Principale Nei bambini

Nessuna allergia!

Allergia alle proteine ​​della mucca - il più delle volte i genitori di bambini al di sotto di 1 anno affrontano questo problema. Ma vale la pena sapere che le persone di età diversa possono anche avere questo tipo di malattia. Il Dr. Komarovsky scopre molto bene questo problema, è un pediatra per bambini e parla di varie malattie, incluse varie reazioni allergiche. Che consiglio ti dà il dottor Komarovsky che puoi mangiare se sei allergico alle proteine ​​della mucca, diete? Leggerai di questo e di molte altre cose in questo articolo.

L'allergia è una reazione del corpo a uno stimolo che è entrato nel corpo. Nel ruolo di un allergene (i tipi di allergeni che puoi vedere nella foto) possono essere polvere, peli di animali domestici, polline delle piante, prodotti alimentari e molto altro. Considerare separatamente i motivi della comparsa della reazione alle proteine ​​della mucca nei bambini e negli adulti.

I bambini sono più difficili da sopportare malattie, specialmente le allergie. Una reazione allergica può manifestarsi in qualsiasi forma, a partire da un'eruzione cutanea (vedi foto) e termina con angioedema e shock anafilattico.

Perché c'è una reazione negativa alle proteine ​​della mucca nei bambini:

  • la malattia può comparire nel caso in cui il bambino venga fermato troppo presto per nutrire il latte materno;
  • nel caso in cui siano state violate le regole per l'introduzione di alimenti complementari;
  • sistema digestivo debole o incompleto del bambino;
  • predisposizione genetica;
  • Uno dei motivi potrebbe anche essere - una miscela che sostituisce il bambino con il latte materno.

Se sospetti che un bambino sia allergico alle proteine ​​della mucca, dovresti contattare uno specialista. La reazione potrebbe non apparire sulle proteine ​​della mucca, ma sul lattosio, per esempio.

Va notato che nei bambini ci possono essere molte altre ragioni per provocare la malattia.

Cause di allergia negli adulti:

  • la base per lo sviluppo della reazione alle proteine ​​della mucca può essere la presenza di intolleranze alimentari;
  • predisposizione genetica;
  • malfunzionamento del sistema immunitario;
  • la base per la formazione della malattia può essere la presenza di un altro tipo di allergia nel corpo;
  • mancanza di un enzima che rompe le proteine ​​della mucca.

Sia nei bambini che negli adulti, la reazione alle proteine ​​della mucca può essere causata da un altro tipo di allergia che già esiste nel corpo.

Come in molti altri casi, i sintomi di questo tipo di allergia possono verificarsi immediatamente o dopo un po 'di tempo. I sintomi compaiono principalmente sulla pelle, sul sistema digerente e sul tratto respiratorio.

Considera le principali manifestazioni:

  • eruzioni cutanee su varie aree della pelle;
  • arrossamento più spesso nelle guance e negli avambracci (vedi foto);
  • il rossore sui glutei è possibile;
  • tosse;
  • respirazione rapida;
  • rinite;
  • starnuti;
  • affanno;
  • sgabelli in schiuma sfusa;
  • vomito;
  • coliche;
  • gonfiore;
  • ruttare.

Nei bambini di età inferiore ai 6 mesi, questo tipo di allergia è più difficile rispetto agli adulti. Dopo che il bambino ha consumato il prodotto lattiero-caseario, i primi sintomi saranno: vomito, feci molli, gonfiore.

Se il tuo bambino ha dei sintomi, dovresti contattare immediatamente uno specialista. In un neonato, è impossibile determinare in modo indipendente la causa dello sviluppo di una reazione allergica.

Se il bambino ha sintomi e proteine ​​della mucca, appariranno entro tre giorni, ma solo se il corpo non riceve un allergene. Se l'organismo continua a ricevere un allergene, possono comparire i seguenti sintomi: arrossamento della pelle, dermatosi pruriginosa (vedi foto sotto), gonfiore della pelle.

I sintomi che causano prurito, possono portare a grattarsi la pelle, che la maggior parte può innescare lo sviluppo di infezione.

Inoltre, molti esperti sostengono che l'intolleranza alimentare agli alimenti può provocare frequenti raffreddori.

Dr. Komarovsky esamina e parla di un gran numero di malattie, comprese le allergie. Sul suo sito web ufficiale o nel programma TV è possibile visualizzare informazioni su un gran numero di malattie allergiche. Komarovsky scrive che i bambini piccoli sono più spesso allergici al latte. Potrebbe non essere il latte stesso, ma il prodotto che lo contiene.

Se un bambino ha dei sintomi, dovresti consultare uno specialista e, al momento di confermare la diagnosi, scegliere attentamente i prodotti che possono essere allergici.

Se sei allergico al cibo, il miglior trattamento in primo luogo è quello di eliminare l'allergene dalla dieta. Ma il latte è molto utile per il corpo dei bambini, come essere in questa situazione.

Affinché l'organismo possa ricevere gli oligoelementi necessari, è necessario seguire una dieta che includa tutte le sostanze necessarie. Sotto nella foto potete vedere come è possibile sostituire i piatti e i prodotti che contengono latte.

Se parliamo delle varie manifestazioni nei bambini che si nutrono di latte materno, la dieta dovrebbe prima guardare la madre che allatta ed eliminare tutti gli alimenti allergenici dalla dieta. Alle giovani madri è raccomandato di tenere un diario alimentare in modo che se il bambino ha qualche reazione, sarà più facile per i medici determinare quale ne è diventato il provocatore. Se parliamo di alimentazione artificiale, prima di iniziare è necessario consultare un allergologo, lui ti aiuterà a scegliere la miscela giusta (puoi vedere una delle miscele ipoallergeniche nella foto) per il tuo bambino.

CytDiet dovrebbe essere scelto da uno specialista esperto, se si mangia la dieta sbagliata, il corpo può ricevere meno delle sostanze di cui ha bisogno - questo può influire negativamente sul lavoro di vari sistemi.

Alcune persone che non tollerano il latte vaccino possono facilmente consumare la capra. Per sapere se il latte di capra può essere consumato, si raccomanda di superare un test sugli allergeni, che darà l'opportunità di capire se si avrà una reazione al latte di capra.

Ogni madre ha manifestato manifestazioni allergiche del bambino e conosce i suoi sintomi in prima persona. Ma a volte anche i genitori esperti hanno difficoltà a determinare la causa delle eruzioni cutanee e degli occhi lacrimosi. Un medico di altissima categoria, un pediatra E. O. Komarovsky, è pronto a risolvere questo problema.

Foto: dottor Komarovsky

Cos'è l'allergia

L'allergia è la risposta del corpo all'ingresso dell'antigene. In risposta, l'immunità crea anticorpi che combattono contro particelle estranee. Il risultato di questa lotta sono le manifestazioni esterne che siamo abituati ad osservare.

È caratteristico che gli antigeni sono cose quotidiane che non causano danni alla salute. Perché in alcuni bambini l'immunità percepisce adeguatamente queste sostanze, mentre altre no.

Due fattori:

  1. giovane età, quando l'immunità non è completamente sviluppata;
  2. antigene in eccesso.

Le ragioni principali che il dottore considera:

  • allergene esterno che interagisce con la pelle;
  • antigene interno che penetra nell'intestino con il cibo.

I primi sono:

Il secondo può essere chiamato cibo, bevande, medicine.

Foto: agenti patogeni: lana e polline

Tipi e fattori di allergie

Recentemente, le allergie tra i bambini stanno diventando più. Ciò è dovuto alla scarsa ecologia e uno stile di vita sbagliato.

Se c'è un'immunità salutare nel corpo, secondo Komarovsky sulle allergie in un bambino, non avrà paura di alcun antigene.

Se il bambino non si nutre correttamente, non è fisicamente sviluppato, quindi la sua immunità sarà indebolita.

È inoltre necessario monitorare la qualità dei prodotti. Molti yogurt e succhi "naturali" contengono additivi sintetici.

Ci sono diverse varietà di questa malattia nei bambini.

Il latte è la causa più comune di questa malattia. La caseina proteica contenuta in esso può causare le manifestazioni più forti e anche una minaccia per la salute.

La sua dimensione è troppo grande perché l'organismo dei bambini possa far fronte alla scissione, quindi entra nel sangue nella sua interezza e viene percepito come un elemento dannoso.

Ci sono 3 motivi per cui questo è causato:

  1. predisposizione genetica;
  2. introduzione precoce all'alimentazione del latte vaccino;
  3. l'ingestione di caseina con il latte materno.

In caso di vera intolleranza, il bambino soffrirà dalla ricezione di miscele basate su di esso.

È importante! Ci sono casi in cui la malattia è causata da antibiotici somministrati al latte che ha nutrito la mucca. In questo caso, dovresti trovare un prodotto di qualità per il tuo bambino.

Una reazione negativa alle proteine ​​del latte vaccino ha sintomi specifici:

    rigurgito copioso dopo l'assunzione;

Foto: abbondante rigurgito

Per evitare complicazioni, si raccomanda di seguire una dieta basata sull'eliminazione completa dell'allergene.

In grandi quantità è contenuto in:

  • latte secco e condensato;
  • olio;
  • ricotta;
  • margarina;
  • gelato;
  • formaggio.

Per prevenire l'insorgere dei sintomi, leggi sempre la composizione. Il latte di mucca può essere sostituito dalla capra, sarà ben tollerato.

Affinché il bambino non soffra di carenza di proteine, dovresti usare:

Attenzione dovrebbe essere applicata a:

  1. prodotti da forno;
  2. confezioni;
  3. così come i cocktail.

Foto: Rash allergico

Sintomi che Komarovsky caratterizza le allergie stagionali:

  • la comparsa dei sintomi nello stesso periodo dell'anno;
  • pollinosi acuta.

È causata dal polline delle piante da fiore o dalla formazione di piumaggio su di esse.

La malattia non può essere curata, ma è possibile prepararla in anticipo in modo che proceda senza sintomi concomitanti.

Per fare ciò, poche settimane prima che inizi la stagione, visita l'allergologo-immunologo, che elaborerà il corso dell'uso dei farmaci necessari.

Il medico rileva gli allergeni più potenti per i bambini:

Se non li abusi, il bambino può superare la malattia nel tempo. A questo proposito, è necessario sapere cosa è possibile sostituire gli allergeni, in modo che non vi sia alcuna carenza di vitamine e minerali.

Il latte contiene un importante elemento di calcio, necessario per la corretta formazione di scheletro, denti, muscoli. Dipende anche da lui le condizioni della pelle, dei capelli e delle unghie nel bambino.

Foto: allergeni alimentari popolari

È meglio prendere il calcio da prodotti come:

  1. verdure verde scuro;
  2. pesce;
  3. fichi;
  4. prugne;
  5. legumi;
  6. formaggio tofu

Le uova dovrebbero essere completamente escluse dalla dieta e sostituite con tali fonti proteiche:

Se un bambino ha un'allergia alimentare alle arachidi, dovrebbe essere escluso dall'entrare in pasticceria. Anche se non è nella composizione, è probabile che i resti di polvere di arachidi cadessero in un cioccolato o caramelle.

Arachidi e noci sono forti allergeni e anche una piccola quantità di essi può causare gravi manifestazioni, fino all'angioedema. Pertanto, è necessario eliminare completamente i dolci di fabbrica.

La soia può causare intolleranza solo in quantità eccessive, quindi dovresti usarla un po 'per sviluppare un'abitudine per questo prodotto.

Tra tutti i tipi di cereali, il grano ha il più alto grado di allergenicità. Pertanto, non dovresti darlo nel cibo fin dalla prima infanzia. Il glutine contenuto in esso danneggia il rivestimento sensibile degli intestini dei bambini e disturba l'assorbimento dei nutrienti.

Un tipo speciale di allergia nei bambini e negli adulti, che non è causato da tutte le piante. Il fatto è che il polline è trasportato dagli insetti e non ha un'alta concentrazione nell'aria. Ma ci sono fiori impollinati dal vento, il loro polline è in grado di percorrere lunghe distanze. È la fioritura che causa la pollinosi.

Le piante più allergizzanti durante il periodo di fioritura sono considerate:

Per determinare con precisione la causa dovrebbe essere un test cutaneo.

Foto: allergeni vegetali

Quanto manifesto

Una reazione allergica inizia immediatamente dopo la penetrazione dell'antigene nel sangue del bambino. Ciò si verifica entro le prime 2 ore dopo il contatto con la pelle, le mucose o lo stomaco.

Tutti i sintomi possono essere suddivisi in 4 grandi gruppi:

  • danno al sistema respiratorio. Causato da agenti patogeni esterni. Caratterizzato da: prurito, starnuti, congestione nasale, difficoltà a respirare, tosse secca;
  • danno al tratto digestivo si verifica quando l'agente patogeno entra nel corpo con cibo o droghe. Manifestato sotto forma di nausea, vomito, rigurgito, diarrea;
  • danni alla pelle e alle mucose possono verificarsi sia da fattori esterni che interni. È espresso da sintomi come orticaria e angioedema;
  • la malattia colpisce anche lo stato interno del bambino. Diventa irritabile, letargico, febbre.

Foto: danni alla pelle

Naso che cola

La rinite allergica è più comune nei bambini che negli adulti ed è caratterizzata da gonfiore del naso e prurito. Di conseguenza, si verificano starnuti e naso che cola. Ciò potrebbe essere dovuto a fattori stagionali o allergeni domestici.

Combattere le cause stagionali:

  • viaggi di esclusione fuori città;
  • messa in onda delle stanze solo dopo la pioggia o in tempo calmo con le finestre appese in una garza umida;
  • nessuna passeggiata al mattino;
  • è necessario fare la doccia 2 volte al giorno con il lavaggio dei capelli;
  • non asciugare le cose all'aperto;
  • umidificazione dell'aria;
  • pulizia giornaliera umida;
  • uso di farmaci antistaminici.

Foto: bambino che cola

Combattere gli allergeni domestici:

  • smaltimento della fonte (peli di gatto, polvere, prodotti chimici per la pulizia);
  • pulire tappeti, giocattoli morbidi e altri oggetti che accumulano polvere.

L'unico modo per curare una malattia è interrompere completamente il contatto con l'allergene. Non importa quanto sia penoso dare un gatto amato, dice Yevgeny Olegovich, la salute è più costosa.

Eruzione cutanea sulla pelle del bambino, accompagnata da prurito - la manifestazione più comune di allergie. Può derivare da molti fattori: abbigliamento sintetico, cibo, droghe, cosmetici e prodotti chimici domestici.

Le eruzioni allergiche sono di diversi tipi:

  • Orticaria - appare un giorno dopo il contatto con l'allergene e passa rapidamente se viene interrotta. Può colpire la pelle in parti o completamente.
  • L'edema di Quincke è una forma grave di eruzione cutanea. Copre l'area del viso e si muove verso la laringe. Se non si adottano misure per ridurre il gonfiore, il bambino può soffocare.

Oltre all'utilizzo di farmaci antiallergici, un medico dovrebbe prescrivere un unguento e una crema per alleviare l'irritazione.

Foto: Baby Rash

Come Komarovsky tratta le allergie nei bambini

La scuola del Dr. Komarovsky offre diverse fasi di problem solving. Affinché il trattamento abbia successo, è necessario determinarne la causa. Per fare ciò, applicare uno dei diversi tipi di analisi (test cutaneo, analisi del sangue, test di provocazione).

Un punto molto importante nella diagnosi affidabile dei bambini è una conversazione con la madre. Dovrebbe ricordare cosa ha mangiato e cosa ha fatto il bambino nelle ultime 24 ore. Sulla base di test e queste indicazioni, il medico prescrive farmaci che facilitano il decorso della malattia.

Foto: Ispezione del bambino Komarovsky

Tipi di droghe

Nella medicina moderna ci sono diversi tipi di farmaci antiallergici. Antistaminici, farmaci ormonali e cramon. La loro scelta dipende dalla tolleranza dell'organismo e dalle caratteristiche del decorso della malattia. Disponibile sotto forma di compresse, unguenti, creme e spray.

È importante notare che la loro azione è temporanea, e dopo la fine del corso i sintomi torneranno di nuovo. L'unica cosa che aiuterà per sempre, l'esclusione dell'allergene dalla vita del bambino.

L'ultima generazione di farmaci antiallergici non ha effetti collaterali pronunciati. Tuttavia, le loro manifestazioni dovrebbero essere prese in considerazione nel valutare le condizioni del bambino, senza gravarlo di compiti.

L'effetto collaterale più comune è la sonnolenza. Può anche essere accompagnato da irritabilità e inibizione. A volte c'è gola secca e naso. Mal di testa e nausea rari.

L'istamina è un tipo specifico di neurotrasmettitore che colpisce le vie aeree, la pelle, il tratto gastrointestinale, il sistema vascolare. Gli antigeni migliorano il suo effetto, provocando reazioni allergiche.

I farmaci contenenti componenti di antistaminico possono ridurre la sua attività e sopprimere i sintomi in un bambino. Sono anche usati per alleviare i sintomi del raffreddore.

Esistono 3 tipi di rappresentanti moderni di questo gruppo:

    H1-bloccanti - sono utilizzati nel trattamento delle allergie (cetirizina, hifenadina, suprastin, loratadina, levocetirizina, sefihenadina);

Foto: preparazioni di H1-bloccanti

L'ultima generazione di farmaci è quasi priva di effetti collaterali e ha un forte effetto.

Questi includono steroidi topici. A differenza delle pillole, agiscono localmente e hanno una piccola concentrazione di ormoni. Provato la loro sicurezza con un uso corretto anche nei bambini.

I vantaggi dei farmaci ormonali sono che sono altamente efficaci e non hanno un effetto generale sul corpo.

Tra le carenze segnalate disabilitando l'immunità locale. Nel caso dell'infiammazione infettiva, gli ormoni aumentano solo la sua diffusione.

Per lo stesso motivo, l'uso a lungo termine del farmaco nella stessa area non è raccomandato. Questo può portare a effetti inversi. Non puoi prescriverti un trattamento, questo viene fatto solo da medici qualificati.

Questo termine si riferisce ai genitori che si oppongono fortemente all'uso di farmaci a base di ormoni. La loro paura è dovuta all'incompetenza nella materia e alle informazioni limitate.

Va notato che l'uso corretto dei moderni farmaci ormonali facilita notevolmente il decorso della malattia e consente di vivere una vita piena.

Gli stabilizzatori della membrana mastocitaria vengono prodotti sotto forma di spray e consentono di liberarsi da starnuti, lacrimazione degli occhi, gonfiore del naso. Attualmente, non sono molto comuni tra chi soffre di allergie, ma stanno già guadagnando popolarità.

I vantaggi includono l'assenza di effetti collaterali e la versatilità di utilizzo. Sono applicati localmente a qualsiasi sito soggetto a reazione allergica.

Poiché tutti i farmaci che una madre in allattamento usa per l'assunzione di latte, sono tutti severamente vietati. L'uscita può essere preparazioni locali, come spray o unguenti ormonali.

Non abbiate paura della parola "ormone", i mezzi moderni non penetrano nel corpo hanno solo un effetto esterno.

Foto: pulizia dell'appartamento

Senza un approccio competente al problema e il parere del medico, è impossibile curare i sintomi di allergia nei bambini. Ogni caso deve essere monitorato da uno specialista e trattato con farmaci appropriati.

Otto bambini su dieci moderni soffrono di allergie a uno o un altro agente patogeno. Le mamme seguono diligentemente le raccomandazioni dei medici, secondo il programma che danno ai bambini antistaminici, cambiano la loro dieta, espellono un gatto e un cane da un appartamento senza il diritto di corrispondere, ma per qualche motivo le reazioni allergiche persistono in un bambino. Più precisamente, entrano in uno stato dormiente, e ad ogni occasione, l'allergia divampa con una nuova forza.

Forse mamma e papà, e allo stesso tempo e hanno la parte del leone dei pediatri non è del tutto l'approccio giusto per il trattamento delle allergie infantili, ben noto in Russia e nei paesi della CSI, Dr. Eugene Komorowski.

Un'allergia è una risposta inadeguata di un organismo a un particolare antigene. Sentendosi minacciato, il corpo del bambino produce esercito di difesa - gli anticorpi, che entrano in un confronto con gli antigeni proteici causano i sintomi molto che sono perfettamente familiari a ogni madre - il bambino ha gli occhi acquosi, un'eruzione cutanea sulle guance, il papa, sulle gambe e con le briciole delle loro mani, congestione nasale senza tosse fredda, secca ed estenuante.

Le allergie nei bambini sono di diversi tipi.

Si verifica quando si mangiano certi alimenti ricchi di antigeni. Molto spesso, il bambino ha una reazione alle proteine ​​della mucca, a una o all'altra formula del latte adattata, molto raramente anche al latte materno. I bambini più grandi hanno spesso allergie a uova, zucchero, agrumi e persino grano saraceno e tè al limone.

Questo tipo di allergia si verifica su alcuni farmaci e può anche svilupparsi con un trattamento a lungo termine con lo stesso farmaco. L'allergia si manifesta spesso dopo un ciclo di trattamento con antibiotici, si sviluppa sullo sfondo della dysbacteriosis.

La dermatite atopica di solito si verifica in risposta ad alcuni dei componenti chimici che sono inclusi nella composizione dei prodotti cosmetici, saponi, shampoo, creme, ai coloranti, che vengono utilizzati dai produttori di abbigliamento per bambini, ai prodotti chimici per la casa, che utilizza mamma casalinga o di una donna delle pulizie in giardino o scuola.

Allergie a animali e piante

Questi sono i tipi meno studiati e allo stesso tempo i più comuni. Molto spesso, i bambini hanno una reazione malsana a cani e gatti, meno spesso ai roditori (criceti e porcellini d'India) e agli uccelli. Tale allergia è ricca di finzione, i suoi sintomi variano da rinite allergica a lacrimazione e tosse. Anche la pollinosi (allergia ai pollini, alla fioritura) avviene abbastanza spesso, ma le sue manifestazioni sono in genere più costanti - si tratta di problemi respiratori.

Disturbo causato da diversi antigeni Questo di solito accade quando termina la stagione di fioritura di una pianta (ad esempio, ontano) e la stagione inizia immediatamente per un'altra pianta dannosa per il corpo del bambino (betulla o pioppo). Inoltre, alcune piante creano un duetto molto dannoso con determinati alimenti. Puoi conoscere i mesi più "pericolosi" in cui il rischio di sviluppare allergie crociate è maggiore è disponibile da un tavolo speciale che ogni medico ha sul tavolo o su qualsiasi sito web su Internet dedicato ai problemi di allergia.

Non esiste un antigene universale, ugualmente pericoloso per tutti i bambini. Dopotutto, un bambino ha un gatto in casa che causa eruzione cutanea e naso che cola, mentre un altro no. Non è affatto un gatto, ma il fatto che i bambini abbiano un sistema immunitario altrettanto immaturo e diversi "punti critici" del livello di antigene. La tendenza alle allergie è a volte ereditata, e il più delle volte è una caratteristica congenita di un particolare bambino.

I medici hanno regimi di trattamento standard per una particolare allergia nei bambini. Di solito, dopo l'esame, che include idealmente un test allergologico (che determina la sostanza specifica che causa la reazione), sono prescritti antistaminici, una dieta rigorosa e un costante controllo medico. Spesso il medico si limita a un'ispezione visiva e consiglia immediatamente "Suprastin".

Allo stesso tempo, la medicina ufficiale ritiene che sia impossibile curare le allergie fino alla fine. In realtà è solo occasionalmente di affrontare le sue manifestazioni con l'aiuto dei farmaci giusti. L'opinione di Yevgeny Komarovsky è in qualche modo diversa.

Ed ecco il rilascio effettivo del trasferimento del Dr. Komarovsky dedicato alle allergie dei bambini

Yevgeny O. sottolinea che il numero di bambini con allergie nel mondo sta crescendo rapidamente. In questo, naturalmente, c'è un "merito" di un deterioramento della situazione ambientale, l'OGM, ma la ragione principale, secondo il medico, sono i genitori stessi. Un bambino con un'immunità sana non risponde all'ingestione di antigeni nel corpo, dice Komarovsky. E l'immunità ai bambini rovina le madri premurose e i padri stessi.

In un neonato, la difesa immunitaria si sta ancora formando e gli adulti interferiscono con essa, alimentando il bambino per qualsiasi motivo una varietà di farmaci. Anche quando il bambino è in grado di affrontare la malattia in proprio (con l'influenza e raffreddore, dentizione, con rinite lieve) madri preoccupate precipitano a gocciolare nel naso, dare una pillola o sciroppo, e alcuni sono e si sforzano di ottenere un colpo, perché solo tale Il metodo di trattamento è considerato veramente efficace.

I genitori attutiscono i bambini più caldi, nascondono il gelo e il calore, riempiono con forza la semola o l'omelette, pensando che stiano facendo del loro meglio. Infatti, secondo Evgeny Komarovsky, tutte queste azioni paralizzano irreversibilmente l'immunità del bambino. E non c'è da meravigliarsi se lana, polline o altri antigeni, che sono molto vicini al bambino, prima o poi iniziano a "sparare" reazioni negative.

Trattamento secondo il metodo di Komarovsky

Allergie alimentari, ha detto Komarovsky, per il trattamento in generale non hanno bisogno. È sufficiente escludere il prodotto a cui è apparsa la reazione. Ad esempio, l'allergia alle proteine ​​di mucca, che si sviluppa più spesso nei bambini a cui è stato somministrato latte vaccino troppo presto nella loro dieta, si ritirerà immediatamente dopo che la madre smette di somministrare al bambino alimenti e latte a base di latte. È possibile compensare le proteine ​​necessarie per tali bambini a scapito di carne, fegato. Una carenza di calcio nel corpo in crescita può essere compensata dando al bambino gluconato di calcio.

Per molti anni di pratica medica personale, Evgeny Komarovsky ha pubblicato la sua lista personale dei prodotti più allergizzanti. Eccolo:

  • latte
  • Pollo e uova di quaglia
  • Soia e prodotti che lo contengono
  • Vari tipi di noci (soprattutto noccioline, noci del Brasile e anacardi).
  • Frumento.
  • Bacche rosse (lampone, fragola).

Komarovsky sottolinea che con le manifestazioni di allergie alimentari non somministrare al bambino antistaminici e sottoporsi a lunghi cicli di trattamento. È sufficiente non sovralimentare il bambino, non costringerlo a mangiare, dare cibo solo su richiesta personale del bambino, cercare di evitare prodotti che causano una reazione negativa. Col tempo, l'immunità diventerà più forte, e gli antigeni non saranno terribili, il bambino, come si suol dire, "supererà" la sua malattia e sarà in grado di mangiare qualsiasi cosa senza paura di essere coperta da un'eruzione cutanea dalla testa ai piedi.

Allergia alla fioritura e polline Komarovsky non considera un motivo per chiudere il bambino a casa per l'intera primavera e metà del periodo estivo. Il medico sostiene che i genitori di un bambino incline alle allergie stagionali dovrebbero semplicemente prepararsi con più attenzione per l'inizio del periodo problematico dell'anno. Un bambino dovrebbe continuare a vivere una vita normale, fare una passeggiata, frequentare la scuola o la scuola materna, mamma e papà potrebbero dover ricorrere ai farmaci antistaminici quando le manifestazioni di allergia sono abbastanza forti.

Il medico raccomanda che i genitori di un tale bambino al momento della fioritura escludono gita fuori porta sulla natura, passeggiate mattutine quando la concentrazione di pollini nell'aria è molto alta, due volte al giorno per inviare il bambino sotto la doccia ed essere sicuri di lavare i capelli, comprare un umidificatore casa e spesso fare pulizia con acqua senza agenti contenenti cloro.

Se il bambino ha una reazione ad allergeni domestici (nei detergenti, cosmetici, animali), Komorowski consigliato come fonte di antigeni dall'ambiente del bambino il più presto possibile per rimuovere e completamente vuoto e pulire l'appartamento, soprattutto tappeti, poltrone, peluche, perché si accumulano allergeni attivi altri oggetti interni.

Quando si verifica un'eruzione allergica, Evgeny Olegovich avverte che un test cutaneo è obbligatorio, perché i bambini possono avere mille cause che causano una tale reazione. Non appena l'allergene è installato, il bambino avrà bisogno di farmaci topici - unguenti, gel, creme con antistaminici e azione antipruriginosa.

Se l'eruzione cutanea è pronunciata e localizzata nel collo e nel viso, in combinazione con il gonfiore, questo può indicare un angioedema iniziale. Con lui, nessun consiglio è pertinente se non chiamare un'ambulanza. Il ritardo potrebbe causare il soffocamento del bambino.

Se sei allergico ai farmaci, devi immediatamente interrompere l'assunzione dei farmaci che hanno causato il disturbo e informare il medico il prima possibile. Sceglierà un altro rimedio per il trattamento della malattia di base e i sintomi di allergia ai farmaci si ritireranno.

La pillola di allergia magica non esiste, dice Komarovsky. E ogni volta che parla di questo problema, sottolinea che ampiamente pubblicizzati e tanto amati dai medici e dai genitori antistaminici (Tavegil, Suprastin, ecc.) Causano le mucose secche. La carenza di calcio aumenta le manifestazioni di allergia, motivo per cui chi soffre di allergie spesso esacerba la malattia durante la dentizione, la crescita ossea attiva, quando il corpo consuma più calcio.

Pertanto, il medico consiglia vivamente di introdurre nella dieta di tali bambini gluconato di calcio o guscio d'uovo schiacciato.

Il trattamento topico con unguenti e gel è abbastanza efficace e non danneggia il bambino. È vero, secondo Evgeny Olegovich, eliminano solo i sintomi esterni senza influire sulla causa del problema.

Komarovsky considera gli ormoni corticosteroidi la migliore opzione di trattamento per le manifestazioni cutanee di allergia.

Allergia alle proteine ​​della mucca nei bambini

Uno dei tipi più comuni di allergie alimentari è l'allergia alle proteine ​​della mucca (proteine ​​del latte di mucca). Le reazioni corporee eccessive si verificano quando le proteine ​​entrano nel corpo. Il sistema immunitario lo classifica come un elemento ostile e inizia a combattere, il che provoca la comparsa di segni caratteristici. L'allergia alle proteine ​​della mucca è pericolosa con manifestazioni acute, richiede una diagnosi tempestiva (in particolare, una determinazione accurata dell'allergene) e un trattamento efficace.

motivi

L'allergia causata dalle proteine ​​bovine, deriva dal fatto che il corpo percepisce la proteina come un elemento ostile, rispettivamente, inizia a produrre attivamente immunoglobuline per combatterlo. Questa risposta immunitaria è accompagnata da sintomi caratteristici.

L'allergia si verifica quando le proteine ​​della mucca entrano nel corpo. Si trova direttamente nel latte e in altri prodotti a cui viene aggiunto latte (ad esempio, prodotti dolciari, semilavorati, ecc.). Nella maggior parte dei casi, un'allergia si verifica proprio sul latte nella sua forma pura. A rischio sono i bambini sotto i cinque anni, quindi il sistema immunitario del bambino viene rafforzato e il corpo può smettere di mostrare una reazione eccessiva quando entra in contatto con l'allergene.

Ci sono fattori che contribuiscono all'emergere di questo tipo di allergia. Questi includono:

  • immunità indebolita (a causa dell'età o a causa della malattia);
  • predisposizione genetica alle reazioni allergiche;
  • la presenza di malattie croniche;
  • violazione della microflora intestinale.

È necessario distinguere tra allergie vere e pseudoallergie. Nelle vere allergie, i processi immunitari sono coinvolti, mentre la pseudoallergia si verifica a causa di intolleranza individuale al latte o assunzione eccessiva del prodotto nel corpo (ad esempio, se un bambino ha bevuto molto latte).

sintomi

Le reazioni allergiche alle proteine ​​della mucca nei bambini di solito appaiono in modo brillante. I segni caratteristici possono essere osservati dopo un breve periodo di tempo dall'ingestione di un allergene. A volte il corpo dei bambini reagisce istantaneamente e produce reazioni acute che sono pericolose per la vita del bambino: angioedema, anafilassi. I segni più comuni di allergie alle proteine ​​mucca includono:

  • lesioni cutanee: macchie rosse, eruzioni cutanee, orticaria, pelle secca, prurito;
  • lesioni del tratto respiratorio: naso che cola, tosse, starnuti, respiro corto;
  • lesioni dell'apparato digerente: vomito, diarrea o diarrea, mal di stomaco.

Nei bambini, i primi sintomi di allergia di solito compaiono sulla pelle, e quindi si verificano problemi con il sistema digestivo. Il quadro clinico può essere complicata da altri sintomi, per esempio, febbre, vertigini.

Diagnosi di allergia alle proteine ​​della mucca

Il bambino, che ha mostrato i segni caratteristici di allergia, è necessario mostrare al medico: è possibile prima un pediatra che darà un rinvio ad un allergologo. La diagnosi finale può essere fatta solo da un allergologo. diagnosi di allergia si basa su:

  • esame del paziente;
  • raccolta di informazioni (storia);
  • i risultati delle prove di immunoglobuline.

Il punto chiave nella diagnosi di allergia è determinare la sostanza o il fattore a cui il corpo ha reagito in modo aggressivo. Quando le proteine ​​della mucca nei prodotti lattiero-caseari agiscono come un allergene e la reazione è comparsa immediatamente dopo il loro consumo, non vi è alcun dubbio sulla correttezza della diagnosi. Le difficoltà si manifestano se il cibo del bambino è vario, include diversi prodotti del gruppo a rischio (incluso il latte) e la reazione non è stata immediatamente visualizzata. In questo caso, il medico può agire in due modi:

  • assegnare una dieta elettiva e determinare l'allergene secondo il metodo di esclusione (importante per i bambini piccoli e durante l'esacerbazione delle malattie);
  • assegnare un test di allergia, con il quale è possibile determinare con precisione l'allergene (indicato per i bambini da cinque anni).

complicazioni

Allergie causate da proteine ​​vaccino, possono causare lo sviluppo di asma. Spesso, le lesioni cutanee che sono caratteristiche di questo tipo di allergia nei bambini sfociano nella dermatite atopica e nei sintomi associati al tratto gastrointestinale, in gravi malattie dell'apparato digerente.

Di particolare pericolo sono le reazioni allergiche istantanee alle proteine ​​della mucca, che hanno una forma acuta. Questi includono:

Con tali manifestazioni, al bambino deve essere dato il primo soccorso. Spesso, i bambini che hanno manifestato allergie in questo modo devono essere ricoverati per la rianimazione.

trattamento

Cosa puoi fare

Il trattamento di allergia alle proteine ​​di mucca - la competenza del medico. Alle prime manifestazioni reazione patologoimmunnoy è necessario mostrare il bambino dal medico. Prima di consultare uno specialista, i genitori possono fare solo una cosa: eliminare il contatto con l'allergene previsto. È severamente vietato:

  • dare in modo incontrollato al bambino farmaci antiallergici ed effetti sintomatici;
  • utilizzare metodi tradizionali di trattamento di allergie.

Dopo la consultazione con i genitori medico hanno la responsabilità di rispettare la rotta desiderata di un allergologo. Ai primi miglioramenti, è impossibile ritirarsi da essa: l'efficacia del trattamento dipende dall'intero corso del trattamento.

Cosa fa il dottore

Per un bambino che soffre di allergia alle proteine ​​di mucca, il medico prescrive una dieta che esclude i prodotti del latte e i prodotti che contengono latte. In alcuni casi, solo quanto basta per fare la mossa per arrestare la reazione. Tuttavia, di solito è necessario aggiungere alla dieta e alla terapia farmacologica, volte ad alleviare i sintomi. Per allergie di questo tipo, il medico prescrive:

  • enterosorbenti e lattobacilli per ripristinare la microflora intestinale; antistaminici per fermare le reazioni eccessive;
  • azione locale pomata in presenza di lesioni cutanee;
  • spray nasali e gocce per sintomi respiratori.

prevenzione

In tempo per notare lo sviluppo dell'allergia alle proteine ​​della mucca, è necessario monitorare attentamente le reazioni del corpo del bambino dopo aver consumato prodotti lattiero-caseari. Ciò è particolarmente vero per i bambini di età inferiore ai tre anni, di cinque anni, poiché hanno un'alta probabilità di questo tipo di allergia. È necessario tenere traccia di quanto latte il bambino beve: se c'è una quantità eccessiva di proteine ​​della mucca nel corpo, si può verificare una pseudoallergia.

Le misure preventive sono particolarmente importanti se il bambino è mai stato allergico alle proteine ​​della mucca. Per prevenire il ripetersi dovrebbe:

  • eliminare i latticini dalla dieta del bambino;
  • mettere in guardia circa le allergie famiglia, educatore in giardino, un insegnante della scuola;
  • insegnare al bambino ad evitare l'allergene.

Parallelamente, è necessario attuare misure per rafforzare l'immunità del bambino, che contribuirà ad evitare ulteriori reazioni patologiche o ad eliminarle del tutto. Rafforzare il sistema immunitario del bambino è necessario con l'aiuto di indurimento, sport, fortificazione naturale.

Come si manifesta l'allergia al latte vaccino nei neonati e nei bambini a partire da 1 anno: sintomi e correzione nutrizionale

A volte i bambini, a causa di una serie di fattori, non ottengono il latte sano della madre e sono costretti a mangiare una miscela adeguata. Tali briciole hanno maggiori probabilità di soffrire di allergie alimentari. I bambini allattati al seno sono più protetti a questo proposito e hanno reazioni allergiche negative molto meno spesso. Anche il corpo delle briciole che si nutrono del latte di mia madre può a volte "ribellarsi" quando la mamma beve latte.

L'allergia al lattosio è piuttosto rara. Solo il 5-7% dei bambini soffre di questa predisposizione. Questo può essere dovuto a due motivi: intolleranza al latte o allergia alle proteine ​​del latte. Il primo problema è dovuto all'incapacità del corpo del bambino di digerire il latte vaccino, cioè la proteina - caseina. Nel secondo caso, questa proteina viene percepita dal sistema immunitario come estraneo e inizia la produzione di anticorpi per proteggerlo.

Cause di allergie

Colpire le allergie può essere due fattori principali:

  1. Carenza di lattasi relativa o completa. Nel corpo del bambino manca lattasi - un enzima speciale che può abbattere il lattosio, cioè lo zucchero del latte. Le proteine ​​animali in questo caso sono solo parzialmente scomposte e un certo numero di molecole cadono nello scarico di sostanze nocive e sono percepite negativamente dal corpo.
  2. Intolleranza alle proteine ​​di mucca, capra, pecora e altro latte.

Nell'intestino del bambino non c'è ancora una microflora utile, è caratterizzata da friabilità e immaturità. Lo stomaco e l'intestino diventano più forti intorno a due anni e imparano a resistere con fiducia agli effetti dei parassiti.

Fino all'età di due anni, il latte di mamma viene preso meglio dallo stomaco del bambino.

Un bambino è più suscettibile alle reazioni allergiche se:

  • la mamma che allatta ha una tendenza alle allergie;
  • donne incinte che vivono in aree con condizioni ambientali sfavorevoli (eccesso di gas di scarico, emissioni di imprese, lavoro "dannoso");
  • ci sono stati pericoli e malattie durante la gravidanza (ipossia fetale, rischio di interruzione, stress, gestosi, ecc.).

Riassumendo tutto quanto sopra, otteniamo informazioni sul fatto che le condizioni esterne influenzano fortemente la suscettibilità del bambino alle allergie. Per la nascita di un bambino sano, tutto è importante: una buona situazione ecologica, una corretta alimentazione della futura madre, prerequisiti genetici, cattive abitudini di uno dei membri della famiglia, età della donna in gravidanza, il processo di gestazione. I bambini che ricevono una miscela adatta al posto del latte materno devono essere nutriti con miscele in cui non vi è latte o viene sostituito da varietà vegetali (farina d'avena, riso, soia, cocco e altri) se si verificano tali deviazioni.

Sintomi principali

La risposta negativa del corpo è evidente, di norma, non immediatamente. Una singola dose di latticini di solito non dà una tale reazione. L'allergia si manifesta quando si mangiano cibi una seconda volta. Ogni organismo è unico, quindi la velocità di propagazione della reazione sarà diversa: da un'ora a due giorni. Questa circostanza dovrebbe essere presa in considerazione quando si visita un medico per una diagnosi corretta.

Per i bambini le seguenti manifestazioni allergiche sulla pelle sono caratteristiche:

  • aree squamate;
Il peeling della pelle è uno dei segni di allergia
  • piaghe, eczema;
  • sensazioni pruriginose;
  • rash cutaneo;
  • aree di rossore sul viso, torace, come manifestazioni di dermatite atopica (foto di come appare la dermatite, si possono trovare su Internet);
  • gonfiore della testa e del collo - angioedema.

Gli organi digestivi possono dare una risposta negativa con i seguenti sintomi:

  • colica, diarrea, sgabello acido, gonfiore;
  • abbondante rigurgito;
  • dolore addominale;
  • nausea e vomito;
  • perdita di appetito.

Il sistema respiratorio può anche fallire in caso di allergie:

  • naso che cola o chiuso;
  • tosse;
  • fischi quando si respira, respiro pesante;
  • dispnea.
Da parte del sistema respiratorio, l'allergia si manifesta attraverso il naso che cola e starnutisce.

Succede, un'allergia nei bambini alle proteine ​​della mucca si manifesta come:
(Maggiori dettagli nell'articolo: in che modo l'allergia alle proteine ​​del latte vaccino si manifesta nei neonati?)

  • l'aumento di peso si ferma e questo indicatore resta indietro rispetto alla norma;
  • in rari casi si verifica uno shock anafilattico.

Allergico a proteine

È molto difficile per una persona disinformata capire la vera causa dell'allergia. Solo un allergologo esperto può valutare le condizioni del bambino, programmare una serie di test e test e quindi fare una diagnosi.

Eruzione cutanea, secchezza e irritazione sulla pelle - i principali compagni di allergie alimentari. Capire se il latte o altri alimenti ha causato una tale reazione è abbastanza semplice. Per trovare il colpevole delle manifestazioni allergiche, è possibile tenere un diario alimentare: è necessario annullare nella dieta tutti i prodotti lattiero-caseari e le miscele.

Aiutare a capire se il latte è la causa di allergia può essere una raccolta di informazioni sulla predisposizione familiare. Quando uno dei membri della famiglia ha intolleranza al latte, è molto probabile che un problema simile attende il bambino.

Se i familiari adulti soffrono di intolleranza al latte, il bambino può anche mostrare

Identificare il deficit di lattasi

Per determinare se un bambino ha una deficienza di lattasi o la causa sta nell'allergia alle proteine, è possibile utilizzare il test, che di solito è raccomandato dai medici. Al momento della dieta dovrebbe essere escluso dal menu tutti i prodotti con lattasi:

  • Il tipo di alimentazione artificiale comporta la transizione a miscele adattate prive di lattosio (consigliamo di leggere: le migliori miscele senza lattosio per i bambini);
  • durante l'allattamento, i prodotti a base di lattosio sono completamente esclusi dalla dieta di una madre che allatta;
  • i bambini più grandi sono regolati dal cibo, escludendo i prodotti a base di latte dal menu.

Vedendo che durante questo periodo le reazioni negative non sono comparse nel bambino, si è concluso che il deficit di lattasi. Con un'allergia alle proteine ​​esistente, i sintomi non scompaiono immediatamente, ma scompaiono gradualmente, giorno dopo giorno.

È la prima infanzia che più spesso comporta la comparsa di un'allergia alle proteine. Questo disturbo passa più spesso di tre anni. Nel caso del deficit di lattasi, possiamo parlare non solo della forma innata, ma anche di quella acquisita. Una briciola può iniziare a soffrire di questa malattia a seguito di un'infezione del rotavirus posticipata o a causa della lambiosi dell'intestino. Negli ultimi due casi, la malattia può essere curata con l'aiuto di una dieta.

È possibile curare l'intolleranza acquisita con l'aiuto di una dieta appositamente selezionata.

Come trattare l'allergia al latte?

L'artificiale

La maggior parte delle formule per bambini secchi offerte oggi sono fatte sulla base del latte vaccino. Quando un bambino è allergico a lui e allo stesso tempo si nutre di un metodo artificiale, saranno ideali le miscele a base di latte di capra o le varianti idrolizzate (vedi anche: che cosa dice Komarovsky riguardo a quanti anni può comprare il latte di capra per i bambini?). Una tale transizione dovrebbe essere fatta per almeno sei mesi, quindi puoi ancora provare a tornare alla loro dieta abituale. Se i sintomi si ripresentano, le miscele di idrolizzato devono essere reintrodotte. Il prossimo tentativo è fatto in altri 6 mesi.

Le miscele di latte di capra, come la tata, la capra, sono ben assorbite dal corpo dei bambini, ma il loro prezzo è maggiore rispetto alle miscele regolari. È importante che i genitori sappiano che cambiare la miscela non garantisce che il problema non si ripresenti. La situazione potrebbe ripetersi ora con latte di capra.

Proteina idrolizzata mista

La base delle miscele di idrolizzato è costituita dalle proteine ​​scisse dai dipeptidi (per ulteriori dettagli, vedere l'articolo: Quali sono le miscele non caseari per i bambini fino a un anno?). Il lattosio in tali miscugli, di regola, no, quindi sono ben assorbiti. Esistono i seguenti tipi di miscele di idrolizzato:

  • usato quando si manifestano forme molto severe di manifestazioni allergiche: "Frisopep AS", "Frisopep", "Nutrilon Pepti TSC" (si consiglia di leggere: la composizione della miscela "Nutrilon" consentita dalla nascita);
  • le miscele basate su proteine ​​parzialmente idrolizzate sono considerate profilattiche: "Nutrilon HA", "NAN GA" (raccomandiamo di leggere: come somministrare il mix di Nutrilon da 0 a 6 mesi?);
  • prescritto per l'intolleranza alla lattasi e per prevenire l'insorgenza di allergie: "HiPP GA", "Nutrilak GA", "Humana GA".

Il bambino adulto non dovrebbe entrare nel latte e nei prodotti con il suo contenuto. Alimenti altamente allergenici, come ricotta, noci, pesce, uova, dovrebbero essere introdotti nella dieta con un lungo ritardo rispetto alle norme esistenti.

Quando ci sono eruzioni abbondanti e pruriginose, non trascurare l'aiuto di unguenti, che sono in grado di ridurre il disagio. Quando si usano antistaminici, scegliere quelli che hanno un effetto minimo sul sistema nervoso centrale (desloratadina).

I sorbenti sono in grado di rimuovere le proteine ​​dallo stomaco e dall'intestino. Utilizzare questi farmaci non dovrebbe essere più di 2-3 giorni, altrimenti c'è il pericolo di costipazione nel bambino.

neonati

Il miglior cibo per un bambino è il latte materno. Contiene enzimi che aiutano il corpo ad assorbire il cibo quasi del 100%. I pediatri e gli esperti di allattamento al seno raccomandano fortemente di mantenere l'allattamento il più a lungo possibile, soprattutto quando il bambino è allergico. In questo caso, il medico prescrive una dieta a bassa allergia alla madre che allatta. La dieta non deve contenere lattosio o prodotti che contengano la sua dose minima: latte condensato, panna, cioccolato, pasticcini, burro, zuppe asciutte, latte o panna, gelato.

La mamma nel periodo di GW dovrà eliminare anche l'innocuo gelato

Una donna che allatta che ha un figlio allergico dovrebbe adottare un approccio responsabile per un completo cambiamento nella sua dieta. Piccole dosi di latte, che sono generalmente raccomandate durante l'allattamento, dovrebbero essere completamente abolite. Quando un'allergia al lattosio nel bambino non ha manifestazioni molto forti, il medico può suggerire di provare a bere ryazhenka, yogurt, kefir e mangiare la ricotta. L'effetto tangibile sarà evidente dopo circa 3 settimane. Vedendo che la dieta non porta risultati visibili, i medici a volte consigliano di trasferire le briciole a miscele artificiali prodotte da idrolisi profonda delle proteine.

È possibile che un bambino con intolleranza al latte vaccino abbia una reazione simile alle proteine ​​di capra. Quando i medici hanno stabilito che l'allergia al lattosio del bambino è grave, possono raccomandare di limitare noci, pesce e uova.

Latte acido in prikorm - sì, ma con attenzione!

L'intolleranza al latte non pone fine a tutti i latticini. È permesso mettere i prodotti a base di latte fermentato nel mangime, ma dovrebbe essere fatto con molta attenzione. Inizia con kefir e fallo prima di 7 mesi. In alternativa, lo yogurt fatto in casa è ottimo, la base per cui può essere qualsiasi tipo di latte. I bambini di età superiore ai 10 mesi dovrebbero iniziare a introdurre la ricotta. Uova e pesciolini possono essere più vicini all'anno. Il dott. Komarovsky, tuttavia, generalmente raccomanda di iniziare l'esca con prodotti a base di latte fermentato.

Perché i prodotti lattiero-caseari sono meno allergenici? Il fatto è che tutti subiscono l'idrolisi - reazioni quando la proteina viene scomposta in composti più semplici (amminoacidi), e vengono assorbiti molto più facilmente e più velocemente. Gli allergeni in tali composti non sono quasi nessuno.

Acquista cagliata negozio deve fare attenzione, anche i bambini, in quanto possono anche causare allergie. Nutrire in modo ottimale i bambini con la loro ricotta cucinata. In un bicchiere di latte è necessario mettere un cucchiaio di panna acida, mescolare e lasciare riposare per diverse ore non in frigorifero. Non appena il prodotto è già leggermente acidificato, va messo sul fuoco, dopo averlo versato nella casseruola. È necessario riscaldare il latte fino a quando la cagliata inizia a separarsi dal siero. Usando un cucchiaio, raccogli il formaggio nella garza e fai scorrere il liquido in eccesso. Spremi la ricotta ottenuta e goditi il ​​prodotto naturale. Conservare il prodotto in frigorifero non più di un giorno.

I bambini più grandi

Non appena la loro formazione del sistema di enzimi e di immunità è completata, le manifestazioni allergiche scompaiono. In caso di eruzioni cutanee o altre manifestazioni allergiche, il latte deve essere completamente escluso dagli alimenti per l'infanzia. Sostituire il latte di mucca nel menu, che il bambino ha un'allergia, può essere latte ipoallergenico. Un chiaro rappresentante di lui in Russia è il latte di capra. Puoi acquistarlo nelle bancarelle o nei grandi supermercati. Costa circa 150 ruote per litro.

Chi è interessato può scegliere prodotti lattiero-caseari alternativi di origine animale. Anche i prodotti a base di erbe saranno importanti:

  • Germogli di soia. Fagioli - un magazzino di proteine ​​e minerali. Per fare una bevanda, immergere i fagioli in acqua e far bollire, quindi macinare con un frullatore. Filtrate le purè di patate, ottenete il latte di soia.
  • Avena. Ha molte vitamine e minerali. Si consiglia di prendere per cucinare l'avena nella buccia. Risciacquare i chicchi e cuocere in acqua per circa un'ora. Dopo aver elaborato il porridge, come risultato si riceve il latte di avena.
  • Fig. Il latte viene semplicemente preparato: il riso viene bollito in acqua e, quando è pronto, viene macinato da un frullatore e filtrato.

Tali ricette possono rendere la dieta di un bambino a una dieta più diversificata. Se possibile e vuoi coccolare le tue briciole con novità.

Cosa fare durante una esacerbazione di allergie?

farmaci

Allergie - una ragione per agire e agire attivamente. Aspettare ulteriori manifestazioni può essere pericoloso, perché ci sono casi di shock anafilattico. Non appena noti i primi segni di allergia, dovresti trattare immediatamente il bambino, dandogli un antistaminico. Essere sempre guidati dai limiti di età specificati dal produttore:

Le compresse di soprastinina non sono adatte per i neonati di età inferiore a un mese.

  • Le compresse di soprastinina possono essere utilizzate per i bambini da 1 mese, la dose massima giornaliera - ¼ compressa;
  • Le gocce di Fenistil sono raccomandate per i bambini di età superiore ad un mese, un giorno meno di 30 gocce possono essere somministrate a un bambino di età inferiore ad un anno, un volume singolo - 3-10 gocce (si consiglia di leggere: che cosa fa "Fenistil" gocce per aiutare i bambini?);
  • Lo sciroppo di peritolo è adatto per bambini di età superiore a 6 mesi; il dosaggio è calcolato individualmente secondo le istruzioni allegate, in base al peso del bambino;
  • Le gocce di Zyrtec sono raccomandate per i bambini di età superiore ai sei mesi, devono essere dosate come segue: 5 gocce una volta al giorno.

Quando l'allergia si manifesta nelle prime due ore dopo aver assunto il prodotto "nocivo", è possibile utilizzare l'aiuto di enterosorbenti. Tali farmaci possono sequestrare ed eliminare il prodotto allergenico.

Per i bambini di tutte le età, Dr. Komarovsky raccomanda i seguenti farmaci:

  • Enterosgel (raccomandare la lettura: è possibile dare Enterosgel ai bambini?). Dovrebbe essere preso mezzo cucchiaino di fondi, precedentemente diluito nel latte materno o acqua. Il farmaco deve essere assunto fino a 6 volte al giorno prima di ogni pasto.
  • Polisorb. La dose è calcolata dal peso del bambino: con un peso corporeo fino a 10 kg, il volume giornaliero dell'agente dovrebbe variare da 0,5 a 1,5 cucchiaini da tè.
  • Smekta (maggiori dettagli nell'articolo: assunzione di Smekta durante l'allattamento). Prendi 1 bustina al giorno.
Enterosgel è ottimo per disintossicare i corpi dei bambini.

igiene

Il tipo di latte di allergia nella maggior parte dei casi colpisce la pelle. La pelle dei bambini è coperta da un'eruzione cutanea, arrossamento, caratteristica della dermatite atopica. La superficie dell'epidermide perde la sua umidità e diventa secca, incrinata, pruriginosa. I genitori dovrebbero proteggere il più possibile la pelle del bambino danneggiata e aiutarla a rigenerarsi più velocemente. Alcuni genitori credono erroneamente che è impossibile bagnare i bambini nel periodo di esacerbazione delle manifestazioni allergiche, ma in realtà la verità è l'opposto.

  • I bambini hanno solo bisogno di un'igiene quotidiana per idratare e purificare la pelle. Le procedure del bagno vanno eseguite al meglio per almeno 20 minuti. Durante questo periodo, lo strato esterno della pelle avrà il tempo di bere completamente acqua.
  • Assicurarsi che la temperatura dell'acqua oscilli attorno ai 35 ° C.
  • È meglio astenersi dai salviette in questo momento, e non sfregare la pelle con un asciugamano, solo leggermente per bagnarsi.

prospettiva

È probabile che l'allergia al latte di un bambino passerà da sola entro i primi tre anni. Gli organi della digestione, la formazione degli enzimi, il lavoro del sistema immunitario - tutto arriva a una fase più perfetta, il che significa che il corpo diventa più forte e più resistente agli stimoli esterni. Le briciole di corpo sono già in grado di scomporre lo zucchero in galattosio e glucosio. Le proteine ​​in uno stato così digerito non sono in grado di danneggiare il corpo del bambino.

La forma relativa di deficit di lattasi con il tempo e con la maturazione del bambino può passare, ma se c'è un'intolleranza al lattosio completa, questa patologia rimarrà con il bambino per tutta la vita. Per compensare la mancanza di calcio in tali briciole, è importante che i genitori considerino altri modi per ottenere questo minerale.

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie