Principale Animali

I sintomi della laringite nei neonati, il trattamento e la prevenzione

Laringite nei neonati - infiammazione della laringe, che nella maggior parte dei casi si verifica sullo sfondo di infezioni virali (molto meno spesso infezioni batteriche o una reazione allergica del corpo).

Questa malattia non può essere definita un banale raffreddore perché è molto astuta e può portare a complicazioni pericolose per la salute del bambino.

L'articolo prende in considerazione le cause della laringite in un bambino, i principali sintomi e metodi di trattamento.

Cause della laringite nei neonati

Prima di tutto, questi sono virus - agenti patogeni:

  1. Adenovirus. Rappresentante respiratorio, che ha una molecola di DNA.
  2. Rhinovirus. Un virus che infetta la mucosa nasale.
  3. Parainfluenza. Il virus colpisce le mucose del tratto respiratorio superiore, può provocare bronchiti e polmoniti, che sono difficili da procedere.

È molto difficile diagnosticare la laringite nei bambini, spesso il trattamento viene ritardato e richiede più tempo, più difficile.

La causa della malattia risiede spesso nell'ambiente del bambino:

  • umidità insufficiente della stanza;
  • la presenza di polvere;
  • inalazione di fumo di tabacco (fumo passivo).

Tutti questi fattori possono portare a laringite allergica, che si sviluppa sullo sfondo di reazioni allergiche.

Un raffreddore comune può facilmente causare laringite in un bambino di un mese, poiché durante questo periodo è per lo più in posizione orizzontale e il muco dal naso scorre verso il basso, provocando così infiammazione della gola e delle mucose della laringe.

I bambini sono particolarmente inclini alle malattie catarrale (contro le quali si verifica laringite) durante la bassa stagione, quando ci sono drastici cambiamenti di umidità e cambiamenti di temperatura.

Ci sono due forme di malattia:

  1. Acuta.
  2. Cronica. È il risultato di ripetutamente sofferto di una forma acuta della malattia e come risultato del sotto-trattamento di precedenti focolai della malattia.

Qual è laringite pericolosa in un bambino di un anno

Il principale pericolo per la salute di un bambino piccolo si trova nelle vie aeree strette: un piccolo diametro della laringe, corde vocali corte, i muscoli intorno alle corde vocali sono troppo eccitabili. Ciò è dovuto alla fisiologia. Una laringe molto stretta nel periodo di gonfiore crescente letteralmente entro poche ore potrebbe chiudersi.

Il restringimento della laringe in medicina si chiama "falso groppo" o laringite stenosante - il restringimento delle vie aeree, che a causa di intossicazione può portare a gravi gonfiore della gola e asfissia.

I seguenti fattori non hanno un impatto limitato sullo sviluppo della laringite stenosante nei bambini:

  • vaccinazione;
  • possibili reazioni allergiche;
  • neonati in sovrappeso;
  • trauma alla nascita;
  • raffreddori frequenti
Nei neonati, la laringite si sviluppa molto rapidamente e prima della comparsa della falsa groppa potrebbe richiedere un po 'di tempo dopo un leggero colpo di tosse. Fondamentalmente, la malattia si attiva durante il sonno a causa dell'accumulo di muco nella laringe.

In attesa dei medici, il bambino dovrebbe:

  • mantenersi in posizione eretta;
  • bere molta acqua (non chiudere la laringe);
  • togliere i vestiti che possono interferire con la respirazione con il seno pieno;
  • fornire aria fresca (aprire la finestra, balcone);
  • cercare di rassicurare il bambino (distrarre con i giocattoli) e non farsi prendere dal panico;
  • essere pronto per l'ospedalizzazione (raccogliere tutto il necessario per rimanere in ospedale).

Sintomi della malattia

I principali sintomi della laringite nei bambini:

  • un forte aumento della temperatura, che è molto difficile da abbattere;
  • naso che cola e tosse;
  • il triangolo nasolabiale blu è osservato;
  • raucedine (nei bambini da tre mesi);
  • pianto regolare, lungo, silenzioso;
  • problemi di sonno;
  • rifiuto di mangiare;
  • stato psico - emotivo instabile (comportamento capriccioso);
  • eventuali cambiamenti nel comportamento (iperattività o, al contrario, letargia);
  • respirazione difficile e rumorosa (forse anche il russare).

Se i genitori notano la presenza di diversi sintomi caratteristici, devi chiamare il medico a casa o andare all'ospedale pediatrico. In nessun caso possiamo rimandare! È probabile che un infante (fino a un anno) venga ricoverato in ospedale.

Trattamento della laringite nei neonati

La prima regola per il trattamento della laringite nei bambini molto piccoli non è l'auto-trattamento, poiché sintomi simili possono verificarsi con difterite o groppa.

Il trattamento deve essere prescritto da un pediatra o da uno specialista in malattie infettive pediatriche, che monitora successivamente i risultati di una particolare terapia al fine di escludere lo sviluppo di allergie o disbiosi causate da farmaci.

I bambini di età inferiore a un anno devono essere ospedalizzati nell'ospedale del reparto di malattie infettive dell'ospedale pediatrico, a loro viene prescritto un trattamento conservativo

Nella fase iniziale, le inalazioni vengono prescritte sulla base di Ambrobene, che il bambino deve respirare per circa 5 minuti. Con il trattamento tempestivo della forma iniziale di laringite, i sintomi scompariranno dopo un giorno.

Per il trattamento di stadi più avanzati sono prescritte iniezioni e contagocce.

Il gruppo generale di farmaci per il trattamento medico della laringite nei bambini:

  • agenti antivirali (supposte di Viferon e Laferobion);
  • antipiretici (Ibuprofen, Panadol);
  • farmaci antiallergici (cetirizina, suprastin);
  • droghe espettoranti (ACC polvere per i bambini).

Va tenuto presente che le malattie nei bambini piccoli spesso non possono essere trattate con gli stessi farmaci degli adulti. Molti prodotti hanno un limite di età, quindi se c'è un sospetto di laringite nei bambini, il trattamento domiciliare con prodotti farmaceutici senza prescrizione medica è inaccettabile.

Molti genitori hanno una domanda sul perché i medici prescrivono antibiotici per curare questa malattia ai bambini piccoli. Poiché la diagnosi più spesso suona come "laringotracheite" o "laringotracheobronchite", in questo caso è necessaria la terapia sia con farmaci antivirali che antibatterici.

La terapia conservativa consente di affrontare la malattia per 5-7 giorni, dopo di che il bambino viene dimesso dall'ospedale, dando ai genitori raccomandazioni per un periodo di recupero dopo la malattia.

Sono come segue:

  • inalare periodicamente il nebulizzatore usando acqua minerale salina o alcalina, la temperatura ambiente dovrebbe essere ottimale e il livello di umidità;
  • fornirà una modalità di risparmio, riducendo l'attività del bambino e cercare di evitare giochi eccessivamente attivi;
  • aggiungere acqua calda per bambini;
  • preparare lamponi e altre bacche e frutti è possibile solo se erano già nella dieta del bambino e non portavano allergie;
  • non è necessario attutire il bambino, è meglio vestirsi e coprirsi facilmente con un pannolino

Come ogni malattia, nei neonati la laringite è meglio prevenire che curare. Per la sua prevenzione, è necessario evitare l'ipotermia e il surriscaldamento del bambino in ogni modo, la madre che allatta deve mangiare pienamente, cibo ricco di vitamine e minerali, seguire il regime del sonno e dell'attività, fare passeggiate quotidiane all'aria aperta.

È importante che i genitori non siano vigili e prestino attenzione a qualsiasi manifestazione di laringite, poiché la negligenza può portare a gravi conseguenze. Se uno dei membri della famiglia è malato - limitare la comunicazione tra il paziente e il bambino, durante le epidemie non visitare i luoghi affollati.

In questo modo, abbiamo capito come curare la laringite in un bambino e cosa fare per prevenirlo o minimizzare i punti negativi.

Come trattare la laringite allergica in un bambino

Ciao, cari lettori. Oggi parleremo di laringite allergica.

Come riconoscere questa pericolosa malattia? Come e cosa trattare la laringite allergica?

In quali casi è necessario fornire assistenza medica urgente al paziente? Ogni genitore il cui figlio è incline alle allergie dovrebbe conoscere le risposte a queste domande.

Laringite allergica nei bambini

La laringite è un'infiammazione della laringe. Con frequenti raffreddori o sotto l'influenza di stimoli esterni, la membrana mucosa della laringe si infiamma e si gonfia.

Per i bambini piccoli, questi sono processi abbastanza pericolosi, poiché la loro gola respiratoria è molto più stretta di quella degli adulti e la mucosa è più sciolta e si gonfia più velocemente. Pertanto, la laringite per i bambini è una malattia pericolosa.

Laringite allergica, come altre malattie allergiche, è la risposta del corpo a una sostanza irritante - un allergene. Gli agenti causali della laringite allergica possono essere:

  • prodotti ambientali - gas di scarico, polvere, polline;
  • rifiuti di origine animale - lana, feci, mangimi;
  • odori taglienti - colori, vernici, profumi, aerosol, ecc.;
  • prodotti chimici e cosmetici per la casa;
  • farmaci;
  • prodotti alimentari.

Come trattare la laringite allergica in un bambino

La laringite allergica è una malattia grave. Pertanto, il trattamento deve avvenire sotto la supervisione di specialisti - otorinolaringoiatra e allergologo.

Gli attacchi di laringite allergica si verificano più spesso di notte, ma nel giro di poche ore compaiono alcuni segni di un attacco in arrivo.

Questi sintomi possono essere diversi per ogni bambino, quindi i genitori dovrebbero prestare particolare attenzione per aiutare il bambino in tempo.

E la cosa più importante nella laringite allergica è determinare la fonte delle reazioni allergiche ed eliminarla dalla vita del bambino.

I sintomi della laringite allergica

Quando un allergene entra nel corpo, inizia l'edema della mucosa della laringe. A questo proposito, la voce inizia a rantolare o diventare ruvida, c'è dolore durante la deglutizione, una sensazione di corpo estraneo nella laringe (nodulo alla gola).

Tosse con laringite rauca, ruvida, abbaiante e parossistica, a volte fino a vomito. A causa della costrizione della laringe, respirare è difficile.

Con la stenosi (edema laringeo, falso groppo) la respirazione è rumorosa, è possibile vedere la recessione della fossa giugulare (una piccola depressione alla giunzione della clavicola, sotto il cadavere di Adamo).

Gli attacchi di tosse sono dolorosi, il cuore batte veloce. La pelle si affievolisce (può diventare blu), appare il sudore appiccicoso. Possono iniziare le convulsioni e il soffocamento. In questi casi, è necessario chiamare immediatamente un'ambulanza.

Prima dell'arrivo della squadra di ambulanze, devi dare al bambino antistaminici approvati, liberare il petto dagli indumenti in eccesso, in modo che sia più facile respirare.

Regala al bambino una bevanda calda, puoi farlo con il miele (solo se sai per certo che non è allergico al miele, il miele è un prodotto allergenico). L'aria nella stanza dovrebbe essere calda e umida.

Trattamento della laringite allergica

Nel trattamento della laringite allergica, il compito principale è identificare l'allergene che causa le crisi e eliminarlo dalla vita del bambino.

Determinare l'allergene aiuterà test e test speciali che sono fatti nella direzione dell'allergologo.

Nella forma stenotica acuta, le malattie del bambino vengono ricoverate in ospedale e forme più lievi possono essere curate a casa. Il trattamento combina diverse aree:

  • antistaminici;
  • inalazione, bere pesantemente;
  • aumentare l'immunità, indurire, dieta.

Per inalazioni, vi consigliamo di ottenere un nebulizzatore (compressore migliore). Gli inalatori a compressore e ultrasuoni (nebulizzatori) sono molto più efficaci di quelli a vapore e anche i bambini come loro di più.

Sul filler è meglio consultare un medico.

Rimedi popolari per la laringite allergica

Ricorda: qualsiasi prodotto può essere un allergene al tuo bambino. Pertanto, scegli solo quei prodotti con gli ingredienti di cui sei sicuro.

Per i gargarismi, è possibile utilizzare succo di patate, soluzione di soda, decotti di camomilla, calendula, eucalipto.

Per pulire la cavità nasale, una soluzione di sale marino (1/2 cucchiaino da tè per mezzo bicchiere d'acqua) è molto adatta, decotti di erbe - spire, camomilla, salvia.

Per alleviare i sintomi dolorosi in gola, far bollire le patate in "in uniforme", schiacciare, aggiungere qualche goccia di iodio e applicare alla gola come impacco.

Importante da ricordare

  1. La laringite allergica nei bambini è una malattia pericolosa in cui è importante che i genitori non perdano i primi segni di un attacco in arrivo.
  2. Se il bambino inizia a soffocare, e gli attacchi di tosse agonizzante non si fermano, devi immediatamente chiamare un'ambulanza.
  3. È necessario scoprire quale sostanza è un allergene ed escluderla dall'uso del bambino.
  4. Quando si scelgono i rimedi medicinali e popolari, è necessario sapere con certezza che il bambino non è allergico ai loro componenti.

Sii paziente. Le allergie possono e devono essere affrontate. Auguriamo a te e ai tuoi figli buona salute!

Laringite nei neonati: come aiutare le briciole?

Non è un segreto che neonati e bambini hanno un sistema respiratorio molto vulnerabile. La minima indisposizione può portare a un forte processo infiammatorio della faringe. I bambini del primo anno di vita sono difficili da affrontare con tali disturbi. La laringite è particolarmente pericolosa - questo è spiegato dal fatto che durante la malattia un piccolo lume del tratto respiratorio è molto ridotto. Cosa è irto di laringite per i più piccoli e come evitare le terribili conseguenze della malattia?

Cos'è la laringite pericolosa per i bambini

La laringite è una malattia in cui i segni di faringite e rinite "hanno trovato un posto", la malattia colpisce il tratto respiratorio superiore di un bambino. Tutto inizia come un raffreddore completamente tradizionale: con un lieve naso che cola e mal di gola. Poi una tosse si unisce e uno spasmo doloroso completa il quadro, che può finire tragicamente per i bambini del primo anno di vita.

Perché è peggio per i bambini di un anno? Il fatto è che la gola di un bambino è leggermente più alta di quella di mamma e papà. Ha un diametro stretto Le briciole hanno corde vocali corte e i muscoli intorno a loro sono molto sensibili. Tutti questi punti portano al fatto che la glottide si restringe, anche se i fattori irritanti non sono troppo forti.

Nei primi mesi di vita, le membrane mucose della faringe in un neonato sono piene di cellule linfatiche, che si gonfiano drammaticamente alla minima provocazione. Se la malattia non viene curata, il bambino ha difficoltà a respirare, possono comparire segni di soffocamento. Il fatto che gli adulti non prestino attenzione al bambino può diventare un problema serio. La complessità della situazione è che i sintomi si sviluppano immediatamente - spesso questo accade di notte.

Tipi di malattia

A seconda della causa, ci sono diversi tipi di malattia:

  1. Catarrale - questo tipo di laringite colpisce solo la mucosa della laringe.
  2. Phlegmonous: tale diagnosi è probabile se le briciole hanno un'immunità debole. La gola in questo caso è molto colpita, non passa senza processi purulenti. Intossicazione generale e alta temperatura completano il quadro.
  3. Ipertrofico - un processo infiammatorio profondo che provoca edema grave.
  4. Polytepous è probabilmente l'opzione più pericolosa per i bambini. Satellite obbligatorio - temperatura corporea superiore a 38,5 gradi (non oltre i cinque giorni).
  5. La febbre tubercolare inizia dal secondo quarto giorno, accompagnando i consueti segni di laringite.

Oltre a questi, ci sono forme acute e croniche della malattia. Senza un adeguato trattamento, la laringite può diventare cronica - i sintomi si corrodono, la malattia procede con ricadute periodiche.

Inoltre, la gravità della laringite è di due tipi:

  1. Semplice. In questo caso, c'è un'infiammazione del vestibolo della laringe, altre aree non si uniscono. La laringite non complicata si manifesta con raucedine e attacchi di tosse. Il bambino non ha problemi respiratori.
  2. Complicata da. In questo caso, c'è un danno più profondo ai tessuti, i sintomi si aggravano, la tosse diventa sibilante, il gonfiore delle corde vocali si verifica e il lume della gola si restringe. Questa condizione è chiamata false croup. Mucoso diventa friabile. False groppa può portare a insufficienza respiratoria.

Laringite e groppa - video del Dr. Komarovsky

cause di

Ci sono molte cause di laringite - dagli allergeni nel corpo alla difterite. I fattori principali sono:

  • inalazione prolungata di aria sporca, troppo secca o fredda;
  • grave sovraccarico dei legamenti, ad esempio, dopo un lungo pianto, piangendo;
  • reazione allergica;
  • debole immunità;
  • penetrazione nel nasopharynx di un'infezione virale;
  • uso improprio di aerosol (non per niente è vietato l'uso per bambini di età inferiore a tre anni);
  • infezione da difterite, streptococco o stafilococco.

Sintomi e segni di laringite nei bambini

Nel suo sviluppo, laringite acuta in un bambino passa attraverso 4 fasi, caratterizzate dalla gravità dei sintomi.

Il grado di sviluppo della malattia - tabella

Questi segni persistono per un paio di giorni. Le manifestazioni della malattia sono aggravate di notte. Il resto del tempo, i sintomi possono apparire parossistici.

  • La respirazione rapida persiste;
  • la respirazione è persa (respiro "nel tempo"), è rumoroso, superficiale;
  • metabolismo ridotto;
  • un bambino in gravi condizioni: o irrequieto, poi sonnolento e inibito;
  • si sente una voce roca;
  • durante l'inalazione l'addome viene acutamente attratto;
  • bassa pressione sanguigna, attutiti e frequenti battiti del cuore possono essere osservati.

False groppa

False groppa (stenosi acuta della laringe o stenosi laringotracheite) si sviluppa più spesso completamente improvvisamente. Il bambino si addormenta quasi in salute (con lievi segni di indisposizione), e si sveglia spaventato. È difficile per lui respirare. Sono stati osservati i seguenti sintomi:

  • un forte aumento della temperatura corporea;
  • raucedine o mancanza di voce;
  • comportamento inquieto, ansioso;
  • "Barking" tosse senza espettorato;
  • mal di gola - il bambino piange, è capriccioso durante la tosse, si rifiuta di mangiare;
  • pallore della pelle, un triangolo intorno alla bocca con una sfumatura bluastra;
  • respirazione rapida e superficiale;
  • arrossamento e gonfiore della parte posteriore della gola.

Se noti almeno un paio di segni, chiama un medico. Soprattutto se il triangolo intorno alla bocca assume una tonalità bluastra - questo è un segno caratteristico che il bambino non ha nulla da respirare!

False croup è così chiamato perché c'è una vera groppa oltre a questo. Quest'ultimo è caratterizzato da una gola gonfia coperta da un film denso. Il descritto non è altro che una manifestazione di difterite. Le malattie hanno sintomi simili, ma durante laringite acuta non ci sono film sulla gola.

Nonostante il gonfiore della laringe e della trachea, la falsa groppa può essere distinta dal vero dall'assenza di film sulla gola

Il grado di stenosi acuta della laringe

Ci sono 4 gradi di gravità dei falsi cereali:

    Primo grado (stadio compensato):

    respiro profondo e rumoroso, se il bambino è ansioso o fisicamente attivo;

    presenza di dispnea inspiratoria;

    l'ossigeno nel sangue è normale;

    il corpo è in grado di mantenere la composizione gassosa del sangue allo stesso livello.

    frequente, rumoroso, sibilante;

    irrequietezza, problemi di sonno;

    violazioni dell'equilibrio acido-base, sintomi di acidosi (aumento dell'acidità);

    retrazione pronunciata dello sterno;

    ipossiemia (diminuzione del livello di ossigeno nel sangue);

    condizione molto difficile del bambino;

    lo sviluppo del coma profondo;

    calo della temperatura corporea;

    cessazione periodica della respirazione;

    diagnostica

    Le principali misure diagnostiche includono:

    • ottenere dati sulle malattie passate del bambino, reclami;
    • esame generale del bambino, esame ENT;
    • misurazione della frequenza respiratoria, della pressione sanguigna, del polso e dell'ascolto dei polmoni;
    • emocromo completo;
    • test dei gas del sangue;
    • fibroendoscopia: un endoscopio viene inserito nella gola se si sospetta epiglottite o ascesso faringeo;
    • fibrolaryngoscopy: un fibroscopio viene inserito delicatamente nella laringe attraverso il naso;
    • laringoscopia diretta - uno specchio speciale esamina la laringe e le corde vocali.

    Se il medico sospetta la difterite, eseguire un esame batteriologico - prendere il muco dalla gola per l'analisi.

    A proposito, non solo le malattie sono accompagnate da gonfiore della gola. La causa potrebbe essere, per esempio, un corpo estraneo nelle vie aeree. Questo è il motivo per cui ai genitori è severamente vietato fare una diagnosi e cercare in modo indipendente di trattare un bambino.

    Trattamento di neonati e bambini

    Laringite inaspettatamente sviluppata, che porta ad una mancanza di ossigeno, viene trattata esclusivamente in ospedale. Di norma, la terapia dura da quattro giorni a diverse settimane - tutto dipende dalla gravità della situazione. In ospedale, al bambino vengono somministrate iniezioni, allevia il gonfiore e le inalazioni per aiutare a curare la laringite. Se il caso è estremamente grave, sarà probabilmente necessaria una procedura di intubazione (inserimento di un tubo speciale nella laringe e nella trachea con la costrizione che minaccia di soffocare) durante la rianimazione.

    Ricorda che l'automedicazione è inaccettabile per diversi motivi:

    • Prima di prescrivere farmaci, è necessario assicurarsi che il bambino abbia effettivamente laringite (non difterite, ecc.);
    • Le droghe per bambini non sono così innocue come potrebbero sembrare. Possono causare allergie, che aggraveranno le condizioni del bambino;
    • l'automedicazione durante l'edema della laringe è irto di morte di un bambino che blocca il muco delle vie respiratorie.

    Pronto soccorso a casa

    Prima dell'arrivo del medico, è necessario rallentare il decorso della malattia e il suo passaggio a una fase più difficile. Pronto soccorso per un attacco di laringite acuta

    1. Non appena noti i sintomi della malattia, il modo migliore per evitare lo sviluppo della malattia è iniziare l'inalazione. Certo, se il bambino non ha la temperatura.
    2. Il secondo punto è fermare il panico. La sintomatologia aumenta in uno stato di nervosismo.
    3. È necessario aerare la stanza, organizzare il flusso di aria fredda e pulita. Questo faciliterà la tosse e riempirà il sangue e i polmoni con l'ossigeno.
    4. Piantare il bambino con un angolo di 45 gradi (mezzo seduto) o, se è ancora piuttosto piccolo, prenderlo tra le braccia, sollevando la testa.
    5. Apri il bavero del bambino, niente dovrebbe premere sul petto.
    6. Fornire un bambino con una bevanda calda. Consumo di tè e frutta secca ammessi.
    7. È consigliata un'umidità elevata (più del 50%) nella stanza in cui si trova il bambino. Qui puoi utilizzare un umidificatore o appendere gli asciugamani bagnati sulle batterie (se la malattia è avvenuta in inverno o in autunno). Puoi andare in bagno e accendere l'acqua calda (la respirazione del vapore in questo stato è estremamente utile).
    8. Se la temperatura aumenta, dai al bambino l'effetto antipiretico (secondo l'età).
    9. Se smetti di respirare, prova a indurre un attacco di vomito nel tuo bambino - premi sulla radice della lingua con le dita o con un cucchiaio.
    10. In caso di grave gonfiore della gola, si consiglia di somministrare un antistaminico (questo allevia parzialmente il gonfiore e consente di attendere l'arrivo del medico senza eccessi).

    In un ospedale

    La terapia della laringite acuta si basa sull'uso di farmaci glucocorticoidi con effetto antinfiammatorio. Riducono la permeabilità capillare, riducono l'edema laringeo.

    Non molto tempo fa, la croup era trattata esclusivamente con inalazioni e durante la severa stenosi laringotracheale venivano somministrati anche corticosteroidi sistemici (glucocorticosteroidi). Ma tali misure hanno gravi conseguenze, quindi non sono raccomandate per l'uso in pediatria. Adesso applica GCS inalato. Con l'aiuto di questa terapia, l'edema della mucosa e altri sintomi pericolosi vengono interrotti.

    Al giorno d'oggi l'inalazione di Budesonide viene principalmente utilizzata contro la laringotracheite acuta stenosante. Questo farmaco ha un effetto antinfiammatorio pronunciato, viene espulso rapidamente dal corpo e non richiede un uso ripetuto. La condizione del piccolo paziente sta migliorando rapidamente: l'effetto anti-infiammatorio è evidente dopo un quarto d'ora. Un nebulizzatore viene utilizzato per effettuare inalazioni - non sono richiesti particolari sforzi da parte del bambino, l'aria fluisce liberamente con il medicinale.

    Nei casi più gravi, uso di glucocorticosteroidi sistemici (desametasone, prednisolone). L'effetto terapeutico diventa evidente dopo quindici - quarantacinque minuti. Se i sintomi si ripresentano, i farmaci vengono reiniettati. La terapia steroidea continua per diversi giorni, riducendo gradualmente il dosaggio.

    Per quanto riguarda i farmaci antivirali, la loro efficacia è stata dimostrata nei primi due giorni dopo l'inizio della malattia. La terapia antibiotica può essere priva di significato. Gli antibiotici sono prescritti se si sospetta l'eziologia micoplasmatica della malattia - la sua origine batterica.

    L'intubazione e la tracheotomia vengono eseguite come rianimazione se la terapia conservativa è inefficace. Ma l'assunzione di un sedativo non è raccomandata, perché non consente di valutare la gravità della condizione del bambino - significa che c'è una possibilità di perdere il tempo.

    Non appena la stenosi laringea si attenua, gli esperti prescrivono un mezzo per liberarsi dell'espettorato. Di norma, si tratta di sciroppi o soluzioni per inalazione - Ambroxol, soluzione di acetilcisteina, sciroppo di bromexina, sciroppo di carbocisteina.

    Complicazioni e conseguenze

    Se la malattia non viene curata (o auto-medicata), è piena di terribili complicazioni:

    • spasmi della laringe;
    • tonsillite purulenta;
    • bronchiti;
    • la polmonite;
    • laringotracheobronchite - grave processo infiammatorio nelle mucose della laringe, trachea, bronchi;
    • mediastenite - infiammazione purulenta dei tessuti connettivi;
    • epiglotite - un processo infiammatorio nei tessuti dell'epiglottide;
    • cellulite del collo - una patologia molto grave derivante dall'introduzione di patogeni dalla gola nei tessuti molli del collo;
    • sepsi (avvelenamento del sangue).

    E questo per non parlare del fatto che la malattia trascurata si trasforma facilmente in una forma cronica, durante la quale i tessuti delle corde vocali si atrofizzano, i polipi proliferano con la successiva transizione verso crescite cancerose.

    prevenzione

    Nei momenti di esacerbazione delle infezioni stagionali, cerca di non visitare luoghi particolarmente affollati, in modo da non portare l'infezione in casa e non infettare il bambino. Inoltre, ci sono un certo numero di semplici regole: la loro osservanza riduce significativamente il rischio di sviluppare laringiti:

    • Non è necessario dare al bambino una bibita fresca specialmente nelle calde giornate estive.
    • Non bagnare il bambino in acqua fredda quando è caldo.
    • Fin dalle prime settimane cominciano ad indurire il bambino. Si consiglia una visita alle lezioni di nuoto - ci sono tecniche che sono adatte anche ai bambini mensili.
    • Insegna al tuo bambino all'igiene.
    • In inverno, non impacchettare un bambino ed evitare gli indumenti sintetici.
    • Ventilare la stanza in cui si trova il bambino.
    • "Sponsor" della laringite è aria secca e viziata - utilizzare un umidificatore.
    • Ogni giorno fai la pulizia a umido nella stanza dei bambini.
    • Se sospetti laringite (o qualsiasi altra malattia), assicurati di mostrare il tuo bambino ad un pediatra.
    • Se la madre sta allattando, dovresti continuare a farlo per almeno un anno. Non avere fretta di privare il bambino di ulteriori opportunità per rafforzare il sistema immunitario.

    Il corpo del bambino è ancora molto fragile, per affrontare in modo indipendente molte malattie. Per evitare le conseguenze che possono causare laringite in un bambino, prestare la dovuta attenzione alla prevenzione. Se la situazione è fuori controllo, affrettati a chiamare un dottore e non ti auto-medicare. Nel caso della laringite, questo può essere molto pericoloso.

    Laringite allergica nei bambini

    La laringite allergica nei bambini è una lesione non infettiva dei tessuti molli della laringe. La malattia è pericolosamente alta nello sviluppo di edema e spasmo delle prime vie respiratorie. La malattia è causata dall'esposizione ad allergeni di origine naturale o artificiale.

    Tale reazione allergica provoca spesso una diminuzione dell'immunità locale, che è accompagnata dall'aggiunta di un'infezione batterica. Di conseguenza, laringite allergica in un bambino, di regola, si sviluppa in una forma cronica con un'infiammazione batterica lenta dei tessuti della laringe.

    Classificazione della malattia

    Il danno allergico ai tessuti della laringe si manifesta in due forme principali:

    1. Laringite acuta. Il contatto a breve termine di un paziente con un allergene provoca un tipo immediato di reazione allergica che richiede cure mediche immediate.
    2. Laringite cronica Nella maggior parte dei casi, questa variante della malattia dura più di un mese. Laringite cronica è formata da un'esposizione prolungata al tratto respiratorio superiore.

    Nel numero travolgente di casi, il paziente sviluppa prima una reazione acuta all'allergene, che può trasformarsi in una malattia cronica.

    Cause di malattia

    In un bambino, la laringite allergica è provocata dai seguenti fattori:

    • allergeni alimentari sotto forma di cioccolato, uova, miele, latticini, noci e fragole;
    • sostanze irritanti per la casa - prodotti chimici domestici, piume di uccelli, peli di animali domestici, adesivi, prodotti per l'igiene e cosmetici;
    • fattori infettivi che sono rappresentati da determinati tipi di virus e funghi;
    • agenti naturali - aromi vegetali, lanugine e polline;
    • farmaci farmaceutici e integratori alimentari (antibiotici, sulfonamidi, antidolorifici, vitamine, ormoni e vaccini);
    • Gli allergeni industriali sono sostanze gassose tossiche che penetrano nell'aria.

    Laringite acuta nei bambini è spesso formata sotto l'influenza di tali fattori di rischio:

    • contatto frequente e breve del paziente con allergeni;
    • ipotermia frequente;
    • l'uso di una persona è troppo freddo e bevande calde;
    • lavorare su locali contaminati usando sostanze tossiche;
    • vivere in un clima secco;
    • infiammazione cronica dei seni paranasali.

    Senza determinare l'allergene che causa laringite, l'ulteriore trattamento è sintomatico.

    Sintomi di lesione allergica della laringe

    Una reazione allergica acuta nei tessuti molli della laringe si manifesta nel seguente quadro clinico:

    • disagio quando si deglutisce il cibo;
    • difficoltà di respirazione a causa di un forte restringimento della glottide;
    • mancanza di respiro progressiva;
    • sensazione cronica di "grumo" in gola;
    • raucedine e completa perdita di voce;
    • bruciore e secchezza in gola;
    • tosse parossistica, la cui intensità è di natura individuale;
    • alcuni pazienti hanno dolore mentre mangiano.

    L'aumento della temperatura nei bambini con laringite non è considerato un tipico sintomo di lesioni allergiche del tratto respiratorio superiore. L'ipertermia segnala principalmente lo sviluppo di infiammazione batterica dei tessuti della gola vicini.

    Nelle principali cliniche europee, un'équipe medica composta da un otorinolaringoiatra, un allergologo, un pediatra o un terapista conduce un esame di questi pazienti.

    Diagnosi della malattia

    Il dottore determina la diagnosi sulla base di tali metodi di esame del paziente:

    1. L'istituzione della storia della malattia. L'otorinolaringoiatra inizia lo studio del paziente dal chiarire i reclami del paziente e chiarire il suo benessere generale.
    2. Ispezione visiva del rinofaringe e della laringe. Le reazioni allergiche, di regola, sono accompagnate da un forte gonfiore e arrossamento della membrana mucosa della gola.
    3. Laringoscopia. L'esame strumentale della laringe consente un esame più dettagliato della regione delle corde vocali e stabilisce la diagnosi finale.
    4. Emocromo generale e dettagliato. Spesso, per determinare l'allergene, il paziente dovrà andare a una serie di esami di laboratorio.

    Metodi di trattamento delle lesioni allergiche della laringe

    Un paziente con una forma acuta di allergia richiede il ricovero immediato nell'unità ospedaliera dell'ospedale. Il primo soccorso per laringite nei bambini include la respirazione di emergenza. Nei casi più gravi, gli specialisti ricorrono all'intubazione tracheale e alla connessione del paziente a un apparato di ventilazione artificiale del polmone.

    La terapia farmacologica per reazioni allergiche acute viene effettuata utilizzando i seguenti farmaci:

    • steroidi;
    • antistaminici;
    • agenti desensibilizzanti;
    • antispastici.

    La durata di tale terapia, in media, è di 7-10 giorni e viene eseguita in ospedale. La laringite di otorinolaringoiatri di media e lieve difficoltà viene trattata in regime ambulatoriale.

    A casa, il paziente può essere sottoposto a tali metodi terapeutici:

    • bagni caldi con un graduale aumento della temperatura dell'acqua;
    • corso di bere acqua alcalina;
    • inalazione di soda;
    • assumere antistaminici di prima generazione, che eliminano in modo efficace il gonfiore della mucosa della laringe;
    • uso di sedativi quando laringite viene trattata in bambini al di sotto di un anno.

    L'azione della maggior parte dei farmaci mirava ad espandere il lume del tubo respiratorio.

    Raccomandazioni generali per i pazienti con laringite allergica

    Accelerare il recupero dei pazienti seguendo queste regole:

    1. Completa cessazione dell'abuso di tabacco e alcol. Le cattive abitudini riducono le capacità protettive del corpo e hanno un effetto irritante sulle mucose.
    2. Modalità di pausa vocale. I pazienti che non hanno teso le corde vocali durante il periodo di trattamento, si stanno riprendendo e guarendo molto rapidamente.
    3. Mantenere le prestazioni ottimali dell'aria interna. Allo stesso tempo, la temperatura dell'aria nell'intervallo 19-26 ° è considerata confortevole e l'umidità è del 50-60%.
    4. Bevi molti liquidi. Le istruzioni internazionali per il trattamento della laringite allergica richiedono che il paziente riceva acqua frequente. Ciò consente di inumidire la membrana mucosa della laringe e quindi migliorare il benessere generale del paziente.
    5. Dieta parsimoniosa, a cui è vietato usare cibi salati, pepe, speziati.

    Caratteristiche della terapia dei pazienti con concomitante lesione batterica della laringe

    I microrganismi molto spesso patologici si uniscono al processo allergico.

    In tali casi, lo specialista dovrebbe includere nel piano di trattamento tali gruppi di farmaci:

    • antibiotici ad ampio spettro;
    • farmaci anti-infiammatori non steroidei;
    • farmaci antipiretici e analgesici;
    • droghe espettoranti.

    Prognosi della malattia

    La laringite allergica nei bambini richiede una diagnosi approfondita e un trattamento completo. Il prezzo della terapia dipende dalla prevalenza e dalla localizzazione del processo patologico. Tuttavia, nel 95% dei casi clinici, i medici cercano il recupero completo del paziente.

    Laringite allergica nei bambini

    Foto: laringite allergica nei bambini.

    La laringite allergica nei bambini è una lesione non infettiva dei tessuti molli della laringe. La malattia è pericolosamente alta nello sviluppo di edema e spasmo delle prime vie respiratorie. La malattia è causata dall'esposizione ad allergeni di origine naturale o artificiale.

    Tale reazione allergica provoca spesso una diminuzione dell'immunità locale, che è accompagnata dall'aggiunta di un'infezione batterica. Di conseguenza, laringite allergica in un bambino, di regola, si sviluppa in una forma cronica con un'infiammazione batterica lenta dei tessuti della laringe.

    Classificazione della malattia

    Il danno allergico ai tessuti della laringe si manifesta in due forme principali:

    1. Laringite acuta. Il contatto a breve termine di un paziente con un allergene provoca un tipo immediato di reazione allergica che richiede cure mediche immediate.
    2. Laringite cronica Nella maggior parte dei casi, questa variante della malattia dura più di un mese. Laringite cronica è formata da un'esposizione prolungata al tratto respiratorio superiore.

    Nel numero travolgente di casi, il paziente sviluppa prima una reazione acuta all'allergene, che può trasformarsi in una malattia cronica.

    Cause di malattia

    In un bambino, la laringite allergica è provocata dai seguenti fattori:

    • allergeni alimentari sotto forma di cioccolato, uova, miele, latticini, noci e fragole;
    • sostanze irritanti per la casa - prodotti chimici domestici, piume di uccelli, peli di animali domestici, adesivi, prodotti per l'igiene e cosmetici;
    • fattori infettivi che sono rappresentati da determinati tipi di virus e funghi;
    • agenti naturali - aromi vegetali, lanugine e polline;
    • farmaci farmaceutici e integratori alimentari (antibiotici, sulfonamidi, antidolorifici, vitamine, ormoni e vaccini);
    • Gli allergeni industriali sono sostanze gassose tossiche che penetrano nell'aria.

    Laringite acuta nei bambini è spesso formata sotto l'influenza di tali fattori di rischio:

    • contatto frequente e breve del paziente con allergeni;
    • ipotermia frequente;
    • l'uso di una persona è troppo freddo e bevande calde;
    • lavorare su locali contaminati usando sostanze tossiche;
    • vivere in un clima secco;
    • infiammazione cronica dei seni paranasali.

    Senza determinare l'allergene che causa laringite, l'ulteriore trattamento è sintomatico.

    Sintomi di lesione allergica della laringe

    Una reazione allergica acuta nei tessuti molli della laringe si manifesta nel seguente quadro clinico:

    • disagio quando si deglutisce il cibo;
    • difficoltà di respirazione a causa di un forte restringimento della glottide;
    • mancanza di respiro progressiva;
    • sensazione cronica di "grumo" in gola;
    • raucedine e completa perdita di voce;
    • bruciore e secchezza in gola;
    • tosse parossistica, la cui intensità è di natura individuale;
    • alcuni pazienti hanno dolore mentre mangiano.

    L'aumento della temperatura nei bambini con laringite non è considerato un tipico sintomo di lesioni allergiche del tratto respiratorio superiore. L'ipertermia segnala principalmente lo sviluppo di infiammazione batterica dei tessuti della gola vicini.

    Nelle principali cliniche europee, un'équipe medica composta da un otorinolaringoiatra, un allergologo, un pediatra o un terapista conduce un esame di questi pazienti.

    Diagnosi della malattia

    Il dottore determina la diagnosi sulla base di tali metodi di esame del paziente:

    1. L'istituzione della storia della malattia. L'otorinolaringoiatra inizia lo studio del paziente dal chiarire i reclami del paziente e chiarire il suo benessere generale.
    2. Ispezione visiva del rinofaringe e della laringe. Le reazioni allergiche, di regola, sono accompagnate da un forte gonfiore e arrossamento della membrana mucosa della gola.
    3. Laringoscopia. L'esame strumentale della laringe consente un esame più dettagliato della regione delle corde vocali e stabilisce la diagnosi finale.
    4. Emocromo generale e dettagliato. Spesso, per determinare l'allergene, il paziente dovrà andare a una serie di esami di laboratorio.

    Metodi di trattamento delle lesioni allergiche della laringe

    Un paziente con una forma acuta di allergia richiede il ricovero immediato nell'unità ospedaliera dell'ospedale. Il primo soccorso per laringite nei bambini include la respirazione di emergenza. Nei casi più gravi, gli specialisti ricorrono all'intubazione tracheale e alla connessione del paziente a un apparato di ventilazione artificiale del polmone.

    La terapia farmacologica per reazioni allergiche acute viene effettuata utilizzando i seguenti farmaci:

    • steroidi;
    • antistaminici;
    • agenti desensibilizzanti;
    • antispastici.

    La durata di tale terapia, in media, è di 7-10 giorni e viene eseguita in ospedale. La laringite di otorinolaringoiatri di media e lieve difficoltà viene trattata in regime ambulatoriale.

    A casa, il paziente può essere sottoposto a tali metodi terapeutici:

    • bagni caldi con un graduale aumento della temperatura dell'acqua;
    • corso di bere acqua alcalina;
    • inalazione di soda;
    • assumere antistaminici di prima generazione, che eliminano in modo efficace il gonfiore della mucosa della laringe;
    • uso di sedativi quando laringite viene trattata in bambini al di sotto di un anno.

    L'azione della maggior parte dei farmaci mirava ad espandere il lume del tubo respiratorio.

    Raccomandazioni generali per i pazienti con laringite allergica

    Accelerare il recupero dei pazienti seguendo queste regole:

    1. Completa cessazione dell'abuso di tabacco e alcol. Le cattive abitudini riducono le capacità protettive del corpo e hanno un effetto irritante sulle mucose.
    2. Modalità di pausa vocale. I pazienti che non hanno teso le corde vocali durante il periodo di trattamento, si stanno riprendendo e guarendo molto rapidamente.
    3. Mantenere le prestazioni ottimali dell'aria interna. Allo stesso tempo, la temperatura dell'aria nell'intervallo 19-26 ° è considerata confortevole e l'umidità è del 50-60%.
    4. Bevi molti liquidi. Le istruzioni internazionali per il trattamento della laringite allergica richiedono che il paziente riceva acqua frequente. Ciò consente di inumidire la membrana mucosa della laringe e quindi migliorare il benessere generale del paziente.
    5. Dieta parsimoniosa, a cui è vietato usare cibi salati, pepe, speziati.

    Caratteristiche della terapia dei pazienti con concomitante lesione batterica della laringe

    I microrganismi molto spesso patologici si uniscono al processo allergico.

    In tali casi, lo specialista dovrebbe includere nel piano di trattamento tali gruppi di farmaci:

    • antibiotici ad ampio spettro;
    • farmaci anti-infiammatori non steroidei;
    • farmaci antipiretici e analgesici;
    • droghe espettoranti.

    Prognosi della malattia

    La laringite allergica nei bambini richiede una diagnosi approfondita e un trattamento completo. Il prezzo della terapia dipende dalla prevalenza e dalla localizzazione del processo patologico. Tuttavia, nel 95% dei casi clinici, i medici cercano il recupero completo del paziente.

    Un neonato è come una pianta fragile che può rompersi e morire se non se ne prende cura adeguatamente. Sembrerebbe che un banale raffreddore e tosse possa portare a una briciola a conseguenze disastrose. Una delle malattie più gravi e potenzialmente pericolose dei bambini è la laringite.

    Sembrare a molti adulti, un raffreddore comune, per un bambino appena nato è una fonte di pericolo mortale e un disturbo difficile da sopportare. Ma prima le cose vanno prima.

    Cos'è la laringite pericolosa?

    Tutto inizia con una banale tosse. Chi di noi non ha preso freddo, sembra un adulto... Ma non durante il primo anno di vita! Vie aeree strette, microflora non formata, immunità non ancora rafforzata, suscettibilità alle reazioni allergiche - tutto questo, nel complesso, affronta il bambino ai primissimi segni della laringite.

    Un muco sciolto, incline a edema forte, una laringe stretta e stretta - in poche ore può trascinarsi completamente e bloccare l'accesso all'aria nei polmoni. Il bambino semplicemente perderà la capacità di respirare e questo problema dovrà essere risolto urgentemente dalla tracheotomia di emergenza (incisione tissutale nella trachea).

    Come riconoscere la laringite nei neonati?

    • tosse che abbaia
    • voce rauca
    • pianto rauco
    • disagio, comportamento capriccioso del bambino
    • sonno agitato
    • difficoltà a respirare
    • stridor (respiro forte rauco).

    La laringite in un bambino al di sotto di un anno è in grado di svilupparsi rapidamente. In primo luogo, la voce del bambino cambia, diventando rauca, scortese. Quindi le briciole hanno difficoltà a respirare e nel tempo, ogni respiro ed espirazione del bambino possono essere uditi a grande distanza. Non appena noti i primi segni di un disturbo in fase di sviluppo, affrettati a consultare immediatamente un medico!

    Chiama l'ambulanza se il distretto esita. Poiché uno dei prossimi possibili passi di una malattia incombente è la falsa groppa (il restringimento più pericoloso per la vita della laringe).

    Se un bambino viene diagnosticato con laringite prima dell'età di uno, allora qualsiasi medico esperto riferirà il bambino per il trattamento e l'osservazione in ospedale. Il metodo più semplice di trattamento per le fasi iniziali è l'inalazione. Se la forma ha acquisito sfumature più inquietanti, allora al bambino vengono prescritte iniezioni e, possibilmente, contagocce.

    Con una terapia intensiva e una reazione positiva del corpo al trattamento, il bambino e la madre possono essere dimessi già 5-7 giorni di ospedalizzazione. Con forme più avanzate e l'insorgenza di complicanze, è difficile parlare dei tempi di ospedalizzazione.

    Comportamento tattico della madre nella forma acuta di laringite

    • Il bambino dovrebbe essere tenuto solo verticalmente. Quando laringite bambino difficile da respirare in posizione orizzontale.
    • Se stai già praticando la poppata, lascia che il tuo bambino beva il più possibile. È meglio dare acqua alcalina (naturalmente, senza gas). Puoi riscaldare il tè, ma addolcirlo non è desiderabile, perché in un momento del genere le possibili reazioni allergiche possono aggravare la condizione delle briciole. La temperatura della bevanda dovrebbe essere media, circa 40 - 45 gradi.
    • L'aria dovrebbe essere il più umida possibile. Se non ci sono umidificatori speciali, getti asciugamani bagnati sui termosifoni, lascia il vapore nel bagno e parti con una briciola in una stanza del genere. Idratare la mucosa delle vie respiratorie faciliterà le condizioni del bambino
    • Non c'è bisogno di avvolgere il bambino, lascialo solo un corpo magro o un pannolino. Naturalmente, a condizione che la temperatura della stanza non sia inferiore a 20 gradi.
    • Se il bambino sta sudando o in un bagno bagnato, è impregnato, quindi non dovrebbe essere lasciato in questo stato, immediatamente pulirlo e cambiarlo in vestiti asciutti.

    Cosa non si può fare categoricamente con la laringite

    Non dare al tuo bambino fino a un anno nessun agente di tosse, sciroppi, gocce. Naturalmente, a questa età in generale, è esclusa la questione dell'autoterapia, ma se la tua famiglia ha medici stimabili che sanno come trattare la laringite negli adulti, non ascoltare nessuno!

    Solo un pediatra o un paziente infetto pediatrico prescriverà un trattamento adeguato. Qualsiasi malattia negli adulti e nei bambini al di sotto di un anno varia in base al modello di flusso quasi radicalmente!

    Non è possibile usare impacchi, riscaldamento, rivestimento, cavoli con miele, patate in uniforme con alcool, sale riscaldato sul retro. Questi rimedi possono essere efficaci nel trattamento dei bambini più grandi, ma non nel caso di un bambino del primo anno di vita. Se non intendi rischiare la vita, affidati a uno specialista esperto e non commettere errori irreparabili con esperimenti popolari.

    Non sfregare grassi, oli, unguenti. Non è noto come le briciole dell'apparato respiratorio reagiscano a determinati odori o sostanze. Le reazioni allergiche durante il periodo di indebolimento dell'immunità del bambino sono particolarmente probabili e sono acute, dolorose, pericolose.

    E se l'allergia tocca gli organi respiratori, allora l'aggravamento dei sintomi della laringite, provocando la falsa groppa e lo stridore peggiorerà solo le condizioni del bambino.

    Gruppo di rischio e prevenzione delle malattie

    La laringite nei neonati si manifesta sotto forma di complicazioni dopo un'infezione respiratoria acuta o malattie catarrali, ed è anche una delle manifestazioni di allergia. I bambini che crescono in un microclima secco sono suscettibili allo sviluppo di una malattia, quindi uno dei modi per prevenire la laringite è umidificare regolarmente l'aria in casa, camminare all'aria aperta e indurire.

    Per indurire il bambino del primo anno di vita, viene praticato l'approccio principale: non surriscaldare e non sovrariscaldare!

    Un bambino che è vestito troppo caldo è costantemente inzuppato, quindi i suoi vestiti bagnati si raffreddano e, al contrario, sovrariscaldano un corpo surriscaldato. Inoltre, il corpo del bambino, che viene costantemente avvolto, non è abituato a temperature fresche e subisce malattie con il minimo raffreddamento.

    Un bambino mal vestito non è protetto dall'influenza dell'aria fredda, la temperatura corporea si abbassa rapidamente, la figa si congela e perdona. L'indurimento regolare ea breve termine in una stanza fresca o all'aperto è molto utile per le briciole di immunità, ma solo se il bambino è nato in tempo, la sua salute assoluta e durante il periodo al di fuori della vaccinazione.

    Ricorda: è più facile prevenire una malattia che curarla. E se la malattia continua a superare le briciole, cerca di fare immediatamente un trattamento qualificato con i primi sintomi. Laringite in un neonato è irto di complicazioni discendenti. Tracheite, bronchite, polmonite - le potenziali conseguenze del trattamento ritardato o incompetente dell'infiammazione delle prime vie respiratorie. Non lasciare che coprano il corpo del tuo bambino!

    (0 voti, media: 0 su 5)

    Nel periodo autunno-primavera dell'anno, la maggior parte delle malattie dell'apparato respiratorio nei bambini sono laringiti. L'immunità viene costantemente attaccata dai microbi e l'umidità e le variazioni di temperatura contribuiscono all'infezione. L'estate passa spesso sullo sfondo di malattie allergiche, compresa la comparsa di edema allergico della mucosa laringea. Qual è laringite pericolosa nei bambini e qual è il piano di azione per i genitori?

    L'astuzia della malattia risiede nell'elevato rischio di un forte deterioramento dovuto allo sviluppo della groppa. L'edema laringeo può essere così pronunciato da rendere difficile all'aria di attraversare il tratto respiratorio e portare al soffocamento. Questa condizione può essere osservata durante la notte, quindi i genitori dovrebbero capire che la vita del bambino dipende da loro.

    La diagnosi della malattia nei bambini è un po 'difficile, in quanto i sintomi possono differire rispetto ai bambini di due o tre anni. Questo non dà l'opportunità di iniziare il trattamento nella fase iniziale, quindi i genitori spesso vanno dal dottore già con complicanze della laringite.

    Tra le cause che causano l'infiammazione della mucosa della laringe, occorre evidenziare:

    • agenti patogeni infettivi (virus, batteri);
    • fattori allergici (polline, medicinali, prodotti per la cura personale, cibo);
    • ipotermia (correnti d'aria, bassa temperatura dell'aria nell'asilo);
    • aria secca, fredda o inquinata;
    • tensione eccessiva delle corde vocali (pianto isterico);
    • contatto con persone malate.

    Lo sviluppo dell'edema laringeo e delle difficoltà respiratorie predispone:

    • diametro più stretto della laringe;
    • fibra sciolta;
    • alta sensibilità delle fibre nervose, che aumenta il rischio di laringospasmo;
    • immunità debole, che porta alla riproduzione di microrganismi condizionatamente patogeni;
    • patologia concomitante di organi ENT (con rinite, muco scorre lungo la parte posteriore della regione faringea, che predispone l'infiammazione della mucosa dell'orofaringe e della laringe).

    Segni clinici della malattia

    La difficoltà di diagnosticare malattie nei bambini risiede nel fatto che non possono dire cosa fa male, quanto tempo e quanto. La tempestività della rilevazione della patologia dipende dall'attenzione dei genitori, perché la raucedine può essere lontana dal primo segno di laringite.

    Quali genitori dovrebbero prestare attenzione a:

    • capricciosità e ansia dei bambini;
    • scarso appetito, rifiuto del seno o bottiglia di latte;
    • piangere mentre si mangia;
    • difficoltà a respirare, che diventa rumoroso, con un fischio.

    Quindi si unisce alla febbre subfebrile, raucedine e "abbaiare" tosse. Soprattutto spesso tossisce fastidi di notte.

    Il pericolo di laringite è un alto rischio di soffocamento.

    Spesso si sviluppa di notte. La stenosi della laringe può essere scatenata dalla progressione della malattia, da un aumento del gonfiore, dall'accumulo di muco o da un attacco di tosse.

    Fasi di laringite

    Sospettando laringite nei neonati, i sintomi dovrebbero essere esaminati da un medico, perché le condizioni del bambino possono peggiorare in qualsiasi momento. La malattia attraversa diverse fasi, che sono caratterizzate da alcuni sintomi:

    • con il primo grado, i segni clinici sono lievi, quindi i genitori spesso non si affrettano a vedere un medico. La dispnea in un bambino compare solo durante l'attività fisica (durante il gioco). La tosse secca raramente si preoccupa, la raucedine non può essere;
    • il secondo grado si manifesta con respiro affannoso, respiro affannoso, lieve dispnea, "abbaiare" tosse e raucedine. Durante l'ispirazione, gli spazi intercostali possono essere notati. C'è ansia nel bambino, la pelle diventa pallida;
    • il terzo grado è caratterizzato da tosse ruvida, raucedine, respiro rumoroso, che diventa gradualmente silenzioso, frequente e superficiale. Il neonato è in gravi condizioni, i segni di insufficienza respiratoria sono in aumento, l'area naso-labiale, i lobi delle orecchie e le dita diventano blu, appare letargia, la pressione arteriosa diminuisce e il polso accelera;
    • Il quarto stadio (asfissia) è caratterizzato da coma, calo della pressione, diminuzione della frequenza cardiaca, rara respirazione superficiale, comparsa di convulsioni e diminuzione della temperatura.

    Cosa fare con un attacco?

    La laringite nei neonati è spesso complicata dalla groppa, quindi i genitori devono sapere cosa fare prima che arrivi l'ambulanza:

    • rassicurare il bambino, perché l'isteria peggiora respirando;
    • aerare la stanza per garantire un adeguato apporto di ossigeno;
    • dare una posizione semi-seduta al bambino;
    • dare una bevanda alcalina (latte con soda, Borjomi), preriscaldato;
    • umidificare l'aria con un umidificatore speciale;
    • dare antipiretici (Panadol, Paracetamol allo sciroppo) per febbre superiore a 37,5 gradi;
    • dare un antistaminico (Fenistil) per ridurre il gonfiore dei tessuti e prevenirne la ricomparsa;
    • effettuare l'inalazione con Borjomi, Pulmicort, che faciliterà notevolmente la condizione del bambino.

    Quando arriverà l'ambulanza, il medico suggerirà sicuramente che il bambino sia ricoverato in ospedale, che i genitori non dovrebbero rifiutare. Il rischio di sviluppare resti di groppa per 3-4 giorni dopo il primo caso.

    Eventi medici

    In consultazione con il medico curante, lo stadio iniziale della laringite può essere curato a casa. Se il medico conferma la grave condizione del bambino o un alto rischio di complicanze, sono necessari l'ospedalizzazione e il personale medico 24 ore su 24.

    Considera cosa è necessario per un trattamento di successo a casa:

    • rispetto del regime;
    • inalazioni con medicine per la tosse;
    • antistaminici sotto forma di soluzione per erogazione di gocce;
    • forma di sciroppo antipiretico;
    • agenti antivirali e immunomodulatori sotto forma di supposte.

    La laringite nei bambini al di sotto di un anno richiede l'adesione a un regime speciale:

    • attività ridotta di bambini;
    • proibisce di camminare per strada;
    • bere un sacco di bevande alcaline (latte con soda, Borjomi, diluito con latte 1: 1), composte o tè debole. Il fluido deve essere caldo, in modo da non irritare la mucosa dell'orofaringe. Se il bambino è allattato al seno, la frequenza delle poppate dovrebbe essere aumentata. Puoi anche dare più acqua. Le composte di frutta o il miele possono essere somministrate solo se precedentemente non hanno causato allergie;
    • aerare la stanza assicurerà una sufficiente fornitura di ossigeno;
    • mancanza di contatto con persone malate.

    Terapia farmacologica

    Nel trattamento utilizzare necessariamente antistaminici, la cui azione è volta a ridurre il gonfiore e la gravità dell'infiammazione.

    Il farmaco è prescritto non solo in caso di origine allergica della laringite.

    Fino all'età di uno, è consentito l'uso di gocce di Fenistil. L'effetto massimo si osserva 2 ore dopo l'assunzione del farmaco e dopo 6 ore è completamente rimosso.

    Il dosaggio giornaliero è calcolato in base al peso corporeo del bambino. Ad un chilogrammo di peso, è sufficiente 0,1 mg del principio attivo del preparato. Va tenuto presente che in un millilitro di Fenistil contiene 1 mg di principio attivo, pertanto non è consentito più di 0,1 ml per chilogrammo di massa.

    In un millilitro - 20 gocce, quindi per un chilogrammo di peso sono necessarie 2 gocce di Fenistil.

    La dose giornaliera può essere suddivisa in diverse dosi. Per i bambini da un mese a un anno, puoi dare 10-30 gocce al giorno, che sono equamente distribuite in 3 dosi. Le gocce devono essere sciolte nel latte materno di piccolo volume o mescolate con la miscela. La medicina ha un sapore dolciastro, quindi i bambini non si rifiuteranno di prenderlo anche nella sua forma pura.

    Laringite in un bambino è spesso innescata da un'infezione virale del corpo. Detto questo, al bambino dovrebbero essere somministrati farmaci antivirali (Laferon, Laferobion, Viferon).

    Laferobion si presenta sotto forma di supposte, ha un effetto immunomodulatore e antivirale. La composizione include interferone umano e vitamine. L'effetto più pronunciato può essere osservato quando si usano le candele nella fase iniziale della malattia.

    Per i bambini viene solitamente usato un dosaggio di 150000, incluso per i bambini prematuri. Il farmaco può essere prescritto fin dai primi giorni di vita, è assolutamente sicuro, è consentito somministrare la supposta due volte al giorno. L'intervallo tra l'uso non deve essere inferiore a 12 ore.

    Delle reazioni avverse che sono estremamente rare, è necessario assegnare l'eruzione, una piccola ipertermia e brividi. Il medico informa i genitori in anticipo per evitare il panico.

    Tra i farmaci antipiretici dovrebbero essere preferiti i farmaci a base di paracetamolo - Efferalgan e Tsefekon in supposte, Paracetamolo e Panadolo (sciroppo).

    Un'attenzione particolare dovrebbe essere prestata all'inalazione. Sono importanti per il trattamento della laringite, in quanto forniscono un rapido effetto terapeutico direttamente nel fuoco infiammatorio. I bambini possono essere inalati con soluzione salina e Borjomi. La durata della procedura è di 5 minuti. Per i bambini è necessario utilizzare un nebulizzatore, che presenta diversi vantaggi:

    • controllo della temperatura del vapore, che previene le ustioni;
    • non c'è bisogno di sincronizzare il respiro del bambino con il lavoro dell'apparato;
    • chiaro dosaggio del farmaco.

    L'inalazione non viene effettuata immediatamente dopo un pasto. La procedura può essere applicata Pulmicort, che viene iniettato sotto forma di sospensione. In un millilitro del farmaco può contenere 0,5 mg o due volte meno (a seconda della concentrazione del farmaco).

    Ogni contenitore contiene 2 ml di soluzione, in una confezione - 4 contenitori. Dopo l'apertura del contenitore, il farmaco viene conservato per 12 ore, dopo di che è vietato l'uso. L'effetto del farmaco è dovuto ai suoi potenti effetti anti-infiammatori e anti-edema. Inoltre, Pulmicort riduce la secrezione di muco e la reattività bronchiale.

    Berodual può essere usato per i bambini da sei mesi, iniziando con una dose di 0,25 mg al giorno. Se necessario, il medico può aumentare il dosaggio 4 volte. L'inalazione può essere effettuata una o due volte al giorno, dividendo la dose giornaliera a metà. Prima dell'inalazione, il farmaco viene diluito con soluzione fisiologica.

    Per i bambini, è indicato l'uso di una maschera per inalazione. Dopo la procedura, è necessario lavare il viso per rimuovere le particelle residue dalla pelle.

    Inoltre, possono essere somministrate inalazioni con Lasolvan. Ha un effetto mucolitico, facilita la rimozione del muco. La soluzione viene venduta in flaconi da 100 ml o 2 ml di fiale. Prima dell'inalazione, la soluzione viene diluita con soluzione salina 1: 1. Neonati Abbastanza 20 gocce al giorno, che corrisponde a un millilitro del farmaco.

    Se il trattamento domiciliare non porta a un miglioramento della condizione, non dovresti continuare a lottare con la laringite da solo: è meglio rivolgersi agli specialisti.

    La laringite è considerata una malattia comune, che di solito si manifesta come complicazione dopo infezioni batteriche o virali o dopo l'insorgenza di reazioni allergiche. Spesso, gli adulti, dopo aver scoperto i sintomi di questa malattia, non hanno fretta di andare in ospedale, ma fanno l'automedicazione. Ma ciò che è ammissibile per un organismo adulto può essere estremamente pericoloso per un bambino. Poiché laringite nei bambini procede in modo molto diverso rispetto agli adulti.

    Laringite nei sintomi dei bambini

    L'insorgenza di questa malattia nei neonati è più spesso associata alla struttura sbagliata dell'apparato respiratorio o alla ridotta immunità. Ci sono anche casi in cui la laringite inizia sullo sfondo di una reazione allergica alle impurità nell'aria. Considera che una malattia dettagliata per i neonati è estremamente pericolosa, poiché i bambini, a causa della loro età, non riescono a spiegare cosa li infastidisce. Ecco perché il compito principale di tutti i genitori in modo tempestivo per identificare i sintomi della malattia e prendere tutte le misure per il suo trattamento.

    Uno dei principali sintomi della laringite è la rinite e la tosse. Abbastanza spesso nei bambini, la malattia è accompagnata da raucedine, ma questo sintomo si manifesta nei bambini di età superiore ai 3 mesi. Tuttavia, i genitori dovrebbero essere allertati dall'apparizione di respiro sibilante o respiro affannoso nelle grida di un neonato. Un altro sintomo evidente della laringite nei neonati è il triangolo nasolabiale blu.

    La complicanza più pericolosa di questa malattia nei bambini è lo sviluppo di falsi groppa. Questa complicazione è un restringimento della laringe, che si manifesta con il respiro sibilante e la tosse che abbaia. Si noti che la falsa croup richiede cure mediche immediate. Pertanto, chiamare immediatamente un'ambulanza, ma nel frattempo lo si aspetterà, mantenere il bambino in posizione verticale e farci bere il più possibile. Altri sintomi che indicano lo sviluppo di questa malattia sono evidenti cambiamenti nel comportamento del bambino. Ad esempio, un bambino può essere eccessivamente attivo, o viceversa, essere assonnato e letargico.

    Laringite nel trattamento dei bambini

    Sicuramente con la manifestazione della laringite nei bambini non dovrebbe auto-medicare, ma un bisogno urgente di cercare un aiuto qualificato. Il medico prescriverà il trattamento appropriato. Tuttavia, la sua efficacia dipende dai mezzi ausiliari e, soprattutto, dalle condizioni che i genitori possono creare. Al fine di fermare questa malattia il più presto possibile, il bambino dovrebbe ricevere bevande calde e abbondanti il ​​più spesso possibile. Inoltre, aiuta a ripristinare rapidamente la pace delle corde vocali, quindi fai tutto il possibile affinché il tuo bambino non pianga. Calmalo anche durante i capricci, poiché il grido ha un effetto molto negativo sulle corde vocali.

    Inoltre, una cura più rapida può contribuire all'umidificazione dell'aria nell'appartamento. A tale scopo, solitamente acquistano un umidificatore o ricorrono a metodi popolari. Ad esempio, posizionare asciugamani bagnati sui termosifoni o posizionare un contenitore con acqua su di essi. Inoltre, aiutare a inumidire l'aria nella stanza è una costante irrorazione di piante da interno a foglia larga.

    Se la laringite è una conseguenza delle caratteristiche fisiologiche della struttura della laringe, rimandare il ricovero in questo caso non ne vale la pena. Dal momento che l'attacco di falsa groppa può verificarsi in qualsiasi momento, sia di notte che durante il giorno. Il grande vantaggio di essere in ospedale è la possibilità di svolgere varie attività fisioterapiche che aiutano a sbarazzarsi di questa malattia nel più breve tempo possibile. Quando il bambino è troppo piccolo per procedure come il risciacquo e l'inalazione, puoi installare una lampada aromatica illuminata con oli essenziali nella sua stanza.

    Dovresti anche essere consapevole del fatto che per il trattamento di bambini fino all'età di uno non devi usare compresse e riscaldamento a casa.

    Laringite nella prevenzione dei bambini

    Poiché la laringite è principalmente dovuta a malattie virali o catarrale, al fine di evitare queste complicazioni, dovrebbe essere presa in considerazione la prevenzione. Ad esempio, dal momento che la nascita di un bambino può essere indurita, con l'aiuto di bagni d'aria o passeggiate costanti per la strada. Notare che non è possibile consentire l'ipotermia o viceversa il surriscaldamento, quindi vestire il bambino di conseguenza. Per non confondersi con la scelta e la quantità di vestiti, usa una formula semplice. Sul bambino dovrebbero essere più vestiti dei genitori solo una cosa.

    Assicurati di seguire la nutrizione del bambino e incoraggia il suo desiderio per lo sport. Ricorda che una dieta equilibrata fornisce pienamente al corpo del bambino la giusta quantità di nutrienti e vitamine. Ciò avrà sicuramente un impatto positivo sulla salute della tua prole.

    Ma se non riesci a evitare questa malattia, assicurati di trattarla fino alla fine. Dal momento che la laringite non trattata in forma acuta si svilupperà gradualmente in una forma cronica della malattia.

    Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie