Principale Trattamento

Gluconato di calcio per le allergie

Una reazione allergica è un tipo di disturbo nel lavoro del sistema immunitario. Qualcuno è inerente alla comparsa di allergie a quelle sostanze che altre persone non causano nulla di simile. Ad esempio, il contatto con animali domestici in alcune persone può causare tosse, prurito, rinite, mal di gola, lacrimazione, eruzioni cutanee e altro. In un'altra persona, la ragione per lo sviluppo di allergia può essere l'ingresso di un allergene con il cibo, l'assorbimento attraverso la superficie della pelle, il tratto respiratorio, un'iniezione.

L'allergia più comune si verifica durante l'infanzia. I medici hanno dimostrato che una delle cause di questa condizione può essere una marcata mancanza di calcio nel corpo. Questo è ciò che porta allo sviluppo di reazioni allergiche nei bambini, poiché a questa età si nota una crescita intensiva, a seguito della quale il contenuto di calcio in tutti i tessuti dell'organismo in crescita diminuisce. Inoltre, i fattori che contribuiscono alla formazione di carenza di calcio sono la dentizione e alti livelli di vitamina D nel corpo. Pertanto, il calcio gluconato è usato come uno dei metodi di trattamento e prevenzione delle allergie nei pazienti predisposti a questa condizione.

Quali pillole per l'allergia sono le più efficaci e poco costose? Programma di trattamento delle allergie con pillole.

Leggi le cause e i sintomi dell'eczema disidrotico a questo indirizzo.

Gluconato di calcio per allergie: applicazione

Con una quantità sufficiente di calcio nel corpo umano diminuisce la permeabilità delle pareti dei vasi sanguigni, di conseguenza, si forma un ostacolo sulla via della penetrazione degli allergeni nel sistema di circolazione sanguigna. Ciò significa che l'aumento della concentrazione di calcio riduce la probabilità di una risposta immunitaria acuta. Quando alle allergie viene spesso prescritto il gluconato di calcio, che contribuisce ad aumentare non solo il calcio, ma anche le sostanze che influenzano lo stato del tessuto connettivo (gluconato), che accelera significativamente il processo di guarigione. Di norma, il calcio gluconato è prescritto in combinazione con antistaminici.

Il farmaco viene utilizzato per il trattamento complesso di varie reazioni allergiche, comprese le condizioni causate da effetti collaterali derivanti dall'assunzione di altri medicinali.

Il gluconato di calcio deve essere assunto per via orale prima dei pasti. A seconda della gravità della malattia, agli adulti viene prescritto di assumere 2-6 compresse alla dose di 1-3 g due o tre volte al giorno. I bambini di età compresa tra tre e quattro anni subiscono un ciclo di trattamento, bevendo 1 g ciascuno, da cinque a sei anni - 1,5 g, da sette a nove anni - 2 grammi ciascuno e dieci o quattordici anni - 3 g due o tre volte al giorno a discrezione del medico. Le persone in età avanzata non possono consumare più di 2 grammi al giorno.

Inoltre, in alcuni casi, ha prescritto la somministrazione endovenosa del farmaco, ma la sua introduzione può essere accompagnata da spiacevoli sensazioni soggettive (febbre, vampate di calore). Possono esserci complicazioni associate alla violazione della tecnica di somministrazione del farmaco - quando la soluzione entra nel tessuto sottocutaneo, localizzato intorno alla vena, si verificano spesso flebite, peripoflee, e se si verifica un'infezione, gli ascessi richiedono un trattamento chirurgico.

Il corso del trattamento dovrebbe essere di 1-2 settimane.

Effetti collaterali del gluconato di calcio: segni di avvelenamento (nausea, vomito, diarrea, dolore allo stomaco), nonché cambiamenti nel ritmo dell'impulso.

Gluconato di calcio nelle allergie: miti e realtà

Molti hanno sentito dire che il gluconato di calcio non è un rimedio efficace. Queste conversazioni sono facilmente spiegabili dal fatto che il prezzo di questo farmaco è minimo, e i produttori moderni cercano in tutti i modi di vendere vari coralli e altri "calcio organico", il cui costo è parecchie volte superiore al costo del gluconato. Di norma, i sostenitori di farmaci costosi sostengono che il gluconato di calcio non viene praticamente assorbito dall'intestino.

In realtà, questo non è il caso. Per capire questa situazione, è necessario considerare il principio dell'assorbimento del calcio, che coinvolge i seguenti componenti:

  • parahormones (ormoni prodotti dalle ghiandole paratiroidi);
  • calcitonina (un ormone secreto dalla ghiandola tiroidea);
  • vitamina D.

Per il calcio penetrato attraverso il muro del tratto gastrointestinale e nel sangue, è necessario utilizzare la vitamina D, la proteina legante il calcio e alcuni tipi di amminoacidi, tra cui lisina e L-arginina. Queste sostanze forniscono il massimo assorbimento di calcio, mentre alcune vengono assorbite passivamente attraverso le pareti del duodeno. In altre parole, una piccola quantità di calcio può essere ingerita senza l'aiuto degli ormoni sopra elencati, vitamina D e amminoacidi. L'assorbimento del calcio non si verifica se c'è una carenza di qualsiasi elemento ausiliario o se una persona consuma calcio sotto forma di sali insolubili, che assolutamente non appartengono al gluconato di calcio. Stranamente, ma questo farmaco è solubile anche in acqua fredda.

Pertanto, il gluconato di calcio viene assorbito sia dai bambini sia dagli adulti - motivo per cui è raccomandato per l'uso come farmaco nei casi in cui è consentito.

Leggi le cause della tosse allergica e i metodi di trattamento.

Quali sono le ragioni per le allergie nei neonati leggere qui. Tutto sui metodi di trattamento

Gluconato di calcio per le allergie: controindicazioni


Ci sono controindicazioni all'uso di questo farmaco, che comprendono: nefrite, sanguinamento, avvelenamento con sali di magnesio, acido fluorico o ossalico, epatite e altre malattie del fegato, irritazioni cutanee, disfunzione paratiroidea, aumento dell'escrezione di calcio. Inoltre, al farmaco è vietato prendere persone che hanno aumentato la coagulazione del sangue (ipercoagulabilità), ipercalcemia, un'alta tendenza a formare coaguli di sangue, aterosclerosi pronunciata.

Eppure, prima di iniziare un ciclo di trattamento con questo farmaco, dovresti consultare uno specialista qualificato. Risponderà alla domanda se il gluconato di calcio è adatto per voi o no, oltre a determinare il dosaggio specifico e la durata del ciclo di trattamento, nonché un modo efficace di somministrare il farmaco.

Ti piace questo articolo? Iscriviti agli aggiornamenti del sito tramite RSS o rimani sintonizzato su VKontakte, Facebook, Odnoklassniki, Google Plus o Twitter.

Iscriviti agli aggiornamenti via email:

Dillo ai tuoi amici! Dillo ai tuoi amici nel tuo social network preferito su questo articolo usando i pulsanti nel pannello a sinistra. Grazie!

Che peccato che non mi sia imbattuto nel tuo sito prima!
Ho punzecchiato questi colpi e li ho fatti andare in terre lontane!
La puntura è sgradevole, calda, dopo un po 'di vertigini e prenderla a stomaco vuoto è controindicata.
I miglioramenti hanno dato, ma non lo direi significativo. Tuttavia, devi essere trattato insieme ad altri medicinali.

Ho sofferto di dermatite atopica per un anno ormai. Quando la malattia stava appena iniziando a progredire, il dermatologo mi prescrisse un corso di dieci giorni di calcio gluconato e tetrina.
Nel mio caso, il calcio gluconato poteva solo supportare la condizione generale della mia pelle: il prurito e il rossore diminuivano e i graffi cominciavano a guarire più velocemente. Sfortunatamente, dopo la fine del corso, la malattia ha ripreso a progredire.
Quando la dermatite atopica è diventata grave, l'uso intermittente di questo farmaco non ha dato alcun effetto.
Quindi, sulla base della mia esperienza personale, posso dire che questo farmaco dà solo un effetto temporaneo e, come tale, non cura le allergie.
Sulla base di quanto sopra, non sono d'accordo con l'autore di questo articolo nel senso che il calcio gluconato è sottostimato a causa del suo prezzo economico: non c'era davvero un risultato positivo dal tasso di cambio, e il prezzo non conta qui. Di conseguenza, il denaro buttato al vento non è un peccato, e l'esperienza nel trattamento della dermatite atopica è aumentata.

Ho sofferto per molti anni, hanno anche prescritto gluconato, per la prima volta e in combinazione con altri farmaci, non l'ho ancora provato! Dimmi se hai selezionato un trattamento efficace? Se è così, condividi, i miei progressi sono passati alla seconda mano... è terribile.

HO PROVATO DALL'EXZEM LOCALE, MOLTO EFFICACE DOPO LO SHARP AL MATTINO GLICONATO DI CALCIO DA 10 ML SOPRA LA NOTTE SENZA GRANO.

Cosa consiglia, se non il gluconato di calcio? Sono nuovo di questo...

Ciao, leggi la tua recensione dell'articolo, voglio condividere con te la mia esperienza. Mio figlio ha la dermatite atopica sin dalla nascita. Ora ha 15 anni, circa tre anni fa ci siamo sbarazzati di questa malattia, grazie a Dio. Voglio dire che non si può dire che le medicine ci aiutino affatto. Ho provato tutto e caro ed economico. Inoltre ha aggiunto il glucanato di calcio per il cibo. Ho comprato le pillole, le ho schiacciate, da bambina non le bevevo molto. Nel sangue prurito, sulle mani tra le dita e sulle orecchie, sui gomiti nelle curve. E 'stato un orrore. Allo stesso tempo, non dava caramelle, patatine, limonata, ogni sorta di kirieshek, ecc. Il dottore ci ha prescritto una dieta. Certo, era molto difficile. Alla fine, ho letto di dieta a base di polenta cotta nella terza acqua e zuppe in seconda acqua, cosa vuol dire se qualcuno non capisce significa. Far bollire l'acqua nel porridge, versare e aggiungere altra acqua e così via tre volte e la zuppa. Tre settimane all'anno con questa dieta. Un uovo aperto, qualsiasi carne, quasi niente fritto. Composte casalinghe di frutta secca. Gli agrumi sono impossibili, il pane del secondo giorno, preferibilmente la segale. Prodotti a base di latte acido, ricotta con panna acida. Ryazhenka, bifidok, kefir, ecc. niente dolci. Verdure surgelate a fuoco alto. In generale, ecco una dieta approssimativa e un ottimo unguento chiamato acriderm. Ancora una volta, ora mio figlio non si preoccupa affatto. Mangiamo quasi tutto. Aggiungerò anche per essere sano, ovviamente devi mangiare cibi biologici. Questa è la mia esperienza.

È strano in controindicazioni che sia controindicato per le irritazioni della pelle, e il medico me lo ha prescritto. Cos'è?

Ho 30 anni. 29 dei quali soffrivano di dermatite atopica. Ho provato tutto ciò che è possibile. Seguirono vari corsi seguiti da riposo e di nuovo gli esperimenti continuarono. Sono andato dai dottori fino a quando mi sono reso conto che prescrivono qualcosa che non mi aiuta. Un anno fa, quando da solo non riuscivo a far fronte a questo flagello, e sul mio corpo apparivano sempre più nuove zone di prurito, andavo dal dottore. E per la prima volta nella mia vita mi è stato prescritto gluconato di calcio, in combinazione con altri farmaci. Non potevo credere a questo Miracolo: tutto ciò che era su di me scomparve in 4 giorni. Questo è semplicemente incredibile, fantastico. Dopo il prurito orribile giornaliero, così calmo. Ho iniziato una nuova vita, ho iniziato a dormire bene, ho fatto una doccia e finalmente ho iniziato a indossare pantaloncini e magliette senza costrizioni. Questo farmaco ha ostruito la dermatite atopica in remissione dura. Accade, ovviamente, che una volta al mese compaiano sintomi appena evidenti: faccio un'iniezione di gluconato di calcio e continuo a godermi la vita. Quello che vuoi

Mio figlio ha 20 anni. E 18 anni su 20 soffre di dermatite atopica, pollinosi e rinite allergica. La dermatite atopica non è solo la pelle malata (rash, prurito, ferite reali, gonfiore), ma anche reazioni gastrointestinali sotto forma di diarrea e dolore. La rinite non è solo un naso che cola, starnuti, lacrimazione, ma anche epistassi, una tosse che dura per mesi. Dove e come non siamo stati intervistati! Trattamento del corso costante, compresi i corticosteroidi. Vita speciale, diete interminabili... Solo orrore. E recentemente ho ricordato Ca glucan. Ci è stato prescritto all'inizio della malattia - a 2 anni. Quindi per qualche ragione non ci fu effetto. E sei mesi fa abbiamo iniziato a prenderlo. Posso dire che questo è l'unico farmaco che ha dato un risultato visibile! Sorprendentemente, non vi è stato alcun effetto del genere quando si prendevano altri antistaminici, ketotifene, immunoterapia, ecc. Non so come spiegarlo, ma funziona. L'unica cosa, mi preoccupo, perché non puoi prenderlo per anni. E non appena lo cancelliamo, l'allergia ritorna, sfortunatamente.

Calcio nella dermatite atopica: ruolo e metodo di applicazione

La dermatite atopica nella maggior parte dei casi è il risultato di una reazione allergica del corpo a fattori esterni e al cibo. Spesso, una reazione analoga del corpo si sviluppa a causa dell'inalazione regolare dei peli di peli animali o componenti di polvere, polline (fattore respiratorio), ma più spesso la dermatite atopica è immune all'azione dell'allergene alimentare.

* È noto che la dermatite atopica si sviluppa più spesso in tenera età. Numerosi studi hanno dimostrato che una delle ragioni di questa reazione del corpo può essere una mancanza naturale di vitamine e oligoelementi, in particolare il calcio.

Particolare attenzione è stata focalizzata sulla mancanza di calcio, perché questo componente è necessario nella maggior quantità di tessuto osseo, la formazione di tessuto dentale, la crescita di capelli e unghie. Inoltre, un periodo di dentizione o uno squilibrio della vitamina D nel corpo può contribuire alla carenza di calcio, senza la quale il calcio viene assorbito in modo errato o insufficiente. Ecco perché la relazione del concetto di "atopica dematite e calcio" è stata determinata e dimostrata dalla ricerca scientifica.

È importante! I preparati di calcio sono prescritti solo da un medico. È consigliabile condurre analisi pre-cliniche, i cui risultati determineranno il livello di carenza di un componente importante per il corpo.

Come funziona il calcio nella dermatite atopica?

Quando il calcio nel corpo è in quantità sufficiente, la permeabilità delle pareti vascolari rimane normale, il che impedisce la penetrazione dell'allergene nel sangue. Nel caso di un aumento del calcio nel corpo, questa barriera vascolare aumenta, prevenendo l'ulteriore azione degli allergeni, vale a dire Una reazione acuta specifica e una risposta immunitaria attiva saranno assenti, il che aiuta a ridurre la probabilità di sviluppare dermatite atopica.

Il calcio nella dermatite atopica riduce significativamente il processo di guarigione. Il più spesso, è nominato in combinazione con gruppi antistaminici di preparazioni.

I nostri lettori raccomandano!

Gluconato di calcio nella dermatite atopica

Il calcio nella dermatite atopica è usato sotto forma di gluconato - è un composto chimico speciale che è particolarmente attivo nell'ipocalcemia, che accompagna i processi allergici nel corpo. Il rimedio viene applicato da un corso, più spesso è prescritto per la somministrazione interna, ma in casi particolarmente acuti, il gluconato di calcio può essere somministrato per via endovenosa.

È importante! Il dosaggio e la durata del corso sono sotto la stretta competenza del medico.

Perché il consumo di calcio nella dermatite atopica è in dubbio?

In effetti, alcuni pazienti non possono credere che il calcio possa essere efficace nella dermatite atopica. Ciò è dovuto alla mancanza di comprensione della relazione tra concetti come la componente allergica e il calcio, che tutti sono abituati a considerare solo come una componente necessaria per la crescita e lo sviluppo, nonché per la rigenerazione di cellule e tessuti.

Molti pazienti sono confusi dal rapporto tra il prezzo del farmaco e la qualità, perché la maggior parte dei farmaci usati per la dermatite atopica sono piuttosto costosi.

Un altro fattore che "spaventa" coloro che desiderano curare la dermatite atopica è la convinzione dei produttori moderni che il normale gluconato di calcio non sia praticamente escreto dall'intestino. Propongono di sostituirlo con controparti costose - calcio di corallo o un altro tipo di origine organica.

Tuttavia, questo non è il caso, perché la vitamina D e gli ormoni prodotti dalla tiroide e dalle ghiandole paratiroidi sono necessari per il pieno assorbimento del calcio. Solo in caso di carenza di uno degli elementi può essere interrotto il processo di assorbimento del calcio. Se ci sono dubbi sull'equilibrio ormonale nel corpo, il medico può prescrivere test appropriati.

Nella maggior parte dei casi, il calcio nella dermatite atopica sotto forma di gluconato è ugualmente ben assorbito nel corpo dei bambini e nell'adulto.

Controindicazioni all'uso del calcio

  • Aumento della coagulazione del sangue.
  • Disfunzione della tiroide
  • Bleeding.
  • Malattia renale e formazione di pietre in loro.
  • Ipercalcemia.
  • L'aterosclerosi.
  • Tendenza alla trombosi.

È importante! Prima di iniziare il trattamento della dermatite atopica con i preparati di calcio, è necessario un ulteriore esame, soprattutto se c'è una storia di sintomi delle condizioni di cui sopra.

Con un trattamento tempestivo e complesso per sbarazzarsi della dermatite atopica è molto più facile. Non trascurare i consigli medici, il grado e l'intensità della diffusione della malattia possono dipendere da esso.

Parte 2 "Stiamo combattendo con la dermatite atopica": dermatite allergica. Come alleviare la situazione in Komarovsky.

Quindi, mia cara, postare un articolo che è stato discusso qui più di una volta. Komarovsky e la sua opinione su questo byaki. L'articolo è spiegato molto chiaramente i processi di insorgenza / scomparsa di dermatiti in bambini di età diverse. Oltre a buoni consigli per alleviare la situazione.

Brevi conclusioni per chi ha questo problema non è acuto, chi è riluttante a leggere l'intero articolo, ma chi è curioso dell'essenza generale.

Se il bambino beve sciroppo da allergeni alimentari, il medico consiglia:

1) Non sovralimentare e (preferibilmente) non nutrire prima di coricarsi e di notte (poiché i processi del tratto gastrointestinale sono rallentati durante la notte, il cibo rimarrà nello stomaco, marcirà e alla fine apparirà sulla pelle del bambino;
2) Per compensare la mancanza di calcio nel corpo con l'aiuto di "gluconato di calcio". Miei cari! C'è una convinzione diffusa che non vi è alcun beneficio dal calcio senza vitamina D (e viceversa). L'articolo dirà perché questa opinione è sbagliata. Dal gluconato non può essere overdose. Dai ai bambini circa un anno e non preoccuparti nemmeno. Aiuta nella lotta contro la pressione sanguigna, sicuramente!
3) Garantire l'umidità ottimale in un quartetto. Non lasciare che il tuo bambino sudi.

Andiamo :) Arriviamo al più interessante.

L'infiammazione allergica della pelle (cioè la dermatite allergica) è una malattia molto comune. Il bambino dei primi due anni di vita, senza arrossire le guance, senza occasionalmente apparire macchie sulla pelle, non è così comune. Varianti dei nomi - dermatite atopica, eczema da bambini. Il sinonimo "popolare" più comune, ma completamente sbagliato è la diatesi. I lettori che vogliono chiarire l'essenza di questa "irregolarità", rileggono o leggono il capitolo "Diatesi" nel libro "Salute infantile e senso comune dei suoi parenti".
I meccanismi della dermatite atopica sono estremamente complessi. Per spiegarli è comprensibile, ma corretto dal punto di vista medico - quasi impossibile. Tuttavia, la comprensione dell'essenza di ciò che sta accadendo può guidare molti genitori sulla vera strada e alleviare sostanzialmente la sofferenza di decine di migliaia di bambini.
Spiegare la natura della dermatite allergica (AD), che si chiama "sulle dita", l'autore ha tentato ripetutamente, ma tutti i tentativi di creare un articolo intitolato "Dermatite allergica" costantemente fallito. Per un sacco di cose in un linguaggio non professionale è semplicemente impossibile da tradurre. Ci sono enormi difficoltà, perché, con riferimento a questo argomento, "correttezza" e "chiarezza" si contraddicono a vicenda.
In questo sta la difficoltà principale. L'autore, come medico praticante, ha osservato e curato centinaia di bambini con AD e ha concluso che la maggioranza dei genitori è pienamente soddisfatta delle spiegazioni e delle raccomandazioni. L'implementazione delle raccomandazioni porta al miglioramento della condizione della maggior parte dei bambini. Cioè, eticamente, semplicemente non ho il diritto di non divulgare informazioni, ma le spiegazioni per persone che la pensano allo stesso modo, e le spiegazioni a livello di un lavoro scientifico o di un articolo in una rivista per bambini popolare sono essenzialmente cose diverse. Per qualsiasi pubblicazione non è solo un consiglio per i genitori. È anche cibo per la massa dei "sostenitori" che vedono il significato della loro vita nell'affermarsi esponendo i colleghi sciocchi. Non avendo il minimo desiderio di entrare in discussioni, ma avendo un grande desiderio di ridurre il numero di lettere dedicate al problema di AD, l'autore indirizza questo articolo esclusivamente ai visitatori del sito e chiede nuovamente: non consentire la copia di questo articolo o dei suoi frammenti.
Vorrei anche sottolineare che in questo articolo verranno pronunciati i nomi di alcuni farmaci. Pensa a questi nomi non come una richiesta di auto-guarigione, ma come informazioni per la riflessione.

Allergia - una reazione inadeguata del corpo a uno stimolo molto comune. Bene, le compresse di paracetamolo non dovrebbero essere fonti di allergie. 1000 bambini non hanno avuto problemi a mangiare questa pillola, e Serezha era coperto di macchie rosse. Un cane entrò nella stanza, almeno tutti, ma zio Peter cominciò a tossire e grattarsi gli occhi. Un cane normale. Ma per lo zio Petit, lei è un allergene. Allo stesso modo di Serezha paracetamolo.
Immagina 100 bambini all'età di 1 anno. E daremo a ciascuno di loro una tavoletta di cioccolato. Al mattino, 99 bambini avranno problemi - chi arrossirà solo le guance e chi sarà coperto da un'eruzione cutanea - dalla testa ai piedi. Aspettiamo 10 anni. Raccogliamo gli stessi 100 bambini e ripetiamo l'esperimento. Con la massima probabilità possibile, 99 bambini non reagiranno al cioccolato in alcun modo "cattivo". Cioè, il cioccolato era un allergene, ma per qualche motivo ha smesso di essere. Perché!? Dopo tutto, nessuno ha curato questi bambini per "l'allergia al cioccolato", e lei (allergia) l'ha presa e se ne è andata per conto suo.
Proviamo a capirlo. Allergia - la reazione del corpo a una proteina aliena. Il sistema immunitario rileva una proteina estranea (antigene) e la neutralizza attraverso la formazione di anticorpi. Un'altra opzione è possibile: alcune sostanze (vengono chiamate apteni) entrano nel sangue lì, si uniscono alle proteine ​​del sangue e queste proteine, che sono parenti nel passato recente, acquisiscono proprietà aliene e diventano bersagli del sistema immunitario. L'antigene con un anticorpo forma complessi speciali e questi complessi formano la base delle reazioni allergiche.
Immagina una proteina sotto forma di catena, come un treno e una dozzina di rimorchi. Dopo aver mangiato questa "composizione", gli enzimi digestivi devono abbattere la proteina - condizionatamente parlando, prendere la composizione a parte - il treno separatamente, ogni carrello separatamente. Se ciò non accade, se la suddivisione è incompleta, se i due carrelli rimangono insieme, non saranno più una normale proteina "digerita" ordinaria, ma un allergene.
Questo suggerisce una conclusione: i sistemi enzimatici immaturi del fegato e dell'intestino di un bambino di 1 anno non sono in grado di rompere le proteine ​​del cioccolato. E dopo 10 anni, quando il fegato e l'intestino "maturano", non si presentano problemi. E l'allergia stessa passa senza alcun trattamento (i "nonni" dicono giustamente le loro nonne).
Un'altra opzione è possibile. Può il corpo del bambino abbattere questa proteina. Ma la quantità di proteine ​​era così alta che gli enzimi semplicemente non erano sufficienti. Cioè, da 100 g di allergia al latte vaccino non si è sviluppata, e da 150.

In teoria, tutto sembra essere molto semplice, e l'essenza della dermatite allergica è ovvia - qualcosa non viene mangiato, nel corpo gli anticorpi esistenti reagiscono a questo, e un rash appare come risultato. Eliminato l'allergene, cioè "calcolato" questo "qualcosa non è giusto" - e la malattia si è ritirata (ripeto, in teoria). In pratica, tutto non è così roseo.
La nutrizione cambia molte volte e gli intestini presumibilmente malati sono "trattati", tutto ciò che può dare allergie, anche teoricamente, viene eliminato - ma non vi è alcun risultato.
La logica suggerisce che cercare di "scaricare" le allergie esclusivamente sulla composizione qualitativa del cibo è completamente sbagliato. Ci devono essere alcuni altri fattori che innescano l'insorgenza della pressione sanguigna.
L'essenza del problema è la seguente. Alcune sostanze - estranee o scarsamente digerite - vengono assorbite nel sangue. Dal sangue, possono "uscire" in tre modi: con l'urina, attraverso i polmoni (se non capisci come, leggi il capitolo "Infiammazione dei polmoni"), quindi. La pelle reagisce a queste sostanze, appare una eruzione cutanea.
Cioè, la ragione è davvero la digestione, ma è solo nella variante del cibo?
Qualsiasi pediatra professionista ti confermerà:
1) la dermatite allergica si verifica molto raramente nei bambini magri e affamati;
2) se un bambino che soffre di dermatite allergica sviluppa un'infezione intestinale, quindi sullo sfondo della fame e della diarrea, i sintomi della dermatite allergica si riducono sensibilmente.
Da qui l'importante conclusione: limitare il carico sull'intestino allevia le condizioni del bambino. Qual è il punto: quasi sempre si tratta del fatto che un bambino mangia più cibo di quanto possa digerire adeguatamente.
Molto spesso questo è il caso dell'alimentazione artificiale (o di qualsiasi biberoneria). A questo proposito, attiriamo l'attenzione dei lettori su informazioni estremamente importanti.
Qual è il problema principale dell'alimentazione artificiale: trascorre un certo tempo tra riempire lo stomaco e perdere la sensazione di fame (appetito) - di solito 10-15 minuti. Se un bambino allatta al seno, in 5-10 minuti mangia circa il 90-95% della quantità di cibo di cui ha bisogno, e poi continua a succhiare finché non arriva la sensazione di pienezza, cioè. il centro di fame in un cervello non reagirà. Quando si alimenta da una bottiglia, il bambino riempie lo stomaco molto più velocemente, e la sensazione di sazietà è in ritardo, quindi continua a succhiare. Cioè, un bambino normale e sano che viene nutrito con un flacone di bibite fa sempre troppo.
Ancora una volta, in altre parole, la comprensione di questo momento è estremamente importante. Il bambino dovrebbe mangiare 100 g di cibo (il numero è condizionale, come capisci). Per 5 minuti vicino al seno di mia madre, il bambino mangerà 95 g, e dopo altri 20 minuti semplicemente godrà della comunicazione e in quei 20 minuti ne mangerà altri 5 G. In totale, si otterranno 100 g. Se offriamo una bottiglia (non importa cosa ci sia dentro - una miscela o latte espresso), poi nei primi 5 minuti il ​​bambino mangerà i 100 g che è veramente necessario per il corpo, ma la sensazione di fame non andrà da nessuna parte, e il bambino continuerà a richiedere cibo, tenendo conto della mentalità domestica, sarà ricevuto molto presto. E mangia, come risultato, 120 g, 150 g, e anche di più.
Presta attenzione: se durante il primo mese di vita si suppone che un bambino (in conformità con le norme della scienza medica) guadagni 600 g, e il peso aumenti solo di 550, tutti i luminari pediatrici in questa regione saranno sollevati in piedi. Se invece di 600 g, l'aumento di peso è di 1 kg, i parenti batteranno le mani con gioia e si godranno le dimensioni delle loro guance. E a nessuno interessa il fatto che dopo un tempo molto breve queste guance con un alto grado di probabilità diventano rosse e cominciano a prudere.

Il cibo mangiato viene elaborato dagli enzimi e la quantità di questi enzimi spesso non corrisponde al volume del cibo. Di conseguenza, parte del cibo non si divide completamente, relativamente parlando, viene trattenuto nell'intestino, marcisce, i prodotti di decomposizione vengono assorbiti nel sangue. Queste sostanze assorbite sono parzialmente neutralizzate dal fegato, e più sano è il fegato, meno problemi. Il fegato del bambino è uno degli organi più immaturi, ma la sua attività, la sua capacità di neutralizzare i "pericoli" assorbiti è molto individuale. Ecco perché: 1) non tutti hanno la dermatite allergica; 2) un fegato adulto può neutralizzare quasi tutto, quindi gli adulti non hanno tali problemi; 3) dermatite allergica, la maggior parte dei bambini "troppo grande", a causa della "maturazione" del fegato.
Noi continuiamo
Quindi, la "nocività" assorbita nel sangue viene fuori con il sudore. Ma molto, molto spesso, da soli, essi (queste sostanze) non agiscono sulla pelle, ma hanno un effetto allergico solo quando si combinano con qualcosa nell'ambiente. Dove non c'è sudore, o dove il sudore viene immediatamente assorbito (sotto un pannolino), un'eruzione cutanea è rara. Questo è uno dei metodi diagnostici: se sotto il pannolino la pelle è pulita, significa che non è tanto il meccanismo alimentare che è il meccanismo di contatto esterno.
Pertanto, affinché si verifichi la dermatite allergica, sono necessari tre prerequisiti:
1) che alcune sostanze nocive vengano assorbite dall'intestino nel sangue;
2) che queste sostanze escano di sudore (cioè che il bambino sudi);
3) nell'ambiente esterno c'era qualcosa che poteva toccare la pelle e reagire con il sudore, causando allergie.
Ora diventa chiaro l'essenza del trattamento.
Al fine di sbarazzarsi della malattia, dobbiamo agire in tre direzioni:
A. Ridurre l'assorbimento dei "pericoli" nel sangue.
B. Ridurre la sudorazione.
C. Eliminare il contatto con la pelle con fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite.
Ora stiamo "curando" in ordine.
A. Come ridurre l'assorbimento di "danno" nel sangue?
1. Per ottenere lo svuotamento intestinale tempestivo è molto, molto importante. Qualsiasi stitichezza, feci strette, un accenno di costipazione richiede assistenza immediata. Il trattamento ottimale e più sicuro per la stitichezza nei bambini piccoli è lo sciroppo di lattulosio (duphalac, normase).
Non iniziare mai l'uso di questi farmaci con la dose indicata nelle istruzioni. Iniziare con una dose di 1 ml al giorno (1 volta al giorno, al mattino, a stomaco vuoto) e aumentare gradualmente (di 1 ml per 2-3 giorni), il massimo è la dose indicata nelle istruzioni per l'età del bambino. Dare la dose efficace (o il massimo, a cui arriverà gradualmente) per circa un mese, quindi è possibile ridurre lentamente la quantità del farmaco. Sottolineiamo che il lattulosio è completamente sicuro, non ci si abitua e se c'è un effetto reale, puoi usarlo per sei mesi o un anno.
La stitichezza in una madre che allatta è un fattore ugualmente significativo che causa l'insorgere della pressione arteriosa. Lattulosio, candele con glicerina, una quantità sufficiente di prodotti a base di latte fermentato nella dieta - tutto questo ha decisamente senso.
2. Se un bambino sta ingrassando bene (specialmente se è al di sopra della norma), allora non migliorare in alcun modo la digestione già attiva con tutti i tipi di enzimi ed eubiotici, ecc.
Non digerito, marcendo nell'intestino di detriti alimentari - un ambiente eccellente per i batteri. Dire alla nostra donna "ha bisogno di nutrirsi di meno" - è il nostro dottore che non può, in linea di principio. Questo è così contrario alla mentalità domestica che dire qualcosa del genere - non si verifica nemmeno. Molto più facile - fare un'analisi di dysbacteriosis, per rilevare i batteri stessi, per assegnare più batteri per aiutare a neutralizzare ciò che non è digerito, oltre agli enzimi. Di conseguenza, la madre è in affari, il bambino viene diagnosticato, l'industria farmacologica è redditizia. Tutti, tranne un bambino, hanno un profondo senso di soddisfazione. Non è colpa nostra, ma disgustosiosi disbatteriosi.
3. Ricorda che la saliva è un partecipante attivo nel processo di digestione. Se rallenti il ​​processo di alimentazione, aumentano i benefici della saliva. Un piccolo foro nel capezzolo, di tanto in tanto raccoglie il flacone, mantiene i parametri dell'aria ottimali nella stanza in modo che non si asciughi in bocca, cammini di più.
4. Quando si alimenta da una bottiglia, il "rallentamento del processo" menzionato da noi è molto importante. Se nulla aiuta e ridurre la quantità consumata non funziona in alcun modo - l'unico vero modo per aiutare - riducendo la concentrazione della miscela. I produttori di miscele sconsigliano questo, inoltre scrivono spesso sulle scatole presumibilmente norme che il bambino medio non può padroneggiare. Ma il fatto rimane. Se, invece di mettere i 5 cucchiai, si dissolvono nello stesso volume di 4,5, non accade nulla di terribile e le manifestazioni di allergia si riducono. Il tema della riduzione della concentrazione della miscela è rilevante già quando l'aumento del peso del bambino che sta alimentando artificialmente supera nettamente la norma.
5. Durante l'allattamento, cerca di ridurre il contenuto di grasso del latte materno. Kefir - 1%, ricotta 0%, un divieto di lardo, panna acida, burro, brodi grassi, ecc. Bevete di più, sudate di meno.
6. Prevenire l'assorbimento di veleni dall'intestino. Sorbidi intestinali: enterosgel, sorbogel, smecta, carbone attivo, ecc. - tutto questo è assolutamente sicuro, ha senso usare sia i bambini che le madri che allattano.
7. Molto spesso, un'allergia aumenta dopo che un bambino mangia un dolce. Non si tratta nemmeno di caramelle o torte. Hanno dato un dolce sciroppo per la tosse - e le guance arrossate. A prima vista, questo non dovrebbe essere. L'allergia è una reazione a una proteina aliena. E lo zucchero è un carboidrato, in linea di principio, non può causare allergie. L'essenza del problema è molto probabilmente la seguente. Lo zucchero attiva i processi di decomposizione di quei detriti alimentari non digeriti o intempestivi lasciati nell'intestino. I prodotti di decomposizione vengono assorbiti più attivamente nel flusso sanguigno - da qui l'aumento delle allergie. Le conclusioni sono ovvie - limita il dolce, se ancora non puoi - usa il fruttosio invece del saccarosio, ancora una volta per risolvere il problema della stitichezza e del cibo in eccesso.
8. La cosa principale: in nessun caso non sovraccaricare l'intestino con il cibo - è meglio sottoporlo a (.) Che a sovralimentazione.
Ripeto:
NB! Ogni tanto non c'è traccia di alcuna allergia.
Non si tratta della qualità del cibo, ma della sua quantità.
Non è sorprendente che il cambiamento del tipo di miscela non cambi fondamentalmente nulla. Ma la logica delle azioni di mamme e medici spesso non viene osservata: se un bambino è allergico alle proteine ​​del latte vaccino, allora ciò che dovrebbe accadere dopo l'esclusione di questa proteina dalla dieta è, naturalmente, un recupero immediato. E se questo non accade, nonostante il fatto che il bambino sia nutrito con una miscela di soia o una miscela a base di latte di capra? Logicamente, le proteine ​​della mucca non hanno niente a che fare con questo.
In considerazione di quanto sopra, diventa chiaro che la dermatite allergica è sempre più spesso vista come un segno di overdose di proteine. Molti alimenti per lattanti in cui la quantità di proteine ​​viene ridotta o la proteina viene ulteriormente scissa sono chiamati ipoallergenici. Costano solo... Non tutte le famiglie possono permetterselo. Quindi non sarebbe più economico limitare la quantità di cibo mangiato?
Informazioni da prendere in considerazione.
Il veterinario mi consigliò, o piuttosto il mio cane, cibo secco. Si diceva quanto segue: "Un cane ha bisogno di 400 g al giorno, il cane avrà bisogno di esattamente 30 secondi per ingoiare questa porzione. E la prima volta verrai perseguitato dall'idea di essere un vero sadico che affama un cane infelice di peso inferiore ai 50 kg. Ma se aumenti la dose, dopo un massimo di 2 settimane il cane inizierà a prudere e dovremo trattare la dermatite allergica. " È strano che i veterinari ci abbiano già pensato prima, ei pediatri scrivono ancora articoli sulla relazione tra disbiosi e dermatite allergica.
D. Come ridurre la sudorazione?
1. Mantenere la temperatura ottimale nella stanza - non più di 20, idealmente 18. Chiudere le batterie con schiuma di plastica, mettere i comandi, non accendere i riscaldatori, se possibile.
2. Per garantire che l'umidità non sia inferiore al 60%: acquistare un igrometro, rimuovere i collettori di polveri, lavare spesso il pavimento, avviare un acquario, mettere una bacinella con acqua, idealmente - acquistare un umidificatore domestico. Spesso fuori, il tempo massimo possibile per camminare.
3. La quantità minima possibile di indumenti.
4. Ricorda che il "danno" assorbito viene fuori non solo con il sudore, ma anche con l'urina. Non limitare l'assunzione di liquidi.
C. Come eliminare il contatto con la pelle con fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite?
1. Il pericolo principale - il cloro nell'acqua e nei detergenti - viene eliminato ad ogni costo. Filtrare sull'acqua, o far bollire, o riscaldare a 80-90 gradi nella caldaia e versare questa temperatura nella vasca da bagno, quindi attendere che si raffreddi. A volte basta far bollire un secchio d'acqua, raffreddare e versare il bambino con quest'acqua dopo il bagno. Luoghi particolarmente problematici da bagnare meno spesso, non lavare il viso e il perineo con acqua 10 volte al giorno - usare assorbenti igienici bagnati.
2. Solo polveri speciali per bambini, preferibilmente senza biosistemi. Importante: dopo il lavaggio, l'ultimo risciacquo deve essere eseguito in acqua che non contenga cloro, filtrato o bollito. La cosa più semplice: dopo aver lavato e risciacquato per alcuni secondi, immergendola in acqua bollente (molto calda), il cloro evaporerà istantaneamente.
3. Tutto ciò che viene a contatto con la pelle di un bambino deve essere gestito esattamente in questo modo: abbigliamento per adulti, in cui viene indossato sulle braccia, lenzuola, federe, vestiti, pannolini. Se almeno qualche secondo giaceva nel letto dei genitori - e anche i fogli dei genitori, coperte - dovrebbero essere lavati. Se una nonna venisse a trovarci, distribuisci questa vestaglia, lavata con la polvere per bambini.
4. È auspicabile che tutti gli indumenti per bambini a diretto contatto con la pelle siano bianchi (senza coloranti) e naturali - 100% lino o cotone.
5. Come indossare a passeggio: una camicia a maniche lunghe che soddisfa i requisiti di cui sopra, le maniche sporgono dietro la giacca (cappotto di pelliccia, cappotto, maglione) e piegare, così oltre alla camicia non c'è chimica, vernice, sintetici, lana, ecc. non ha toccato Allo stesso modo - un berretto.
6. Durante il bagno, usare sapone e shampoo (ovviamente, i bambini) non più (meno spesso) una volta alla settimana - qualsiasi sapone-shampoo neutralizza il film grasso protettivo che copre la pelle.
7. Elimina tutti i giocattoli e gli oggetti di cura, l'origine e la qualità di "c'è un grande mistero". Se c'è qualche dubbio che questa è una plastica alimentare di alta qualità, non farlo! Capisco che si tratta piuttosto di possibilità materiali, ma un giocattolo di qualità migliore da un produttore rispettato è migliore di dieci capolavori, sconosciuti come fatti, consegnati e lavorati.
Di qualsiasi giocattolo morbido, dimenticando in linea di principio. E tutti i sonagli, i capezzoli, le palle, ecc., Dovrebbero, di nuovo, non essere lavati da "Ariel" o "Domestos".
8. Se non è possibile proteggere da una varietà di contatti esterni, è necessario procedere come segue. Compra delle belle lenzuola di cotone bianco e cuci un paio di pigiami per bambini: pantaloni e camicia, maniche lunghe, un colletto che copre il collo. E in questi pigiami, che cambiano man mano che diventano inquinati, è necessario vivere per un po '. In loro per dormire, vestiti sotto qualsiasi vestito. Lavare, far bollire, ecc. Il fascino di questo pigiama è anche il fatto che puoi, senza timore di rovinare vestiti di valore, usare unguenti, coloranti, ecc. Per il trattamento.
Farmaci.
A proposito di droghe, diremo un po '. Tuttavia, i medici devono trattare con le medicine. La cosa principale è capire: non c'è una pillola d'oro con l'AD, che è stata mangiata - e tutto è passato. Il trattamento è l'implementazione del suddetto insieme di attività.
Su smekta, sorbenti, lattulosio è già stato detto. È innocuo.
Presta attenzione - l'effetto dei preparati antistaminici preferiti dalle persone (ad esempio, suprastin o tavegil) è in gran parte dovuto al fatto che uno degli effetti collaterali di questi farmaci è la pelle secca e le membrane mucose (cioè suprastin, tavegil, dimedrol, pipolfen - tutti questi farmaci riducono sudorazione).
La minima carenza nel corpo del calcio aumenta le reazioni allergiche - non sorprende a questo proposito che le manifestazioni della pressione arteriosa spesso aumentino durante la crescita attiva delle ossa e della dentizione. Un fattore importante che provoca una carenza di calcio è un sovradosaggio di vitamina D.
Il farmaco ottimale per l'uso da parte dei genitori è regolare gluconato di calcio (schiacciare in polvere fine e aggiungere a qualsiasi prodotto lattiero-caseario).
Parlare dell'inefficienza del gluconato di calcio (che costa un centesimo) è spiegato dalla pubblicità e dalla vendita di tutti i tipi di corallo e di altri "calcio", che costano... beh, diciamo, non poco. L'argomento principale degli oppositori del gluconato di calcio è che non è presumibilmente assorbito dall'intestino.
Spiegabile. L'assorbimento del calcio è regolato in un modo molto complicato. L'assorbimento del calcio è influenzato da tre componenti principali:
1) ormone paratiroideo, chiamato ormone paratiroideo;
2) ormone tiroideo - calcitonina;
3) Vitamina D.
Affinché il calcio entri nel sangue attraverso la parete intestinale, abbiamo bisogno di: ancora una volta, vitamina D, una speciale proteina legante il calcio e aminoacidi completamente specifici, in particolare lisina e L-arginina.
Tutte queste sostanze forniscono un assorbimento attivo del calcio, anche se una piccola quantità può essere assorbita e passivamente, principalmente nel duodeno (passivamente, significa senza tutti questi ormoni, vitamine e amminoacidi).
Il calcio non viene assorbito se qualcosa di quanto sopra non è sufficiente e se (calcio) entra nel corpo umano (che sia un adulto o un bambino) sotto forma di sali insolubili, che non ha assolutamente alcuna relazione con il calcio gluconato, che si dissolve anche in acqua fredda!
Conclusioni: Il gluconato di calcio viene assorbito dall'organismo, può e deve essere usato come agente terapeutico, dove ci sono indicazioni.
Ma se il meccanismo di assorbimento è comprensibile, il fatto che il calcio gluconato sia quasi impossibile da sovradosare è comprensibile - se non è necessario, non sarà assorbito.
1 compressa al giorno - servire 1-2 settimane, ripetere con una esacerbazione di allergie - non fa male.
Per il trattamento di siti cutanei secchi e screpolati con pantenolo o (meglio) bepantenom, dermopantina - unguento, crema, lozione - non rimpiangere.
È possibile utilizzare antistaminici locali - fenistil-gel, per esempio.
I farmaci più efficaci per eliminare le manifestazioni cutanee di allergia sono stati, e saranno ormoni corticosteroidi per un lungo periodo a venire. I farmaci moderni (i migliori, forse - Advantan ed Elokom) non sono praticamente assorbiti dalla superficie della pelle e non hanno un generale effetto negativo sul corpo.
È importante ricordare solo: un unguento è il trattamento delle manifestazioni esterne della malattia, senza alcuna influenza sui fattori causali.
La vera ragione per l'uso di ormoni - le manifestazioni cutanee hanno cessato di essere solo un difetto estetico. L'eruzione colpisce in realtà il benessere del bambino, il prurito, il bambino non può dormire, ecc.
I farmaci citati sono disponibili sotto forma di creme e unguenti. Per lesioni profonde - unguento, se i cambiamenti sono espressi moderatamente - crema.
Dopo aver ottenuto l'effetto, non smettere di usare, ma ridurre la concentrazione del farmaco. Ad esempio, spremere 1 cm di crema ormonale da un tubo e mescolare con 1 cm di crema per neonati. Dopo 5 giorni, modificare la proporzione - 1: 2, ecc. Ricordare che la crema deve essere miscelata con la crema e l'unguento con l'unguento (con bepanthen, ad esempio).

Ho bisogno di gluconato di calcio per la dermatite? Come prendere?

Dermatite - infiammazione della pelle. Causato da una varietà di fattori. Di solito appare come risultato degli effetti irritanti di fattori fisici e chimici. Gli specialisti offrono diversi schemi di trattamento per la dermatite, a seconda dello stadio e della forma della malattia. In caso di lesioni pesanti, non vengono utilizzati solo mezzi esterni - pomate, creme - ma anche medicinali presi internamente. Il gluconato di calcio per la dermatite causa molte domande. Questa sostanza può influire sul decorso della malattia? Vediamo.

Informazioni generali sulla dermatite

Ci sono 3 fasi di sviluppo della dermatite:

  1. Acuta - appare immediatamente dopo il contatto con una sostanza irritante. Alla fine del contatto - passa rapidamente. Manifestato sotto forma di rossore, a volte prurito.
  2. Subacuto - manifestato come risultato di stimoli prolungati o aggressivi. Alla fine di contatto con una sostanza irritante, gradualmente passa. Ma ci sono effetti residui sotto forma di desquamazione della pelle o formazione di croste. Di solito questi fenomeni passano da soli. I medici prescrivono creme nutrienti curative. Tuttavia, con bassa immunità e con la ricomparsa di sostanze irritanti, è possibile sviluppare in cronico.
  3. Cronico - si verifica durante qualsiasi contatto con sostanze irritanti. Di solito viene fermato dai farmaci e mantenendo uno stile di vita sano, che contribuisce ad aumentare l'immunità.

Come allergeni (irritanti), provocando la comparsa di dermatite può essere:

  1. Sostanze chimiche. Oltre ai prodotti industriali chiaramente controindicati, detersivi per piatti e detersivi per pavimenti, detersivi per bucato, deodoranti per ambienti e simili possono essere allergenici.
  2. Farmaci. I farmaci a volte provocano un'allergia non solo con l'intolleranza individuale ai componenti del farmaco. Ad esempio, l'irritazione può verificarsi da vari unguenti di riscaldamento, in quanto influenzano la pelle.
  3. Vari cosmetici Un fatto interessante: i cosiddetti cosmetici "naturali" provocano reazioni allergiche dieci volte più spesso del naturale. Ciò è dovuto al fatto che le particelle vegetali non trattate vengono aggiunte al trucco dei cosmetici, compreso il polline, che è l'allergene più forte. Considera questo fatto quando scegli i cosmetici, se sei incline alle allergie.
  4. Piante. L'allergia è possibile solo con intolleranza personale. Chiamato dal polline emesso dalle piante durante la fioritura, così come dagli olii essenziali e dai loro vapori.

Dermatite atopica - alcune caratteristiche

La dermatite atopica è una malattia cronica. Di solito si manifesta in tenera età nei neonati. Può verificarsi negli adulti. Nei bambini, con adeguati passaggi di trattamento. Quando si manifesta negli adulti, rimane per tutta la vita, ma può essere trattato medicamente. Quando si manifesta negli adulti, è anche chiamato neurodermatite o eczema, nei bambini - diatesi.

Fino ad ora, la scienza medica non può nominare le cause specifiche dell'atopia.

Uno dei fattori nello sviluppo della dermatite atopica può essere il cibo, cioè le sostanze che sono scarsamente assorbite dall'organismo. I bambini spesso hanno una reazione allergica ai latticini e alle verdure e ai frutti rossi. Polvere e peli di animali domestici possono essere allergeni. In rari casi, la ragione delle preferenze alimentari della madre durante la gravidanza e l'allattamento. Tra le ragioni possiamo evidenziare l'assunzione di determinati farmaci da parte di donne in gravidanza e in allattamento.

Ho bisogno di gluconato di calcio per la dermatite?

Il calcio è un metallo coinvolto in una varietà di processi nel corpo umano:

  1. È un elemento formante dei denti e del tessuto osseo.
  2. Componente di regolazione della coagulazione del sangue. Con una mancanza di - coagulabilità diminuisce, con un eccesso - eccessivo, la formazione di coaguli di sangue.
  3. Partecipa alla regolazione dell'attività cardiaca. Il suo effetto è così grande che anche con la somministrazione troppo frettolosa di iniezioni di gluconato di calcio può aumentare il polso e la pressione cardiaca.
  4. Coinvolto attivamente nella riduzione dei muscoli scheletrici.
  5. Riduce la permeabilità vascolare.
  6. Ha proprietà diuretiche, ma allo stesso tempo impedisce la lisciviazione di minerali e oligoelementi dal corpo del paziente.

Il calcio nella dermatite è chiaramente indicato per l'uso, specialmente nelle recidive. Ciò è dovuto al fatto che una mancanza di calcio nel corpo può portare alla manifestazione di reazioni allergiche e al ripetersi di malattie allergiche croniche.

La meccanica del calcio nella dermatite è semplice. Con la mancanza di calcio, le pareti dei vasi sanguigni iniziano a diluirsi, causando una maggiore penetrazione di sostanze nel sangue. Quando si utilizza il calcio gluconato, la quantità di minerale di calcio nel corpo ritorna normale, le pareti dei vasi sanguigni diventano più forti e gli allergeni in quantità molto minori di perdite nel flusso sanguigno. Pertanto, la causa della reazione allergica diventa più facile da individuare e rimuovere l'allergene dall'ambiente esterno o dal cibo.

Il più gran effetto positivo è osservato in bambini. Questo perché nel corpo in crescita vi è un aumento del consumo di elementi in traccia e qualsiasi fonte aggiuntiva di essi, di norma, è una benedizione. Nei bambini, a volte c'è una carenza di vitamina D. Ciò porta ad una diminuzione dell'assorbimento di calcio nel corpo.

Poiché il calcio ripristina l'equilibrio degli oligoelementi nel corpo, questo porta a un recupero più rapido del paziente e riduce il rischio di recidiva.

Inoltre, la normalizzazione della concentrazione di calcio si manifesta esternamente:

  • La condizione dei capelli migliora, sembrano più forti, appare la lucentezza.
  • Calcio e unghie reagiscono all'ispessimento, cessano di separarsi.

Il gluconato di calcio ha un effetto positivo sulla gravidanza per madre e figlio. Il bambino consuma una grande quantità di sostanze nutritive dal corpo della madre, il cui equilibrio deve essere ripristinato. I bambini nati da madri che hanno assunto gluconato di calcio hanno un alto livello di sviluppo mentale e fisico.

Metodi di ammissione. dosaggi

Con il passaggio del trattamento in ospedale, di norma, il gluconato di calcio viene prescritto sotto forma di iniezioni. A casa, prescrivono anche delle pillole o devono frequentare la stanza dei trattamenti, dove l'infermiera farà un ciclo di iniezioni. È severamente sconsigliato somministrare iniezioni di gluconato di calcio senza un allenamento speciale. Ciò è dovuto al fatto che il farmaco può causare necrosi e ispessimento nel tessuto muscolare.

Le seguenti condizioni devono essere attentamente osservate durante l'assunzione del farmaco:

  1. Le compresse devono essere schiacciate prima dell'uso;
  2. Prendi un'ora e mezza prima dei pasti;
  3. Assicurati di bere acqua. Si raccomanda di bere latte se non ci sono allergie al lattosio;
  4. Durante il trattamento della dermatite, si consiglia di assumere gluconato di calcio insieme a complessi vitaminici ricchi di vitamina D.
  5. Se il trattamento viene effettuato nella stagione solare, dovresti andare al sole il più spesso possibile. Se si osserva questa condizione, si può rinunciare all'assunzione di complessi vitaminici.
  6. Non è consigliabile modificare da soli il dosaggio del farmaco.

I medici, in alcuni casi, rifiutano l'uso di gluconato di calcio, ma prescrivono complessi vitaminici ad alto contenuto di calcio. Questo metodo è buono perché nei complessi vitaminici il contenuto di tutte le vitamine e minerali viene selezionato nella proporzione in cui vengono assorbiti al massimo dal corpo. Se una persona ha una carenza di vitamina D, che è responsabile per l'assorbimento del calcio, è sempre presente nel complesso vitaminico. Aiutare in questo modo e colmare l'insufficienza e migliorare l'assorbimento del calcio.

Fai attenzione! In alcuni complessi vitaminici, il contenuto degli elementi può essere così elevato da provocare ipervitaminosi e, di conseguenza, gravi problemi di salute. Questo vale soprattutto per le vitamine per atleti e persone impegnate in lavori fisici pesanti. Di solito questa informazione è indicata sulla confezione.

Inoltre, non dovresti dimenticare che i complessi vitaminici sono dieci volte più costosi del gluconato di calcio. Pertanto, in assenza della necessità di assumere altre vitamine, è possibile risparmiare in modo significativo.

Perché l'assunzione di calcio con la dermatite atopica è discutibile?

Prima di tutto, i dubbi dei pazienti sono legati al fatto che il gluconato di calcio è un rimedio noto da lungo tempo. Negli anni '80 e '90, fu congedato con il 90% delle diagnosi. Pertanto, lo trattano come qualcosa di obsoleto e inefficace. Il paziente si aspetta che gli venga prescritta una cura miracolosa, che immediatamente allevierà da tutti i problemi, e a lui - "prendi gluconato di calcio" per 3 copechi. Forse il dottore non è sufficientemente qualificato e non conosce i moderni metodi di trattamento?

Si scopre che il punto non è l'assenza di farmaci moderni. Il gluconato di calcio è indicato non solo in allergici, ma anche nei processi infiammatori nel corpo. Ci sono casi in cui l'infiammazione è così pronunciata che può trasformarsi molto rapidamente in necrosi. In tali casi, è necessario soffocare in qualsiasi modo il processo infiammatorio e, successivamente, identificare ed eliminare la causa. Molto spesso in questi casi, il gluconato di calcio provato viene in soccorso. Il corso di iniezioni può ridurre l'infiammazione a tal punto che il sistema immunitario è in grado di superare da solo l'infezione. Questo esempio suggerisce che alcuni farmaci vecchi, provati e prontamente disponibili non sono meno efficaci di quelli nuovi.

Il prossimo importante fattore di dubbio è la comunicazione con altri pazienti. Ora c'è uno scenario molto comune in cui la madre di un bambino malato, dopo aver ricevuto una prescrizione medica e un corso di trattamento, si rivolge "per un consiglio" a tutti i tipi di forum. E lì iniziano a scoraggiarla da alcuni metodi di trattamento, motivando la mia posizione con il fatto che "la mia acne non ha aiutato". Naturalmente, questo non è fatto per cattivi motivi, ma può portare a un risultato deplorevole. Dal momento che non possiamo sapere con certezza se il consulente ha preso correttamente il farmaco, non gli è mancato l'orario di ricevimento, ha avuto malattie concomitanti e molti altri fattori. Pertanto, puoi solo ascoltare un medico, uno specialista. Ha la tua cartella clinica e solo lui può seguire il decorso della malattia nel tempo e, se il trattamento non è sufficientemente efficace, eseguirà correzioni basate sull'esperienza empirica.

Si crede anche comunemente che i minerali e le vitamine racchiusi nelle compresse non vengano assorbiti dal corpo, ma solo quelle sostanze che una persona riceve dal cibo sono assimilate. Questo non è completamente vero. Infatti - il gluconato di calcio è una sostanza sintetica e la maggior parte di essa non viene assorbita dal corpo a causa della sua natura. Ma, come risultato di studi, sono state identificate dosi in cui esattamente la quantità di calcio richiesta sarà ancora assorbita dal corpo umano. E quando si sostituisce il gluconato di calcio, ad esempio, con un gran numero di latticini, è probabile che si verifichino complicazioni della dermatite atopica a causa di una reazione allergica a grandi dosi di lattosio.

Pertanto, si raccomanda di ascoltare l'opinione di medici, non amici, vicini di casa, Internet.

Controindicazioni ed effetti collaterali

Il gluconato di calcio è prescritto solo dopo l'esame, compresi i test. Con un contenuto di minerali sufficiente nel sangue, il gluconato di calcio è controindicato. Il massimo contenuto di calcio è 6 mEq / l.

Molto raramente, il gluconato di calcio può causare una decomposizione temporanea del sistema digestivo. In questo caso, la decisione sulla continuazione o la risoluzione del farmaco deve essere presa dal medico curante.

Controindicazioni dirette al farmaco sono le seguenti:

  • Aumento della coagulazione del sangue e tendenza alla formazione di coaguli di sangue nei vasi.
  • La deposizione di sali e calcoli renali.
  • Sarkodioz (malattia infiammatoria, espressa nella formazione di sigilli e noduli in vari tessuti, non infettiva).
  • Malattie dei reni e del fegato.
  • Terapia con glicosidi cardiaci.

I casi di effetti collaterali durante l'assunzione di gluconato di calcio sono estremamente rari e si sviluppano solo in casi eccezionali. Gli effetti collaterali possono essere:

  1. Riduzione del numero di battiti cardiaci fino a 30 battiti al minuto (bradicardia).
  2. Aumento del calcio nel sangue (naturalmente, l'assunzione di calcio gluconato è finalizzata ad aumentare il contenuto di calcio nel corpo, ma con la normalizzazione dell'equilibrio minerale, la concentrazione di calcio nel sangue ritorna normale, ma non supera il valore soglia anche con l'uso continuato del farmaco. estremamente improbabile ed è un effetto collaterale del farmaco, e parla anche di altre violazioni nel corpo).
  3. Disturbi digestivi. Di solito, se si annulla o si riduce a un farmaco dal proprio medico, si passa dopo uno o due giorni.
  4. Dolore all'addome. Ciò è dovuto al fatto che il calcio è contenuto in grandi quantità nel tessuto muscolare e un netto ritorno alla normalità può portare a contrazioni spontanee dolorose dei piccoli muscoli del tratto gastrointestinale. Il fenomeno si svolge in 3-5 giorni, meno spesso - dopo due settimane.
  5. Anomalie nel lavoro dei reni - piedi gonfi e frequenti spinte al bagno.

Quando somministrato per via intramuscolare estremamente raro:

  1. Vomito, nausea.
  2. Sgabelli sciolti, diarrea.
  3. Sudorazione eccessiva e lieve incoordinazione.
  4. Pressione sanguigna alta o bassa.
  5. Shock anafilattico. Si verifica solo in casi eccezionali con completa intolleranza al farmaco e ne ha accelerato l'introduzione.

Questi effetti passano rapidamente dopo l'interruzione del farmaco. In alcuni casi, il miglioramento della condizione si verifica senza interruzione del farmaco, è associato con l'adattamento del corpo alla normale quantità di minerale nel sangue.

risultati

Il gluconato di calcio è un farmaco molto efficace nel trattamento della dermatite atopica e di altre malattie della genesi allergica e infiammatoria.

È usato in due forme di dosaggio:

  1. Iniezioni per somministrazione endovenosa e intramuscolare. Le iniezioni vengono utilizzate in ambienti ospedalieri o vengono somministrate da personale medico nelle sale per trattamenti presso i policlinici.
  2. Le compresse sono prescritte per il trattamento fuori dall'ospedale, come agente singolo e come parte di una terapia complessa con vitamine.

Le compresse devono essere prese un'ora o un'ora e mezza prima dei pasti, dopo averle macinate, bevendo acqua o latte. È necessario seguire scrupolosamente le prescrizioni del medico curante in merito alle dosi e alla durata della somministrazione.

È anche necessario informare il medico di tutti i problemi che si pensa siano stati causati assumendo il farmaco, ma non si deve smettere di prenderlo da soli. E ricorda, non dovresti consultare nessuno, solo il medico curante può vedere il quadro completo del decorso della malattia.

Il trattamento di qualsiasi malattia richiede tempo. Sii paziente e prenditi cura dei tuoi nervi e non dimenticare uno stile di vita sano.

Opinione sul trattamento della dermatite con gluconato di calcio Dr. Komarovsky in video:

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie