorticoidi.

Il numero di microbi sulla pelle colpita è parecchie volte superiore a quello delle persone sane.

terapia

I dermatologi usano il trattamento esterno e sistemico della dermatite periorale.

Inizialmente, si consiglia al paziente di smettere di usare creme idratanti, shampoo, latte cosmetico, creme antirughe. È necessario rifiutare l'uso di dentifricio e gomma da masticare fluorurati con fluoruro. Per il lavaggio è bene usare il sapone di catrame.

Con un ciclo di malattia lieve, tali misure sono sufficienti in modo che dopo 2-3 settimane tutti i sintomi scompaiano gradualmente.

Nello stesso momento, le consultazioni di esperti sono nominate - un ginecologo, un endocrinologo, un immunologo, uno specialista ORL.

Come trattare la dermatite periorale a casa?

È necessario seguire una dieta e seguire tutte le raccomandazioni del medico.

Alla prima fase del trattamento, il paziente deve smettere completamente di usare creme con glucocorticoidi. Pochi giorni dopo, c'è una "dermatite di cancellazione", che si manifesta con un grave rossore e gonfiore della pelle del viso, bruciore intenso e prurito. Allo stesso tempo, il numero di eruzioni aumenta drammaticamente. I pazienti hanno spesso molta paura di questo e tendono a riapplicare gli agenti ormonali. Ecco come si forma un "circolo vizioso" con dipendenza dai corticosteroidi.

Per ridurre le manifestazioni di "sollevamento della dermatite", il paziente deve mangiare bene. La dieta per la dermatite periorale dovrebbe essere ipoallergenica e vegetariana. Sono escluse uova, pesce, salsicce, agrumi, carote e peperoni rossi, tè, caffè e bevande alcoliche; il sale e lo zucchero sono limitati.

Gli antistaminici sono prescritti. Per via topica, è necessario utilizzare i rimedi a base di erbe con effetto anti-infiammatorio (infuso di camomilla, tè nero forte). Viene mostrato l'uso di acqua termale per alleviare la combustione. All'esterno, è consigliabile utilizzare creme ipoallergeniche con fattore di protezione solare SPF 30 o superiore.

Nella grave dermatite, il medico prescrive sedativi. Riflessologia e agopuntura possono aiutare.

Quando inizia il trattamento fallisce, inizia il secondo stadio della terapia. Include mezzi esterni e preparativi per la somministrazione orale.

Terapia esterna

Farmaci convenzionali per il trattamento della dermatite periorale dell'azione locale - Metronidazolo e acido azelaico. Possono essere usati come monoterapia per malattie da lievi a moderate. Nei casi di dermatite grave, accompagnata da arrossamento della pelle, abbondante eruzione cutanea e desquamazione, i farmaci vengono prescritti anche per la somministrazione orale.

Per 8 settimane, il paziente usa una crema di metronidazolo all'1% due volte al giorno, applicando un sottile strato di medicinale alla lesione. Strofinare non è necessario. Per prima cosa è necessario lavare con acqua tiepida e asciugare la pelle con un tovagliolo.

Uno dei prodotti più popolari basati sul metronidazolo è il gel Metrogil. È ben assorbito e non lascia residui. In alcuni pazienti, questo medicinale provoca una sensazione di tensione cutanea. Il farmaco inibisce la crescita dei microbi coinvolti nello sviluppo dell'infiammazione. È ben tollerato, ma Metrogyl gel non deve essere usato durante la gravidanza e l'allattamento, gravi malattie del sangue, intolleranza individuale e grave insufficienza epatica.

Come trattare la malattia con l'inefficacia o l'intolleranza del metronidazolo?

In questo caso, utilizzare una crema al 20% con acido azelaico. La durata del trattamento della dermatite periorale con questo farmaco dipende dalla velocità con cui l'eruzione scompare e varia da 2 a 6 settimane. Nelle istruzioni del produttore, la malattia non è indicata come indicazione, ma tutte le attuali linee guida sulla dermatologia sono raccomandate per prescrivere l'acido azelaico.

Il farmaco viene applicato sulla pelle dopo averlo pulito due volte al giorno con movimenti leggeri. Arresta lo sviluppo di stafilococchi e altri microbi sulla superficie della pelle. Lo strumento è ben tollerato, è controindicato solo se sei ipersensibile. Solo in alcuni pazienti, l'acido azelaico provoca una sensazione di bruciore nei primi giorni di utilizzo, nel qual caso la quantità di crema applicata deve essere ridotta.

Prodotti popolari contenenti acido azelaico sono Skinoren, Skinoclar, Azelik, Azix Derm, Aknestop, Azogel.

Il terzo farmaco utilizzato per il trattamento esterno della dermatite periorale è l'1% di crema pimecrolimus. Nelle istruzioni a ciò non ci sono indicazioni sull'uso di questa malattia, ma è incluso nelle linee guida cliniche pertinenti. L'effetto principale del farmaco è anti-infiammatorio. Dovrebbe essere usato due volte al giorno per un mese.

L'uso di questa sostanza durante la gravidanza e l'allattamento non è stato effettuato, la sua sicurezza in questi casi non è stata stabilita. Il pimecrolimus è contenuto nella crema Elidel.

A volte un dermatologo può raccomandare un unguento con un altro gruppo antibiotico. Quindi, l'unguento tetraciclico ha un'azione antimicrobica pronunciata. L'unguento di eritromicina è anche abbastanza efficace per la dermatite infettiva ed è considerato uno degli antibiotici più sicuri.

Se il paziente è preoccupato per la pelle secca e la sua irritazione, i talkers a base di zinco o la crema Skin-cap sono inclusi nel complesso di trattamento per la dermatite periorale. Questi rimedi alleviano l'infiammazione, hanno effetti antibatterici e antifungini. Per rimuovere l'infiammazione purulenta, è prescritto un unguento retinoico. Protegge e rigenera la pelle.

Per migliorare la rigenerazione della pelle, vengono utilizzati prodotti a base di pantenolo, ad esempio Bepanten.

Tutti i farmaci elencati devono essere utilizzati solo dopo aver consultato un dermatologo.

Terapia sistemica

Il principale trattamento per la dermatite periorale è il metronidazolo (Trichopol). Il suo dosaggio e la durata del corso dipendono dalla gravità delle manifestazioni cliniche. Nei casi lievi, nominare 500 mg del farmaco al giorno per 3-6 settimane. Con rash intenso, il trattamento inizia con 1 grammo di farmaci al giorno per 3 settimane; dopo aver raggiunto l'effetto, la dose viene ridotta a 500 mg al giorno per altre 2-5 settimane.

Come risultato del trattamento con metronidazolo, il 60% dei pazienti guarisce, il 36% dei pazienti si sente molto meglio. La terapia è ben tollerata. Alcuni pazienti sviluppano una placca bianca sulla lingua che non richiede l'interruzione del farmaco. Alcuni pazienti lamentano un gusto metallico in bocca, che non è pericoloso. Solo una piccola parte delle persone deve cancellare il metronidazolo a causa della comparsa di una reazione allergica - l'orticaria.

Con le malattie concomitanti dell'apparato digerente, il metronidazolo aiuta a ripristinare la normale membrana mucosa dello stomaco e dell'intestino.

L'effetto del farmaco è associato alla soppressione della riproduzione della flora condizionatamente patogena sulla pelle del viso. Oltre al metronidazolo, altri antibiotici hanno lo stesso effetto. Possono essere utilizzati in caso di intolleranza a Trichopol.

Uno strumento più moderno dello stesso gruppo è Ornidazole. Può essere prescritto un corso più breve; Inoltre, questo farmaco è compatibile con l'alcol.

Nelle forme gravi di dermatite periorale, la tetraciclina o la doxiciclina vengono prescritte entro 1-2 mesi. Per comodità, è possibile utilizzare forme solubili di farmaci, ad esempio, Unidox Solutab.

Il trattamento della dermatite periorale in un bambino di età inferiore agli 8 anni, nonché in caso di intolleranza alla tetraciclina e durante la gravidanza deve essere effettuato utilizzando antibiotici più sicuri. Questi includono Erythromycin, che è prescritto per 1-4 mesi.

Se sono necessari antibiotici a lungo termine, è necessario prendere in considerazione la possibilità di prevenire le complicazioni dell'apparato digerente. Pertanto, i medici spesso prescrivono allo stesso tempo i probiotici e i mezzi per migliorare la digestione (Hofitol).

Se la terapia antibiotica ha fallito, viene prescritta isotretinoina (Roaccutane). La dermatite periorale non è ufficialmente inclusa nelle indicazioni per l'uso di questa sostanza. Tuttavia, è prescritto in una dose di 0,1-0,7 mg / kg del peso corporeo del paziente una volta al giorno per 2-5 mesi.

Questa sostanza è una forma di vitamina A, ha un effetto anti-infiammatorio e protettivo. È controindicato in gravidanza, allattamento al seno, neoplasie maligne, intolleranza alla vitamina A e insufficienza epatica. L'isotretinoina non deve essere assunta contemporaneamente alla tetraciclina e alla doxiciclina.

La dermatite periorale durante la gravidanza si verifica quando la soppressione fisiologica della risposta immunitaria del corpo. Il suo trattamento è difficile, dal momento che molti farmaci sono controindicati durante il trasporto o l'allattamento al seno di un bambino.

Ricette della medicina tradizionale

Il trattamento della dermatite periorale con rimedi popolari può essere effettuato dopo aver consultato un dermatologo, oltre al trattamento principale:

  • prendere parti uguali della sequenza, le foglie della piantaggine e della camomilla, i fiori di calendula; 50 grammi della miscela versano 500 ml di acqua bollente e insistono; l'infusione risultante può asciugare e irrigare il viso, creare lozioni più volte al giorno;
  • prendere un quarto di tazza di miele e olio di semi di lino, scaldare a bagnomaria, aggiungere 2 cucchiai di succo di cipolla e mescolare bene; dopo il raffreddamento da usare per le compresse;
  • fare un decotto di boccioli di betulla, portarlo dentro e lavare.

prevenzione

Per prevenire lo sviluppo di dermatiti periorali, è necessario limitare l'uso di creme glucocorticoidi per il trattamento della dermatite seborroica, dell'acne e della rosacea. Questo vale soprattutto per i pazienti predisposti con malattie infettive croniche o disturbi ormonali.

Esperti di dermatite periorale: come e cosa trattare

Secondo le statistiche, circa l'1-2,5% della popolazione adulta del pianeta soffre di dermatite periorale, il più delle volte la malattia si verifica nelle donne tra i 25 ei 45 anni. Non si dovrebbe considerare questa malattia solo come un problema estetico - la comparsa di sintomi tipici della dermatite periorale indica violazioni nel lavoro degli organi interni, pertanto, quando compaiono segni di malattia, è necessario consultare immediatamente il medico. Solo una diagnosi tempestiva e una terapia correttamente prescritta aiuteranno a eliminare definitivamente i sintomi di questa malattia.

Dermatite periorale: che cos'è?

La dermatite periorale (rosacea, steroide, orale, peri-orale) è una malattia infiammatoria della pelle che si verifica a causa di esposizione a fattori ambientali avversi, che si manifesta come eruzione cutanea sul viso. Nonostante il fatto che il nome della malattia possa essere giudicato dal fatto che gli elementi dell'eruzione cutanea sono localizzati intorno alla bocca, anche altre aree della pelle possono essere colpite. Spesso un'eruzione si verifica in luoghi come la fronte, le guance, il mento, il naso.

Cause di dermatite periorale

Gli scienziati non possono nominare una causa specifica che provoca l'insorgenza della malattia. La dermatite steroidea si riferisce a un numero di malattie multifattoriali: si tratta di condizioni patologiche causate da molte cause e fattori. Questi includono i seguenti:

  • uso a lungo termine di glucocorticoidi topici (pomata prednisone, unguento all'idrocortisone). La connessione con questo fattore è registrata abbastanza spesso, quindi i medici considerano l'uso topico di glucocorticoidi come una delle ragioni principali che provocano la manifestazione di sintomi di dermatite rosacea-simile. Un fatto interessante è che l'eruzione si verifica quando i glucocorticoidi vengono cancellati - questo costringe una persona a usare unguenti ormonali oltre, ma l'effetto di essi diventa meno evidente ogni giorno.
  • uso di cosmetici decorativi. Le sostanze chimiche cosmetiche possono anche innescare i sintomi della dermatite orale. Soprattutto spesso ha rivelato la connessione tra la malattia e l'uso delle fondamenta.
  • fattori fisici che influenzano la pelle. Questi includono l'aria calda e fredda, il forte vento e la radiazione ultravioletta. Questi agenti fisici influenzano negativamente la pelle, riducendo le sue proprietà protettive.
  • uso di prodotti per l'igiene. Per provocare la dermatite periorale non solo i cosmetici decorativi, ma anche i prodotti chimici domestici, i prodotti per l'igiene. L'aspetto dell'eruzione cutanea è spesso associato all'uso di creme per il viso, schiuma da barba, varie lozioni e dentifricio con un alto contenuto di fluoro.
  • uso di contraccettivi orali combinati. Le pillole anticoncezionali possono disturbare gli ormoni di una donna (specialmente se vengono utilizzati per lungo tempo, se non vengono scelti correttamente), il che porta alla comparsa di dermatite steroidea.
  • altra perturbazione endocrina. Non è un segreto che gli ormoni influenzano tutti i processi nel corpo umano. Le forti fluttuazioni nella quantità di ormoni possono anche portare alla comparsa di una dermatite rosacea. Inoltre, la dermatite periorale non è sempre indicativa della patologia delle ghiandole endocrine - a volte la malattia si verifica nelle donne sane (ad esempio, nella seconda fase del ciclo, prima delle mestruazioni o durante la gravidanza, nel periodo postpartum).

Dermatite steroidea: classificazione della malattia

Esistono 2 principali classificazioni della malattia: in base alla gravità dei sintomi e alla localizzazione delle lesioni.

La localizzazione di eruzione distingue:

  • dermatite periorale stessa. L'eruzione si trova intorno alla bocca e sul mento.
  • dermatite periorbitale. Le eruzioni possono apparire sul naso, sulle guance e intorno agli occhi.
    forma mista Combina i segni della dermatite periorale e periorbitaria. Questa forma è più comune.
  • Anche la dermatite steroidea, come tutte le altre malattie, è classificata per gravità. Ma per determinare la gravità della malattia c'è un indice speciale (PODSI) - include gli hakkrististiku segni come arrossamento, papule (noduli) e peeling. Ciascuno di questi sintomi è valutato su una scala da 0 a 3 punti. È possibile utilizzare valori intermedi, ad esempio 1,5 o 2,5 punti. Quindi i punti sono riassunti: di conseguenza, si ottiene l'indice PODSI, grazie al quale è possibile determinare la gravità della malattia.

Con una malattia lieve, l'indice è nell'intervallo 0,5-2,5, con moderata dermatite periorale, questo valore è 3,0-5,5, e se l'indice è entro 6,0-9,0, allora possiamo concludere che la malattia è grave.

I principali segni di dermatite orale

L'iperemia (arrossamento) si osserva sulla pelle del viso, appaiono forme rotonde (noduli), che sono spesso di forma rotonda e di dimensioni ridotte (fino a 2 mm). A volte possono comparire piccole vescicole singole (bolle). Il processo è accompagnato da bruciore e prurito, il paziente può lamentare una sensazione di tensione della pelle. La pelle è secca, ci possono essere peeling, la comparsa di croste.

Circa l'85-90% dei pazienti ha notato un sintomo caratteristico della dermatite steroidea - la presenza di un bordo intorno alle labbra (2-4 mm), in cui un rash non si verifica quasi mai. In assenza di un trattamento adeguato, la dermatite può diventare cronica. Se ciò accade, la persona può avere disturbi nevrotici e problemi psicologici.

Dermatite orale: metodi diagnostici

La diagnosi di questa malattia è impegnata in un dermatologo. Durante l'esame iniziale e l'interrogatorio del paziente, il medico può fare una diagnosi preliminare. La prossima è una serie di studi di laboratorio e strumentali per aiutare a confermare la diagnosi. Per la diagnosi di dermatite da steroidi utilizzando i seguenti metodi:

  • La dermoscopia. Ti consente di visualizzare e considerare più chiaramente gli elementi dell'eruzione.
  • Analisi generale e biochimica del sangue. Di norma, non sono stati rilevati cambiamenti nei risultati del test, a volte il contenuto di eosinofili può essere aumentato (indicando una reazione allergica) e in alcuni casi aumenta il tasso di sedimentazione eritrocitaria (ESR), che indica un processo infiammatorio cronico.
  • Raschiature batteriche da semina dalla pelle. È stato rivelato che il numero di microrganismi sulla pelle nelle persone con dermatite orale è solitamente più alto che in una persona sana. Vengono rilevati funghi candida e demodex folliculorum acari (popolarmente chiamati "acari degli occhi"), che parassitano vicino o all'interno dei follicoli piliferi sulla pelle umana.

Gli studi di cui sopra danno al medico l'opportunità di condurre una diagnosi differenziale ed escludere altre malattie della pelle: rosacea, acne, dermatite atopica, demodicosi, eczema.

Condurre altri sondaggi, come l'esame istologico, di regola, non ha senso. I cambiamenti microscopici che possono essere osservati durante questo studio non sono diversi dai cambiamenti rilevati in altre reazioni infiammatorie sulla pelle.

Come trattare la dermatite orale

Se la malattia è lieve e si è manifestata di recente, nella maggior parte dei casi, per curare la dermatite periorale, è sufficiente la cosiddetta "terapia zero". Questo concetto include una serie di attività che sono raccomandate al paziente nella prima fase del trattamento. Questi includono:

  • cancellazione di farmaci glucocorticoidi. Spesso, dopo che una persona smette di applicare unguento e crema con glucocorticoidi sulla pelle, si osserva una "sindrome da astinenza". Si manifesta con il deterioramento della condizione della pelle, quindi nella maggior parte dei casi i pazienti continuano ad applicare un trattamento ormonale topico. Ma se questo non viene fatto entro 5-7 giorni, si nota un miglioramento delle condizioni della pelle e i sintomi della malattia diventano meno.
  • la cessazione dell'uso di cosmetici decorativi e igienici. Dal momento che è impossibile determinare con precisione la causa della dermatite da steroidi, al primo stadio è meglio escludere tutti i cosmetici che possono causare questa condizione. È meglio lavare con acqua fredda, quindi asciugare la pelle con un asciugamano morbido fatto di tessuto naturale.
  • Non usare il dentifricio con alto contenuto di fluoruro. Per il periodo di trattamento, è meglio sostituire il dentifricio al fluoro con altri prodotti per l'igiene orale (è meglio avere paste ipoallergeniche o polvere di denti).

È molto importante usare con cura tutti i prodotti cosmetici e igienici anche dopo che l'eruzione è scomparsa - questo aiuterà ad evitare il ripetersi della malattia.

Trattamento farmacologico, unguento e crema per la dermatite periorale

La seconda fase del trattamento della malattia prevede l'uso di un numero di farmaci di azione locale e generale:

  • pomata e crema antibiotica. Applicare fondi per il trattamento locale, ad esempio, unguento eritromicina, crema con metronidazolo. Unguento antibatterico per la dermatite orale sul viso viene utilizzato per 2-3 mesi.
  • unguenti con azione antinfiammatoria. Oggi le farmacie offrono una vasta selezione di unguenti e creme che riducono l'infiammazione e migliorano le condizioni generali della pelle. I più popolari sono i seguenti prodotti: latte Protopik, crema Adapalen, Elidel, Rosamet, Pantenolo.
  • antistaminici. Ridurre l'intensità della reazione allergico-infiammatoria. Applicare Tsetrin, Zyrtec, Zodak, Tavegil. Alcuni degli antistaminici di cui sopra sono disponibili negli sciroppi, che consente loro di essere utilizzati per il trattamento durante l'infanzia.
  • Per la dermatite periorale grave, i medici prescrivono i sedativi: Valerik, Novo-Passit, Alora.

Terapia dell'hardware

Il trattamento dell'apparato per la dermatite periorale viene effettuato, di regola, nella fase di attenuazione dei sintomi acuti della malattia. L'irradiazione ultravioletta (ha un effetto battericida), viene utilizzata la pulizia meccanica della pelle, che consente di rimuovere la pelle morta. Viene anche utilizzata la corrente ad alta frequenza di bassa tensione, che stimola la circolazione sanguigna e l'uscita della linfa, migliora i processi rigenerativi della pelle.

In alcune forme di dermatite orale, la radiazione UV può essere un fattore stimolante, pertanto uno specialista dovrebbe prescrivere un trattamento hardware.

Metodi tradizionali di trattamento

Esistono numerosi metodi non convenzionali che possono essere utilizzati come terapia aggiuntiva per la dermatite da steroidi. I seguenti rimedi della medicina tradizionale sono considerati i più efficaci:

  • Infuso di foglie di serie, calendula, camomilla e piantaggine. Per la preparazione di questo strumento è necessario prendere tutti gli ingredienti in parti uguali. Successivamente, è necessario riempire la miscela con acqua in un rapporto di 1:10, insistere in un luogo fresco per 3-5 giorni. L'infuso è adatto per pulire la pelle del viso e per lozioni. Dovrebbe essere usato 2-3 volte al giorno.
  • Comprimere con olio di lino. È necessario mescolare 50 g di miele e olio di semi di lino, tenere a bagnomaria per 15-20 minuti, aggiungere 2-3 cucchiai. succo di cipolla Lasciare raffreddare la miscela, utilizzare per comprimere 1-2 volte al giorno.
  • Boccioli di betulla brodo Prendi 100 g di germogli di betulla, versa 500-600 ml di acqua, cuoci a fuoco basso per 20 minuti, lascia raffreddare. Il brodo può essere assunto per via orale (2 cucchiai da tavola 3-4 volte al giorno) e utilizzato anche per il lavaggio. Ha un effetto antinfiammatorio e diuretico, che a sua volta riduce il gonfiore della pelle.
  • Ricorda che l'efficacia dei rimedi popolari non è provata, quindi possono essere utilizzati solo dopo aver consultato un dermatologo.

Aiuto rapido con esacerbazione della malattia

Se, dopo il recupero, i sintomi della malattia hanno ripreso a comparire, potrebbe essere una esacerbazione della dermatite periorale. Per evitare la progressione della malattia, è necessario agire non appena i primi segni di dermatite steroidea diventano visibili.

Quando si esacerba la dermatite periorale, è necessario abbandonare l'uso di cosmetici, per proteggere la pelle dagli effetti avversi. L'effetto rapido dà l'applicazione del trattamento locale: creme, emulsioni, unguenti, lozioni. Per lo più si usano creme antinfiammatorie (Pimecrolimus), emollienti (D-Pantenolo, Bepanten), unguenti per secchezza (unguento di zinco e analoghi).

Se inizi il trattamento, non appena compaiono i primi sintomi, il miglioramento sarà evidente dopo alcuni giorni.

Una dieta è importante per la dermatite rosacea?

Di solito, ai pazienti che soffrono di dermatite rosacea viene prescritta una dieta ipoallergenica terapeutica. Nei casi più gravi, viene praticato anche il digiuno terapeutico, ma dovrebbe essere effettuato solo sotto la supervisione di uno specialista!

La dieta ipoallergenica è quella di escludere i prodotti che più spesso causano reazioni allergiche: cioccolato, agrumi, frutti di mare, noci, caffè, funghi, alcool. Inoltre, i nutrizionisti raccomandano di ridurre la quantità di zucchero, sale, spezie, cibi fritti e grassi nella dieta quotidiana. È meglio sostituire i suddetti prodotti con piatti contenenti legumi, latticini, carne magra, verdure e verdura, grano saraceno, riso e altri cereali. Cucinare questi piatti è meglio per una coppia, puoi anche far bollire o cuocere i cibi.

Il rispetto di una dieta ipoallergenica migliora i processi metabolici della pelle e aiuta a evitare le complicanze della dermatite rosacea.

È possibile utilizzare il fondotinta per la dermatite periorale?

La dermatite da steroidi è una malattia che è accompagnata da una riduzione locale dell'immunità, pertanto l'infiammazione della pelle si verifica in risposta a una sostanza irritante. Non è un segreto che i cosmetici (inclusi e nelle creme tonali) contengono additivi che possono influire negativamente anche sulla pelle sana. La risposta è semplice: l'uso del fondotinta, specialmente nei periodi di esacerbazione della dermatite da steroidi, è inaccettabile. Ciò può portare al deterioramento e allo sviluppo di complicazioni in futuro.

Al di fuori della esacerbazione della dermatite orale, possono essere utilizzate creme tonali se necessario. Ma questo dovrebbe essere fatto con cautela: prima di applicare lo strumento a tutto il viso, è meglio condurre un test. Per fare questo, applica una base su una piccola area di pelle, ad esempio, sulla guancia o sul mento e osserva la condizione della pelle per diversi giorni (anche dopo che la base è stata rimossa dalla superficie della pelle).

È meglio usare creme ipoallergeniche, per farlo solo quando necessario, alla fine della giornata, per rimuovere con attenzione il trucco e monitorare attentamente le condizioni della pelle - queste precauzioni aiuteranno a evitare il ripetersi di dermatite periorale.

Complicazioni della dermatite steroidea

Se la dermatite rosacea non viene trattata per un lungo periodo, la malattia si trasformerà in una forma cronica e si ripeterà costantemente. Nel sito dell'eruzione primaria, compaiono elementi secondari: cicatrici e macchie senili. La pelle può diventare secca e iniziare a staccarsi. Tutto ciò porta a problemi psicologici, disturbi nevrotici e ridotta qualità della vita.
Non dimenticare che il processo infiammatorio sulla pelle è la porta d'ingresso per l'infezione (batterica, fungina, virale). I microrganismi possono causare l'adesione di un'infezione secondaria, portando allo sviluppo di complicanze come la piodermite, l'ascesso, il flemmone.
Come evitare la dermatite periorale?

Per evitare la comparsa di spiacevoli sintomi di dermatite orale, è necessario monitorare attentamente la condizione della pelle e del corpo nel suo complesso. È necessario seguire le regole dell'igiene personale, utilizzare la protezione solare con un alto valore di SPF. Inoltre, i medici raccomandano di non abusare di cosmetici decorativi, attenti alla loro scelta. In nessun caso i glucocorticoidi non possono essere utilizzati senza supervisione medica.

Una dieta ipoallergenica, un'adeguata cura della pelle e un regolare monitoraggio da parte di un dermatologo contribuiranno a prevenire il ripetersi della malattia.

La dermatite perioreale è una malattia sgradevole, ma può essere curata. Fino ad oggi, ha sviluppato un sacco di trattamenti che possono non solo salvare una persona dalle manifestazioni acute della malattia, ma anche aiutare a evitare le ricadute. Ricorda che quando compaiono i primi segni di dermatite orale, devi contattare urgentemente l'ospedale.

Dermatite periorale (orale, periorale) - sintomi e trattamento

La dermatite periorale si riferisce a malattie della pelle di lunga durata e può avere diversi nomi (rosacea, dermatite steroidea o peri-rototica). Il più delle volte la malattia si osserva nelle donne, a causa del frequente uso di cosmetici, e in alcuni casi, la dermatite può verificarsi in un bambino.

Il provocatore della dermatite periorale può essere qualsiasi crema cosmetica e medicinali, che includono corticosteroidi che possono distruggere la struttura del collagene e dell'elastina con danni simultanei al sistema vascolare. Questa azione può portare alla comparsa di eritema, micro-rotture dell'epidermide e teleangectasie (dilatazione dei piccoli vasi cutanei).

La malattia è caratterizzata dalla comparsa di piccole papere iperemiche, capaci di fondersi in una grande placca. Nel caso in cui il processo infiammatorio sia accompagnato da granulomi, di solito si sviluppa una dermatite granulomatosa orale, che si osserva spesso nei bambini.

Fattori di malattia

La malattia colpisce più spesso le donne sotto i 30 anni. Tra uomini e bambini, questa forma di dermatite viene raramente diagnosticata. Tra le cause più comuni di dermatite periorale sono:

  • uso di steroidi esterni (idrocortisone, prednisolone, ecc.). È importante notare che è questa la ragione che viene considerata l'opzione più accurata nella diagnosi generale della causa della comparsa di sintomi negativi. Spesso, la dermatite può essere causata da preparazioni cosmetiche, il correttore è particolarmente pericoloso;
  • fattori naturali (alta umidità, luce solare, gelo, vento, ecc.);
  • Le cause della malattia possono essere in presenza di batteri e funghi che paralizzano i follicoli piliferi. In questo caso, i sintomi della dermatite periorale richiedono una diagnostica aggiuntiva;
  • il background ormonale è di notevole importanza nella dermatite periorale. Numerose osservazioni confermano l'aumento dell'aspetto dell'eruzione prima della sindrome mestruale.

È importante notare che la reazione caratteristica della dermatite periorale è la comparsa di eruzioni cutanee, quando la crema ormonale viene improvvisamente cancellata. Tali sintomi aggravano la malattia ei pazienti ricominciano ad usare creme steroidee per la loro pelle.

Sintomi della malattia

Questa forma di dermatite è accompagnata dai seguenti sintomi:

  • la comparsa di prurito, arrossamento, dolore e sensazione di bruciore nella zona della bocca e del mento (nella foto);
  • la piccola acne può avere una testa, all'apertura della quale nella fase iniziale c'è una separazione di essudato trasparente. In futuro, può svilupparsi in purulento;
  • eruzioni cutanee possono raggrupparsi insieme, formando colonie.

La dermatite rosacea è accompagnata dall'apparizione di squame in aree infiammate, che possono successivamente scomparire da sole. Tale manifestazione della malattia si verifica abbastanza spesso con questo tipo di dermatite.

Lo sviluppo della malattia nell'infanzia

Va tenuto presente che la dermatite periorale in un bambino piccolo può essere leggermente diversa. Le papule sono di colore rosa pallido o giallastro-marrone e per chiarire la diagnosi, soprattutto quando si verificano irritazioni sul viso, è richiesta la semina batteriologica e la raschiatura del contenuto di papule, che hanno causato pomate o creme steroidee. Dopo aver individuato le ragioni, le misure terapeutiche sono raccomandate dal medico.

Le manifestazioni negative di un bambino (nella foto) si sviluppano il più spesso sull'uso di uno spruzzo o un inalatore. Di norma, questi prodotti contengono ormoni. La sintomatologia acuta della dermatite periorale si verifica solo dopo l'interruzione del trattamento con steroidi.

Il più delle volte, la dermatite rosacea nei bambini è indolore, anche se a volte può esserci una sensazione di bruciore nel sito dell'aspetto dell'eruzione. Inoltre, a volte è possibile un'eruzione cutanea nei bambini nell'area oculare, che richiede cautela nel trattamento.

Gli esperti includono la dermatite orale nell'infanzia a una delle varietà di rozeacea, poiché la dermatite rosacea-simile è più spesso osservata nei bambini piccoli. La dermatite di Perioral in un bambino piccolo, di regola, non rappresenta una minaccia per salute, ma in mancanza di trattamento adeguato può causare il disagio al bambino.

Dermatite periorale durante la gravidanza

In gravidanza, la dermatite periorale è spesso associata a immunodeficienza fisiologica. Molto spesso, questa condizione si verifica in una fase iniziale della gravidanza. In questo caso, per il paziente è necessario un approccio individuale, poiché nei primi 3 mesi di gravidanza l'uso della terapia farmacologica, e in particolare della terapia antibiotica, è controindicato. Nel secondo trimestre di gravidanza, gli agenti antibatterici vengono dosati.

Va ricordato che i corticosteroidi (Dexamizaton, Triderm, ecc.) Non sono raccomandati per l'uso durante la gravidanza.

L'eruzione durante la gravidanza è rossa o leggermente rosata. Dopo un po 'di tempo, il sito di localizzazione dell'eruzione cutanea può pigmentare. Va ricordato che durante la gravidanza è necessaria una consultazione obbligatoria di un dermatologo, poiché la malattia può essere completamente curata solo quando è stato effettuato un esame completo.

Metodi diagnostici

Per diagnosticare la dermatite periorale, la semina batterica deve essere eseguita sulla dermatite rosacea.

Molto spesso, la diagnosi rivela la presenza di funghi Candida sulla pelle, causando la candidosi della cavità orale. Tuttavia, non è stato possibile identificare specifici agenti infettivi che causano la dermatite periorale.

L'istologia della pelle non è raccomandata a causa del fatto che non ci sono segni specifici di dermatite periorale. Di norma, vi è un processo infiammatorio subacuto e aree isolate di pelle alterata che possono essere confuse con malattie della pelle manifestate in modo simile.

Trattamento della dermatite periorale

Le attività di trattamento si svolgono in due fasi:

PRIMA FASE. Il trattamento della dermatite periorale in questa fase comporta l'abolizione di tutti i farmaci ormonali (Elokom, Advantan, ecc.). Inoltre, vengono adottate misure terapeutiche per alleviare i sintomi negativi della sindrome da astinenza. Oltre ai farmaci, si consiglia di cancellare i cosmetici per il viso e i prodotti per l'igiene personale. Altrimenti, il quadro clinico della malattia potrebbe non essere accurato. Questo stadio di trattamento nella pratica medica è chiamato zero. In questa fase, il benessere generale del paziente può peggiorare per un breve periodo e quindi c'è un miglioramento.

È anche importante prendersi cura della propria pelle, evitando i cosmetici. Con un facile sviluppo della dermatite orale, è possibile utilizzare la decozione di camomilla e salvia. In caso di sintomi complicati, si consiglia di pulire il viso con emulsioni speciali, il cui componente principale è l'olio. Inoltre, durante le manifestazioni acute della dermatite periorale, si raccomanda l'uso di pasta di catrame di naftalene al 2%.

Terapia esterna

Esternamente, i seguenti farmaci sono più comunemente usati:

  • Crema, gel e unguenti, che includono il metronidazolo (Trihopol). Si consiglia l'applicazione del farmaco almeno 2 volte durante il giorno. Nel caso in cui il farmaco non sia efficace nella sua forma pura, si raccomanda di usare il gel metronidazolo e il 2% di eritromicina, poiché l'eritromicina è un antibiotico macrolidico batteriostatico e può potenziare l'effetto di altri farmaci. È usato nella pratica medica per molto tempo ed è un farmaco testato nel tempo. Inoltre, sia l'Erythromycin Gel che l'Unguento sono relativamente economici e disponibili per tutti i pazienti.
  • Abbastanza spesso usato nel trattamento di Protopic 0,01% - 0,03% (latte per il corpo e per il viso). Protopic si riferisce a preparazioni topiche e viene prescritto per alleviare un effetto anti-infiammatorio. Il farmaco non è tossico, non influisce sulla produzione di collagene e non causa atrofia della pelle. Si raccomanda l'uso di unguento Protopic 0,1% - 0,03% per adulti e adolescenti dai 16 anni. I bambini da 2 a 16 anni sono prescritti 0,03% di pomata protopica. Va tenuto presente che il farmaco è controindicato durante la gravidanza e l'allattamento. Le recensioni di unguento Protopic sono abbastanza contraddittorie. Alcuni confermano la ricezione dell'effetto desiderato, altre recensioni suggeriscono che il farmaco ha molteplici effetti collaterali.
  • Il trattamento della dermatite orale utilizza attivamente Sken-Kap e qualsiasi preparato esterno con l'aggiunta di zinco (talker, Qing dol, ecc.). Lo zinco-parlatore è la più accessibile, le recensioni dei pazienti a riguardo sono le più positive. Una parte dello zinco della droga ha un'azione essiccante e antipruriginosa.
  • Adapalen ha un effetto efficace. Questo farmaco è stato prescritto per il trattamento di vari tipi di dermatiti. Si riferisce ai sostituti dell'acido retinoico, ha effetti antinfiammatori e camellolitici. Inoltre, Adapalen influenza il processo intercellulare epidermico, stimolando la produzione di epitelio. Adapalen può essere sotto forma di crema e gel. Gel Adapolen è prescritto per la pelle grassa e la crema è indicata per i pazienti con pelle secca. Le recensioni confermano l'effetto positivo che Adapalen ha, dopo 14 giorni di trattamento attivo. Inoltre, può essere combinato con idratanti.
  • Elidel ha un effetto positivo sulla dermatite periorale, che può essere prescritta sia per i pazienti adulti che per i bambini da 3 mesi. Una volta trattati per 1,5 mesi, Elidel allevia quasi completamente le malattie infiammatorie della pelle. Inoltre, può essere utilizzato in trattamenti complessi, insieme ad altri farmaci anti-infiammatori. Tuttavia, non usare Elidel per molto tempo. Le recensioni del farmaco sono controverse, ma nella maggior parte dei casi positive.
  • Un efficace mezzo di uso esterno per la dermatite da steroidi è Rosamet, agisce delicatamente, quasi senza essere assorbito. Rosemet deve essere usato con molta attenzione, evitando il contatto con l'occhio mucoso. Inoltre, utilizzandolo, si dovrebbe evitare l'esposizione diretta della pelle alla luce solare. Rosemet assorbe bene e può essere usato come base per il trucco.

Inoltre, nella prima fase del trattamento possono essere utilizzati agenti antiallergici (Erius, Claritin, Telfast, Suprastin, Parlazin, Zyrtec, ecc.).

Con edema pronunciato possono essere prescritti farmaci diuretici (Furosemide, Spironolattone, Veroshpiron).

Con un grave sviluppo della dermatite, si raccomanda l'uso di sedativi (Novo-Passit, Valerian, ecc.). In conclusione della prima fase, viene nominato criomassage, così come l'agopuntura.

SECONDO STADIO. La dermatite orale sul viso nella fase 2 della terapia comporta la lotta contro i microrganismi che causano il processo infiammatorio della pelle. In questo periodo, nominato agenti antibatterici, che includono:

  • Metronidazolo (Trichopol);
  • Monociclina, isotretinina;
  • Doxycycline, tetraciclina;
  • Acido azelaico, ecc.

Si raccomanda l'uso di farmaci antibatterici per almeno 1,5-2 mesi, in base alla gravità dei sintomi. Il metronidazolo più comunemente prescritto (Trihopol). Ha un ampio spettro di azione. Si consiglia di assumere da 0,5 a 1 grammo per 24 ore, in un corso da 4 a 8 settimane.

La doxiciclina è un'altra comune tetraciclina semisintetica. È in grado di penetrare intracellularmente, neutralizzando direttamente l'agente eziologico della malattia. La doxiciclina viene assunta in un dosaggio di 100 mg due volte al giorno insieme a gentamicina e clindamicina, se necessario in tale combinazione. La doxiciclina inizia ad agire, 2 ore dopo la somministrazione. È importante ricordare che può ridurre l'effetto battericida delle penicilline. Inoltre, la doxiciclina non deve essere assunta durante la gravidanza.

Al fine di curare la dermatite orale in modo più efficace, possono essere prescritti inibitori (Tacrolimus e Pimecrolimus). Di regola, vengono utilizzati nel complesso con Doxicillina e Monociclina. Tale combinazione rende possibile trattare più efficacemente questo tipo di dermatite.

Normalizzazione dello stato generale del corpo

È importante ricordare che un risultato positivo si osserva solo quando, insieme alla terapia sintomatica, è possibile curare i focolai cronici di infezione. Inoltre, i sistemi nervoso ed endocrino e la funzionalità del tratto gastrointestinale dovrebbero essere normalizzati.

Come richiesto, i farmaci vengono utilizzati per normalizzare il sistema immunitario, i farmaci per rafforzare il sistema nervoso centrale, la terapia vitaminica (acido folico, vitamine B, A e C).

In estate, dovresti usare la protezione solare, perché i raggi UV diretti possono esacerbare i sintomi. Devi usare una crema con un alto fattore protettivo. Inoltre, il cryomassage ha un effetto positivo.

Attenzione! L'uso di corticosteroidi (Elokom, Advantan, ecc.) Con questo tipo di dermatite è controindicato. Il trattamento esterno con l'uso di glucocorticosteroidi (Elokom, Advantan) può portare allo sviluppo del glaucoma.

Metodi tradizionali di trattamento

Oltre alle normali misure terapeutiche, la dermatite periorale viene efficacemente trattata con rimedi popolari. I rimedi popolari più comunemente usati sono:

  1. Per alleviare i sintomi acuti, si raccomanda di preparare una soluzione per lozioni. Questo può essere usato decotto della serie, le foglie dei fiori di piantaggine, calendula e camomilla. Le lozioni si sovrappongono alla zona interessata del corpo, con una sostituzione per fresco almeno 3-4 volte al giorno.
  2. Un effetto positivo ha un impacco con olio di lino. Per la sua preparazione è necessario mescolare 50 gr. miele e olio, quindi riscaldare leggermente la miscela preparata fino a completa dissoluzione, dopo di che 25 gr. succo di cipolla La composizione calda preparata è applicata su un tovagliolo pulito e la impone sui posti di eruzioni più colpiti.
  3. Il trattamento con i rimedi popolari coinvolge non solo l'uso esterno, ma anche la somministrazione orale di alcuni farmaci. Ad esempio, un decotto con boccioli di betulla può essere usato sia internamente che esternamente, come uno sfregamento della pelle affetta da dermatite. Inoltre, con questo tipo di dermatite, si raccomanda un'irrigazione frequente delle zone cutanee infiammate con acqua proveniente da sorgenti termali.

Di norma, la terapia con rimedi popolari viene utilizzata come trattamento ausiliario, pertanto, prima di iniziare a usarlo, si dovrebbe prima consultare il proprio medico.

Dieta per dermatite periorale

I pazienti con dermatite periorale di solito ricevono una dieta ipoallergenica speciale. Nel caso in cui non abbia un effetto positivo, o in caso di grave sviluppo della malattia, la dieta può essere sostituita da una fame medica a breve termine in conformità con il regime individuale.

Dermatite periorale

Molte persone conoscono il problema dei brufoli dolorosi vicino alla bocca. Questo ha il nome di "dermatite periorale" e viene trattato con determinati farmaci. La malattia ritorna spesso dopo il trattamento e colpisce nuove aree. I sintomi principali sono l'apparizione di una eruzione cutanea rossa intorno alle labbra, al naso o agli occhi, nonché il distacco della pelle. Le ragioni per la comparsa della malattia sono molte, che vanno dall'immunità ridotta e finiscono con il disturbo nevrotico. È importante identificare la vera causa del deterioramento della pelle, poiché potrebbe richiedere l'aiuto di diversi specialisti. L'autotrattamento solo in casi isolati può curare la malattia, ma il più delle volte è possibile semplicemente mascherare i segni.

Perché compare l'eruzione cutanea

Fino alla fine per esplorare le cause della malattia, oltre che contagiose o meno, gli scienziati non sono ancora riusciti, ma ci sono fattori che provocano l'apparizione di un'eruzione cutanea. Le donne più frequentemente colpite sono donne (la loro eruzione cutanea può comparire prima delle mestruazioni), gli anziani e i giovani sotto i 15 anni di età. Nelle donne di 30 anni, la malattia viene diagnosticata 12 volte più spesso che negli uomini.

Specialisti (tra cui la famosa Elena Malysheva) hanno diverse versioni del perché la dermatite appare sul viso. Uno di questi è una predisposizione allergica e l'uso frequente di alcuni cosmetici è un fattore scatenante. L'impatto negativo sulla salute delle allergie può significare, che si basano su glucocorticodi e fluoruro. Inoltre, lo sviluppo della patologia è influenzato da:

  • lunga permanenza al sole aperto, nonché frequenti visite al solarium;
  • uso a lungo termine di contraccettivi;
  • malattie croniche come sinusite, tonsillite;
  • cattiva salute dentale, compresa la carie profonda;
  • disturbi ormonali;
  • tubercolosi, infezione da HIV.

A volte la dermatite periorale si verifica durante la gravidanza, che è difficile da curare a causa della posizione della donna. Le ragioni per il suo verificarsi - insufficienza ormonale e mancanza di vitamine. Un grande ruolo è giocato da cibo, clima e cosmetici per la cura. A volte il deterioramento si osserva dopo una forte perdita di peso, l'uso di cosmetici a colori di bassa qualità o una dieta rigorosa. Situazioni stressanti frequenti, così come gravi malattie che vengono trasferite, causano lo sviluppo di eruzioni cutanee. Prima di trattare la dermatite periorale, è necessario stabilire la causa dell'irritazione sul corpo.

Quando la dermatite sul viso delle vescicole aperte può fare un'analisi. A volte contengono microrganismi del genere dei fusobatteri, che sono la prova dell'infezione. Questo viene diagnosticato in pazienti infetti da demodicosi o da una malattia fungina.

Come identificare la malattia

Gli esperti distinguono diversi tipi di malattia, ognuno dei quali ha sintomi e una posizione. Questo tipo è caratterizzato da un'eruzione rossastra vicino alla bocca, al naso e al mento. Nei bambini, la malattia non appare così spesso (solo il 7% di tutti i casi registrati), ma è facile notare. La pelle del viso è rapidamente coperta da piccoli brufoli di colore rossastro. Dopo il trattamento, alcuni di essi possono lasciare segni o pigmentazione.

I sintomi della malattia sono spesso simili a acne rosa, allergie, acne e altre patologie cutanee. I segni della malattia sono:

  • arrossamento della pelle attorno alla bocca, che aumenta nel calore;
  • desquamazione del derma e cambiamento dell'ombra a marrone o bluastro;
  • dolore, prurito o bruciore;
  • la transizione di piccoli brufoli sulle guance, sul naso o sulla fronte;
  • a una rottura di noduli esce prima del liquido chiaro e poi del pus.

Inizialmente, può apparire una singola eruzione, quindi si diffonde in aree sane. Nel corso del tempo, la malattia colpisce grandi aree e diversi piccoli punti si fondono insieme. Il trattamento tardivo della dermatite periorale sul viso provoca danni profondi ai tessuti, che sono carichi di pigmentazione e irregolarità.

La malattia è contagiosa? La malattia può infettare le persone sane se non trattata. Durante la lavorazione della pelle con unguenti speciali, i microbi muoiono e l'eruzione diventa sicura per gli altri.

Metodi diagnostici

Per scoprire quale sia la causa dell'eruzione cutanea e come trattarla, è necessario visitare un dermatologo e fare il test. L'auto patologia è facilmente confusa con l'acne o le allergie. L'analisi biochimica del sangue il più delle volte non mostra alcuna anomalia nel corpo con la malattia della pelle. Ma deve passare per l'identificazione della malattia concomitante. Inoltre, sulla base dei risultati, il medico trarrà una conclusione sullo stato generale del corpo e dell'immunità, nel certificato del medico si nota la malattia sotto il codice - ICD 10, che include dermatite periorale e rosacea.

La fase obbligatoria è l'esame dell'area interessata da un dermatologo. Se non vi è materiale sufficiente per la diagnosi, al paziente viene prescritto un esame istologico o una raschiatura per coltura batteriologica. In entrambi i casi, una piccola quantità di cellule epidermiche o secrezioni purulente vengono raccolte dalla pelle. Le malattie della pelle sono pericolose perché possono essere raggiunte da un'altra infezione, causando conseguenze pericolose.

Come curare correttamente la dermatite periorale

Per curare l'eruzione cutanea è possibile solo con una terapia complessa. Per questo, al paziente viene prescritto l'uso di droghe per uso locale e interno. Tuttavia, il decorso lieve della malattia, quando solo pochi brufoli sono evidenti sul corpo, può essere trattato con unguenti e creme. In casi avanzati, è consigliato visitare altri dottori - un ginecologo, un otorinolaringoiatra, un infectiologist e un endocrinologo. È così che sarà possibile identificare le violazioni nel corpo e condurre una terapia efficace. Il trattamento della dermatite periorale sul viso è diviso in 2 fasi: zero e terapeutico. All'inizio, si verifica l'esclusione dei fattori provocatori e, al secondo, la terapia stessa.

Primo stadio

Dopo aver identificato la malattia, è importante smettere di usare cosmetici idratanti o shampoo con glucocorticoidi e dentifricio al fluoro. Elena Malysheva consiglia di sostituire i prodotti per la cura con sapone di catrame al momento della terapia.

Dopo l'abolizione dei soliti cosmetici può essere la "cancellazione della dermatite", che si manifesta in grossi punti rossi sul viso e grave prurito. Molte persone hanno paura di questo fenomeno e cercano di mascherare il problema con creme e cosmetici, motivo per cui il trattamento della dermatite periorale sul viso dura a lungo. Rimuovere il rossore e il gonfiore aiuterà una dieta speciale, eliminando il cibo spazzatura e, se possibile, carne, uova, agrumi, alcool. Non è consigliabile utilizzare le basi per la malattia, in quanto aggraverà la situazione.

Applicare sulla pelle una possibile crema, unguento o gel. Per fare questo, fondi nominati basati su Metronidazolo, che viene trattato con una faccia pulita 2-4 volte al giorno. Allevia il prurito e il bruciore aiuta a mungere la pelle protopica (in una concentrazione dallo 0,01 allo 0,03%), trattano la pelle più volte al giorno. Per molto tempo, lo zinco è stato usato per il trattamento, ora ci sono molti farmaci a base di esso, ad esempio, Sken-Kap e Qing dol. Levomekol in dermatite è consentito applicare se non ci sono ferite aperte.

Se il prurito interferisce con il sonno e causa una condizione nervosa, il medico può prescrivere un farmaco sedativo: Novo-Passit o estratto di valeriana. Sarà anche utile sottoporsi a un corso di riflessologia o agopuntura. Tale trattamento della dermatite periorale sul viso non è sempre in grado di portare risultati. Un danno grave richiede il trattamento della pelle con farmaci e l'assunzione della pillola all'interno.

Secondo stadio

Dopo l'esclusione di tutti i fattori irritanti, deve essere iniziata la terapia antibatterica. La maggior parte dei pazienti viene prescritta metronidazolo, azitromicina, doxiciclina, minociclina, tetraciclina o acido azelaico. Il corso di trattamento dovrebbe durare almeno 2 mesi, dopo di che è necessario un riesame. Il regime di trattamento per la dermatite periorale è prescritto individualmente da un medico, ma più spesso appare come questo:

  1. Metronidazolo. Deve essere usato da 1 a 2 mesi diverse volte al giorno, ma il dosaggio non deve superare 1 grammo al giorno per gli adulti. Lo strumento viene applicato al centro dell'infiammazione, la pelle deve essere asciutta e pulita.
  2. Doxiciclina. Il principio attivo penetra rapidamente nelle cellule e distrugge l'agente eziologico della malattia. È necessario applicare 2 volte al giorno, il dosaggio massimo è di 100 mg. Il primo effetto è evidente dopo 2 ore dopo la prima dose.
  3. Erythromycin unguento. Questo strumento è uno dei farmaci più sicuri, è consentito trattare anche i bambini. Il farmaco viene applicato alla zona interessata più volte al giorno e lasciato asciugare.

Con l'aiuto della terapia con metronidazolo, è possibile curare la malattia nel 60% dei pazienti e, nel resto, ridurre i sintomi e rimuovere l'infiammazione. Di regola non si osservano effetti collaterali, ma a volte c'è un rivestimento bianco sulla lingua o un sapore sgradevole in bocca.

Il gel Metrogyl con la malattia ha un effetto antinfiammatorio e distrugge anche i batteri. Applicare solo sulla zona interessata, poiché i componenti del medicinale a volte causano secchezza e una sensazione di oppressione. È possibile eliminare la desquamazione con i talkers a base di zinco o un unguento retinoico. Non raccomandato per l'uso da donne in gravidanza o bambini.

La dermatite periorale durante la gravidanza è causata dalla ristrutturazione del corpo della donna, quindi è difficile curare la malattia. Inoltre, alle future mamme non è permesso usare tutte le droghe. Nel loro caso, è necessario consultare non solo il dermatologo, ma anche il medico che sta conducendo la gravidanza.

Dermatite nei bambini

La dermatite periorale in un bambino richiede cure speciali. I farmaci approvati per il trattamento degli adulti a casa non sono sempre adatti per i piccoli pazienti. Come trattare la malattia nei bambini? È necessario scegliere un dosaggio in modo che il medicinale benefici e non danneggi il bambino.

Manifestazione della malattia nei bambini

Le ragioni per l'apparizione di una eruzione orale nei bambini sono le stesse di quelle di un adulto. I bambini sono più inclini alla malattia più spesso, dal momento che la loro immunità non è ancora pienamente rafforzata. Le ulcere sul viso possono apparire dopo un lungo esaurimento nervoso, nervoso o cambiamenti climatici. I neonati hanno lesioni cutanee dopo che la pelle è stata esposta alle intemperie in inverno o in autunno. L'interruzione ormonale, che si è verificata immediatamente dopo la nascita, può provocare una malattia. È impossibile identificare con precisione le cause, quindi è meglio passare attraverso un esame completo e scoprire quale sistema non è riuscito.

I sintomi della malattia - rossore intorno alla bocca, poi brufoli appaiono, causando prurito e bruciore. Per questo motivo, il bambino diventa capriccioso, irritabile e può rifiutarsi di mangiare o dormire. Con la dermatite sul viso in una forma trascurata, piccoli brufoli si fondono in grandi macchie, diventano coperti di pustole e diventano di colore rosso vivo. Unguento di zinco con un'eruzione cutanea avrà un effetto benefico sulla pelle.

In nessun caso si dovrebbero usare steroidi topici! Tale trattamento causa solo un peggioramento della condizione sia nei bambini che negli adulti. Innanzitutto è necessario assicurarsi che il bambino non si inumidisca il viso con acqua, così come abolire la lubrificazione del viso con creme e pulire i denti con pasta contenente fluoro. La terapia principale consiste nel prendere antistaminici (Suprastin o Loratadina), trattando la pelle con unguenti antibatterici e soluzioni antisettiche (Bepantin, Metrogil per dermatite periorale, clorexidina). L'eritromicina o il metronidazolo in piccole dosi vengono prescritti come farmaci antibatterici. Levomekol per la patologia nei bambini aiuterà ad alleviare il prurito e la combustione, oltre a eliminare il rossore. Per fare questo, applicare un unguento da dermatite sulla zona interessata e applicare una benda. Inoltre, si raccomanda al bambino di dare vitamine per aumentare l'immunità.

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie