Principale Sintomi

Trattamento delle allergie nei bambini e negli adulti: approcci e metodi

Secondo l'associazione russa di allergologi e immunologi clinici, circa il 30% delle persone nel mondo soffrono di malattie allergiche e in Russia, secondo varie stime, la loro percentuale varia dal 17,5% al ​​30% [1]. Questi dati non tengono conto delle persone che non vanno dal medico per quanto riguarda le allergie, con un successo variabile soddisfatto dell'autoterapia. A destra, le allergie sono già definite la malattia del secolo.

Che cosa è un'allergia, perché appare e quali metodi possono curarla - impara da questo articolo.

Sintomi e cause di allergia

Allergia (in allos greco - "altro" ed ergon - "azione") - è la risposta del corpo a qualsiasi sostanza - un allergene. In altre parole, è una maggiore sensibilità del sistema immunitario. Le allergie possono essere causate da peli di animali, polline delle piante, polvere, cibo, punture di insetti, droghe, sostanze chimiche, ecc. Le allergie possono fluire in modi diversi, in alcuni casi una persona potrebbe anche non essere consapevole del problema, ma più spesso l'allergia si esprime nei seguenti sintomi:

  • eruzione cutanea e arrossamento della pelle, eruzioni cutanee, desquamazione;
  • lacrimazione, naso che cola;
  • starnuti;
  • tosse;
  • prurito al naso e agli occhi;
  • gonfiore (per esempio, lingua, labbra);
  • vomito, diarrea.

Il pericolo di allergie è che può portare a una condizione grave - shock anafilattico, e che, a sua volta, può essere fatale se le azioni necessarie non vengono prese in tempo. In caso di shock anafilattico, tutto il corpo reagisce, non solo il punto di contatto con l'allergene. Può essere difficile respirare, l'edema delle membrane mucose e della laringe appare, la debolezza, la perdita di pressione bruscamente, le vertigini, lo svenimento può verificarsi, inizia il vomito. Ai primi segnali del genere, è importante chiamare immediatamente un'ambulanza.

Caratteristiche del trattamento delle allergie

Fortunatamente, le allergie possono essere trattate. A seconda del tipo di allergia, l'approccio terapeutico sarà diverso.

Rinite allergica

Le allergie alle vie respiratorie sono in qualche modo simili ai raffreddori. Ci può anche essere un naso chiuso, difficoltà respiratorie e tosse. Tuttavia, la temperatura corporea è normale. Le allergie respiratorie possono portare allo sviluppo di asma, che è accompagnata da attacchi di dispnea, difficoltà di respirazione e tosse prolungata. Un altro segno di allergia respiratoria è il rossore degli occhi (prurito, irrigazione - questa è la cosiddetta congiuntivite allergica).

Particolarmente spesso l'allergia respiratoria si verifica durante il periodo di fioritura, tale reazione può essere anche sui peli degli animali. Pertanto, la prima cosa da fare per il trattamento è eliminare il contatto con l'allergene. Successivamente - è possibile utilizzare collirio speciali, spray nasali, antistaminici.

dermatosi

Questo è un gruppo di malattie allergiche che si manifestano con eruzioni cutanee. Le irritazioni sulla pelle possono essere molto diverse: croste, cicatrici, placche, vesciche, macchie, ecc. Possono essere accompagnate da forte prurito. Ad esempio, la dermatosi pruriginosa inizia come piccole eruzioni cutanee rossastre, che vengono poi ricoperte da croste gialle e prurito molto. Negli esseri umani, il sonno può essere disturbato, l'eccitazione nervosa aumentata.

Inoltre, la dermatosi allergica può essere contatto (cioè, l'allergia si sviluppa solo nel punto di contatto con l'allergene - per esempio, quando un insetto morde o quando viene a contatto con una sostanza chimica) o allergico-tossico (quando tutto il corpo reagisce con un'alta temperatura e deterioramento).

Nei casi più semplici, la dermatosi può essere curata eliminando l'allergene, facendo una dieta e prendendo antistaminici.

Allergie alimentari

Questa è una reazione al cibo. Il più delle volte, appare per la prima volta durante l'infanzia e può essere causato da disturbi alimentari nelle donne durante la gravidanza e l'allattamento. Con una transizione precoce all'alimentazione artificiale, con problemi al tratto gastrointestinale, c'è anche un alto rischio di allergie o intolleranze alimentari.

La manifestazione più tipica delle allergie alimentari è formicolio in bocca, intorpidimento della lingua o del palato. Ma può anche manifestare vomito, nausea, diarrea, coliche, stitichezza. Spesso, allergie alimentari causano eruzioni cutanee, orticaria, dermatiti, angioedema. Nei bambini molto piccoli (bambini), prurito e dermatite intorno all'ano e frequente dermatite da pannolino (non associata a cura della pelle non corretta) sono considerati sintomi di allergia alimentare.

Il trattamento delle allergie alimentari dovrebbe essere completo. Questa è la pianificazione nutrizionale, l'uso di farmaci antistaminici di nuova generazione, l'immunoterapia allergenica (ASIT).

Allergia alla droga

Questa è un'intolleranza individuale verso una certa sostanza medicinale. Si manifesta sotto forma di effetti collaterali (sono indicati nelle istruzioni), reazioni tossiche (sovradosaggio), così come i sintomi, come quelli caratteristici delle allergie alimentari. La prima azione in caso di allergia è l'abolizione della droga. Se il paziente ne prende diversi, allora vengono tutti cancellati fino a quando la causa non viene chiarita. Con la comparsa di orticaria anche prescritto farmaci antistaminici, iniezioni di glucocorticosteroidi. Se le manifestazioni allergiche sono piuttosto gravi, il trattamento viene effettuato nell'unità di terapia intensiva. Con lo sviluppo del processo infettivo, vengono anche prescritti antibiotici.

Allergia agli insetti

Allergia ai morsi di insetti pungenti (api, vespe, formiche). Tuttavia, è importante non confondere un normale morso con una reazione allergica. Se il morso è accompagnato da arrossamento, leggero gonfiore e dolore, allora questa è una reazione del tutto naturale del corpo. Se il morso è accompagnato da difficoltà di respirazione, eruzione cutanea, respiro sibilante, polso rapido, vertigini, gonfiore del viso o della gola, è necessario consultare un medico il prima possibile. Queste sono reazioni anafilattiche acute che richiedono cure di emergenza. In una forma più mite, le allergie insetticide possono manifestarsi come prurito, bruciore, colorazione.

Cosa fare in caso di un morso?
Se sei morso da un'ape, è necessario rimuovere la puntura per mezzo minuto per evitare l'ingresso di più veleno sotto la pelle. Puoi raschiare un sacchetto di veleno con un oggetto appuntito, ma in nessun caso strizzarlo o tirarlo fuori. Quindi il risciacquo può essere risciacquato e applicato un unguento calmante. Se c'è gonfiore, può essere applicato un impacco freddo.

Per le reazioni allergiche acute, viene somministrata un'iniezione di epinefrina. Inoltre, se hai già avuto un'allergia acuta a un morso, devi costantemente effettuare iniezioni di adrenalina e consultare immediatamente un medico in caso di un morso.

Allergia infettiva

Chiamato, come suggerisce il nome, allergeni infettivi. Questi includono funghi, virus, batteri, prodotti di scarto di microrganismi. Le allergie sono causate da malattie infettive da cui una persona soffre a lungo: tubercolosi, gonorrea, sifilide, funghi della pelle e altri.

I sintomi di una tale allergia non sono specifici: lacrimazione, eruzione cutanea, naso che cola, difficoltà di respirazione, problemi con le feci. L'unico modo efficace per trattare questo tipo di allergia è quello di eliminare l'infezione che lo causa.

Trattamento allergico negli adulti

Quando le allergie negli adulti sono più spesso prescritte:

Antistaminici (sotto forma di compresse e iniezioni). Eliminano i sintomi di allergie. Questi includono "Cetrin", "Zyrtec", "Erius", ecc.

Glucocorticosteroidi (sotto forma di compresse, unguenti, iniezioni). Questi agenti ormonali sono utilizzati per reazioni allergiche molto forti - alleviare spasmi, attacchi d'asma, angioedema, ecc.

L'immunoterapia non solo elimina i sintomi (in contrasto con i metodi sopra), ma anche le cause di allergie. Ha lo scopo di ridurre la sensibilità del sistema immunitario all'allergene. Per fare questo, viene introdotta una piccola dose di allergene nel corpo, che ha precedentemente subito un trattamento speciale. Ci sono l'immunoterapia per iniezione e non iniezione (sotto forma di gocce, preorale, inalazione, ecc.). L'immunoterapia combatte con successo domestici (polvere, lana), polline e allergeni alimentari.

La plasmaferesi è la purificazione del plasma sanguigno, durante il quale gli allergeni e le sostanze nocive (tossine) vengono rimossi da esso. Assegnare con allergie moderate e gravi.

La speleocamere è una procedura fisioterapica ampiamente utilizzata per il trattamento delle allergie respiratorie. La persona è collocata in uno spazio saturo di ioni di sale. Pertanto, l'infiammazione diminuisce, l'immunità diventa più forte, le reazioni allergiche diminuiscono.

Una camera a pressione per il trattamento dell'asma bronchiale e delle allergie del tratto respiratorio è usata raramente. Le persone allergiche sono poste in una camera a tenuta stagna con una maggiore pressione dell'aria e miscele di gas con ossigeno.

VLOK - irradiazione laser endovenosa di sangue. Durante la procedura, un ago viene inserito nella vena a cui è collegata la fibra ottica, e attraverso di esso viene trasmesso un impulso con le caratteristiche specificate. Pertanto, vengono trattati diversi tipi di allergie, tra cui respiratorie, cibo, malattie della pelle, ecc.

DENAS è una procedura hardware basata sull'elettroneurostimolazione dinamica delle aree interessate del corpo (ali del naso in caso di rinite allergica, zone paraorbitali e palpebre chiuse in congiuntivite allergica, aree di eruzioni cutanee nell'orticaria).

Ognuna di queste opzioni ha le sue caratteristiche e controindicazioni. Ad esempio, occorre prestare attenzione ai farmaci antistaminici per le donne in gravidanza: è necessario consultare il proprio medico. Le donne incinte possono anche essere consigliate di passare a una dieta ipoallergenica, evitare il contatto con gli allergeni e prevenire le allergie.

L'allergia di per sé non è una controindicazione alla gravidanza e al parto. Tuttavia, si noti che durante la gravidanza, le reazioni allergiche possono manifestarsi più fortemente - è necessario essere preparati per questo.

Caratteristiche del trattamento delle allergie nei bambini

L'allergia nei bambini si verifica quasi come negli adulti, ma ha le sue caratteristiche. Oltre ai sintomi comuni, c'è una violazione del tratto gastrointestinale, frequenti raffreddori e influenza. Gli esperti ritengono che le allergie infantili possano essere completamente curate e liberarsi completamente dalla malattia.

Le allergie alimentari e respiratorie sono più comuni tra i bambini. Sono anche trattati con una dieta specifica e preparazioni antistaminiche prescritte da un medico. Nel caso di allergie alimentari, viene utilizzata la cosiddetta nutrizione di eliminazione, quando i nuovi prodotti vengono introdotti nella dieta gradualmente in una piccola quantità e per un certo periodo di tempo - mentre si osserva la reazione dell'organismo.

Trattamento allergico: medicina orientale e rimedi popolari

La medicina tibetana e cinese, che usa le tasse e gli effetti dei medicinali sui punti bioattivi del corpo, può offrire le proprie procedure per combattere le allergie.

Digitopressione, o energia, massaggio, durante il quale i punti vitali del corpo umano sono profondamente elaborati. "Blocchi", la stagnazione viene rimossa, le sostanze nocive vengono rimosse.

L'agopuntura - l'introduzione di aghi in determinati punti, avvia i processi di autoregolazione del corpo, rimuove i blocchi nel corpo e ripristina l'energia vitale.

La medicina di erbe è l'uso di preparazioni multicomponenti fatte esclusivamente su base naturale. I principali componenti attivi eliminano la causa delle allergie e quelli minori hanno un effetto tonico.

Hirudotherapy - trattamento con sanguisughe. Ufficialmente riconosciuto dal Ministero della Sanità della Russia nel 1995, nella nomina e nella conduzione di medici qualificati è assolutamente innocuo. Le sanguisughe rilasciano sostanze benefiche che penetrano nel flusso sanguigno e puliscono i vasi sanguigni, ristagnano e l'immunità viene rafforzata.

Questi e altri metodi funzionano con la fonte del problema stesso. Dopotutto, se viene eliminato un solo sintomo, la malattia può tornare, e talvolta anche in forma più grave. Le procedure tibetane, se eseguite correttamente, non hanno effetti collaterali, poiché i medici orientali lavorano sempre con il corpo come un unico sistema.

Fiducia nella medicina classica o orientale - una domanda che ognuno decide per se stesso. Comunque, in ogni caso, non dovresti correre un'allergia - devi sottoporti a un trattamento tempestivo.

Quale clinica di medicina orientale può essere consultata per le allergie?

Abbiamo chiesto di dare un commento ai nostri lettori al capo del dipartimento consultivo e diagnostico della clinica tibetana, un medico di altissima categoria, Nemeeva Elena Etyaevna, ed ecco cosa ha detto:

"Nelle rinomate cliniche di medicina orientale, molta attenzione è rivolta all'esame iniziale del paziente. Questo è un esame delle coperture esterne, diagnostica per impulso, per meridiani... Se necessario, la diagnostica tradizionale è completata da un moderno funzionale. Dopo questo, viene prescritto un corso di trattamento, consistente in 10-15 sedute, ognuna delle quali comporta in genere diverse procedure. Alla fine del corso, i pazienti generalmente migliorano il loro benessere generale, aumentano la stabilità emotiva, riducono i sintomi di allergia quasi a zero. Specialisti della Clinica Tibet sono stati formati in Cina, Mongolia, Tibet e sono impegnati nel trattamento della rinite allergica, dell'asma, della pollinosi, della dermatite atopica e di altre malattie allergiche. La clinica ha lavorato a Mosca e San Pietroburgo già da 11 anni, molti dei nostri medici hanno lavorato nella clinica sin dal suo inizio e l'esperienza della loro pratica terapeutica è significativamente più lunga. La consultazione iniziale con noi è gratuita, i prezzi per il trattamento e i rimedi a base di erbe sono disponibili. Sul nostro sito web, puoi fare un piccolo test sulla medicina orientale e ottenere un bonus sulla procedura. "

P. S. "Tibet" è la base clinica della prima Università medica statale di Mosca intitolata a I. M. Sechenov del Ministero della Sanità della Russia.

La licenza per la fornitura di servizi medici № LO-77-01-0069-73 del 7 novembre 2013 rilasciata dal Dipartimento della Sanità di Mosca.

Moderni metodi di trattamento delle allergie

IMPORTANTE! Per salvare un articolo sui segnalibri, premere: CTRL + D

Chiedi al MEDICO una domanda e ricevi una RISPOSTA GRATUITA, puoi compilare un modulo speciale sul NOSTRO SITO, tramite questo link

Come trattare le allergie con metodi moderni?

Il trattamento delle allergie è un problema urgente per la maggior parte dell'umanità. Qualcuno soffre regolarmente di rinite, congiuntivite o tosse allergica e qualcuno viene tormentato dall'orticaria. Ma nella maggior parte dei casi, indipendentemente dalle manifestazioni della malattia, alle persone viene prescritta la stessa terapia. Naturalmente, questa terapia non aiuta tutti e, nel migliore dei casi, elimina i sintomi, ma non la causa della malattia.

Poiché il problema delle allergie con ogni anno successivo sta diventando più acuto e acuto, e per evitare il contatto con gli allergeni nelle condizioni del mondo moderno non è sempre possibile, la ricerca di nuovi metodi più efficaci non si ferma per un minuto.

La maggior parte dei progressi nel modo di trattare le allergie, appartiene ai medici israeliani e tedeschi. In molti modi, quei grandiosi successi, che i pazienti di cliniche straniere parlano con piacere, sono stati raggiunti grazie ad una selezione individuale di metodi di trattamento avanzati e un clima particolare sulle rive del Mar Morto e nelle grotte tedesche.

Sono le condizioni climatiche specifiche che contribuiscono alla rapida eliminazione di qualsiasi sintomo allergico e rafforzano il sistema immunitario nel suo complesso, il che impedisce lo sviluppo della malattia in futuro. Pertanto, il trattamento delle allergie in questi paesi ha il maggiore impatto.

La terapia viene effettuata con i metodi più moderni e include l'uso di dosi specifiche di farmaci specifici.

Metodi moderni

Quasi tutti gli allergologi hanno da tempo capito che tutti i metodi disponibili nel loro arsenale sono irrimediabilmente obsoleti e aiutano solo a rimuovere i principali sintomi della malattia, ma non contribuiscono in alcun modo a eliminarne la causa.

Particolarmente rilevante è il problema della lotta alle cause di allergia per coloro che hanno una maggiore sensibilità al freddo, all'acqua, alla polvere e al polline delle piante.

  • Immunoterapia e omeopatia

L'omeopatia e l'immunoterapia (desensibilizzazione) possono essere i primi passi sulla strada del recupero per i pazienti che non sono pronti o incapaci di accettare la loro malattia. Tale trattamento richiede solitamente diversi anni, ma dà un'alta percentuale di guarigione - circa l'80%. Particolarmente efficaci sono i metodi di introduzione graduale, ma regolare di un allergene a un paziente allergico che ha sensibilizzazione a pollini, polvere (più precisamente, insetti che vivono in esso), animali, ecc.

Un'aggiunta significativa a qualsiasi terapia anti-allergia è la plasmaferesi. Questo metodo consente di eliminare il sangue di un gran numero di sostanze biologicamente attive che contribuiscono all'insorgenza e al mantenimento dell'infiammazione allergica. Il metodo non è pericoloso, poiché tutto il plasma rimosso dal sangue viene sostituito da appropriate soluzioni fisiologiche.

Il metodo di trattare le allergie in una camera speciale, la cui aria è satura di ioni di sale, ha molto in comune con il trattamento balneologico nelle grotte di sale in Germania. Questo metodo è considerato uno dei più moderni e progressivi nel trattamento delle allergie respiratorie.

L'effetto benefico degli ioni di sale sulle membrane mucose del tratto respiratorio superiore è espresso nel ripristino del normale funzionamento delle sue cellule e nella graduale eliminazione dell'infiammazione. Inoltre, una permanenza regolare nella speleochamber aiuta ad aumentare le difese naturali del corpo e rafforzare il sistema immunitario.

L'irradiazione laser del sangue è uno dei metodi tecnologicamente più complessi. Questo metodo di trattamento delle allergie di qualsiasi origine, ma solo dopo aver ottenuto il permesso da un medico altamente qualificato, dal momento che il BLOCCO ha molte controindicazioni.

La procedura viene eseguita inserendo un ago nella cavità della vena. Un impulso laser viene inserito nell'ago attraverso la fibra ottica, che pulisce il sangue.

Come parte della terapia complessa, e talvolta come metodo di trattamento indipendente, l'elettroneurostimolazione dinamica è stata recentemente utilizzata con successo. Questa tecnica hardware aiuta non solo a fermarsi, ma anche a curare malattie allergiche di qualsiasi forma. DENAS aiuta ad aumentare la resistenza del corpo agli effetti avversi di vari fattori provocatori e normalizza tutti i tipi di immunità.

Per completare l'articolo, ti consigliamo di guardare il video sull'argomento.

Quando avevo cinquant'anni, le mie allergie cominciarono a tormentarmi. Bene, cosa fare? Compresse... Recentemente ho imparato che è possibile pulire l'aria con attrezzature speciali a casa. Impegnato nello studio di questo problema. Profondamente prodotto ogni marchio. Di conseguenza, si è fermato a IQAir. Hanno i filtri più efficienti e di alta qualità che rimuovono le particelle di polvere dall'aria. Ha preso il modello Allergen 100. L'acquisto ha emesso un prestito. Ecco questa cosa! Almeno non ho allergie a casa, mia moglie ha smesso di correre regolarmente con uno straccio bagnato. Pertanto, non considerarlo un annuncio pubblicitario, consiglio di prendere un purificatore d'aria. Aiuterà a rendere più pulita l'aria nell'appartamento.

Manifestazioni di allergie e moderni metodi di trattamento

Per qualcuno fiori freschi, deliziosi mandarini, giocare con il tuo amato gatto, passeggiare nel parco estivo sono gioie semplici ed economiche. E per gli altri - le cause di questi tormenti. Allergia - una delle malattie più comuni oggi: ogni 4 abitanti della Terra ne è a conoscenza. Considera le manifestazioni di allergie e i moderni metodi di trattamento.

Allergie alimentari Si manifesta mangiando determinati cibi. Gli allergeni più comuni sono uova, latte, pesce, noci, agrumi, fragole, meloni, pomodori, miele, ecc. Questi prodotti possono provocare allergie sia in forma pura che come parte di vari piatti.

Allergie ai farmaci Questo tipo di allergia può essere causato da qualsiasi farmaco. La malattia è caratterizzata dall'aumentata gravità dei sintomi, dallo sviluppo improvviso. In questo caso, la gravità delle reazioni a un allergene dipende poco dalla dose del farmaco. La forma più terribile di allergia ai farmaci è lo shock anafilattico. Quando la pressione sanguigna cala bruscamente e le funzioni della maggior parte degli organi vitali per una persona rallentano.

La febbre da fieno è causata dal polline delle piante. Manifestazioni: dermatiti, riniti e congiuntiviti, orticaria. Ma il più spesso - l'asma bronchiale pollinico. Per pollinosi (febbre da fieno) la predisposizione ereditaria è caratteristica. In particolare, se il padre e la madre soffrivano anche di allergie.

Manifestazioni di allergie si distinguono per varie reazioni allergiche. Possono essere entrambe patologie indipendenti e in combinazione con disturbi concomitanti.

L'orticaria si manifesta con un'eruzione cutanea da vescica accompagnata da un forte prurito. Sembra ustioni da ortiche. C'è un alveare improvvisamente sul corpo, mani, gambe, mucose, meno spesso sul viso. Può essere accompagnato da febbre, debolezza generale. La manifestazione più grave dell'orticaria è l'angioedema. Quando colpisce gli strati profondi della pelle, delle mucose e del tessuto sottocutaneo. L'edema di Quincke nella zona dei piedi, della testa, delle mani e del collo si manifesta spesso. Richiede un trattamento urgente.

L'asma bronchiale è una malattia allergica cronica. Si manifesta con attacchi di dispnea o mancanza di respiro. Meno spesso - tosse secca.

Rinite allergica È anche chiamato rinite. La rinite non è accompagnata da un grave peggioramento della salute e da un aumento della temperatura. È spesso accompagnato da congiuntivite. Assegni la rinite durante tutto l'anno e stagionale. Lo sviluppo della rinite allergica contribuisce all'inquinamento ambientale, alle infezioni del tratto respiratorio superiore, alla predisposizione ereditaria.

La congiuntivite allergica si manifesta con rezu, arrossamento degli occhi, lacrimazione improvvisa, sensazione di sabbia negli occhi. I sintomi di solito si verificano a contatto con pollini, prodotti chimici domestici, animali e altri allergeni. Se si esclude il contatto con sostanze che causano allergie, la congiuntivite può passare da sola.

La dermatite si manifesta con crepe dolorose, arrossamenti, eruzioni cutanee, prurito che improvvisamente è apparso sulla pelle. Ampiamente distribuito e manifestato in diverse forme: dermatite da contatto negli adulti, dermatite atopica (diatesi allergica) nei bambini.

Moderni metodi di trattamento delle allergie

Manifestazioni e metodi tipici di trattamento delle allergie sono attivamente studiati dagli scienziati. Tuttavia, la medicina tradizionale ha dimostrato la sua efficacia. Il trattamento ideale per le allergie è la mancanza di contatto con gli allergeni. Ma in alcuni casi questo non può essere fatto. Ad esempio, se sei allergico al polline, non puoi nasconderlo. Sempre più persone sono allergiche al freddo, alla luce solare, all'acqua, alla polvere. Ma puoi ridurre i fattori ambientali aggressivi. Dopo la camminata, cambiate completamente i vestiti, usate creme protettive, eseguite più spesso la pulizia con acqua, ecc. Prevenire, in combinazione con il trattamento, dare un risultato eccellente! La fisioterapia è di grande importanza nel trattamento delle allergie. Con le manifestazioni di allergia i metodi moderni di trattamento stanno lottando abbastanza efficacemente.

La desensibilizzazione è una sorta di "vaccinazione". Riduce la sensibilità del corpo all'allergene. Consiste nell'introduzione graduale all'allergene del paziente. La desensibilizzazione è spesso utilizzata per la rinite causata da polline, spore, animali, acari della polvere.

Il trattamento farmacologico impedisce lo sviluppo o riduce la gravità delle manifestazioni principali. I farmaci vengono assunti seguendo le istruzioni dei medici, perché l'automedicazione in questo caso è pericolosa.

La plasmaferesi è un metodo hardware per la pulizia del plasma sanguigno, che rimuove parte del plasma. Nel plasma delle sostanze più biologicamente attive coinvolte nello sviluppo dell'infiammazione allergica. Il plasma rimosso viene sostituito dalle soluzioni corrispondenti. La plasmaferesi viene utilizzata nel complesso trattamento di eventuali malattie allergiche.

La speleocamere è uno dei metodi più moderni nel trattamento delle malattie allergiche delle prime vie respiratorie (asma, rinite). Durante la procedura, i pazienti si trovano in una stanza dove l'aria è satura di ioni di sale. Di conseguenza, l'immunità aumenta, il lavoro delle cellule della mucosa viene ripristinato, l'infiammazione si riduce.

BLOCCO (irradiazione laser endovenosa del sangue): durante una sessione, un ago viene iniettato in una vena da una persona, a cui è collegata una fibra ottica. Trasmette un impulso laser. Il metodo può essere utilizzato nel trattamento di molte malattie allergiche. Ha un effetto antinfiammatorio e un pronunciato effetto di rafforzamento immunitario. Ma ci sono controindicazioni, quindi è necessario consultare un medico.

Se non sei allergico ai prodotti delle api, puoi masticare i favi per 10-15 minuti (tre volte al giorno). Se i sintomi sono pronunciati - fino a 5 volte.

Sciogliere in 1 litro di acqua bollita 1 g di mummia. Prendi una volta al giorno al mattino. Bambini 1-3 anni - 50 ml, età della scuola primaria - 70 ml, adolescenti e adulti - 100 ml. Con gravi allergie, dovresti ripetere la ricezione durante il giorno, mentre la dose è dimezzata. Il corso del trattamento dura circa 20 giorni.

Spremere il succo dalla radice di sedano odoroso. Prendi 30 minuti prima dei pasti per 1/2 cucchiaino. Oppure: 2 cucchiai. l. schiacciato, infuso 2 ore in 200 ml di acqua fredda, filtrato. Assumere 3 volte al giorno per mezza tazza prima dei pasti.

Metodi moderni di trattamento delle allergie.

In questa sezione, presentiamo i principi generali del trattamento moderno delle malattie allergiche. Comprende le seguenti aree: terapia di eliminazione, immunoterapia specifica, farmacoterapia e educazione del paziente. Il termine terapia di eliminazione è più comune negli ambienti medici. All'appuntamento del medico, i pazienti riceveranno consigli sulla creazione di uno stile di vita ipoallergenico, che implica la terapia di eliminazione. Vorrei soffermarmi sulla terapia di eliminazione per le allergie alimentari, che non si rifletteva nelle sezioni precedenti. Consiste nel seguente: in assenza di chiare indicazioni di intolleranza a uno specifico prodotto alimentare, al paziente viene assegnata una dieta ipoallergenica non specifica ad eccezione degli allergeni "obbligati": agrumi, pesce, uova, cioccolato, noci, fragole, fragole, mele rosse, pomodori.

Principi di una dieta ipoallergenica non specifica.

  • Gli allergeni "obbligatori" sono agrumi, miele, fragole, noci, cioccolato e prodotti a base di cioccolato, mele rosse, pomodori, ananas, carni affumicate, caviale, cibo in scatola, pesce, uova, latte fresco.
  • Piatti e spezie piccanti - senape, pepe, aceto, maionese, rafano, rafano, aglio.
  • Bevande alcoliche
  • Bevande gassate
  • Limitato al sale.
  • Varietà di carne a basso contenuto di grassi (carne di coniglio, carne di cavallo, agnello, maiale, manzo).
  • Olio (ghee, oliva, girasole).
  • Prodotti lattici (ricotta, kefir, yogurt, yogurt).
  • Kashi (grano saraceno, riso, mais, farina d'avena).
  • Zuppe di verdure e cereali
  • Verdure e frutta (zucchine, rape, zucca, patate, cetrioli, mele, banane, pere, anguria, melone).
  • Bacche (mirtilli, mirtilli rossi, ribes, prugne, ciliegie).
  • Composte, tè
  • Pane a disagio

Dieta ipoallergenica generale non specifica.

Se non conosci esattamente il "colpevole" delle allergie, ti consigliamo di seguire una dieta ipoallergenica generale che ti aiuti ad evitare di peggiorare la tua salute fino al momento in cui puoi condurre un esame.

1. Agrumi (arance, mandarini, limoni, pompelmi, ecc.).

2. Frutta a guscio (nocciole, mandorle, arachidi, ecc.).

3. Pesce e prodotti ittici (pesce fresco e salato, brodi di pesce, pesce in scatola, caviale, ecc.).

4. Uccello (oca, anatra, tacchino, pollo, ecc.) E prodotti fatti da loro.

5. Cioccolata e prodotti a base di cioccolato.

7. Prodotti affumicati.

8. Aceto, senape, maionese e altre spezie.

9. Rafano, ravanello, ravanello

1O. Pomodori, melanzane

14. Fragola, fragola, melone, ananas.

15. Pasta dolce.

17. È severamente vietato consumare tutte le bevande alcoliche.

1. La carne di manzo è magra, bollita.

2. Zuppe, cereali, verdure

a) sul brodo di carne secondario.

3. Burro, oliva, olio di semi di girasole.

4. Patate bollite

5. Grano saraceno, farina d'avena, porridge di riso.

6. Prodotti a base di acido lattico - tutti i giorni (fiocchi di latte, kefir, yogurt).

7. Cetrioli freschi, prezzemolo, aneto.

8. Mele al forno, anguria.

11. Composti di mele, prugne, ribes, ciliegie, da frutta secca.

Dieta ipoallergenica specifica

Se sei allergico al polline di alberi, erba o erbacce, spore di funghi, ti consigliamo di attenersi ad una dieta ad eccezione di alcuni alimenti che hanno un effetto simile sul corpo e possono peggiorare la tua salute.

Allergia ai pollini degli alberi

Allergia ai pollini delle praterie

Allergia ai pollini

Allergia ai funghi-microorganismi

- frutti che crescono su alberi e arbusti

- pane, prodotti da forno

- prodotti di farina

- zucchero, fruttosio, sorbitolo, xilitolo

- altri prodotti che sono stati fermentati durante la cottura

Va notato che la proporzione di vere allergie alimentari è molto piccola e non va oltre il 5% del numero totale di reazioni allergiche che sono false. Pertanto, il trattamento delle malattie associate dell'apparato digerente (colecistite cronica, pancreatite, dysbacteriosis intestinale, ecc.) È estremamente importante nelle allergie alimentari.

L'immunoterapia specifica per allergene (desensibilizzazione) (ASIT) è un metodo di trattamento che consiste nel somministrare ad un paziente allergeni terapeutici (vaccini contro le allergie) in dosi gradualmente crescenti per ridurre la sensibilità ai loro effetti ripetuti. ASIT è l'unico tipo di terapia che ha un effetto positivo sul decorso naturale delle malattie allergiche. Previene lo sviluppo di asma nei pazienti con rinite allergica, limita l'espansione dello spettro di sensibilizzazione, riduce il bisogno di pazienti per i farmaci, aumenta il tempo di remissione delle malattie allergiche.

L'uso di questo metodo di trattamento è possibile solo da parte di medici che hanno seguito una formazione specifica in istituti specializzati (camere per l'allergia e ospedali). ASIT viene eseguito in alcune categorie di pazienti con malattie atopiche. La questione dei tempi del suo appuntamento rimane oggetto di discussione. Nella maggior parte dei documenti di consenso internazionali si raccomanda di utilizzare questo metodo di trattamento con l'inefficacia della farmacoterapia o lo sviluppo di effetti collaterali dei farmaci, ad es. nei cosiddetti "pazienti difficili". La tradizione della scuola nazionale di allergologi e dati sull'effetto positivo dell'immunoterapia sul decorso naturale delle malattie allergiche suggerisce l'opportunità di prescrivere ASIT nelle prime fasi dello sviluppo. Va notato che questa possibilità è consentita nella nuova versione del consenso internazionale sulla diagnosi e il trattamento della rinite allergica.

  1. sicurezza
  2. efficacia
  3. Convenienza per il paziente.

I preparativi per ASIT dovrebbero essere registrati in Russia. Ciò garantisce che soddisfino tutti i requisiti della legislazione russa sui criteri di efficacia e sicurezza. Uno dei principali requisiti di sicurezza è un alto grado di purificazione e standardizzazione dell'allergene.

All'estero in casi speciali (contatto professionale, un alto grado di sensibilizzazione) l'immunoterapia con allergeni epidermici viene effettuata. L'efficacia e la sicurezza di ASIT sono in gran parte determinate dalla qualità della vaccinazione contro le allergie.

  1. Determinando la concentrazione dell'allergene principale;
  2. misurando la loro attività antigenica.

All'estero, gli allergeni sono prodotti da un gran numero di aziende (Stallergen, Allergopharma, ecc.). Nel nostro paese, il principale produttore è l'Allergen Scientific and Production Association (Stavropol) e la società per azioni aperta Biomed prende il loro nome. I.I.Mechnikova (regione di Mosca). Il più spesso per immunoterapia in Russia usano gli allergeni di sale dell'acqua. La riduzione della loro reattogenicità si ottiene con una modifica chimica. Ciò consente di aumentare la dose di antigene iniettato, per ridurre la frequenza degli effetti collaterali locali e sistemici. Nel nostro paese si producono allergeni domestici e pollini.

Per ridurre il numero di iniezioni nel processo ASIT, vengono utilizzati gli allergeni e gli allergeni depositati, che vengono adsorbiti sul trasportatore. Gli allergeni depositati moderni possono ridurre il numero di iniezioni a 1 al mese, perché la loro concentrazione di allergeni è più alta e l'adiuvante (idrossido di alluminio o fosfato di calcio) consente all'allergene di essere rilasciato lentamente dal deposito. Un esempio di tale forma sono i preparativi Fostal, Allystal (ditta Stallergen). Il metodo di ASIT è in gran parte determinato dall'eziologia di una malattia allergica. Ad esempio, con la sensibilizzazione della famiglia, conducono un trattamento durante tutto l'anno, con la somministrazione di polline e insetto, usano la somministrazione di allergeni preseasonal e per tutto l'anno. Il metodo classico prevede un aumento graduale delle quantità di allergeni iniettati. I suoi svantaggi sono associati a un gran numero di iniezioni e alla durata del ciclo di trattamento.

Viene proposto il metodo accelerato ASIT, che viene effettuato in reparti allergologici. Lo svantaggio di ASIT accelerato è l'alta probabilità di gravi reazioni sistemiche nei pazienti. Il metodo più comune di somministrazione di allergeni è sottocutaneo. I suoi svantaggi sono dovuti a iniezioni dolorose, alla necessità di frequenti visite dal medico e alla possibilità di effetti collaterali.

  • Orale, in cui gocce o compresse contenenti vaccino allergico vengono ingerite.
  • Sublinguale, che prevede che il paziente tenga l'allergene sotto la lingua per 1-2 minuti, seguito dalla deglutizione. L'allergene viene posto sotto la lingua per 2 minuti, quindi ingerito; in questo caso, solo la prima dose del farmaco viene effettuata sotto la supervisione di un medico, l'ulteriore utilizzo avviene a casa. È richiesto un monitoraggio medico, che viene effettuato all'inizio del trattamento, durante il periodo di accumulo della dose, e quindi regolarmente durante il periodo di terapia di mantenimento. Gli allergeni sublinguali possono essere sotto forma di gocce o compresse.
  • Nasale, in cui viene iniettato un allergene liquido o in polvere nel naso.
  • Inalazione, caratterizzata dall'introduzione nei bronchi di un allergene liquido o in polvere.

Negli ultimi anni, l'efficacia dell'immunoterapia nasale e sublinguale (con successiva deglutizione di allergeni) degli allergeni di polline e zecche nei pazienti con rinite allergica è stata dimostrata in studi in doppio cieco controllati con placebo. Non sono state ancora ottenute prove convincenti dell'efficacia dell'inalazione e dell'ASIT orale. A seconda del numero di allergeni terapeutici, si distinguono ASIT monocomponente e multicomponente. In quest'ultimo caso, al paziente vengono somministrati contemporaneamente diversi vaccini allergici. Va notato che il numero di allergeni non correlati non deve superare i tre. Con un ulteriore aumento del loro numero, l'efficacia del metodo diminuisce.

ASIT è un trattamento efficace per l'asma atopico, pollinosi, rinite allergica stagionale e stagionale e gravi reazioni alle punture di insetti.

Nel condurre ASIT si possono sviluppare reazioni avverse locali e comuni. Le reazioni locali si verificano nel 22-55% dei pazienti nel sito di iniezione dell'allergene e non rappresentano un pericolo per la vita dei pazienti, le reazioni sistemiche si verificano nel 5-40% dei pazienti. ASIT richiede almeno 3 corsi, quindi l'efficacia del trattamento può essere raggiunta fino al 95%.

Il problema del trattamento delle allergie è ancora attuale oggi, dal momento che gli scienziati hanno notato che ogni anno il numero di persone che soffrono di allergie è in forte aumento.

L'allergia è una iperreattività (ipersensibilità) del sistema immunitario del corpo umano agli effetti di vari fattori ambientali, che sono chiamati allergeni. Una tale inadeguata risposta del corpo deriva dal fatto che il sistema immunitario non riconosce correttamente il potenziale pericolo nell'azione di un allergene (un cosiddetto antigene). Di conseguenza, il sistema immunitario inizia a produrre anticorpi speciali, il cui compito è quello di neutralizzare questi stessi antigeni.

Tutti gli allergeni possono essere suddivisi in gruppi come: alimentare, biologico, chimico e farmacologico ed endogeno.

Le reazioni allergiche hanno diverse forme di manifestazione, che a loro volta dipendono dalla natura dell'allergene che colpisce il corpo. Pertanto, i sintomi più comuni di allergia sono la rinite, la congiuntivite, l'asma bronchiale, la dermatite, l'orticaria, l'angioedema, ecc.

Fino ad ora, non esiste un unico metodo di trattamento che possa alleviare le allergie al 100%. La lotta contro le allergie è principalmente per alleviare i sintomi dell'allergia stessa. Tuttavia, sono stati sviluppati tali metodi di trattamento che sopprimono la risposta del sistema immunitario agli effetti dell'allergene. Pertanto, si distinguono i seguenti gruppi di metodi di trattamento delle allergie: terapia di eliminazione, trattamento farmacologico e immunoterapia.

I metodi tradizionali di trattamento delle allergie sono metodi di terapia di eliminazione, che consistono nel minimizzare o eliminare completamente il contatto del paziente con l'allergene. In questo caso, l'allergologo consiglia il paziente sull'organizzazione dell'ambiente ipoallergenico nel suo luogo di residenza, e talvolta anche su un cambio di posto di lavoro, o prescrive una dieta speciale, se è allergico a qualsiasi componente alimentare. Pertanto, la terapia di eliminazione comporta il cambiamento non solo dello stile di vita, delle abitudini della persona, ma anche di un cambiamento nel suo ambiente esterno. Questo metodo è il più affidabile ed efficace e non ha controindicazioni e limiti di età.

Nel caso del trattamento farmacologico di malattie allergiche, ai pazienti vengono prescritti farmaci speciali: antistaminici, epinefrina, cortisolo, ecc. Tuttavia, i prodotti farmaceutici elencati non sono progettati per un lungo ciclo di trattamento, poiché contribuiscono solo alla riduzione dei sintomi allergici. Più spesso, questi farmaci sono usati per fornire cure di emergenza ai pazienti con shock anafilattico.

Esiste una pratica per trattare l'allergia con l'istamina, introducendola nel corpo in piccole dosi che aumentano gradualmente. Si presume che in questo modo sia possibile provocare resistenza e dipendenza dell'organismo all'istamina e quindi ridurre la suscettibilità alle reazioni allergiche.

Attualmente, le aziende farmacologiche producono un farmaco chiamato "Immunoglobulina umana antiallergico", ottenuto da sangue di donatore.

Tra i metodi di immunoterapia il metodo più diffuso di immunoterapia allergenica (ASIT, desensibilizzazione). L'essenza di questo metodo è di vaccinare un paziente con antigeni che causano una reazione allergica. Inoltre, la concentrazione di allergeni nel vaccino aumenta di volta in volta. Tutto ciò contribuisce allo sviluppo del corpo "antidoto". E, di conseguenza, c'è una diminuzione della sensibilità del sistema immunitario a questo tipo di allergeni. Questo metodo di trattamento previene la complicazione di reazioni allergiche. I vantaggi di questo metodo sono: sicurezza, efficienza e anche molto conveniente per i pazienti.

Come altro metodo di immunoterapia, può essere presentata autolinfocitoterapia (ALT). La sua essenza consiste nel somministrare al paziente un vaccino con un dosaggio crescente, non di antigeni, ma dei suoi linfociti, che sono preliminarmente sottoposti a trattamento specifico. Allo stesso tempo, le informazioni sugli allergeni a cui il corpo reagisce sono immagazzinate nei linfociti. Lo scopo di questa vaccinazione è aumentare la resistenza del corpo all'azione degli allergeni. A differenza della desensibilizzazione, ALT è usato per trattare tutti i tipi di malattie allergiche. Inoltre, l'autolinfocitoterapia è molto efficace nel trattare contemporaneamente le allergie a due o più sostanze.

Va notato che tutti i metodi di immunoterapia richiedono un trattamento abbastanza lungo. Inoltre, il trattamento delle malattie allergiche con questi metodi è associato al rischio di shock anafilattico nel paziente.

Così, attualmente, il trattamento delle malattie allergiche può essere fatto in diversi modi. Attualmente vengono utilizzati quattro gruppi di metodi di trattamento. Tuttavia, ciascuno dei metodi ha sia vantaggi che svantaggi e, fino ad oggi, gli scienziati non hanno ancora sviluppato un metodo completamente efficace per il trattamento delle malattie allergiche.

Allergia - è una delle malattie più comuni, riducendo significativamente la qualità della vita dei pazienti. Ecco perché sono stati sviluppati molti modi per curare le allergie e ne vengono continuamente ricercati di nuovi.

1. Terapia farmacologica

La base del trattamento di eventuali allergie è la terapia farmacologica. È con il suo aiuto che puoi eliminare rapidamente i sintomi della malattia e prevenirne il ri-sviluppo.

Gli antistaminici più comunemente usati, il cui meccanismo d'azione è quello di bloccare gli effetti sul corpo di quelle sostanze biologicamente attive che vengono rilasciate durante una reazione allergica e provocare la comparsa di sintomi. Ad oggi, ci sono tre generazioni di antistaminici. Il principale svantaggio della prima generazione di farmaci è il loro effetto collaterale sotto forma di sonnolenza e risposta più lenta, quindi questi farmaci sono controindicati durante la guida, così come quando si esegue un lavoro che richiede concentrazione e risposta rapida. Farmaci più usati della 2a o 3a generazione, privi di questo svantaggio.

In caso di reazioni allergiche di gravità moderata e grave, i glucocorticosteroidi, gli ormoni surrenali, che hanno un potente effetto anti-infiammatorio e anti-allergico, sono spesso prescritti. La durata del loro uso per le allergie non supera diversi giorni.
Al fine di prevenire le reazioni allergiche, vengono prescritti farmaci del gruppo degli stabilizzatori della membrana dei mastociti e gli antagonisti dei recettori dei leucotrieni. Questi farmaci riducono il grado di risposta del corpo all'ingestione di un allergene, ma questo effetto si sviluppa solo con un lungo ciclo di somministrazione.

Oltre alla terapia principale, anche i farmaci del gruppo degli enterosorbenti vengono prescritti per qualsiasi reazione allergica. La loro azione consiste nel sanare il tratto gastrointestinale da vari tipi di tossine e allergeni, che possono aggravare il corso delle reazioni allergiche. Gli enterosorbenti sono anche divisi in tre generazioni, e il "gold standard" generalmente accettato oggi è la prescrizione di farmaci di terza generazione - per esempio, Enterosgel è uno di questi. Il suo vantaggio è un'elevata capacità di assorbimento, non viene assorbito nell'intestino, non ha un effetto sistemico e quindi non ha praticamente effetti collaterali.

2. Metodi immunotropici

Una reazione allergica è una reazione patologica e sproporzionatamente forte del corpo in risposta all'ingestione di alcune sostanze a cui questa particolare persona ha una maggiore sensibilità.

Data la natura delle reazioni allergiche, è in corso un lavoro attivo nella ricerca di fondi per eliminare questa sensibilità. Attualmente, ci sono due metodi principali per influenzare il sistema immunitario per questo scopo.

L'immunoterapia specifica è un metodo di trattamento che consiste nella somministrazione ripetuta ripetuta di dosi piccole e gradualmente crescenti di un allergene specifico nel corpo. È stato dimostrato che questa tattica porta a una graduale perdita della sensibilità del sistema immunitario a questa sostanza. L'immunoterapia specifica è prescritta nei casi in cui l'allergene è accuratamente identificato. I principali limiti di questo metodo sono l'alto rischio di reazioni avverse (prima di tutto, allergiche) e l'impossibilità di usarlo contro diversi allergeni allo stesso tempo.

Queste carenze sono private di un metodo relativamente nuovo - autolinfocitoterapia. È stato sviluppato da scienziati russi circa 15 anni fa, e la sua essenza risiede nelle ripetute iniezioni multiple nel corpo di dosi crescenti di linfociti umani, precedentemente sequestrati e trattati in modo speciale. Sfortunatamente, l'efficacia di questo metodo non è al 100%, ma nella maggior parte dei pazienti è possibile ottenere, come minimo, una riduzione della gravità delle reazioni allergiche.

3. Metodi di trattamento non farmacologico

La base del trattamento delle allergie è la terapia farmacologica, che comprende i farmaci e, se indicato, i farmaci immunologici, come i vaccini allergici o i farmaci autohema. Tuttavia, i metodi di influenza non farmacologici hanno un certo valore.

Prima di tutto, includono una dieta ipoallergenica. Questa è una misura obbligatoria e incondizionata nel trattamento di eventuali allergie. La durata del suo appuntamento e il grado di restrizione della dieta dipendono dalla specifica situazione clinica.

Anche la fisioterapia appartiene a questo gruppo. È controindicato nel periodo acuto di allergia, ma è indispensabile nel periodo di recupero e nel periodo di remissione. I metodi più comunemente usati sono la darsonvalizzazione, l'elettroforesi con sostanze medicinali, talvolta l'haloterapia ("grotta di sale").

Anche i metodi non farmacologici per curare le allergie comprendono esercizi di fisioterapia - principalmente esercizi di respirazione e massaggi. Più spesso vengono utilizzati in presenza di sintomi del sistema broncopolmonare. L'obiettivo principale qui è quello di migliorare la funzione di drenaggio dei bronchi.

4. Metodi di trattamento non tradizionali

Considerando che le malattie allergiche riducono sensibilmente la qualità della vita e sono a malapena guarite, molti pazienti si rivolgono alla medicina alternativa, sperando di ottenere sollievo da loro.

Va ricordato che l'efficacia di questi metodi di esposizione non è stata dimostrata e non è stata testata in studi seri, quindi non possono essere utilizzati come base del trattamento.

Tali metodi includono l'omeopatia e la fitoterapia. Entrambi questi metodi possono essere potenzialmente pericolosi a causa del fatto che i mezzi utilizzati possono essere essi stessi forti allergeni. Di norma, la loro azione è volta ad eliminare sintomi quali congestione nasale, tosse, ecc.

Nella medicina cinese sono descritti anche i metodi di effetti dell'agopuntura nelle reazioni allergiche.

Un certo effetto, soprattutto nelle persone con manifestazioni respiratorie di allergia, dà l'indurimento. Tuttavia, con il suo uso è necessario fare attenzione a non causare ipotermia del corpo e non provocare una malattia respiratoria acuta, che aggrava solo gli effetti delle allergie. Oltre alla fisioterapia, è controindicato nel periodo acuto delle reazioni allergiche.

conclusione

Quindi, la base del trattamento delle reazioni allergiche sono farmaci che eliminano i sintomi della malattia e prevengono le sue ricadute. Sfortunatamente, è quasi impossibile curare la causa dell'allergia, ma i metodi di eliminazione dell'esposizione - dieta, assunzione di chelanti, evitare il contatto con l'allergene - possono migliorare significativamente la qualità della vita. Inoltre, in alcuni casi, i metodi immunotropici di esposizione possono essere efficaci.

Allo stesso tempo, la fisioterapia, la terapia fisica, il massaggio e l'indurimento sono solo metodi ausiliari che hanno un uso limitato e metodi di esposizione non tradizionali per l'uso sconsiderato possono fare più danni che aiuto.

xn - 7sbjhcaaudxae2a9a7htf.xn - p1ai
antistaminici

Questo è probabilmente il gruppo di farmaci più conosciuto dopo gli antibiotici. Gli antistaminici, ad oggi, rappresentano già farmaci di tre generazioni. La prima generazione di antistaminici è stata conosciuta e utilizzata da molto tempo, solo la loro efficacia non è così elevata come quella delle generazioni successive. Il numero di farmaci di prima generazione include "Diazolin", "Tavegil", "Suprastin", "Dimedrol". Molti probabilmente conoscono gli effetti collaterali di questi farmaci, a causa dei quali, ad esempio Dimedrol, è stato vietato la vendita senza la prescrizione del medico e, più recentemente, questo interrompe completamente la produzione di questo farmaco. Il fatto è che l'aumento della sonnolenza, che è uno dei principali effetti collaterali dei farmaci di questa generazione, con un aumento della dose del farmaco, nel caso di Dimedrol, può trasformarsi in ansia con la comparsa di allucinazioni.

Il resto dei farmaci in questo gruppo, sonnolenza, prurito, nausea, con un aumento della dose del farmaco, può anche svilupparsi in una maggiore eccitabilità con manifestazioni di attacchi di ipertensione. Pertanto, il trattamento delle allergie con i farmaci di prima generazione deve essere iniziato solo nei casi in cui vi siano controindicazioni ad altri gruppi di farmaci, o utilizzandoli come agenti aggiuntivi in ​​generale, trattamento complesso, in dosi rigorosamente limitate.

Gruppo farmacologico di potenti farmaci antiallergici, meglio noti a una vasta gamma di persone sotto il nome generico di "farmaci ormonali". Il loro appuntamento e la loro applicazione devono avvenire solo con il permesso e sotto il controllo del medico. Disponibile in diverse forme - sotto forma di iniezioni, compresse, unguenti, come parte di inalazione. Le iniezioni hanno un effetto immediato e vengono utilizzate per alleviare attacchi acuti, ad esempio angioedema, attacchi di asma o shock anafilattico. Le iniezioni di farmaci dal gruppo di corticosteroidi vengono anche utilizzate durante gli stadi avanzati e cronici di allergia, in complesse reazioni allergiche crociate. Il trattamento allergico con compresse di corticosteroidi è prescritto per i casi a lungo termine e gravi che non vengono arrestati da altri preparati più leggeri o terapia precedentemente prescritta con antistaminici non ha portato l'effetto desiderato.

I glucocorticosteroidi hanno una base ormonale, quindi effetti collaterali con dosaggio improprio, uso prolungato, più lungo del periodo massimo consentito, possono causare danni considerevoli. Questo è il motivo per cui vale la pena prendere sul serio questo farmaco. Gli esperimenti con l'automedicazione non sono rilevanti qui. Vedere un medico ridurrà al minimo il rischio di tutti i tipi di effetti collaterali. Sebbene le moderne generazioni di farmaci corticosteroidi siano considerate il più sicure possibile, non si dovrebbero escludere le singole reazioni del corpo all'assunzione di questi farmaci.

La violazione dei tempi di ricezione di questo gruppo di farmaci, il dosaggio sbagliato o l'intolleranza individuale a questi farmaci possono causare complicazioni della seguente natura:

  • diabete;
  • colite ulcerosa;
  • aumento di peso rapido e irragionevole (obesità steroidea);
  • sviluppo di ipertensione;
  • perdita della vista.

La durata del trattamento con corticosteroidi non deve superare una settimana, questo è il periodo massimo consentito in cui lo sviluppo di complicazioni e la comparsa di effetti collaterali è minimo. Pertanto, i farmaci di questo gruppo possono essere chiamati "gruppo di risposta rapida", dopo l'azione di cui l'ulteriore trattamento delle allergie si basa su rimedi più benigni.

Tra i sorbenti è uno dei farmaci popolari, che viene spesso utilizzato nella vita di tutti i giorni, per alleviare molti dei sintomi - carbone attivo. Certamente, nessuno dei sorbenti ha proprietà antiallergiche dirette, ma con il loro supporto attivo c'è una rapida eliminazione dell'allergene e delle tossine, la cui formazione è parte integrante del decorso delle reazioni allergiche. Gli assorbenti, per così dire, "assorbono" sostanze nocive in se stessi e, non permettendo loro di diffondersi attraverso il flusso sanguigno in tutto il corpo, rimuovili attraverso il tubo digerente. Con il supporto dei sorbenti, il trattamento delle allergie sarà più efficace.

Il gruppo di sorbenti è abbastanza ampio, ma, oltre al carbone attivo, ad esempio, possiamo anche chiamare Laktafiltrum, Enterosgel, Filtrum. I preparati del gruppo di sorbenti sono dispensati senza prescrizioni speciali e non ci saranno danni se usati da soli. Tuttavia, dovresti affidare la prescrizione di tali medicinali al medico per evitare inutili interferenze con il tuo corpo, perché l'uso di assorbenti potrebbe semplicemente non essere consigliabile, nel migliore dei casi, nel peggiore dei casi - porterà ad una diminuzione dell'effetto antiallergico dei principali farmaci antiallergici, "filtrandoli" insieme con tossine, prima dell'inizio dell'effetto terapeutico.

Sviluppo della tolleranza agli allergeni - terapia SIT

Ad oggi, il metodo più efficace per trattare le allergie e gli attacchi allergici, in particolare l'asma bronchiale. L'essenza della terapia sta nel fatto che il corpo si sta gradualmente abituando all'azione dell'allergene principale, che provoca convulsioni. In fasi di remissione, piccole dosi di allergeni vengono iniettate nel corpo attraverso un'iniezione. È necessario effettuare un certo numero di iniezioni, il cosiddetto corso di trattamento, e ad ogni iniezione la dose dell'allergene aumenta. Pertanto, il corpo produce una dipendenza dall'irritante e la reazione allergica ad esso diminuisce gradualmente, fino a quando non si arresta completamente. Il processo di assuefazione si chiama "tolleranza". Non appena viene raggiunta la tolleranza all'allergene e viene osservata la sua resistenza, il ciclo di trattamento termina.

Raggiungere la tolleranza agli allergeni dal primo ciclo di trattamento è abbastanza difficile. Dovresti essere preparato al fatto che una tale terapia dovrà essere eseguita per diverse stagioni di fila, di regola, per questo è selezionato il periodo autunnale o invernale, in cui le riacutizzazioni allergiche sono rare.

Il trattamento allergico da terapia SIT è possibile solo con la partecipazione di un allergologo, in un ufficio di allergologia, con attrezzature speciali. Il successo del corso di trattamento dipende dallo stadio di sviluppo dell'allergia, prima si notavano i suoi segni e più velocemente venivano prese le misure terapeutiche, maggiore era la possibilità di un rapido recupero.

L'efficacia della plasmaferesi nel trattamento delle allergie

La plasmaferesi può essere prescritta come metodo indipendente per il trattamento delle allergie, oltre ad essere parte integrante del ciclo terapeutico completo della terapia antiallergica. L'uso della plasmaferesi è consigliabile nei casi gravi di attacchi allergici o in manifestazioni complesse e croniche di questa malattia. Il principio della plasmaferesi è che parte del plasma viene rimossa dal corpo, sostituendola con speciali soluzioni di sostituzione del plasma. Il plasma sanguigno contiene tutte le sostanze biologiche attive necessarie, tra cui anche la maggior parte degli allergeni e tutte le sostanze tossiche. Il plasma di sangue "purificato" dopo la plasmaferesi porta sollievo visibile alleviando gli attacchi di allergia. La procedura viene eseguita sotto la supervisione di personale medico in studi medici specializzati.

Metodo di trattamento quantico

La moderna tecnologia, con il supporto attivo delle scienze in diverse direzioni, ha dato alla medicina nuovi metodi molto efficaci per il trattamento di molte malattie. Uno di questi metodi è VLOK - purificazione del sangue mediante laser endovenoso. Il metodo è completamente nuovo, ma ha già mostrato risultati eccellenti. Il trattamento delle allergie con il metodo VLOK è consigliabile in qualsiasi fase, di tutti i suoi tipi e forme di manifestazione. La procedura consiste nella somministrazione endovenosa di uno speciale catetere endovenoso da una fibra ottica attraverso la quale un impulso laser entra nel sangue, con determinate caratteristiche e parametri predeterminati. La radiazione laser ha un effetto dannoso sulla maggior parte degli allergeni che entrano nel sangue, così come su un numero di microrganismi e batteri coinvolti nei processi infiammatori. Sulla base di questo, VLOK sarà efficace nel trattamento di una serie di malattie infiammatorie.

Nonostante la sua alta efficienza, il metodo ha alcune limitazioni e controindicazioni, pertanto la possibilità del suo uso, in ogni situazione specifica, dovrebbe essere discussa con il medico.

Rimedi popolari per le allergie

La medicina tradizionale è ricca di vari metodi di trattamento delle malattie più note. L'allergia è considerata una malattia umana del ventunesimo secolo e, pertanto, i rimedi popolari per un trattamento completo e completo delle allergie sono quasi impossibili. Ci sono molti rimedi popolari, con i quali è possibile eliminare temporaneamente uno o più sintomi di allergia, ad esempio, ridurre il prurito della pelle o ridurre il grado di eruzione cutanea. Ma la causa principale non può essere eliminata. Inoltre, il fascino della medicina tradizionale in caso di allergia, è possibile ottenere una reazione crociata, quando il corpo non ne ha uno, ma diversi contemporaneamente contemporaneamente potenti allergeni.

Trattamento allergico dell'omeopatia

Questo è uno dei metodi alternativi per trattare la causa principale di una reazione allergica, che attualmente sta diventando più comune così come il metodo di desensibilizzazione, basato su un principio simile - trattamento come questo.

Il trattamento omeopatico dell'allergia prevede un ciclo molto lungo, che dura almeno un anno. Lo scopo dell'omeopatia è più efficace al di fuori della stagione di esacerbazione delle allergie, i farmaci vengono selezionati rigorosamente individualmente dopo aver superato una specifica diagnosi omeopatica.

Trattamento per le allergie domiciliari

Il trattamento di allergia a casa è il massimo dell'evitamento con la provocazione di allergeni, cioè l'eliminazione.

Il trattamento allergico a casa è abbastanza accettabile, soprattutto se la persona allergica ha già l '"esperienza" della malattia e un regime di trattamento specifico prescritto da un medico e dimostrato dall'esperienza. In primo luogo - igiene della casa, messa in onda, pulizia a umido, esclusione dall'uso di sostanze chimiche e sintetiche. Chi soffre di allergie dovrebbe sempre avere a disposizione antistaminici che aiutano a fermare una reazione allergica. Metodi e metodi per il trattamento di allergie includono l'aderenza ad una certa dieta e l'aderenza alle regole di uno stile di vita sano.

Nuovo trattamento per le allergie

Nuovi metodi di cura delle allergie appaiono inevitabilmente ogni decennio, dal momento che praticamente tutti gli eminenti immunologi, i biologi, i genetici e gli allergici sono coinvolti nella lotta con questo problema del secolo.

I nuovi metodi di trattamento delle allergie sono più spesso una modificazione della desensibilizzazione, tra cui l'immunoterapia specifica per allergeni, l'autolinfinfetoterapia per l'allergia polivalente (cross). Non molto tempo fa, gli attacchi di asma allergici hanno imparato a fermarsi e raggiungere una remissione duratura con la terapia del nebulizzatore, un'efficace terapia allergica mediante plasmaferesi, irradiazione laser del sangue (VLOK), terapia TES (stimolando la produzione di endorfine).

Sanatori per il trattamento delle allergie

Questa è una grande opportunità se non si cura completamente le allergie, quindi, almeno, per ottenere una remissione stabile, che a volte dura per molti anni.

I sanatori per il trattamento delle allergie, di regola, si trovano in aree con un clima mite e umido, hanno fonti d'acqua naturali curative, grotte di sale e così via. Tutti i sanatori che appartengono al profilo allergologico, suggeriscono un ciclo completo di terapia, che include non solo i metodi sintomatici, ma anche procedure di disintossicazione, fisioterapia, inalazione, balneoterapia, allenamento fisico terapeutico e psicoterapia.

Come dimostra la pratica degli allergologi, il trattamento di allergia eseguito a casa con metodi impropri, dosi caotiche e mezzi non sempre utili porta a una diminuzione dell'effetto del successivo trattamento complesso e al ritardo del processo allergico per un lungo periodo.

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie