Principale Animali

Dr. Komarovsky sulle allergie nei bambini

Otto bambini su dieci moderni soffrono di allergie a uno o un altro agente patogeno. Le mamme seguono diligentemente le raccomandazioni dei medici, secondo il programma che danno ai bambini antistaminici, cambiano la loro dieta, espellono un gatto e un cane da un appartamento senza il diritto di corrispondere, ma per qualche motivo le reazioni allergiche persistono in un bambino. Più precisamente, entrano in uno stato dormiente, e ad ogni occasione, l'allergia divampa con una nuova forza.

Forse mamma e papà, e allo stesso tempo e hanno la parte del leone dei pediatri non è del tutto l'approccio giusto per il trattamento delle allergie infantili, ben noto in Russia e nei paesi della CSI, Dr. Eugene Komorowski.

Cos'è?

Un'allergia è una risposta inadeguata di un organismo a un particolare antigene. Sentendosi minacciato, il corpo del bambino produce esercito di difesa - gli anticorpi, che entrano in un confronto con gli antigeni proteici causano i sintomi molto che sono perfettamente familiari a ogni madre - il bambino ha gli occhi acquosi, un'eruzione cutanea sulle guance, il papa, sulle gambe e con le briciole delle loro mani, congestione nasale senza tosse fredda, secca ed estenuante.

Le allergie nei bambini sono di diversi tipi.

cibo

Si verifica quando si mangiano certi alimenti ricchi di antigeni. Molto spesso, il bambino ha una reazione alle proteine ​​della mucca, a una o all'altra formula del latte adattata, molto raramente anche al latte materno. I bambini più grandi hanno spesso allergie a uova, zucchero, agrumi e persino grano saraceno e tè al limone.

dosaggio

Questo tipo di allergia si verifica su alcuni farmaci e può anche svilupparsi con un trattamento a lungo termine con lo stesso farmaco. L'allergia si manifesta spesso dopo un ciclo di trattamento con antibiotici, si sviluppa sullo sfondo della dysbacteriosis.

Contatto con la pelle

La dermatite atopica di solito si verifica in risposta ad alcuni dei componenti chimici che sono inclusi nella composizione dei prodotti cosmetici, saponi, shampoo, creme, ai coloranti, che vengono utilizzati dai produttori di abbigliamento per bambini, ai prodotti chimici per la casa, che utilizza mamma casalinga o di una donna delle pulizie in giardino o scuola.

Allergie a animali e piante

Questi sono i tipi meno studiati e allo stesso tempo i più comuni. Molto spesso, i bambini hanno una reazione malsana a cani e gatti, meno spesso ai roditori (criceti e porcellini d'India) e agli uccelli. Tale allergia è ricca di finzione, i suoi sintomi variano da rinite allergica a lacrimazione e tosse. Anche la pollinosi (allergia ai pollini, alla fioritura) avviene abbastanza spesso, ma le sue manifestazioni sono in genere più costanti - si tratta di problemi respiratori.

allergia polivalente

Disturbo causato da diversi antigeni Questo di solito accade quando termina la stagione di fioritura di una pianta (ad esempio, ontano) e la stagione inizia immediatamente per un'altra pianta dannosa per il corpo del bambino (betulla o pioppo). Inoltre, alcune piante creano un duetto molto dannoso con determinati alimenti. Puoi conoscere i mesi più "pericolosi" in cui il rischio di sviluppare allergie crociate è maggiore è disponibile da un tavolo speciale che ogni medico ha sul tavolo o su qualsiasi sito web su Internet dedicato ai problemi di allergia.

Non esiste un antigene universale, ugualmente pericoloso per tutti i bambini. Dopotutto, un bambino ha un gatto in casa che causa eruzione cutanea e naso che cola, mentre un altro no. Non è affatto un gatto, ma il fatto che i bambini abbiano un sistema immunitario altrettanto immaturo e diversi "punti critici" del livello di antigene. La tendenza alle allergie è a volte ereditata, e il più delle volte è una caratteristica congenita di un particolare bambino.

trattamento

I medici hanno regimi di trattamento standard per una particolare allergia nei bambini. Di solito, dopo l'esame, che include idealmente un test allergologico (che determina la sostanza specifica che causa la reazione), sono prescritti antistaminici, una dieta rigorosa e un costante controllo medico. Spesso il medico si limita a un'ispezione visiva e consiglia immediatamente "Suprastin".

Allo stesso tempo, la medicina ufficiale ritiene che sia impossibile curare le allergie fino alla fine. In realtà è solo occasionalmente di affrontare le sue manifestazioni con l'aiuto dei farmaci giusti. L'opinione di Yevgeny Komarovsky è in qualche modo diversa.

Ed ecco il rilascio effettivo del trasferimento del Dr. Komarovsky dedicato alle allergie dei bambini

Komarovsky sulle allergie

Yevgeny O. sottolinea che il numero di bambini con allergie nel mondo sta crescendo rapidamente. In questo, naturalmente, c'è un "merito" di un deterioramento della situazione ambientale, l'OGM, ma la ragione principale, secondo il medico, sono i genitori stessi. Un bambino con un'immunità sana non risponde all'ingestione di antigeni nel corpo, dice Komarovsky. E l'immunità ai bambini rovina le madri premurose e i padri stessi.

In un neonato, la difesa immunitaria si sta ancora formando e gli adulti interferiscono con essa, alimentando il bambino per qualsiasi motivo una varietà di farmaci. Anche quando il bambino è in grado di affrontare la malattia in proprio (con l'influenza e raffreddore, dentizione, con rinite lieve) madri preoccupate precipitano a gocciolare nel naso, dare una pillola o sciroppo, e alcuni sono e si sforzano di ottenere un colpo, perché solo tale Il metodo di trattamento è considerato veramente efficace.

I genitori attutiscono i bambini più caldi, nascondono il gelo e il calore, riempiono con forza la semola o l'omelette, pensando che stiano facendo del loro meglio. Infatti, secondo Evgeny Komarovsky, tutte queste azioni paralizzano irreversibilmente l'immunità del bambino. E non c'è da meravigliarsi se lana, polline o altri antigeni, che sono molto vicini al bambino, prima o poi iniziano a "sparare" reazioni negative.

Trattamento secondo il metodo di Komarovsky

Allergie alimentari, ha detto Komarovsky, per il trattamento in generale non hanno bisogno. È sufficiente escludere il prodotto a cui è apparsa la reazione. Ad esempio, l'allergia alle proteine ​​di mucca, che si sviluppa più spesso nei bambini a cui è stato somministrato latte vaccino troppo presto nella loro dieta, si ritirerà immediatamente dopo che la madre smette di somministrare al bambino alimenti e latte a base di latte. È possibile compensare le proteine ​​necessarie per tali bambini a scapito di carne, fegato. Una carenza di calcio nel corpo in crescita può essere compensata dando al bambino gluconato di calcio.

Per molti anni di pratica medica personale, Evgeny Komarovsky ha pubblicato la sua lista personale dei prodotti più allergizzanti. Eccolo:

  • latte
  • Pollo e uova di quaglia
  • Soia e prodotti che lo contengono
  • Vari tipi di noci (soprattutto noccioline, noci del Brasile e anacardi).
  • Frumento.
  • Bacche rosse (lampone, fragola).

Komarovsky sottolinea che con le manifestazioni di allergie alimentari non somministrare al bambino antistaminici e sottoporsi a lunghi cicli di trattamento. È sufficiente non sovralimentare il bambino, non costringerlo a mangiare, dare cibo solo su richiesta personale del bambino, cercare di evitare prodotti che causano una reazione negativa. Col tempo, l'immunità diventerà più forte, e gli antigeni non saranno terribili, il bambino, come si suol dire, "supererà" la sua malattia e sarà in grado di mangiare qualsiasi cosa senza paura di essere coperta da un'eruzione cutanea dalla testa ai piedi.

Allergia alla fioritura e polline Komarovsky non considera un motivo per chiudere il bambino a casa per l'intera primavera e metà del periodo estivo. Il medico sostiene che i genitori di un bambino incline alle allergie stagionali dovrebbero semplicemente prepararsi con più attenzione per l'inizio del periodo problematico dell'anno. Un bambino dovrebbe continuare a vivere una vita normale, fare una passeggiata, frequentare la scuola o la scuola materna, mamma e papà potrebbero dover ricorrere ai farmaci antistaminici quando le manifestazioni di allergia sono abbastanza forti.

Il medico raccomanda che i genitori di un tale bambino al momento della fioritura escludono gita fuori porta sulla natura, passeggiate mattutine quando la concentrazione di pollini nell'aria è molto alta, due volte al giorno per inviare il bambino sotto la doccia ed essere sicuri di lavare i capelli, comprare un umidificatore casa e spesso fare pulizia con acqua senza agenti contenenti cloro.

Se il bambino ha una reazione ad allergeni domestici (nei detergenti, cosmetici, animali), Komorowski consigliato come fonte di antigeni dall'ambiente del bambino il più presto possibile per rimuovere e completamente vuoto e pulire l'appartamento, soprattutto tappeti, poltrone, peluche, perché si accumulano allergeni attivi altri oggetti interni.

Quando si verifica un'eruzione allergica, Evgeny Olegovich avverte che un test cutaneo è obbligatorio, perché i bambini possono avere mille cause che causano una tale reazione. Non appena l'allergene è installato, il bambino avrà bisogno di farmaci topici - unguenti, gel, creme con antistaminici e azione antipruriginosa.

Se l'eruzione cutanea è pronunciata e localizzata nel collo e nel viso, in combinazione con il gonfiore, questo può indicare un angioedema iniziale. Con lui, nessun consiglio è pertinente se non chiamare un'ambulanza. Il ritardo potrebbe causare il soffocamento del bambino.

Se sei allergico ai farmaci, devi immediatamente interrompere l'assunzione dei farmaci che hanno causato il disturbo e informare il medico il prima possibile. Sceglierà un altro rimedio per il trattamento della malattia di base e i sintomi di allergia ai farmaci si ritireranno.

A proposito di farmaci

La pillola di allergia magica non esiste, dice Komarovsky. E ogni volta che parla di questo problema, sottolinea che ampiamente pubblicizzati e tanto amati dai medici e dai genitori antistaminici (Tavegil, Suprastin, ecc.) Causano le mucose secche. La carenza di calcio aumenta le manifestazioni di allergia, motivo per cui chi soffre di allergie spesso esacerba la malattia durante la dentizione, la crescita ossea attiva, quando il corpo consuma più calcio.

Pertanto, il medico consiglia vivamente di introdurre nella dieta di tali bambini gluconato di calcio o guscio d'uovo schiacciato.

Il trattamento topico con unguenti e gel è abbastanza efficace e non danneggia il bambino. È vero, secondo Evgeny Olegovich, eliminano solo i sintomi esterni senza influire sulla causa del problema.

Komarovsky considera gli ormoni corticosteroidi la migliore opzione di trattamento per le manifestazioni cutanee di allergia.

Suggerimenti del Dr. Komarovsky

  • Non cercare di determinare la causa dell'allergia nel tuo bambino. È meglio se gli specialisti fanno questo sulla base di test di laboratorio e test cutanei.
  • Sulla strada per l'ospedale o la clinica il più possibile ricorda che il bambino ha mangiato nelle ultime 24 ore, dove era stato, con quello che ha avuto contatto. Questo aiuterà il medico a fare la diagnosi corretta.
  • Nel trattamento prescritto dal medico, una dieta ipoallergenica dovrebbe essere valida per il bambino. Komarovsky consiglia di eliminare tutti i dolci di fabbrica, i dolci a base di farina di frumento senza glutine, noci, agrumi, uova, bacche rosse, tutti affumicati e salati, sottaceti, salse della dieta del bambino. Se rifiuti completamente il dolce, Komarovsky consiglia di sostituirlo con il fruttosio.
  • Durante il trattamento delle allergie è necessario prestare attenzione allo svuotamento dell'intestino. Una parte significativa degli antigeni (proteine ​​estranee) viene escreta con le feci, e quindi è importante per un bambino, soprattutto con la dermatite atopica, andare regolarmente in bagno "in grande stile". Se necessario, Evgeny Olegovich gli consiglia di dargli un lieve lassativo.
  • La minaccia più importante per un bambino incline alle allergie Komarovsky crede al cloro, che è contenuto nell'acqua ordinaria dal rubinetto. Si consiglia di filtrare l'acqua, anche per pagare il bambino dopo il bagno.
  • Il medico consiglia di lavare il bucato per il bambino solo con speciali polveri per bambini e solo le pelli e gli shampoo ipoallergenici dovrebbero essere usati come prodotti per la cura del corpo.
  • In nessun caso dovresti forzare un bambino allergico (e anche un bambino sano) a mangiare con la forza. "Per mamma, per papà" non è il modo migliore per crescere una persona sana.
  • Il modo migliore per battere le allergie è iniziare a rafforzare l'immunità del bambino. Non droghe in farmacia, esercizio fisico, indurimento, camminata, sport, vitamine.
  • Non è necessario scrivere un bambino in allergie croniche, se è stato allergico al cioccolato o qualche tipo di pianta una o due o tre volte. Nel 99% dei casi di allergie infantili, il medico capo è il momento. Nel tempo, il 99% dei bambini che hanno sofferto di questo o quel tipo di allergia durante l'infanzia scompare completamente. E solo l'1% viene salvato.
  • allergia
  • Dr. Komarovsky
  • Come sembra?
  • eruzione
  • Test allergologici
  • preparativi
  • creme
  • psicosomatica

revisore medico, specialista in psicosomatica, madre di 4 bambini

Allergie alimentari

Qualsiasi prodotto può causare una reazione allergica, ma risulta che solo 6 prodotti - latte, uova, arachidi, noci, soia e grano - sono la causa del 90% dei casi di allergie alimentari nei bambini. Negli adulti, la maggior parte delle reazioni allergiche gravi sono causate da soli 4 tipi di alimenti, come arachidi, noci, pesce, crostacei e molluschi. Le allergie a frutta e verdura sono molto meno comuni e, di norma, sono meno gravi.

Latte di mucca

L'allergia al latte vaccino è una delle più comuni nei bambini piccoli. Il 2-3% dei bambini sotto i 3 anni sono allergici alle proteine ​​del latte vaccino. Forse la ragione è che questa è la prima proteina estranea che i bambini piccoli ricevono in grandi quantità, specialmente se sono nutriti artificialmente. Nei bambini con allergia al latte vaccino, anche con l'allattamento al seno, possono verificarsi coliche o eczemi, che scompaiono con l'esclusione dei latticini dalla dieta della madre che allatta.

Il sintomo più comune di allergia al latte nei bambini è il vomito dopo la poppata. Ma ci sono reazioni più gravi. Coliche, aumento della formazione di gas, ansia sono a volte le uniche manifestazioni di allergia alle proteine ​​del latte vaccino nei bambini. Altri sintomi di allergia includono pelle secca, prurito, eruzioni cutanee e dermatite atopica.

E, naturalmente, i sintomi più ovvi di allergia sono alveari o problemi respiratori che appaiono immediatamente dopo aver consumato prodotti lattiero-caseari.

La maggior parte dei bambini che sono allergici al latte di mucca reagiscono anche al latte di altri animali, quindi non dovresti sostituire le mucche con le capre o il latte di pecora.

Vale la pena notare che alcuni bambini con allergie al latte vaccino non tollerano le proteine ​​di soia. Pertanto, anche le miscele a base di soia potrebbero non essere adatte a loro. In questo caso, dovrai scegliere una miscela a base di proteine ​​o amminoacidi profondamente idrolizzati insieme al tuo pediatra.

Molti bambini superano le allergie al latte man mano che il sistema immunitario matura. Tuttavia, un pediatra può suggerire di eseguire un test allergico prima che il bambino riprenda il latte. Se i test sono negativi, ma in passato il bambino ha avuto gravi allergie, molto probabilmente ti verrà consigliato di introdurlo di nuovo nella dieta del bambino sotto la supervisione di un medico che, se necessario, sarà in grado di fornire assistenza medica.

Se un bambino ha un'intolleranza al lattosio, i test allergologici di solito non sono necessari. Puoi gradualmente dare latte e prodotti caseari a casa e guardare la reazione. Inoltre, hai sempre l'opportunità di scegliere prodotti speciali a basso contenuto di lattosio o miscele senza lattosio per tuo figlio.

Latte e latticini sono la fonte più importante di calcio, necessaria per ossa e denti, oltre che per il normale funzionamento del sistema nervoso, muscolare e di altri organi. I bambini più grandi che sono allergici alle proteine ​​del latte vaccino possono essere fonti di calcio:

  • verdure a foglia verde scuro;
  • pesce in scatola con ossa, per esempio, sardine, salmone;
  • succo d'arancia fortificato con calcio;
  • fichi secchi e prugne;
  • tofu;
  • fagioli secchi

uova

I bambini che sono allergici alle uova reagiscono principalmente al bianco d'uovo. Ma separare il tuorlo dalla proteina in modo tale da escludere completamente l'ingresso di quest'ultimo è quasi impossibile. Pertanto, si raccomanda di eliminarli completamente dalla dieta dei bambini con allergie alle uova. Nonostante il fatto che le uova abbiano un eccezionale valore nutrizionale e una grande fonte di proteine, fortunatamente non sono richieste in una dieta equilibrata. Puoi sempre sostituirli con carne, pesce, latticini, cereali e legumi - queste sono le stesse fonti di proteine, minerali e vitamine.

Se il bambino è allergico alle uova, studiare attentamente la composizione dei prodotti, evitare prodotti come il pane con glassa di proteine, carne o verdure, fritti in pastella.

Inoltre, non usare i sostituti delle uova, che sono raccomandati quando si osservano diete a basso contenuto di colesterolo, non c'è colesterolo in essi (poiché non c'è tuorlo in cui si trova il colesterolo), ma rimane al loro interno l'albume.

L'albume è usato nella produzione di alcuni vaccini. Coloro che sono gravemente allergici alle uova dovrebbero essere evitati o usati con cautela. Ma il vaccino contro morbillo, rosolia e parotite è considerato sicuro per le persone con allergia alle uova. La scelta del vaccino antinfluenzale e di altri vaccini che possono includere l'albume può essere discussa con il medico.

Arachidi e noci

Peanuts - non proprio un pazzo! Cresce sottoterra e appartiene alla famiglia dei legumi (che comprende fagioli, piselli, lenticchie e soia). Pertanto, i bambini che sono allergici alle arachidi di solito non hanno problemi con noci, noci pecan e noci di altri alberi. Tuttavia, bisogna fare attenzione, poiché nei bambini con allergia alle arachidi la probabilità di sviluppare un'allergia ad altri tipi di noci è ancora un po 'più alta.

Proprio come le uova, le arachidi sono gustose, nutrienti e salutari, ma fortunatamente non sono un prodotto indispensabile. Inoltre, la maggior parte delle persone che sono allergiche alle arachidi sono normalmente tollerate da altri legumi, come soia e fagioli, anche con allergie cutanee positive o esami del sangue per le allergie a questi prodotti.

In generale, le arachidi sono abbastanza facili da escludere dalla dieta, ma a volte in piccole quantità possono essere trovate in un'ampia varietà di alimenti. Arachidi schiacciate e burro di arachidi sono spesso usati nei prodotti di pasticceria (dolci, biscotti, torte, ecc.). Pertanto, è importante non solo leggere attentamente le etichette, ma anche, se necessario, chiarire la composizione dei piatti nei ristoranti, nei caffè e in altri luoghi di ristorazione pubblica.

Allergie alle noci: brasiliani, nocciole e noci, noci pecan, anacardi, mandorle, ad es. tutte le noci in un guscio duro possono essere pesanti come un'allergia alle arachidi. In alcuni casi, le allergie possono accadere solo a un certo tipo di noccioline, in altri - a tutto. Al fine di evitare incidenti, le persone con una tale allergia di solito evitano i noccioli, in modo da non rischiare ancora una volta. Avvisa tutti i familiari, i badanti, gli insegnanti e gli amici che a un bambino non dovrebbero essere dati prodotti che contengano anche tracce di noci e noccioline, come l'allergia alle noci è la più grave di tutte le allergie alimentari.

soia

L'allergia alle proteine ​​di soia nei bambini quando si usa la miscela di semi di soia si manifesta, così come l'allergia alle proteine ​​del latte vaccino - possono comparire eruzione cutanea, naso che cola, respiro sibilante (sindrome ostruttiva), diarrea o vomito. E alcuni bambini che sono allergici al latte vaccino hanno anche una maggiore sensibilità alla soia. In questo caso, discutere con il pediatra la scelta di una speciale miscela ipoallergenica, in cui la proteina viene scissa al massimo o che contiene singoli amminoacidi.

Allo stesso tempo, i bambini con un'allergia alla soia solitamente tollerano normalmente olio di soia e lecitina di soia, perché contengono la quantità minima di proteine.

Grano e senza glutine

Di solito, il riso e la farina d'avena sono i primi ad essere introdotti nella dieta del bambino, in quanto sono molto meno probabili di altri a causare allergie. Se non ci sono problemi con la farina d'avena, vai al grano. Il grano è un cereale che provoca spesso allergie, ma nonostante ciò, le allergie alimentari al grano sono piuttosto rare. E questo è fantastico, perché Il grano fa parte di molti prodotti finiti.

Esistono 2 tipi di risposte immunitarie negative al grano. La prima è una classica allergia alimentare con sintomi come orticaria o difficoltà respiratoria, che si verificano immediatamente dopo che un bambino mangia piatti contenenti grano. Il secondo è la celiachia. È associato al glutine, una proteina presente nei cereali come grano, segale e orzo. Nei bambini con celiachia, il glutine danneggia la mucosa dell'intestino tenue e interferisce con l'assorbimento dei nutrienti. Questo potrebbe passare inosservato per qualche tempo. I sintomi tipici della celiachia sono dolore addominale, diarrea, irritabilità, scarso aumento di peso, crescita lenta. La celiachia compare di solito subito dopo l'introduzione della groppa, ma in alcuni casi i sintomi sono così lievi che la diagnosi può non essere stabilita fino all'adolescenza o anche più anziana.

Allergie alimentari osservazione

  • Se il bambino dopo aver assunto determinati alimenti ha sintomi che indicano un'allergia, eliminare questi alimenti dalla dieta e consultare un pediatra per un consiglio.
  • Alcuni bambini che sono allergici al latte o alle uova tollerano normalmente piccole quantità di questi prodotti nei prodotti da forno. Ma ci sono bambini che hanno anche una piccola quantità di allergeni trattati termicamente che causano allergie.
  • I bambini che hanno diversi tipi di prodotti esclusi dalla dieta a causa di allergie alimentari possono essere a rischio di malnutrizione. Discutere con il proprio medico la possibilità di consultare un nutrizionista per l'organizzazione della nutrizione per il bambino.
  • I bambini con allergie alimentari dovrebbero essere in grado di fare tutte le cose che i bambini senza allergie, tranne che per l'uso di prodotti che causano allergie. Discutere con un pediatra o allergologo sul problema dell'esclusione dell'allergene, nonché sulle misure dietetiche e terapeutiche per mantenere uno stile di vita completo, sicuro e sano.

Komarovsky sulle allergie

Le allergie dei bambini sono una reazione protettiva del corpo del bambino agli stimoli esterni - alcuni cibi, bevande, polvere, peli di animali. Komarovsky parla sempre di allergie senza esagerazione, basate su esperienze di vita, pratica e esperimenti personali. Ogni bambino, specialmente di età inferiore ai 3 anni, deve affrontare manifestazioni allergiche. In misura maggiore, queste reazioni vengono osservate al momento dell'allattamento al seno, quando il bambino riceve componenti utili con il latte.

Komarovsky sulle allergie

Il Dr. Evgeny Komarovsky sostiene che ogni anno il numero di bambini con allergie aumenta molte volte, e questo non è dovuto solo alla scarsa ecologia, ma anche alla cattiva alimentazione delle madri.

Secondo Komarovsky, avendo un'immunità sana, il bambino non dovrà mai affrontare manifestazioni allergiche, senza contare quale tipo di allergene è in atto.

Per migliorare l'immunità, il bambino dal momento della nascita e fino a 2-3 mesi deve essere alimentato esclusivamente con latte materno, contenente tutti i componenti utili. Per fare ciò, la madre dovrebbe attenersi a una dieta moderata per sé stessa, in modo da non provocare l'ingestione di anticorpi che possono influire negativamente sul bambino. La dieta ipoallergenica per le madri che allattano aiuterà a ridurre il rischio di sviluppare allergie nei bambini.

L'allergia in un bambino, come dice il dott. Komarovsky, può comparire fin dai primi giorni di vita. In questo momento, forma un sistema immunitario, che viene impedito da una madre che allatta, selezionando impropriamente i prodotti per la sua dieta. Al momento dell'allattamento al seno è completamente controindicato l'assunzione di farmaci che hanno un impatto negativo sul bambino.

Dr. Komarovsky sostiene che le manifestazioni allergiche si verificano non solo a causa della malnutrizione. Qualsiasi trattamento frettoloso di gocce nasali o sciroppi per la tosse, senza consultare un medico, può anche causare reazioni allergiche in un bambino. Tale trattamento durante l'infanzia non è corretto ed efficace, secondo Yevgeny Olegovich, aggrava solo la situazione, costringendo il bambino ad affrontare le allergie.

Tra i prodotti che Komarovsky consiglia di escludere dalla dieta di un bambino allergico, notiamo:

  • Prodotti contenenti soia.
  • Uova di quaglia e pollo
  • Latte.
  • Bacche rosse
  • Noci.
  • Frumento.

La cura impropria del bambino inoltre paralizza la sua immunità, rendendola più suscettibile alla comparsa di batteri e virus che portano ad allergie.

Komarovsky è sempre contro la cura acuta e malsana per i bambini, che consiste nel completo isolamento del bambino da giochi di freddo, di calore o di animali. L'immunità a tutto questo è formata da una giovane età, e se un bambino sotto i 10 anni è isolato dalla società, che contiene un rischio per la salute, aumenterà il rischio di malattie frequenti.

Trattamento secondo il metodo di Komarovsky

Trattamento delle allergie nei bambini Komarovsky consiglia di iniziare con la cosa più importante, creando condizioni favorevoli per il bambino per una vita confortevole. I genitori dovrebbero fornire al bambino spazio libero, aria pulita nella stanza e nell'appartamento, dovrebbe essere permesso di muoversi attivamente, non essere fisicamente privati. Tutto ciò aiuta a sviluppare il bambino e forma anche i suoi organi e sistemi.

Molta attenzione viene prestata al lavoro degli intestini del bambino. È importante assicurarsi che non abbia la costipazione lunga e le feci serrate. A questa età, deve essere liquido. L'allergia alimentare nei bambini, secondo Komarovsky, è la manifestazione più comune associata a una reazione a una proteina aliena. Incluso fino al 7-8 ° mese il bambino dovrebbe mangiare il latte materno, con l'introduzione graduale di cibi complementari.

Se si manifestano manifestazioni allergiche sulle proteine ​​della mucca, i supplementi addizionali basati su tale latte devono essere immediatamente eliminati fino a quando il corpo del bambino diventa più forte. Non è necessario andare al trattamento con le persone o le droghe, è sufficiente escludere l'allergene e le condizioni del bambino miglioreranno nei primi giorni.

Il trattamento prevede frequenti passeggiate all'aria aperta, così come il sonno diurno al di fuori. Nel momento caldo della giornata, la passeggiata all'aria aperta dovrebbe durare almeno 2 ore, incluso il sonno del bambino. In inverno, puoi ridurre leggermente il tempo trascorso in strada, ma aumentarne la frequenza. Komarovsky dice che tali passeggiate saranno utili non solo per il bambino, ma anche per la madre che allatta.

Se ci sono animali domestici nell'appartamento, non dovrebbero contattare il bambino mentre dorme. La casa viene pulita ogni giorno, compresa la pulizia a umido. Tutti i giocattoli con cui il bambino interagisce vengono lavati, la superficie del pavimento viene strofinata, i giocattoli morbidi vengono cancellati, che rapidamente accumulano polvere. Il letto del bambino deve essere lavato almeno una volta alla settimana, utilizzando detergenti speciali che non contengano componenti dannosi e aggressivi.

Il dott. Komarovsky afferma che il trattamento delle allergie nei bambini non impone l'uso di farmaci in questi casi:

  • L'allergia si verifica su cibo e foglie dopo l'esclusione dell'allergene.
  • Eruzioni cutanee e macchie sulla pelle di un bambino non sono persistenti.
  • Le manifestazioni allergiche non causano disagio al bambino.
  • Le allergie durano meno di 5 giorni.

Se, dopo l'esclusione dell'allergene, le manifestazioni non diminuiscono e le condizioni del bambino peggiorano leggermente, vale la pena chiedere aiuto al medico, che determinerà la natura dell'allergia. Il trattamento è prescritto individualmente, raramente ha luogo.

A proposito di farmaci

Il dott. Komarovsky dice sempre ai suoi pazienti che non esiste una pillola di allergia miracolosa che possa liberare rapidamente il bambino dalle manifestazioni allergiche. Tutti gli antistaminici pubblicizzati non danno sempre l'effetto desiderato, quindi devi stare attento a sceglierli. Ad esempio, Suprastin e Tavegil non sono raccomandati per i bambini, perché causano le mucose secche.

Durante la dentizione nel corpo, c'è carenza di calcio, che provoca il verificarsi di alcune manifestazioni allergiche alimentari. Di conseguenza, Komarovsky raccomanda l'inclusione di calcio gluconato nella dieta del bambino. In alternativa: guscio d'uovo schiacciato.

Komarovsky parla anche di vaccinazioni per allergie, sono svolte individualmente, se necessario.

Anche il trattamento con gel e unguenti non danneggia il bambino e sarà molto efficace per alleviare l'infiammazione e il prurito. Ma, come dice Komarovsky, lottano solo con manifestazioni esterne, e senza il calcio gluconato non saranno in grado di aiutare un bambino a liberarsi delle allergie. Tra gli unguenti sicuri, notiamo:

Ogni unguento prescritto dosaggio e frequenza di utilizzo, deve essere letto e rispettato.

Errori frequenti di genitori con allergie nei bambini

Ai fini del trattamento e dell'esclusione dalla dieta degli allergeni infantili, è necessario conoscere il suo carattere. Komarovsky dice spesso come determinare a che cosa il bambino è allergico per scegliere il trattamento giusto. Non è la capacità dei genitori di identificare il vero allergene a volte porta a un trattamento prolungato e complicazioni durante esso. Gli errori sono i seguenti:

  • Disattenzione per il bambino, non la capacità di identificare i sintomi nelle fasi iniziali.
  • Appello tardivo a uno specialista.
  • Auto-medicazione con farmaci.
  • Esclusione dalla dieta di alimenti che non sono allergeni.

Il corpo di un bambino è sempre stato e sarà soggetto a manifestazioni allergiche, e questa è una reazione abbastanza normale. Se i sintomi diventano pronunciati e persistenti, solo in questo caso, è necessario rivolgersi a un medico specialista. Temperatura prolungata nei bambini con allergie Komarovsky si riferisce anche al motivo per cui è necessario consultare un medico. In tutti gli altri casi, è sufficiente normalizzare la nutrizione del bambino e escludere esattamente l'allergene specifico.

Suggerimenti del Dr. Komarovsky

  • Andando alla reception, è necessario ricordare in anticipo cosa e quanto ha mangiato il bambino nelle ultime 24 ore, quali sono state le reazioni a questo o quel prodotto.
  • Potrebbe non essere possibile correggere la situazione da solo, sicuramente è meglio consultare uno specialista.
  • In concomitanza con il trattamento, il medico deve prescrivere una dieta ipoallergenica, che si raccomanda di rispettare il tempo prescritto.
  • È necessario monitorare le feci del bambino, dovrebbe essere liquido e regolare. La stitichezza in questo caso sarà pericolosa.
  • Il modo migliore per liberare il bambino dalle allergie e dal suo trattamento è di indurire e rafforzare il sistema immunitario. Per fare questo, la dieta dovrebbe contenere vitamine e micro e macronutrienti utili.
  • Komarovsky consiglia a tutti i genitori di filtrare l'acqua per il bagno del bambino e per il lavaggio dei suoi vestiti, perché contiene una grande quantità di cloro, che influisce negativamente sul bambino.
  • Non è necessario scrivere il bambino in una serie di allergie, per i bambini è un fenomeno normale che può essere curato.

Aderendo alle regole e ai consigli del Dr. Komarovsky, puoi salvare il tuo bambino dalle reazioni allergiche che si verificano non solo a causa del consumo di cibi sbagliati, ma anche a causa di fattori ambientali negativi. Va ricordato che l'intensa attenzione e attenzione per il bambino, proprio come la sua completa assenza, influenzerà negativamente la salute e il benessere generale del bambino.

Opinione del Dr. Komarovsky sulle allergie nei bambini

Ogni madre ha manifestato manifestazioni allergiche del bambino e conosce i suoi sintomi in prima persona. Ma a volte anche i genitori esperti hanno difficoltà a determinare la causa delle eruzioni cutanee e degli occhi lacrimosi. Un medico di altissima categoria, un pediatra E. O. Komarovsky, è pronto a risolvere questo problema.

Foto: dottor Komarovsky

Cos'è l'allergia

L'allergia è la risposta del corpo all'ingresso dell'antigene. In risposta, l'immunità crea anticorpi che combattono contro particelle estranee. Il risultato di questa lotta sono le manifestazioni esterne che siamo abituati ad osservare.

È caratteristico che gli antigeni sono cose quotidiane che non causano danni alla salute. Perché in alcuni bambini l'immunità percepisce adeguatamente queste sostanze, mentre altre no.

Due fattori:

  1. giovane età, quando l'immunità non è completamente sviluppata;
  2. antigene in eccesso.

motivi

Le ragioni principali che il dottore considera:

  • allergene esterno che interagisce con la pelle;
  • antigene interno che penetra nell'intestino con il cibo.

I primi sono:

Il secondo può essere chiamato cibo, bevande, medicine.

Foto: agenti patogeni: lana e polline

Tipi e fattori di allergie

Recentemente, le allergie tra i bambini stanno diventando più. Ciò è dovuto alla scarsa ecologia e uno stile di vita sbagliato.

Se c'è un'immunità salutare nel corpo, secondo Komarovsky sulle allergie in un bambino, non avrà paura di alcun antigene.

Se il bambino non si nutre correttamente, non è fisicamente sviluppato, quindi la sua immunità sarà indebolita.

È inoltre necessario monitorare la qualità dei prodotti. Molti yogurt e succhi "naturali" contengono additivi sintetici.

Ci sono diverse varietà di questa malattia nei bambini.

Proteine ​​del latte vaccino

Il latte è la causa più comune di questa malattia. La caseina proteica contenuta in esso può causare le manifestazioni più forti e anche una minaccia per la salute.

La sua dimensione è troppo grande perché l'organismo dei bambini possa far fronte alla scissione, quindi entra nel sangue nella sua interezza e viene percepito come un elemento dannoso.

Ci sono 3 motivi per cui questo è causato:

  1. predisposizione genetica;
  2. introduzione precoce all'alimentazione del latte vaccino;
  3. l'ingestione di caseina con il latte materno.

In caso di vera intolleranza, il bambino soffrirà dalla ricezione di miscele basate su di esso.

È importante! Ci sono casi in cui la malattia è causata da antibiotici somministrati al latte che ha nutrito la mucca. In questo caso, dovresti trovare un prodotto di qualità per il tuo bambino.

Una reazione negativa alle proteine ​​del latte vaccino ha sintomi specifici:

    rigurgito copioso dopo l'assunzione;

Foto: abbondante rigurgito

Per evitare complicazioni, si raccomanda di seguire una dieta basata sull'eliminazione completa dell'allergene.

In grandi quantità è contenuto in:

  • latte secco e condensato;
  • olio;
  • ricotta;
  • margarina;
  • gelato;
  • formaggio.

Per prevenire l'insorgere dei sintomi, leggi sempre la composizione. Il latte di mucca può essere sostituito dalla capra, sarà ben tollerato.

Affinché il bambino non soffra di carenza di proteine, dovresti usare:

Attenzione dovrebbe essere applicata a:

  1. prodotti da forno;
  2. confezioni;
  3. così come i cocktail.

stagionale

Foto: Rash allergico

Sintomi che Komarovsky caratterizza le allergie stagionali:

  • la comparsa dei sintomi nello stesso periodo dell'anno;
  • pollinosi acuta.

È causata dal polline delle piante da fiore o dalla formazione di piumaggio su di esse.

La malattia non può essere curata, ma è possibile prepararla in anticipo in modo che proceda senza sintomi concomitanti.

Per fare ciò, poche settimane prima che inizi la stagione, visita l'allergologo-immunologo, che elaborerà il corso dell'uso dei farmaci necessari.

Allergie alimentari

Il medico rileva gli allergeni più potenti per i bambini:

Se non li abusi, il bambino può superare la malattia nel tempo. A questo proposito, è necessario sapere cosa è possibile sostituire gli allergeni, in modo che non vi sia alcuna carenza di vitamine e minerali.

Il latte contiene un importante elemento di calcio, necessario per la corretta formazione di scheletro, denti, muscoli. Dipende anche da lui le condizioni della pelle, dei capelli e delle unghie nel bambino.

Foto: allergeni alimentari popolari

È meglio prendere il calcio da prodotti come:

  1. verdure verde scuro;
  2. pesce;
  3. fichi;
  4. prugne;
  5. legumi;
  6. formaggio tofu

Le uova dovrebbero essere completamente escluse dalla dieta e sostituite con tali fonti proteiche:

Se un bambino ha un'allergia alimentare alle arachidi, dovrebbe essere escluso dall'entrare in pasticceria. Anche se non è nella composizione, è probabile che i resti di polvere di arachidi cadessero in un cioccolato o caramelle.

Arachidi e noci sono forti allergeni e anche una piccola quantità di essi può causare gravi manifestazioni, fino all'angioedema. Pertanto, è necessario eliminare completamente i dolci di fabbrica.

La soia può causare intolleranza solo in quantità eccessive, quindi dovresti usarla un po 'per sviluppare un'abitudine per questo prodotto.

Tra tutti i tipi di cereali, il grano ha il più alto grado di allergenicità. Pertanto, non dovresti darlo nel cibo fin dalla prima infanzia. Il glutine contenuto in esso danneggia il rivestimento sensibile degli intestini dei bambini e disturba l'assorbimento dei nutrienti.

Leggi anche quanto è allergico alle orecchie del bambino.

Come prevenire o sconfiggere l'allergia al tessuto nei bambini, leggi qui.

Fiorire

Un tipo speciale di allergia nei bambini e negli adulti, che non è causato da tutte le piante. Il fatto è che il polline è trasportato dagli insetti e non ha un'alta concentrazione nell'aria. Ma ci sono fiori impollinati dal vento, il loro polline è in grado di percorrere lunghe distanze. È la fioritura che causa la pollinosi.

Le piante più allergizzanti durante il periodo di fioritura sono considerate:

Per determinare con precisione la causa dovrebbe essere un test cutaneo.

Foto: allergeni vegetali

Quanto manifesto

Una reazione allergica inizia immediatamente dopo la penetrazione dell'antigene nel sangue del bambino. Ciò si verifica entro le prime 2 ore dopo il contatto con la pelle, le mucose o lo stomaco.

Tutti i sintomi possono essere suddivisi in 4 grandi gruppi:

  • danno al sistema respiratorio. Causato da agenti patogeni esterni. Caratterizzato da: prurito, starnuti, congestione nasale, difficoltà a respirare, tosse secca;
  • danno al tratto digestivo si verifica quando l'agente patogeno entra nel corpo con cibo o droghe. Manifestato sotto forma di nausea, vomito, rigurgito, diarrea;
  • danni alla pelle e alle mucose possono verificarsi sia da fattori esterni che interni. È espresso da sintomi come orticaria e angioedema;
  • la malattia colpisce anche lo stato interno del bambino. Diventa irritabile, letargico, febbre.

Foto: danni alla pelle

Naso che cola

La rinite allergica è più comune nei bambini che negli adulti ed è caratterizzata da gonfiore del naso e prurito. Di conseguenza, si verificano starnuti e naso che cola. Ciò potrebbe essere dovuto a fattori stagionali o allergeni domestici.

Combattere le cause stagionali:

  • viaggi di esclusione fuori città;
  • messa in onda delle stanze solo dopo la pioggia o in tempo calmo con le finestre appese in una garza umida;
  • nessuna passeggiata al mattino;
  • è necessario fare la doccia 2 volte al giorno con il lavaggio dei capelli;
  • non asciugare le cose all'aperto;
  • umidificazione dell'aria;
  • pulizia giornaliera umida;
  • uso di farmaci antistaminici.

Foto: bambino che cola

Combattere gli allergeni domestici:

  • smaltimento della fonte (peli di gatto, polvere, prodotti chimici per la pulizia);
  • pulire tappeti, giocattoli morbidi e altri oggetti che accumulano polvere.

L'unico modo per curare una malattia è interrompere completamente il contatto con l'allergene. Non importa quanto sia penoso dare un gatto amato, dice Yevgeny Olegovich, la salute è più costosa.

Eruzione cutanea sulla pelle del bambino, accompagnata da prurito - la manifestazione più comune di allergie. Può derivare da molti fattori: abbigliamento sintetico, cibo, droghe, cosmetici e prodotti chimici domestici.

Le eruzioni allergiche sono di diversi tipi:

  • Orticaria - appare un giorno dopo il contatto con l'allergene e passa rapidamente se viene interrotta. Può colpire la pelle in parti o completamente.
  • L'edema di Quincke è una forma grave di eruzione cutanea. Copre l'area del viso e si muove verso la laringe. Se non si adottano misure per ridurre il gonfiore, il bambino può soffocare.

Oltre all'utilizzo di farmaci antiallergici, un medico dovrebbe prescrivere un unguento e una crema per alleviare l'irritazione.

Foto: Baby Rash

Come Komarovsky tratta le allergie nei bambini

La scuola del Dr. Komarovsky offre diverse fasi di problem solving. Affinché il trattamento abbia successo, è necessario determinarne la causa. Per fare ciò, applicare uno dei diversi tipi di analisi (test cutaneo, analisi del sangue, test di provocazione).

Un punto molto importante nella diagnosi affidabile dei bambini è una conversazione con la madre. Dovrebbe ricordare cosa ha mangiato e cosa ha fatto il bambino nelle ultime 24 ore. Sulla base di test e queste indicazioni, il medico prescrive farmaci che facilitano il decorso della malattia.

Foto: Ispezione del bambino Komarovsky

Tipi di droghe

Nella medicina moderna ci sono diversi tipi di farmaci antiallergici. Antistaminici, farmaci ormonali e cramon. La loro scelta dipende dalla tolleranza dell'organismo e dalle caratteristiche del decorso della malattia. Disponibile sotto forma di compresse, unguenti, creme e spray.

È importante notare che la loro azione è temporanea, e dopo la fine del corso i sintomi torneranno di nuovo. L'unica cosa che aiuterà per sempre, l'esclusione dell'allergene dalla vita del bambino.

Effetti collaterali

L'ultima generazione di farmaci antiallergici non ha effetti collaterali pronunciati. Tuttavia, le loro manifestazioni dovrebbero essere prese in considerazione nel valutare le condizioni del bambino, senza gravarlo di compiti.

L'effetto collaterale più comune è la sonnolenza. Può anche essere accompagnato da irritabilità e inibizione. A volte c'è gola secca e naso. Mal di testa e nausea rari.

antistaminici

L'istamina è un tipo specifico di neurotrasmettitore che colpisce le vie aeree, la pelle, il tratto gastrointestinale, il sistema vascolare. Gli antigeni migliorano il suo effetto, provocando reazioni allergiche.

I farmaci contenenti componenti di antistaminico possono ridurre la sua attività e sopprimere i sintomi in un bambino. Sono anche usati per alleviare i sintomi del raffreddore.

Esistono 3 tipi di rappresentanti moderni di questo gruppo:

    H1-bloccanti - sono utilizzati nel trattamento delle allergie (cetirizina, hifenadina, suprastin, loratadina, levocetirizina, sefihenadina);

Foto: preparazioni di H1-bloccanti

L'ultima generazione di farmaci è quasi priva di effetti collaterali e ha un forte effetto.

Video: trattamento allergico alla scuola Komarovsky

ormonale

Questi includono steroidi topici. A differenza delle pillole, agiscono localmente e hanno una piccola concentrazione di ormoni. Provato la loro sicurezza con un uso corretto anche nei bambini.

I vantaggi dei farmaci ormonali sono che sono altamente efficaci e non hanno un effetto generale sul corpo.

Tra le carenze segnalate disabilitando l'immunità locale. Nel caso dell'infiammazione infettiva, gli ormoni aumentano solo la sua diffusione.

Per lo stesso motivo, l'uso a lungo termine del farmaco nella stessa area non è raccomandato. Questo può portare a effetti inversi. Non puoi prescriverti un trattamento, questo viene fatto solo da medici qualificati.

Gormonofobiya

Questo termine si riferisce ai genitori che si oppongono fortemente all'uso di farmaci a base di ormoni. La loro paura è dovuta all'incompetenza nella materia e alle informazioni limitate.

Va notato che l'uso corretto dei moderni farmaci ormonali facilita notevolmente il decorso della malattia e consente di vivere una vita piena.

Come si manifesta l'allergia atopica, leggi qui.

Accade l'allergia all'acido folico e cosa fare? Leggi qui

Cramon

Gli stabilizzatori della membrana mastocitaria vengono prodotti sotto forma di spray e consentono di liberarsi da starnuti, lacrimazione degli occhi, gonfiore del naso. Attualmente, non sono molto comuni tra chi soffre di allergie, ma stanno già guadagnando popolarità.

I vantaggi includono l'assenza di effetti collaterali e la versatilità di utilizzo. Sono applicati localmente a qualsiasi sito soggetto a reazione allergica.

Farmaci per le madri che allattano

Poiché tutti i farmaci che una madre in allattamento usa per l'assunzione di latte, sono tutti severamente vietati. L'uscita può essere preparazioni locali, come spray o unguenti ormonali.

Non abbiate paura della parola "ormone", i mezzi moderni non penetrano nel corpo hanno solo un effetto esterno.

prevenzione

  • la stanza in cui vive il bambino dovrebbe essere pulita ogni giorno. Periodicamente aspirare mobili e tende. Lavare giocattoli e biancheria da letto almeno una volta alla settimana a una temperatura di 60-90 °;

Foto: pulizia dell'appartamento

Senza un approccio competente al problema e il parere del medico, è impossibile curare i sintomi di allergia nei bambini. Ogni caso deve essere monitorato da uno specialista e trattato con farmaci appropriati.

Allergia nei bambini Komarovsky

Oggi, il fenomeno dell'allergia nei bambini (Komarovsky ha la sua opinione su questo problema) è abbastanza comune. I bambini piccoli sono particolarmente suscettibili alle reazioni allergiche. Allergia nei bambini, Komarovsky crede che raramente un bambino faccia a meno delle guance arrossate e delle macchie sulla pelle, chiamata popolarmente "diatesi", abbia un complesso meccanismo di occorrenza.

Una reazione allergica è una reazione specifica del corpo di un bambino a un irritante abbastanza comune: medicinali, cibo, polvere, prodotti chimici domestici, peli di animali, ecc.

Su richiesta, "allergia video Komarovsky" su Internet, è possibile guardare i programmi di un famoso pediatra, in cui racconta in dettaglio e ragionevolmente sulle cause di allergia. Per il suo aspetto non richiede molto:

  • la presenza nell'ambiente esterno del componente (allergene), che viene a contatto con la pelle del bambino e reagisce con il sudore;
  • sudorazione intensa;
  • ingestione di un allergene, i cui prodotti di decomposizione vengono assorbiti nel sangue dall'intestino.

DEVE VEDERE QUESTO VIDEO COMPLETAMENTE.

Diventa chiaro come prevenire la comparsa di arrossamenti e arrossamenti sulla pelle del bambino. Come dice il dott. Komarovsky, le allergie saranno notevolmente ridotte o passeranno del tutto se:

  • ridurre la sudorazione;
  • evitare l'ingestione dell'allergene e il suo assorbimento nel sangue;
  • eliminare il contatto della pelle con sostanze irritanti esterne;
  • non limitare la quantità di fluido consumato;
  • ridurre il numero di vestiti e coperte;
  • mantenere l'umidità ottimale (circa il 60%) e la temperatura dell'aria confortevole (18-20 ° C).

Prevenzione delle allergie nei bambini dal Dr. Komarovsky

Il trattamento allergia Komarovsky consiglia di iniziare con la creazione di confortevoli e, soprattutto, le giuste condizioni di vita. È necessario che il bambino possa normalmente respirare aria fresca pulita, muoversi attivamente. Un fattore importante è lo svuotamento tempestivo e di alta qualità dell'intestino, i genitori dovrebbero assicurarsi che il bambino non abbia stitichezza, feci dense. Da intestini non vuotati, le sostanze nocive vengono assorbite nel sangue e causano manifestazioni cutanee allergiche.

Spesso i bambini hanno allergie alimentari, Komarovsky afferma che la sua causa principale è una reazione ad una proteina aliena che viene assorbita nel flusso sanguigno e alla quale il nostro sistema immunitario reagisce, iniziando a produrre anticorpi. Pertanto, i genitori dovrebbero attentamente inserire nella dieta del bambino gli alimenti che lo contengono e osservare attentamente la reazione del corpo. A proposito, lo zucchero migliora i processi di decadimento e decadimento di prodotti che non vengono digeriti e non hanno lasciato l'intestino in tempo.

Nei neonati, c'è spesso un'allergia alle proteine ​​della mucca, Komarovsky crede che in una tale situazione sia inappropriato e persino dannoso cambiare continuamente la miscela. È necessario semplicemente escludere questo componente dalla dieta del bambino e l'allergia passerà da sola. Se ciò non accade, la ragione si trova altrove. I genitori dovrebbero prestare attenzione alle condizioni in cui il loro bambino cresce.

Il bambino deve camminare all'aria aperta, muoversi attivamente, diventare moderato. Nell'appartamento si consiglia di effettuare regolarmente la pulizia con acqua, se possibile rimuovere tappeti, peluche, piumini e piumoni, mettere gli animali in buone mani, mettere i filtri sull'acqua o bollirli prima di fare il bagno per evitare il contatto della pelle con il cloro. Lavare i vestiti per bambini con prodotti speciali che non contengano componenti aggressivi, scegliere abiti realizzati con materiali naturali.

Raccomandazioni del Dr. Komarovsky per il trattamento di vari tipi di allergie, cause di malattia, tipi di patologia

Quadro clinico

Cosa dicono i medici sui trattamenti allergici?

Ho curato le allergie nelle persone per molti anni. Ti dico che, come medico, le allergie e i parassiti nel corpo possono portare a conseguenze davvero gravi se non ti occupi di loro.

Secondo gli ultimi dati dell'OMS, sono le reazioni allergiche nel corpo umano che causano la maggior parte delle malattie mortali. Tutto inizia con il fatto che una persona ha prurito al naso, starnuti, naso che cola, macchie rosse sulla pelle, in alcuni casi, soffocamento.

Ogni anno, 7 milioni di persone muoiono a causa di allergie e l'entità del danno è tale che quasi ogni persona ha un enzima allergico.

Sfortunatamente, in Russia e nei paesi della CSI, le corporazioni farmaceutiche vendono farmaci costosi che alleviano solo i sintomi, dando così alle persone un particolare farmaco. Ecco perché in questi paesi una percentuale così alta di malattie e così tante persone soffrono di farmaci "non lavorativi".

L'unico farmaco che voglio consigliare ed è ufficialmente raccomandato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per il trattamento delle allergie è Histanol NEO. Questo farmaco è l'unico mezzo per pulire il corpo dai parassiti, così come le allergie e i suoi sintomi. Al momento, il produttore è riuscito non solo a creare uno strumento estremamente efficace, ma anche a renderlo accessibile a tutti. Inoltre, nell'ambito del programma federale "senza allergie", ogni residente della Federazione Russa e della CSI può riceverlo solo per 149 rubli.

Allergia - un'alta suscettibilità del corpo a determinate sostanze, che sono chiamati allergeni. Determinare i tipi di allergie: contatto, cibo, respiratorio, droga.

IMPORTANTE DA SAPERE! Un rimedio per una cura completa da allergie, che è raccomandato dai medici Leggi di più >>>

Secondo il ben noto tra i giovani genitori del Dr. Komarovsky, è facile e semplice sbarazzarsi di allergie, è sufficiente rimuovere la fonte che causa la malattia.

I bambini sono allergici per due motivi:

  1. Immunità non formata nei bambini al di sotto di un anno.
  2. Un eccesso di antigene.

Il medico indica le cause delle allergie:

  1. Irritante esterno a contatto con la pelle e le mucose - polline, cosmetici, lana, polvere, sostanze chimiche.
  2. Antigene dentro, entra nel tratto gastrointestinale con il cibo - droghe, cibi, bevande.

I più allergenici sono:

  • prodotti alimentari: agrumi, molluschi, pesce, uova e noci;
  • farmaci;
  • punture di insetti;
  • lana;
  • acari;
  • polline.
  • pelle - arrossamento, prurito, eruzione cutanea (vesciche e varie macchie);
  • occhi - rossore, bruciore, lacrimazione, irritazione;
  • Tratto gastrointestinale - vomito, nausea, dolore addominale, diarrea;
  • altro - gonfiore delle labbra, collo, viso, lingua, debolezza, nausea, annebbiamento della mente, abbassamento della pressione (ipotensione), pallore.

Quindi, l'allergia è medicinale, alimentare, epidermica, causata da piante e animali, croce. Considera ognuno di loro.

  1. Il dosaggio. Questo tipo di malattia si manifesta con farmaci specifici e, inoltre, progredisce con un trattamento prolungato con un singolo farmaco. Spesso, una reazione allergica si verifica dopo un lungo periodo di assunzione di antibiotici. La causa dello sviluppo è la dysbacteriosis.
  2. Il cibo. Si sviluppa quando gli allergeni che sono contenuti in grandi quantità in alcuni alimenti entrano nel corpo. I bambini sono per lo più allergici al latte di mucca, alle formule del latte. Anche il latte materno può causare una reazione. I bambini più grandi reagiscono agli agrumi, allo zucchero, alle uova, al grano saraceno e altro ancora.
  3. Epidermal. La dermatite atopica si verifica quando viene a contatto con alcune sostanze chimiche, come: cosmetici, creme, shampoo, saponi, coloranti, usati dai produttori di abbigliamento per bambini, prodotti chimici domestici.
  4. Animali e piante. Questo è un tipo molto comune di reazione allergica. Gatti, cani, uccelli e persino roditori possono causare una reazione allergica. I suoi sintomi hanno una grande varietà di tosse e rinite allo strappo. Spesso si trova anche pollinosi, la cosiddetta allergia alle piante (polline e fioritura), appare stagionale - questo si manifesta con difficoltà respiratorie.
  5. Cross. Una malattia causata non da un antigene, ma da diversi. Si verifica quando si cambiano le piante da fiore (la fioritura di una pianta continua a fiorire da un'altra), causando allergie. Inoltre, molte piante sono scarsamente combinate con alcuni alimenti utilizzati nel cibo. C'è una tabella di mesi pericolosi con cui è possibile determinare il rischio di allergia cronica, un tavolo può essere trovato nell'ufficio del medico.

L'unico antigene che crea un pericolo per assolutamente tutti i bambini, no.

Dopotutto, un bambino reagisce a un gatto nella stanza, da questo un naso che cola e l'esantema appare, ma nel corpo dell'altro non succede nulla. Il gatto non è la causa, solo nei bambini i diversi punti critici del livello di antigene. Accade e allergie ereditarie, e questo problema è innato.

Alcuni tipi di leucociti, chiamati mastociti o labrociti, sono coperti con immunoglobuline E, ce ne sono sia negli adulti che nei bambini. La funzione principale di questa sostanza è di aiutare il sistema immunitario nella battaglia contro le malattie infettive e allergiche. In una persona sana, questo componente sarà tenuto nel sangue in una quantità minima. L'indice di immunoglobuline deve essere compreso nell'intervallo 30-240 μg / l.

Se la proteina globale in un bambino supera la norma, può segnalare malattie come:

  • raffreddore da fieno o orticaria;
  • infezione parassitaria;
  • rinite allergica o dermatite atopica;
  • asma atopico o intolleranza alimentare;
  • allergia ai farmaci o sindrome da iperimmunoglobulina E;
  • aplasia del mieloma o del timo;
  • altri tipi di reazioni allergiche.

Un livello ridotto di IgE in un bambino può significare alcuni tumori. Possibile connessione ipogammaglobulinemia ereditaria o atassia e telangiectasia.

Uno dei più comuni è l'allergia al latte vaccino, circa il 3% dei bambini sotto i 3 anni di età sono sensibili ad esso. Poiché questa è la prima proteina di origine straniera, entra nel corpo in quantità sufficiente a causare una reazione allergica, in particolare per i bambini alimentati artificialmente. Anche i bambini allattati al seno sono suscettibili a un allergene. Se il bambino è allergico, Komarovsky dice che i prodotti a base di latte vaccino dovrebbero essere esclusi dalla dieta della madre.

Il vomito dopo il pasto è un sintomo abbastanza comune, ma ci sono anche reazioni in forma più grave. Le allergie alla BMD possono anche manifestarsi con coliche, aumento della formazione di gas, dermatite atopica, eruzioni cutanee, prurito, pelle secca e semplicemente un comportamento inquieto.

Sintomi ovvi, se allergico alle proteine ​​del latte vaccino, Komarovsky chiama alveari o attività respiratoria compromessa. Questi segni compaiono immediatamente dopo aver consumato prodotti caseari.

Fondamentalmente, i bambini che sono allergici al latte vaccino, lo hanno su altro latte, per questo motivo è necessario escludere sia il latte di capra che quello di pecora.

Come la formazione del sistema immunitario nella maggior parte dei bambini, la malattia scompare. In futuro, prima di introdurre i latticini nella dieta, è preferibile effettuare un test preliminare per un allergene.

Allergie alimentari in un bambino Foto. Dr. Komarovsky non lo consiglia!

Saluti, oggi parleremo di cosa sia un'allergia alimentare in un bambino la cui foto può essere vista sotto.

Foto №1 eruzioni cutanee sulla pelle

Foto n. 2, 3, 4 irritazione di diverse parti del corpo del bambino

Discuteremo domande come: da dove proviene l'allergia alimentare nei bambini, quali sintomi spesso lo accompagnano e come liberarsene il prima possibile in modo da non danneggiare il corpo del piccolo angelo.

Le allergie alimentari nella foto di un bambino sono a volte fantastiche, come hai già visto.

Questo problema influisce negativamente sulla qualità della vita dei piccoli, costringendo i genitori a limitare i loro figli al più desiderabile per loro - varie prelibatezze.

Il più delle volte, le reazioni allergiche si verificano nei bambini fino a 3 anni, con l'età, l'ipersensibilità agli stimoli alimentari svanisce.

CONSIGLIO DELL'ALLERGOLOGIA.

In nessun caso non possiamo partire senza attenzione alle allergie! Se non sei in grado di ottenere un appuntamento con un allergologo qualificato, o almeno un immunologo, ti consigliamo di leggere l'intervista con Elena Malysheva.

Ogni genitore è obbligato a sapere come si manifesta un disturbo alimentare di natura allergica, quali misure adottare per fermare un attacco.

L'ipersensibilità del corpo a qualsiasi cibo, in particolare alcuni dei suoi componenti, in medicina è chiamata allergie alimentari.

La differenza nelle sue manifestazioni e la frequenza delle crisi dipendono dalle caratteristiche individuali dell'organismo, in particolare dalla forza dell'immunità, dalla frequenza e dalla quantità di consumo di uno stimolo particolare.

Le allergie alimentari in un bambino di 1 anno o più giovani possono essere attivate da:

  • Dieta della madre durante la gravidanza o l'allattamento. L'assorbimento irrefrenabile di agrumi, cioccolato, spezie, uova, fragole è un vero prerequisito per lo sviluppo di allergie alimentari nel bambino;
  • Introduzione precoce e squilibrata di alimenti complementari.

Soprattutto riguarda i bambini con alimentazione artificiale.

La combinazione di latte o prodotti lattiero-caseari con nuovi piatti dovrebbe essere sotto lo stretto controllo della madre e del pediatra.

È inaccettabile includere nella dieta delle briciole contemporaneamente diversi prodotti, non limitare le porzioni e la loro quantità, per ignorare i disturbi del tratto gastrointestinale.

La predisposizione genetica può essere la causa delle allergie alimentari, manifestate nei neonati o nei bambini più grandi.

Eccessivo consumo di cibi con gli stessi componenti nella composizione, provoca la cosiddetta "overdose".

Il corpo lo percepisce come intossicazione e cerca di affrontare il problema dei metodi di pulizia naturale: eruzioni cutanee, feci sconvolte, nausea e vomito.

I prodotti più frequentemente utilizzati nel menu per bambini sono suddivisi in base al grado di allergizzazione:

  • Basso: zucchine, prugne, zucca, banana, anguria, varietà locali di mele;
  • Mezzo: patate, riso, maiale, albicocca, pesca;
  • Alta: verdura, frutta e bacche di colore rosso, agrumi, cioccolato, noci, miele, pesce di fiume, uova di gallina, prodotti a base di latte vaccino.

Spesso, allergie alimentari nei bambini si manifestano nella carne di pollo, introdotta negli alimenti supplementari fino a 1 anno.

I funghi possono causare sintomi allergici anche negli adulti.

È importante considerare che questi prodotti con moderazione non possono causare una reazione negativa del corpo del bambino, soggetto a allergie.

Molto dipende dalla varietà di menu e dalla giusta porzione di cibo con gli stessi intervalli di tempo.

A proposito, dalla lista di cui sopra, il colpevole più frequente nella diagnosi di allergie alimentari in un bambino è Komarovsky considera proteine ​​del latte di mucca.

Vedi la stretta sull'allergia alimentare dal Dr. Komarovsky - 5 minuti.

Pieno rilascio del programma del Dr. Komarovsky sulle allergie alimentari - 36 minuti

Le manifestazioni di allergie alimentari non devono essere confuse con l'intolleranza alimentare.

Il primo è l'irritazione del corpo con una sostanza allergica.

Il secondo è una violazione del tratto gastrointestinale, che si verifica, ad esempio, durante l'intossicazione.

Le allergie si distinguono dalle malattie dermatologiche e infettive per l'alto tasso di insorgenza dei sintomi.

La fase attiva della reazione ad un irritante alimentare dura in media 1-3 settimane - dipende dalla quantità di allergene utilizzato, dalle caratteristiche individuali dell'organismo.

Manifestazioni di allergie alimentari per bambini:

  • Eruzione cutanea pruriginosa sotto forma di macchie rosse e bianche. Può apparire vesciche (orticaria), focolai infiammatori, infiammatori, piccole bolle purulente (eczema), dermatite atopica;
  • Gonfiore delle membrane mucose, che possono a malapena notare o progredire rapidamente;
  • Lacrimazione, congiuntivite;
  • Starnuti, rinite allergica (abbondante secrezione acquosa);
  • vasculite;
  • Stomatite, gengivite;
  • Dolore gastrico, nausea, vomito;
  • Colica, diarrea.

Tali manifestazioni di allergia come un improvviso e grave attacco di asma bronchiale, angioedema e shock anafilattico costituiscono un grave pericolo per il corpo del bambino.

In questo caso, il bambino richiede un ricovero urgente, escluso il sollievo indipendente di una reazione allergica.

Spesso tali gravi conseguenze sono causate dall'abbandono dei sintomi "abituali" e transitori, come un'eruzione cutanea.

Successivamente, l'attitudine inerte dei genitori alle allergie dei bambini provocherà una violazione del tratto gastrointestinale, del fegato e delle patologie cutanee croniche.

La vaccinazione è possibile solo durante la remissione, eventuali vaccinazioni pianificate vengono trasferite se vi sono segni di allergie alimentari.

Consigliato: dall'allergia al bambino 1 anno di vita. Come trattare un bambino?

La diagnosi di questa malattia si verifica sulla base di uno studio dettagliato della storia.

Se il bambino ha già 4 anni, vengono effettuati anche test cutanei, i cui risultati consentono di identificare specifici allergeni.

È disponibile un esame ematico immunologico pianificato.

Sulla base dei suoi risultati, viene valutato il livello di immunoglobulina E, determinando se questa o un'altra malattia è allergica.

La terapia si basa sul rispetto di una dieta rigorosa, prendendo antistaminici, enterosorbenti, probiotici.

Con una forte intossicazione che ha provocato attacchi di asma o conseguenze più gravi, vengono prescritti antibiotici, contagocce, inalazioni.

Tutte le manipolazioni devono essere eseguite in modalità stazionaria, il menu dei bambini è rigorosamente controllato dai medici.

Se l'allergia alimentare di un bambino viene diagnosticata in un bambino di 2 anni, solo uno specialista può determinare come trattarlo, l'attività amatoriale sarà pericolosa.

Dalla consapevolezza dei genitori dipende dal rischio di complicazioni reversibili difficili.

La terapia di purificazione consiste in un complesso apporto di enterosorbenti, antistaminici ed enzimi.

Nei neonati, alcuni farmaci vengono sostituiti con clisteri per escludere danni ancora maggiori al fegato e ad altri organi.

La base per qualsiasi terapia diventa una dieta speciale.

"Carbone bianco", "Enterosgel", "Smekta", "Laktofiltrum", "Polysorb", ecc.

I genitori dovrebbero sapere che tutti questi preparati differiscono non solo nel loro componente attivo (argilla, silicio, carbonio, lignina), ma anche nella loro capacità di assorbimento.

Questo parametro è misurato in mg / g, il che significa quante tossine possono assorbire 1 g del farmaco selezionato.

Esistono medicine complesse, inclusi i probiotici, ad esempio Laktofiltrum.

I sorbenti sono naturali: pectina, cellulosa, chitina, fibra.

Sono contenuti nel cibo, quindi il medico può prescrivere una dieta speciale, compreso l'uso frequente di piatti di legumi, verdure, bacche, orzo e semole di grano saraceno.

Se non c'è allergia ai funghi, possono anche essere inclusi nella dieta perché contengono chitina.

Tra i pasti è permesso mangiare la crusca, che è l'assorbente più forte.

Sono prescritti per il sollievo delle reazioni allergiche. Questi farmaci combattono perfettamente rinite, prurito, gonfiore.

Le più comunemente prescritte sono Suprastin, Cetrin, Elzet, Zyrtec, Erius, Loratadin.

I pazienti più piccoli con allergie sono farmaci prescritti sotto forma di sciroppi, i bambini più grandi sono prescritti compresse in un dosaggio strettamente decrescente.

La terapia farmacologica, specialmente gli antibiotici, influisce negativamente sullo stato della microflora intestinale.

Per ripristinarlo, devi mangiare bene e usare preparazioni speciali.

Ai bambini viene prescritto Linex, Lacto, Rotabiotic. La dieta è arricchita con prodotti a base di latte fermentato, a condizione che non vi sia alcuna allergia alle proteine ​​del latte vaccino.

Sebbene sia possibile utilizzare i suddetti prodotti a base di latte di capra.

Frequenti periodi di allergie sono pieni di complicazioni negative. Per alleviare la condizione del bambino, oltre ai farmaci, i rimedi popolari possono essere prescritti da un medico.

Utilizzare le seguenti ricette è consentito solo con il permesso del pediatra e dell'allergologo.

Brodi e infusi basati su di essi possono essere applicati internamente ed esternamente.

Tra le erbe per uso allergico: ortica, camomilla, achillea, calendula, corda, equiseto, erba di San Giovanni, liquirizia, calamo calamo.

Per preparare un decotto o un infuso prendere 2 cucchiai. l. materie prime selezionate e 1 litro di acqua bollente.

Non è escluso il mescolamento di erbe per l '"arricchimento" di un prodotto preparato con proprietà utili.

Utilizzare il liquido preparato può essere per compresse e bagni, se c'è gonfiore di tessuti, prurito, eruzioni cutanee.

Decotti e infusi interni sono usati per purificare il sangue.

Questo viene fatto rigorosamente misurato (come prescritto da un medico, tenendo conto dell'età e delle caratteristiche fisiche del bambino).

Per la sua preparazione è importante acquistare solo uova fatte in casa.

Prendere 5 pezzi, lavare con sapone e profumi, far bollire per 10 minuti. Sbuccia le uova, separa i gusci dai film e asciugali.

Schiacciarlo in uno stato di polvere e somministrare al bambino il seguente dosaggio:

  • Bambino fino a 6 mesi - 1 r / d sulla punta di un coltello;
  • Bambini 6 - 12 mesi - 2 r / d sulla punta di un coltello;
  • Un bambino di età superiore a 1 anno - 1 cucchiaio da 0,5 cucchiaini.

Quando l'allergia alimentare di un bambino è spaventosa, i genitori sono pronti a usare qualsiasi mezzo per eliminarlo.

Un eccellente assistente in questa lotta sarà la mummia, acquisita in una farmacia certificata. In 1 litro di acqua bollita sciogliere 1 g di materia prima.

Corso di ricevimento - 21 giorni. I bambini devono essere somministrati nel dosaggio seguente:

  • Bambino fino a 3 anni - 50 g / g;
  • Un bambino 3-7 anni - 70 g / g;
  • Bambini da 7 anni - 100 g / d.

Il cibo in questo caso dovrebbe essere controllato da un pediatra e un allergologo.

Il menu del giorno è pianificato in anticipo, i genitori devono preparare un diario alimentare per registrare le reazioni del corpo del bambino a tutto il cibo servito.

Le regole di base della dieta in questo caso:

  1. Escludere i prodotti, nella composizione dei quali appaiono coloranti, conservanti.
  2. L'uso di prodotti semilavorati, dolci acquistati, prelibatezze contenenti cacao, fast food, dolciumi, gomme da masticare è inaccettabile;
  3. Sostituisci i tè dolci e saturi, le bevande gassate, i succhi acquistati con tè verde non profumato, fragrante, acqua minerale, uzvaram, composte e gelatina;
  4. La preparazione di cibi fritti, affumicati, speziati e troppo salati, cibi grassi è esclusa;
  5. Agrumi vietati, albume d'uovo, noci, piatti a base di pesce, spezie, salse acquistate;
  6. Arricchisci la dieta con porridge senza glutine su acqua o latte di capra, carne magra, verdure e frutta accettabili;
  7. I latticini sono inclusi nel menu solo con il permesso del medico;
  8. I prodotti potenzialmente pericolosi sono indicati in piccole porzioni 1 volta in 3 giorni;
  9. La nutrizione infantile dovrebbe includere almeno 6 pasti al giorno.

L'elenco dei prodotti e metodi consentiti per la loro preparazione, le dimensioni delle porzioni e la frequenza di inclusione nel menu settimanale devono essere concordati con l'allergologo.

Concentrati sui seguenti consigli:

  • Verdure consentite: pastinaca, cavolo, sedano, zucca, zucchine, patate, cipolle, melanzane, cetriolo;
  • Frutti ammessi: mele verdi e pere;
  • Bacche: ciliegie bianche, varietà tardive, uva spina, ribes bianco;
  • Semole: grano saraceno, riso e orzo perlato;
  • Carne: tacchino, coniglio, maiale magro. Vitello e manzo sono ammessi se l'allergia alle proteine ​​di mucca non viene diagnosticata;
  • Latticini: latte di capra, ricotta, panna acida e yogurt a base di esso senza additivi;
  • Oli vegetali: soia e mais;
  • Dolci: ciambelle e biscotti.

La cottura di questi prodotti può essere al vapore, in acqua, al forno in un pacchetto speciale o utilizzando la tecnologia standard.

Le zuppe sono cotte su brodi vegetali. Per il gusto, non è vietato aggiungere alloro e aneto.

Presta attenzione al contenuto di grassi dei prodotti acquistati: dovrebbe essere minimo.

Per evitare che le allergie alimentari nel tuo bambino rovinino le foto nella tua casa, devi prima avere una dieta bilanciata.

Una donna incinta dovrebbe controllare i suoi desideri e non mangiare gustose prelibatezze, ma dannose.

Lo stesso vale per il periodo dell'allattamento. Altrettanto importante è dato alla corretta alimentazione delle briciole, mantenendo un diario alimentare.

Per prevenire la diagnosi di "allergia alimentare" è importante impegnarsi nella sua prevenzione.

Se tuo figlio ha già le sue manifestazioni, allora sostienilo: abbandona insieme piatti dannosi e cibi proibiti.

Controlla la presenza di antistaminici nel kit di pronto soccorso per poter fermare un attacco grave prima dell'arrivo di un'ambulanza.

Il primo, e probabilmente il più importante, è quello, quindi l'allergia alimentare, in quasi il 100% dei casi nei bambini si verifica a causa della banalizzata sovralimentazione.

Se il tuo bambino non vuole mangiare, ma spinge un'altra porzione di lui, come pensi, in un pasto sano, tieni presente che per un bambino non affamato, questo può essere irto di effetti collaterali di allergia alimentare.

Questo non significa che non dovresti nutrire tuo figlio, no, questo significa che devi nutrirlo solo quando lo desidera.

Almeno nella maggior parte dei casi.

Allora, mangerà tutto quello che non cucineresti per lui, e non sarà per lui, e per il suo corpo, eccessivo.

Ricorda, il bambino non avrà mai fame, se vuole mangiare, ti gattonerà sulla testa per dargli da mangiare.

Ascolta questo consiglio, e un tale fenomeno come un'allergia alimentare in un bambino sarà solo un lontano ricordo per te e il tuo bambino, o non ti raggiungerai mai.

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie