Principale Animali

Dr. Komarovsky: consigli su come trattare la dermatite atopica nei bambini

La pelle del bambino è magra e sensibile, specialmente nei primi anni di vita. La dermatite atopica nei bambini secondo Komarovsky è una malattia causata dall'influenza di fattori avversi. Secondo le statistiche, il 90-95% dei bambini manifesta la malattia in età prescolare e la maggior parte di loro scompare prima dell'adolescenza.

Raramente ci sono casi in cui la malattia rimane dopo un periodo di maturazione. Per evitare un decorso a lungo termine della malattia in un bambino, ogni genitore deve sapere quali fattori portano a questa condizione e come trattarla.

Qual è la malattia: l'opinione di Komarovsky

La dermatite atopica (eczema da bambini) è una malattia infiammatoria della pelle di origine immune-allergica. Poiché l'allergia è riconosciuta come uno dei fattori decisivi nel verificarsi di questa condizione patologica, è necessario sapere qual è questa reazione.

L'allergia (o reazione iperreattività) è un complesso di processi immunitari nel corpo di un bambino, che si verifica a causa della sensibilità individuale ai fattori ambientali.

Il Dr. Komarovsky afferma che l'allergia è una malattia piuttosto frequente durante l'infanzia, e ciò è dovuto, in primo luogo, all'immaturità del sistema immunitario, digestivo e di altro tipo. È l'incapacità del sistema immunitario di riconoscere e identificare correttamente le sostanze che agiscono sul corpo, causando ipersensibilità.

Spesso nella gente questa malattia è chiamata "diatesi" - questo è un malinteso comune. La diatesi è osservata nell'80% dei bambini e non è una malattia - questo è solo un possibile fattore predisponente per il verificarsi di alcune malattie.

Cause di eczema infantile

Questa patologia può essere innescata da un numero di fattori fisici, biologici, meccanici e chimici. I seguenti allergeni causano la malattia più spesso:

  • polvere;
  • piumino e piume;
  • peli di animale domestico e saliva;
  • polline delle piante;
  • farmaci;
  • troppo bassa o alta temperatura;
  • sfregare o spremere la pelle;
  • componenti chimici di creme per bambini, polveri, detersivo in polvere.

Tuttavia, molto spesso, secondo l'esperienza di Komarovsky, la malattia appare per la prima volta sullo sfondo dell'introduzione di alimenti complementari. Allora perché, se dai un gruppo di bambini sotto un cioccolato di un anno, la malattia si svilupperà in quasi tutti, e se dai la stessa dolcezza ai 12 anni, allora solo l'1-3% avrà sintomi allergici?

Komarovsky afferma che gli enzimi che processano il cibo nel tratto gastrointestinale diventano maturi solo quando un bambino ha 5-6 anni. Pertanto, se ingerito in un bambino piccolo, una proteina complessa non può essere completamente digerita e idrolizzata in aminoacidi.

Questo porta alla formazione di proteine ​​parzialmente idrolizzate, che non sono del tutto normali per il corpo di un bambino, e il sistema immunitario, a sua volta, inizia a sintetizzare gli anticorpi contro di loro. Questo processo è alla base dell'emergenza di una reazione agli allergeni alimentari.

La stessa situazione con altri allergeni - gli enzimi sono molto poco sviluppati, quindi, non possono abbattere correttamente le proteine ​​in molti amminoacidi. Quindi vengono attivate le reazioni immunitarie e il corpo cerca di portare la proteina attraverso i reni, i polmoni e la pelle. I prodotti tossici nella composizione del sudore irritano la pelle e portano a un'eruzione cutanea.

10 regole di trattamento secondo Komarovsky

Dr. Komarosky ha identificato 10 regole di base per il trattamento di una malattia.

Queste raccomandazioni aiuteranno i genitori ad affrontare i sintomi della malattia e ad evitare complicazioni:

  1. È necessario sapere cosa porta alle esacerbazioni. Se il deterioramento si è verificato dopo l'uso di un nuovo detersivo per bucato, il contatto con un animale o l'uso di indumenti sintetici, è necessario ricordare e registrare meglio un fattore provocante.
  2. Idratante della pelle Questa malattia si verifica spesso perché la pelle perde umidità. Farmaci e cosmetici che idratano la pelle - questa è la base del trattamento. Si consiglia di utilizzare emollienti convenienti ed economici, il consumo di questi fondi è 450-500 ml a settimana.
  3. Controllare il prurito La presenza o l'assenza di prurito è un segno dell'efficacia del trattamento. Se il prurito non può essere controllato da solo, è urgente consultare un medico.
  4. Mantenere la temperatura e l'umidità normali nell'appartamento. Il regolatore di riscaldamento e l'umidificatore di alta qualità sono le fondamenta necessarie per mantenere un clima interno ottimale.
  5. Monitora la qualità dell'abbigliamento. Indossare abiti che non sfregano o irritano la pelle. Si consiglia di abbandonare i vestiti di lana, è meglio dare la preferenza ai tessuti naturali. È meglio lavare tutti i vestiti prima della prima messa in piega con prodotti liquidi inodori, risciacquare abbondantemente.
  6. Mantenere le mani pulite. Intendo non solo sporco, ma anche irritanti chimici. Dopo il contatto con prodotti chimici domestici, lavarsi accuratamente le mani con saponi ipoallergenici.
  7. Evitare la sudorazione. Dopo lo sforzo fisico, assicurati di cambiare i vestiti e fare una doccia. E questo riguarda non solo il bambino, ma anche i genitori.
  8. Effettuare correttamente i trattamenti dell'acqua. È necessario prestare attenzione alla qualità dell'acqua (si consiglia di utilizzare filtri, vari depuratori). L'acqua dovrebbe essere la temperatura ottimale (30-35 ° C). Non c'è bisogno di nuotare per un lungo periodo (10 minuti è il massimo). Emolli più efficacemente utilizzati dopo il bagno. Prestando attenzione a usare una forte pressione dell'acqua nella doccia, questo può anche provocare l'apparizione di microtraumi sulla pelle.
  9. Evita lo stress. Più carichi nervosi, più grave è il decorso della malattia è un fatto ben noto. Un ambiente familiare tranquillo è la chiave per un trattamento di successo.
  10. Correttamente trattato con farmaci. Il trattamento viene eseguito secondo i protocolli. Tutto ciò di cui i genitori hanno bisogno è trovare un medico che conosca questi protocolli.

Queste regole del Dr. Komarovsky aiutano a evitare esacerbazioni della dermatite e migliorare le condizioni del bambino.

Come l'ipervitaminosi influisce sullo sviluppo della patologia

Non sorprende che la manifestazione dell'eczema da bambini si manifesti il ​​più delle volte in un'età in cui il corpo ha bisogno di molto calcio, in particolare durante un periodo di crescita avanzata (fino a 1 anno) e durante la dentizione. Un sovradosaggio di vitamina D porta all'assorbimento insufficiente di calcio a livello intestinale.

L'opzione migliore in questo caso è quella di aggiungere calcio gluconato ai prodotti lattiero-caseari (1-2 compresse al giorno, macinare per formare una polvere). Questo farmaco è piuttosto economico, ma le sue proprietà possono competere con altre preparazioni di calcio - più costose e pubblicizzate. Il sovradosaggio di gluconato di calcio è quasi impossibile. Se è sufficiente nel corpo, semplicemente non sarà assorbito nell'intestino.

Domande popolari - risponde il dottor Komarovsky

Sebbene ci siano molte informazioni su Internet sulla dermatite atopica, ci sono anche molte questioni controverse. Per evitare errori nel trattamento e nella prevenzione della malattia, Komarovsky ha risposto ad alcune delle domande più popolari che riguardano i genitori:

  1. Se un bambino ha la dermatite, è sufficiente andare da un dermatologo o è necessario consultare altri specialisti? Fondamentalmente sbagliato: andare con la malattia a un dermatologo. Questa è una malattia che si trova spesso in pediatria, quindi il trattamento richiede, prima di tutto, la consultazione di un medico di famiglia o un pediatra. Il trattamento consiste non solo nell'applicazione locale di unguenti e creme, ma anche nella correzione della nutrizione e dello stile di vita - il pediatra si occupa di questi problemi.
  2. La malattia è ereditaria? Certo, trasmesso. Altrimenti, come si può spiegare che alle stesse condizioni, un bambino sviluppa una malattia e un altro no. Ci sono alcune proteine ​​che sono ereditate, così come le caratteristiche del sistema immunitario. Ma la cosa peggiore è che non vengono trasmesse solo le caratteristiche dell'organismo, ma anche le regole dell'educazione. Se i genitori si nutrono troppo, si espellono e ti bagnano molto da bambino, è probabile che la tendenza alla cura dei bambini impropria continui.
  3. Se la dermatite atopica appare a causa di allergie alimentari, è necessario abbandonare definitivamente tutti quei prodotti che hanno causato questa condizione? La qualità del cibo non ha una chiara connessione con l'insorgenza di allergie alimentari, compresa questa malattia. Se c'è un'allergia a un prodotto specifico, come le arachidi, è improbabile che tu possa mai mangiarlo. Se non c'è una connessione specifica tra un determinato prodotto e un'esacerbazione della dermatite, allora vale la pena cercare la causa di tale condizione non nella dieta. Come già accennato, i fattori predisponenti possono essere pelle secca o sudorazione eccessiva, temperatura elevata nella stanza, costipazione - che li colpisce può ridurre la comparsa di dermatite.

Cosa fare in caso di malattia acuta: consigli utili

Se non è stato possibile evitare l'esacerbazione, è necessario prendere una serie di misure che miglioreranno le condizioni del bambino e aiuteranno ad alleviare i sintomi.

Dr. Komarovsky raccomanda:

  1. Uso attivo di emollienti. Durante i periodi di esacerbazione, la pelle raggiunge un picco di aridità, inizia a screpolarsi e a staccarsi. Gli agenti essenziali che aiutano a trattare questi sintomi sono emollienti: possono essere utilizzati anche nel periodo neonatale, non hanno praticamente controindicazioni ed effetti collaterali. Si consiglia di lubrificare la pelle interessata con Bepanten, Pantenolo, Dermopantina. È importante applicare il prodotto in quantità sufficiente - fino a 80 ml di crema o lozione possono andare fuori al giorno.
  2. Utilizzare solo antistaminici locali. Sfortunatamente, l'uso incontrollato di compresse di antistaminico porta a una pelle ancora più secca. Nel caso della dermatite atopica, si raccomanda l'uso di farmaci antiallergici locali (ad esempio, Fenistil-gel).
  3. Sotto la supervisione di un medico, utilizzare glucocorticosteroidi locali. Gli unguenti e le creme ormonali sono e saranno i mezzi più efficaci per il primo soccorso in caso di esacerbazione della dermatite atopica. Advantan ed Elok sono considerati i più sicuri. È importante ricordare che gli ormoni sono usati in modo rigoroso, sotto la supervisione di un pediatra. In nessun caso il brufolo non può interrompere bruscamente l'uso di tali pomate - questo può portare alla comparsa della "sindrome da astinenza", che si manifesta nel deterioramento della pelle del bambino.
  4. L'uso sistemico di glucocorticosteroidi è consentito solo se la malattia non è solo un problema estetico. Se il bambino manifesta costante disagio, prurito, bruciore, perdita di appetito, ansia e disturbi del sonno, questa è la ragione per l'uso di glucocorticosteroidi sistemici.

Dermatite allergica articolo Komarovsky

Lo sviluppo della dermatite atopica nell'infanzia

  1. Forme di dermatite atopica
  2. Cause di malattia
  3. I sintomi della dermatite atopica
  4. Trattamento della dermatite atopica nei bambini
  5. Trattamento di rimedi popolari
  6. Dieta per dermatite atopica
  7. Raccomandazioni del Dr. Komarovsky

Per il trattamento delle allergie, i nostri lettori usano con successo Alergyx. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

La dermatite atopica nei bambini si riferisce a malattie infiammatorie dell'epidermide con caratteristiche eruzioni iperemiche e forte prurito.

Di norma, la dermatite ha una natura allergica dello sviluppo ed è spesso ereditata. La prima dermatite atopica manifestata durante l'infanzia può essere presente in un paziente per tutta la vita.

Forme di dermatite atopica

Esistono 3 forme di dermatite atopica, ognuna delle quali procede con sintomi caratteristici:

  1. INFANT - in questo caso, la dermatite atopica nei bambini può essere osservata dal momento della nascita fino a 2 anni. Il più delle volte colpite sono l'area facciale (nella foto), le curve poplitee e del gomito, nonché l'area addominale. Questa forma è caratterizzata dall'aspetto di croste sulla superficie piangente della pelle. Spesso il fattore scatenante della dermatite atopica è l'introduzione impropria di alimenti complementari e dentizione. Per il trattamento della dermatite infantile deve essere prevenuto il contatto con l'allergene;
  1. BAMBINO - si sviluppa nei bambini da 2 a 12 anni. La localizzazione della dermatite atopica è la curvatura del gomito, il dorso delle mani, il collo e la fossa poplitea, la faccia (nella foto). L'eruzione iperemica è accompagnata da formazioni papulari, che spesso scoppiano e richiedono un trattamento specifico;
  1. ADULTI: si sviluppa da 12 a 18 anni. A questa età, l'area di localizzazione delle lesioni è significativamente aumentata e può diffondersi alle dita degli arti, dei piedi e di altre parti del corpo (nella foto).

Molto spesso, la forma adulta della dermatite atopica è in grado di progredire nelle persone di età matura. È abbastanza difficile da curare.

Cause di malattia

La causa della dermatite atopica in un bambino è una combinazione di effetti esterni avversi e predisposizione ereditaria.

Questi includono:

  • complicazioni durante la gravidanza della madre, che hanno un effetto negativo sul feto, contribuendo allo sviluppo dell'atopia nel bambino dopo la nascita;
  • l'emergenza della diatesi nell'infanzia contribuisce all'ipersensibilità del corpo agli allergeni alimentari. Le ragioni principali di questa reazione sono l'abuso di alimenti altamente allergenici da parte della madre, l'alimentazione artificiale e l'introduzione tardiva di alimenti complementari. In alcuni casi, la dermatite atopica si sviluppa in un bambino dopo infezioni virali;
  • abbastanza spesso, lo sviluppo della dermatite atopica può comparire sullo sfondo delle violazioni nel tratto gastrointestinale. Le cause più probabili di questo sono espresse in gastrite, disbatteriosi, enterocolite e infestazioni da vermi;
  • Esistono cause secondarie di dermatite atopica. Questi includono vari stimoli domestici. Possono essere prodotti per la pulizia, baby cream, salviette, cosmetici, pannolini, ecc.

Oltre alle principali cause della dermatite atopica, ci sono un certo numero di fattori provocatori.

Questi includono:

  • fumare (sia attivo che passivo). Il fumo passivo è il più pericoloso per un bambino, quindi è necessario rinunciare a questa abitudine dannosa o non essere nella stessa stanza con un bambino quando fuma sigarette;
  • Altrettanto importante è lo sfondo ecologico del luogo in cui vive il bambino. La peggiore situazione ambientale nelle grandi città industriali, che porta ad un aumento del rischio di allergia e, di conseguenza, a un aumento del numero di dermatiti atopiche è stata osservata;
  • Va notato che l'aumentata irritabilità nervosa e le situazioni acute di stress possono provocare ricadute di dermatite atopica.
  • Inoltre, si raccomanda di indossare indumenti fatti di tessuti naturali per non causare eccessiva sudorazione, che a sua volta può innescare lo sviluppo di dermatite atopica in un bambino.

I sintomi della dermatite atopica

I sintomi della dermatite atopica possono essere espressi dalle seguenti manifestazioni:

  • prurito insopportabile;
  • arrossamento della pelle (nella foto);
  • eruzione cutanea che potrebbe essere in lacrime;
  • comparsa di una crosta nei siti di apertura di un'eruzione cutanea acquosa.

Tutti questi sintomi sono molto simili a quelli allergici, tuttavia, ci sono alcune peculiarità quando la dermatite atopica si sviluppa nei bambini.

I sintomi delle malattie atopiche sono solitamente ondulati, vale a dire liberarsi dell'eruzione, possono apparire di nuovo, dopo 3-4 giorni. La pelle può essere pruriginosa anche in assenza di iperemia, ma tutte le manifestazioni esterne sono efficacemente alleviate dai glucocorticosteroidi.

Un'altra caratteristica della dermatite atopica è il suo sviluppo anche dopo la completa eliminazione dei prodotti altamente allergici dalla dieta.

Trattamento della dermatite atopica nei bambini

La questione principale dei genitori quando si parla di un medico è come curare la dermatite atopica in un bambino? È importante notare che liberarsi da questa malattia richiede effetti complessi a lungo termine.

Di norma, il trattamento della dermatite atopica nei bambini viene effettuato in 2 aree: farmaco e non farmaco. Spesso, per facilitare la condizione generale del paziente, sono prescritti emollienti.

Gli emollienti sono progettati per idratare la pelle. Inoltre, gli emollienti aiutano a ripristinare l'equilibrio lipidico nell'epidermide, creando così una barriera protettiva contro la penetrazione di microrganismi patogeni.

I seguenti nastri emotivi sono più comunemente usati in terapia:

Muster. Questa crema-emulsione è progettata per idratare la pelle con dermatite atopica e può essere utilizzata dal momento della nascita. La linea cosmetica Mustela è una delle più popolari. La crema Mustela viene utilizzata per i neonati, nonostante il suo prezzo sia piuttosto elevato (da 500 rubli). Questa crema ha ricevuto le recensioni più positive. Oltre alla crema per pannolini ed emulsioni Mustel, Mustel è disponibile sotto forma di shampoo per i neonati da seborrea. Questo marchio include molti prodotti per l'infanzia.

AVEN KzeraKalm A.D. Questa crema è progettata per i bambini dalla nascita, che soffrono di dermatite atopica. Il produttore del farmaco è la Francia. È importante considerare che il balsamo Aven Kzera Kalm AD produce un effetto maggiore nello sviluppo della dermatite atopica rispetto a una crema simile, che si spiega con una penetrazione più profonda nell'epidermide.

TSINDOL. Tsindol è uno dei farmaci più sicuri per i bambini. Zindol contiene ossido di zinco, che allevia rapidamente i sintomi dell'infiammazione, fornendo un effetto di asciugatura. Tsindol nominato per qualsiasi eruzione sulla pelle di natura infiammatoria. Per scopi profilattici, Zindol può essere applicato alle aree del corpo che vengono a contatto con il bucato bagnato. Sospensione e parlatore Zindol per il trattamento dei bambini viene applicato fino a 3 volte al giorno. Inoltre, può essere utilizzato nel trattamento di malattie della pelle in donne in gravidanza e bambini, dal momento che il farmaco non ha effetti collaterali. Tsindol è prescritto solo esternamente, il suo prezzo è abbastanza democratico e in media 150 rubli. per 125 ml di sospensione.

TOPIKREM. Questa crema per il trattamento della dermatite atopica ha proprietà di riduzione dei lipidi e può essere utilizzata nei bambini fin dalla nascita. Oltre a Topikrem, l'Emolium crema triactive ha un buon effetto anti-infiammatorio.

Lipikar. La serie di moderni farmaci efficaci per il trattamento della dermatite atopica comprende crema e balsamo per i bambini da 1 anno, Lipikar. La base di questo farmaco contiene solo ingredienti naturali, sulla base di questo Lipikar ha ricevuto buone recensioni da pazienti. La crema compensa attivamente la carenza di composti lipidici negli strati grassi dell'epidermide, quindi è sufficiente applicare Lipikar una volta per eliminare le manifestazioni negative. Prima di applicare Lipikar sulla pelle, è necessario prima lavare la pelle con mezzi che non contengano vari additivi e asciugare. È importante notare che Lipikar non contiene componenti aggressivi, grazie ai quali può essere utilizzato da tutte le categorie di pazienti.

Di norma, tutti gli emollienti appartengono al gruppo ipoallergenico, ma è importante ricordare che il bambino ha una pelle molto sensibile e delicata, pertanto gli emollienti dovrebbero essere usati con cautela nella dermatite atopica, soprattutto quando vengono utilizzati per la prima volta.

Oltre agli emollienti, è possibile utilizzare i trattamenti standard:

Corticosteroidi. Tali agenti (emulsione, crema, gel o unguento) sono prescritti per neutralizzare le manifestazioni acute della dermatite atopica nei bambini. Va ricordato che i farmaci ormonali possono essere prescritti solo da uno specialista. Di norma viene utilizzata la crema Advantan e Elock, che deve essere applicata in uno strato sottile sulla pelle interessata.

Antistaminici. Questi farmaci (Cetrin, Zyrtec, Tavegil, Diazolin, ecc.) Sono prescritti per alleviare il prurito. Con manifestazioni minori, si consiglia di usare l'unguento Fenistil.

Antibiotici. In caso di infezione secondaria, gli antibiotici sono prescritti per uso esterno (Levosin, Dvomikol e Baktroban).

AGENTI ANTIMICOTICI E ANTI-VIRALI. Quando si diagnostica un'infezione virale, viene prescritto l'uso di Candida, Pimafucin, Nizoral. Inoltre, Alpizatrine e Tebrofen unguento possono essere utilizzati per sbarazzarsi di infezioni. Il feedback sugli effetti di questi farmaci è per lo più positivo.

PREPARAZIONE PER LA NORMALIZZAZIONE DELLA FUNZIONE DIGESTIVA. Per normalizzare i processi di rigenerazione che si verificano nel tratto gastrointestinale, viene somministrato il farmaco Creon, che include Pancreatina secca. Creonte 10.000 è usato durante l'infanzia ed è spesso raccomandato per la disbatteriosi e il deficit di lattasi. Tuttavia, va tenuto presente che il farmaco è prescritto solo in caso di reale deficit di lattasi e, in caso di disbatteriosi, Creon può essere somministrato a quei bambini che sono già stufi.

È importante ricordare che gli viene prescritto un breve corso, poiché meno un bambino riceve questo farmaco, più attivamente funzionerà il suo pancreas. L'opzione migliore è quando il Kreon viene assunto durante i primi 5 giorni di infezione o dopo la terapia antibiotica. È necessario assumere il farmaco sotto la stretta supervisione di un medico, in quanto le recensioni su Creonte sono piuttosto contraddittorie.

Trattamento di rimedi popolari

Oltre alla terapia farmacologica, l'uso diffuso nel trattamento della dermatite atopica ha ricevuto un trattamento con rimedi popolari. Va ricordato che il trattamento dei rimedi popolari atopici dovrebbe essere effettuato solo in concomitanza con il trattamento tradizionale e l'aderenza ad una dieta speciale. Nel complesso, il complesso di queste misure consente di rimuovere i sintomi acuti della malattia.

Per rimuovere i sintomi negativi, puoi usare i seguenti rimedi popolari:

Bagno terapeutico

  • fare bagni terapeutici con boccioli di betulla, che dovrebbero essere preparati con acqua calda e bolliti per 5-7 minuti. Dopo questo, il brodo viene aggiunto a un bagno caldo (fino a 37 ° C.). Dopo la procedura, il bambino viene asciugato e imbrattato con una crema medica;
  • oltre alle erbe per la dermatite atopica, l'amido può essere usato per un bagno (3 cucchiai per 1 litro di acqua bollente), così come sale marino (5 cucchiai aggiunti al bagno preparato per fare il bagno a un bambino);
  • C'è un'altra ricetta per la preparazione del bagno chiamata Cleopatra. Per la sua preparazione è necessario prendere 100 grammi. Olio d'oliva + 100 ml. latte fresco La miscela preparata viene versata prima di fare il bagno nel bagno e contribuisce alla rapida pulizia della pelle dalle manifestazioni esterne, nonché a idratare la pelle.

Trattamento di rimedi popolari che vengono aggiunti all'acqua per il bagno, aiuta a idratare la pelle e alleviare il prurito. Di regola, non ci sono controindicazioni per l'assunzione di bagni terapeutici, fatta eccezione per l'intolleranza individuale di componenti aggiuntivi.

Unguento casalingo per rimuovere la dermatite atopica

Rimuovere i sintomi acuti della dermatite atopica possono rimedi popolari come unguento e lozione, cucinato a casa.

Per il trattamento delle allergie, i nostri lettori usano con successo Alergyx. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Le ricette più comunemente usate sono:

  • sulla zona interessata con dermatite atopica, è possibile applicare lozioni con succo appena spremuto di patate (aloe);
  • buon effetto si ottiene quando si usano lozioni con 15 gr. yasnotki e erbe di borragine. I componenti preparati versano 1 bicchiere di acqua calda e insistono per 2-3 ore. Dopo il raffreddamento, un tovagliolo sterile viene immerso nella soluzione e applicato alla zona interessata;
  • unguento preparato con propoli (10 gr.) e 250 ml ha un effetto positivo. oli da olive. La sostanza preparata viene posta in un forno preriscaldato a 150 ° C e riscaldata per almeno 40 minuti. Dopo il raffreddamento, la massa viene applicata sulla pelle e può essere conservata in un luogo buio e fresco;
  • rimedi popolari per il trattamento della dermatite atopica abbastanza spesso usato pomata con l'aggiunta di crema per il bambino. Per la sua preparazione è necessario prendere 50 grammi. crema per bambini, mescolandolo con 1 cucchiaio. l. aloe fresco, 1 cucchiaino tintura di valeriana e 5 gr. oli da olive. Per effetto terapeutico, l'unguento preparato viene applicato 2-3 volte al giorno sulle zone interessate del corpo;
  • Un altro rimedio esterno per il trattamento della dermatite atopica in un bambino è un unguento con l'aggiunta di una mummia e una corda. Per preparare la miscela dovrebbe prendere 1 cucchiaio. olio d'oliva, 1 cucchiaio. l. serie di polveri secche e 5 g. mummia. Tutti gli ingredienti vengono miscelati e riscaldati a bagnomaria per 1 ora, quindi la miscela viene filtrata e versata in un contenitore pulito e trasparente. L'unguento viene applicato 1-2 volte al giorno sulla pelle interessata.

Va ricordato che qualsiasi trattamento, comprese le ricette popolari, dovrebbe essere effettuato solo dopo aver consultato il medico.

Dieta per dermatite atopica

Va ricordato che con lo sviluppo della dermatite atopica nei bambini, la dieta è il fattore più importante nel recupero. Pertanto, il menu giornaliero dovrebbe essere rivisto per escludere tutti gli alimenti altamente allergenici dalla dieta. Per i bambini al di sotto di un anno, le uova, il latte di mucca e il glutine sono gli allergeni più comuni.

Se un bambino è sotto alimentazione artificiale prima dell'età di uno, si consiglia di selezionare una miscela speciale, poiché le proteine ​​del latte sono il più spesso il provocatore dello sviluppo della malattia. In caso di reazione inadeguata di un bambino di età inferiore ad un anno a una formula di latte, si raccomanda di sostituirlo con la soia. Nel caso in cui vi sia una maggiore sensibilità alle proteine ​​di soia, può essere trasferito a miscele ipoallergeniche (Alfar, Nutramigen, ecc.) O porridge senza glutine, che ha ricevuto buone recensioni dai genitori.

La miscela ipoallergenica contiene proteine ​​parzialmente digerite, tuttavia, se l'uso di una miscela ipoallergenica provoca un deterioramento della dermatite atopica, tale nutrizione dovrebbe essere rivista e passata a miscele terapeutiche con la completa assenza di proteine ​​bovine. Tali miscele sono considerate terapeutiche e somministrate al bambino, secondo l'appuntamento di un pediatra.

È importante osservare la dieta per i bambini con dermatite atopica tenendo conto dell'età e delle patologie croniche associate.

richiamo

Per evitare la dermatite atopica in un bambino di età inferiore ad un anno, è necessario seguire le regole di introduzione dei primi alimenti complementari. Un noto medico per bambini, Komarovsky, raccomanda di prendere in considerazione le sfumature importanti quando si introduce cibo complementare a un bambino: atopico:

Dr. Komarovsky non consiglia l'introduzione di alimenti complementari quando esacerbando la dermatite. È necessario attendere il periodo acuto di eruzione cutanea e scegliere i prodotti meno allergenici, preferibilmente verdi (broccoli, zucchine, mela verde, cavolfiore). Dei prodotti a base di carne dovrebbero essere preferiti carne di tacchino, coniglio, carne di cavallo.

Si consiglia di inserire un nuovo prodotto per aumentare a una settimana, anziché a 3 giorni. Prima di inserire un nuovo prodotto, è necessario assicurarsi che non vi sia alcuna reazione allergica a quella precedente.

È importante ricordare che da sei mesi il bambino ha bisogno di esche per il pieno sviluppo. Il bambino può avere una reazione allergica a un particolare prodotto, ma in nessun caso a tutti. Pertanto, se sembra che i genitori che le eruzioni allergiche sono contrassegnati su tutti i tipi di prodotti, è necessario cercare le ragioni per questo in fattori esterni.

È consentito offrire al bambino un nuovo supplemento solo dopo aver consultato un pediatra.

Dieta per una donna che allatta con dermatite in un bambino

Nel caso in cui il bambino è allattato al seno o consuma cibo per adulti, la dieta dovrebbe essere seguita dalla madre che allatta e dal bambino.

Se un bambino di età inferiore ad 1 anno presenta manifestazioni di qualsiasi forma di dermatite atopica, una donna che allatta deve osservare alcune restrizioni dietetiche:

Dr. Komarovsky sul trattamento della dermatite atopica nei bambini

Ogni madre vuole vedere la sua mollica come sorridente e sfacciata sfacciata come su belle immagini in pubblicità, su riviste e su Internet. In realtà, tutto sembra un po 'diverso: al karapuz, con invidiabile costanza, si riversano delle macchie rosse sulle guance, poi un papà incomprensibile appare sul papa. Diatesi, le nonne sospirano insieme. E tutta la famiglia inizia a pensare a come trattare questa condizione. Non c'è bellezza pubblicitaria qui.

Sul perché la dermatite atopica si manifesta nei bambini e su come combatterla, il noto medico per bambini Yevgeny Komarovsky ha ripetutamente raccontato nei suoi programmi televisivi, libri e articoli. Abbiamo cercato di riassumere le informazioni in un articolo.

Ma in realtà il rilascio del Dr. Komarovsky dedicato alla dermatite atopica nei bambini.

A proposito della malattia

La dermatite atopica è una malattia abbastanza comune. Secondo le statistiche mediche, ogni terzo bambino sotto i sei mesi soffre di questa malattia. Questa malattia è molto insidiosa, in quanto ha la tendenza a cambiare. Negli ultimi 10 anni, ai bambini è stata diagnosticata questa diagnosi 5 volte più spesso, poiché la malattia stessa è diventata più difficile.

I genitori considerano erroneamente una malattia della pelle, questo non è vero. Poiché l'eczema atopico (questo è il secondo nome della malattia) è inizialmente una reazione allergica.

Molto spesso la malattia si verifica nei bambini che hanno una predisposizione genetica a reagire a un particolare allergene. Nel genoma del bambino alla nascita ha posto le informazioni su quale antigene come reagire.

La genetica ha portato uno schema interessante: nelle famiglie in cui mamma e papà non sono allergici, solo il 10% dei bambini alla nascita ha una tendenza alla dermatite allergica. Se uno dei genitori soffre di qualche tipo di allergia, allora la probabilità di avere un bambino con lo stesso problema è del 40-50%, e se entrambi i genitori starnutiscono in primavera e mangiano antistaminici in branco e non tollerano arance e gatti, quindi con l'80% Probabilmente, avranno prole che soffriranno di dermatite atopica e, molto probabilmente, di altri tipi di allergie.

sintomi

Il sintomo principale della dermatite atopica è un'eruzione cutanea. È rosso, rosa, con e senza teste acquose, solido e raro. Molto spesso, la malattia si manifesta sul viso, sul collo, sulle braccia e sulle gambe del bambino, in rari casi sullo stomaco e sul torace. Tale eczema allergico differisce dagli altri, comprese le malattie della pelle, con un forte, a volte insopportabile prurito che impedisce al bambino di dormire, mangiare e svegliarsi. La temperatura aumenta raramente. Se hai notato un salto in alto nella temperatura corporea (fino a 38,0), allora è probabile che nel tuo caso questa sia una diagnosi completamente diversa.

Quindi, se l'eruzione è concentrata sotto le ascelle, nelle pieghe della pelle, allora molto probabilmente è la dermatite da pannolino. E se un bambino ha un'eruzione cutanea con una fioritura bianca sulla testa (come opzione, croste gialle sulla parte dei capelli della testa) o il corpo in aree dove le ghiandole sebacee sono particolarmente attive, allora la dermatite seborroica dovrà essere trattata. In alcuni casi, i medici diagnosticano una dermatite atipica nei bambini, è molto simile all'atopico e, di fatto, è un tipo di questa malattia.

Secondo le osservazioni dei medici, la dermatite atopica si verifica più spesso nei bambini del primo anno di vita. Con la maggior parte di loro, alla fine passa da solo, il percorso dalla remissione al pieno recupero potrebbe richiedere diversi anni.

Komarovsky sul problema

Evgeny Komarovsky, parlando di dermatite atopica, inizia sempre insegnando ai suoi genitori a nominare correttamente la diagnosi. Mamme e papà dicono "diatesi". Non esiste una tale malattia, il medico corregge. C'è dermatite atopica o eczema infantile.

C'è una precisa correlazione tra la comparsa di arrossamento della pelle e prurito e il lavoro degli intestini, dice Komarovsky, ma non è la causa principale della malattia, come molti pediatri distrettuali amano immaginare. Se due bambini ricevono lo stesso prodotto, uno sarà allergico e l'altro no. Il tutto in uno stato di immunità. Più è debole, maggiore è la predisposizione genetica a una reazione malsana, più è probabile l'allergia.

Trattamento secondo Komarovsky

Una pratica comune - per trattare la dermatite atopica "attraverso l'intestino" - non è del tutto vera, dice il dottore. Questo è il motivo per cui spesso il trattamento non porta il risultato desiderato. La dermatite si attenua, e dopo un po 'lampeggia con una nuova forza.

Per affrontare il trattamento della malattia Komarovsky consiglia dal punto di vista della conoscenza, cioè dalla comprensione di ciò che sta accadendo con il corpo del bambino. Gli antigeni alieni, arrivare al bambino con il cibo, con il polline, con sostanze irritanti da prodotti chimici domestici, cosmetici, possono uscirne solo in tre modi: attraverso la pelle (sudore), attraverso i reni (urina) e attraverso i polmoni. In caso di dermatite, l'allergene che lascia il bambino reagisce alla pelle. Ma ancora una volta, questo sudore non è tossico in sé, ma solo in combinazione con qualche allergene esterno.

E in questo numero troverete informazioni interessanti sul trattamento della dermatite atopica.

Ad esempio, una madre lava il pavimento con l'aggiunta di agenti contenenti cloro. Il sudore reagisce con le molecole di cloro e il bambino è coperto da un'eruzione luminosa.

Anche se completamente abbandonare la visione che l'eczema atopico è associato a disturbi della digestione è impossibile. Komarovsky assicura che per la sua pratica non ho ancora visto un solo bambino magro che avrebbe sofferto di questo disturbo. Ma i bambini paffuti e sciolti con un'eruzione rossa fino alla crosta sulle guance e sul fondo sono tanti quanti ne vuoi. Pertanto, al fine di ridurre la probabilità di una reazione allergica a un particolare antigene proteico, è meglio non sovralimentare il bambino, ha detto Komarovsky.

Gli artificiali soffrono spesso di eczema infantile rispetto ai bambini. Ciò è dovuto al fatto che i bambini mangiano sempre più dalla bottiglia di quanto non siano in grado di digerire e assimilare. Dopo tutto, l'allattamento al seno è più difficile, e la sensazione di pienezza, come sai, arriva sempre dopo aver mangiato in 10 minuti.

Tutto ciò che è mangiato al di sopra della norma, mal digerito, marcisce nell'intestino ed è parzialmente escreto dal fegato. Tuttavia, questo organo, secondo Komarovsky, è il più vulnerabile nei bambini. Da qui la reazione sulla pelle. Questo spiega anche perché la dermatite atopica può passare da sola nel tempo - man mano che il fegato cresce, con la maturazione, diventa più maturo e può neutralizzare composti più dannosi.

Per il trattamento della dermatite atopica Komarovsky offre in tre fasi:

  • Ridurre il numero di antigeni "dentro" (con cibo, liquidi, droghe, ecc.).
  • Sudorazione ridotta.
  • Eliminazione di antigeni esterni (che si trovano nell'ambiente circostante il bambino).

Lo stadio "interno" dovrebbe comprendere il monitoraggio intestinale. Il bambino dovrebbe regolarmente andare in bagno "in grande stile". In caso di stitichezza, possono essere somministrati lassativi lievi. Se il bambino è allattato al seno, la madre deve anche assicurarsi che la sua sedia sia regolare.

È auspicabile che il bambino mangi lentamente. L'artista artificiale dovrebbe dare al capezzolo un piccolo foro, puoi anche rendere la miscela meno satura di concentrazione, versarla meno di quanto indicato nelle istruzioni. E dovresti sempre seguire la regola "È meglio non mangiare che mangiare troppo."

Ridurre la sudorazione è abbastanza semplice, dice Eugene Olegovich. Per fare questo, non devi reincastrare il bambino, e anche monitorare la temperatura dell'aria nella stanza - non dovrebbe superare i 18-19 gradi. I bambini con dermatite allergica devono essere pagati più volte al giorno con acqua calda, ricordando che il cloro contenuto nell'acqua di rubinetto agisce in modo molto aggressivo.

Pertanto, l'acqua che si prevede di sciacquare il bambino dopo il bagno è meglio far bollire prima e raffreddare a caldo, in modo che il cloro che lo disinfetta nella stazione evapori.

Come abbiamo già scoperto, gli antigeni escono non solo con il sudore, ma anche con l'urina. Pertanto, durante il trattamento è importante ridurre la quantità di fluido consumato. Tuttavia, non è necessario privare il bambino del bere del tutto. In tutte le misure è buono.

Gli stimoli "esterni" dovrebbero essere minimizzati in modo risoluto e senza dubbio. Prima di tutto, nell'appartamento in cui vive il bambino con dermatite atopica, è necessario aerare, assicurarsi che la polvere non si accumuli, non ci dovrebbero essere animali domestici in casa - gatti e cani. La mamma dovrebbe abbandonare i prodotti chimici domestici con il cloro e tutti i cosmetici dovrebbero essere ipoallergenici, privi di profumo.

Per fare il bagno, è necessario utilizzare attrezzature per bambini e lavare il bucato del bambino con una polvere speciale. Se la famiglia pratica il sonno in comune, anche la lettiera dei genitori deve essere lavata con polvere per bambini. Per gli ospiti che amano coccolare il bambino allergico, è necessario disporre di accappatoi speciali lavati con mezzi per bambini per evitare qualsiasi contatto del bambino con possibili antigeni sui vestiti degli estranei.

Ho bisogno di medicine?

Spesso non è necessario, dice Komarovsky. Non esiste una pillola universale per questa malattia. Il trattamento non è un farmaco specifico, ma una serie di misure che i genitori devono prendere.

Tuttavia, in alcune situazioni, il medico curante può raccomandare alcuni farmaci, e non si dovrebbe trascurare tali prescrizioni, dice Komarovsky, perché il medico molto probabilmente ha buone ragioni per questo:

  • In caso di grave dermatite atopica, la medicina consiglia di iniziare a prendere antistaminici come Suprastin, Tavegil e altri. Questi farmaci, come Komarovsky, seccano le mucose. Con la sudorazione, aiutano a far fronte, ma hanno un numero di inconvenienti significativi. Pertanto, dovrebbero essere utilizzati in casi estremi.
  • Tutti i bambini con dermatite atopica nota pediatra consiglia di assumere integratori di calcio. La sua carenza aumenta i sintomi della malattia.
  • L'eruzione non ha bisogno di cauterizzare o schiacciare. Ma se una crosta secca (crosta) si è già formata, Evgeny Komarovsky consiglia di trattarlo più volte al giorno con Bepanten. In alcuni casi, è consentito spalmare tali luoghi con antistaminici locali - "Fenistil-gel", per esempio.
  • Se l'eruzione preoccupa molto il bambino, prude, piange, quasi non riesce a dormire a causa del costante prurito, i preparati ormonali (corticosteroidi) aiuteranno. Come il meno dannoso ed efficace Komarovsky rileva "Elokom" e "Advantan".

Dermatite allergica

L'infiammazione allergica della pelle (cioè la dermatite allergica) è una malattia molto comune. Il bambino dei primi due anni di vita, senza arrossire le guance, senza occasionalmente apparire macchie sulla pelle, non è così comune. Varianti dei nomi - dermatite atopica, eczema da bambini. Il sinonimo "popolare" più comune, ma completamente sbagliato è la diatesi. I lettori che vogliono chiarire qual è l'essenza di questa "irregolarità", si prega di rileggere o leggere il capitolo "Diatesi" nel libro "Salute infantile e senso comune dei suoi parenti".
I meccanismi della dermatite atopica sono estremamente complessi. Per spiegarli è comprensibile, ma corretto dal punto di vista medico - quasi impossibile. Tuttavia, la comprensione dell'essenza di ciò che sta accadendo può guidare molti genitori sulla vera strada e alleviare sostanzialmente la sofferenza di decine di migliaia di bambini.
Per spiegare la natura della dermatite allergica (AD), che si chiama "sulle dita", l'autore ha provato diverse volte, ma tutti i tentativi di creare un articolo chiamato "dermatite allergica" sono costantemente falliti. Per un sacco di cose in un linguaggio non professionale è semplicemente impossibile da tradurre. Ci sono enormi difficoltà, perché, in relazione a questo argomento, la "correttezza" e la "chiarezza" si contraddicono a vicenda.
In questo sta la difficoltà principale. L'autore, come medico praticante, ha osservato e curato centinaia di bambini con AD e ha concluso che la maggioranza dei genitori è pienamente soddisfatta delle spiegazioni e delle raccomandazioni. L'implementazione delle raccomandazioni porta al miglioramento della condizione della maggior parte dei bambini. Cioè, eticamente, semplicemente non ho il diritto di non divulgare informazioni, ma le spiegazioni per persone che la pensano allo stesso modo, e le spiegazioni a livello di un lavoro scientifico o di un articolo in una rivista per bambini popolare sono essenzialmente cose diverse. Per qualsiasi pubblicazione non è solo un consiglio per i genitori. È anche cibo per la massa di "beneventi" che vedono il significato della propria vita nell'affermarsi, esponendo i colleghi sciocchi. Non avendo il minimo desiderio di entrare in discussioni, ma avendo un grande desiderio di ridurre il numero di lettere dedicate al problema di AD, l'autore indirizza questo articolo esclusivamente ai visitatori del sito e chiede nuovamente: non consentire la copia di questo articolo o dei suoi frammenti.
Vorrei anche sottolineare che in questo articolo verranno pronunciati i nomi di alcuni farmaci. Pensa a questi nomi non come una richiesta di auto-guarigione, ma come informazioni per la riflessione.

Allergia - una reazione inadeguata del corpo a uno stimolo molto comune. Bene, le compresse di paracetamolo non dovrebbero essere fonti di allergie. 1000 bambini non hanno avuto problemi a mangiare questa pillola, e Serezha era coperto di macchie rosse. Un cane entrò nella stanza, almeno tutti, ma zio Peter cominciò a tossire e grattarsi gli occhi. Un cane normale. Ma per lo zio Petit, lei è un allergene. Allo stesso modo di Serezha paracetamolo.
Immagina 100 bambini all'età di 1 anno. E daremo a ciascuno di loro una tavoletta di cioccolato. Al mattino, 99 bambini avranno problemi - chi arrossirà solo le guance e chi sarà coperto da un'eruzione cutanea - dalla testa ai piedi. Aspettiamo 10 anni. Raccogliamo gli stessi 100 bambini e ripetiamo l'esperimento. Con la massima probabilità possibile, 99 bambini non reagiranno al cioccolato in alcun modo "cattivo". Cioè, il cioccolato era un allergene, ma per qualche motivo ha smesso di essere. Perché!? Dopo tutto, nessuno ha curato questi bambini per "l'allergia al cioccolato", e lei (allergia) l'ha presa e se ne è andata per conto suo.
Proviamo a capirlo. Allergia - la reazione del corpo alle proteine ​​estranee. Il sistema immunitario rileva una proteina estranea (antigene) e la neutralizza attraverso la formazione di anticorpi. Un'altra opzione è possibile: alcune sostanze (vengono chiamate apteni) entrano nel sangue lì, si uniscono alle proteine ​​del sangue e queste proteine, che sono parenti nel passato recente, acquisiscono proprietà aliene e diventano bersagli del sistema immunitario. L'antigene con un anticorpo forma complessi speciali e questi complessi formano la base delle reazioni allergiche.
Immagina una proteina sotto forma di catena, come un treno e una dozzina di rimorchi. Dopo aver mangiato questa "composizione", gli enzimi del sistema digerente devono abbattere la proteina - condizionatamente parlando, prendere la composizione a parte - il treno separatamente, ogni carrello separatamente. Se ciò non accade, se la scissione è incompleta, se due carrelli rimangono insieme - non saranno più una normale proteina "digerita" ordinaria, ma un allergene.
Questo suggerisce una conclusione: i sistemi enzimatici immaturi del fegato e dell'intestino di un bambino di 1 anno non sono in grado di rompere le proteine ​​del cioccolato. E dopo 10 anni, quando il fegato e l'intestino "maturano", non si presentano problemi. E l'allergia stessa va via - senza alcun trattamento (i "nonni" dicono giustamente le loro nonne).
Un'altra opzione è possibile. Può il corpo del bambino abbattere questa proteina. Ma la quantità di proteine ​​era così alta che gli enzimi semplicemente non erano sufficienti. Cioè, da 100 g di allergia al latte vaccino non si è sviluppata, e da 150.

In teoria, tutto sembra essere molto semplice, e l'essenza della dermatite allergica è ovvia - qualcosa non viene mangiato, nel corpo gli anticorpi esistenti reagiscono a questo, e un rash appare come risultato. Eliminato l'allergene, cioè "calcolato" questo "qualcosa non è giusto" - e la malattia si è ritirata (ripeto, in teoria). In pratica, tutto non è così roseo.
La nutrizione cambia molte volte e gli intestini presumibilmente malati sono "trattati", tutto ciò che può dare allergie, anche teoricamente, viene eliminato - ma non vi è alcun risultato.
La logica impone che cercare di "scaricare" le allergie esclusivamente sulla composizione qualitativa del cibo è completamente sbagliato. Ci devono essere alcuni altri fattori che innescano l'insorgenza della pressione sanguigna.
L'essenza del problema è la seguente. Alcune sostanze - estranee o scarsamente digerite - vengono assorbite nel sangue. Dal sangue, possono "uscire" in tre modi: con l'urina, attraverso i polmoni (se non capisci come, leggi il capitolo "Infiammazione dei polmoni"), quindi. La pelle reagisce a queste sostanze, appare una eruzione cutanea.
Cioè, la ragione è davvero la digestione, ma è solo nella variante del cibo?
Qualsiasi pediatra professionista ti confermerà:
1) la dermatite allergica si verifica molto raramente nei bambini magri e affamati;
2) se un bambino che soffre di dermatite allergica sviluppa un'infezione intestinale, quindi sullo sfondo della fame e della diarrea, i sintomi della dermatite allergica si riducono sensibilmente.
Da qui l'importante conclusione: limitare il carico sull'intestino allevia le condizioni del bambino. Qual è il punto: quasi sempre si tratta del fatto che un bambino mangia più cibo di quanto possa digerire adeguatamente.
Molto spesso questo è il caso dell'alimentazione artificiale (o di qualsiasi biberoneria). A questo proposito, attiriamo l'attenzione dei lettori su informazioni estremamente importanti.
Qual è il problema principale dell'alimentazione artificiale: trascorre un certo tempo tra riempire lo stomaco e perdere la sensazione di fame (appetito) - di solito 10-15 minuti. Se un bambino allatta al seno, in 5-10 minuti mangia circa il 90-95% della quantità di cibo di cui ha bisogno, e poi continua a succhiare finché non arriva la sensazione di pienezza, cioè. il centro di fame in un cervello non reagirà. Quando si alimenta da una bottiglia, il bambino riempie lo stomaco molto più velocemente, e la sensazione di sazietà è in ritardo, quindi continua a succhiare. Cioè, un bambino normale e sano che viene nutrito con un flacone di bibite fa sempre troppo.
Ancora una volta, in altre parole, la comprensione di questo momento è estremamente importante. Il bambino dovrebbe mangiare 100 g di cibo (il numero è condizionale, come capisci). Per 5 minuti vicino al seno di mia madre, il bambino mangerà 95 g, e dopo altri 20 minuti semplicemente godrà della comunicazione e in quei 20 minuti ne mangerà altri 5 G. In totale, si otterranno 100 g. Se offriamo una bottiglia (non importa cosa ci sia dentro - una miscela o latte espresso), poi nei primi 5 minuti il ​​bambino mangerà i 100 g che è veramente necessario per il corpo, ma la sensazione di fame non andrà da nessuna parte, e il bambino continuerà a richiedere cibo, tenendo conto della mentalità domestica, sarà ricevuto molto presto. E mangia, come risultato, 120 g, 150 g, e anche di più.
Presta attenzione: se durante il primo mese di vita si suppone che un bambino (in conformità con le norme della scienza medica) guadagni 600 g, e il peso aumenti solo di 550, tutti i luminari pediatrici di questa regione saranno sollevati in piedi. Se invece di 600 g, l'aumento di peso è di 1 kg, i parenti batteranno le mani con gioia e si godranno le dimensioni delle loro guance. E a nessuno interessa il fatto che dopo un tempo molto breve queste guance con un alto grado di probabilità diventano rosse e cominciano a prudere.

Il cibo mangiato viene elaborato dagli enzimi e la quantità di questi enzimi spesso non corrisponde al volume del cibo. Di conseguenza, parte del cibo non si divide completamente, relativamente parlando, viene trattenuto nell'intestino, marcisce, i prodotti di decomposizione vengono assorbiti nel sangue. Queste sostanze assorbite sono parzialmente neutralizzate dal fegato, e più sano è il fegato, meno problemi. Il fegato del bambino è uno degli organi più immaturi, ma la sua attività, la sua capacità di neutralizzare i "pericoli" assorbiti è molto individuale. Ecco perché: 1) non tutti hanno la dermatite allergica; 2) un fegato adulto può neutralizzare quasi tutto, quindi gli adulti non hanno tali problemi; 3) dermatite allergica, la maggior parte dei bambini "troppo grande", a causa della "maturazione" del fegato.
Noi continuiamo
Quindi, la "nocività" risucchiata nel sangue viene fuori con il sudore. Ma molto, molto spesso, da soli, essi (queste sostanze) non agiscono sulla pelle, ma hanno un effetto allergico solo quando si combinano con qualcosa nell'ambiente. Dove non c'è sudore, o dove il sudore viene immediatamente assorbito (sotto un pannolino), un'eruzione cutanea è rara. Questo è uno dei metodi diagnostici: se sotto il pannolino la pelle è pulita, significa che non è tanto il meccanismo alimentare che è il meccanismo di contatto esterno.
Pertanto, affinché si verifichi la dermatite allergica, sono necessari tre prerequisiti:
1) che alcune sostanze nocive vengano assorbite dall'intestino nel sangue;
2) che queste sostanze escano di sudore (cioè che il bambino sudi);
3) nell'ambiente esterno c'era qualcosa che poteva toccare la pelle e reagire con il sudore, causando allergie.
Ora diventa chiaro l'essenza del trattamento.
Al fine di sbarazzarsi della malattia, dobbiamo agire in tre direzioni:
A. Ridurre l'assorbimento di "danno" nel sangue.
B. Ridurre la sudorazione.
C. Eliminare il contatto con la pelle con fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite.
Ora "siamo trattati" uno dopo l'altro.
A. Come ridurre l'assorbimento dei "pericoli" nel sangue?
1. Per ottenere lo svuotamento intestinale tempestivo è molto, molto importante. Qualsiasi stitichezza, feci strette, un accenno di costipazione richiede assistenza immediata. Il trattamento ottimale e più sicuro per la stitichezza nei bambini piccoli è lo sciroppo di lattulosio (duphalac, normase).
Non iniziare mai l'uso di questi farmaci con la dose indicata nelle istruzioni. Inizia con una dose di 1 ml al giorno (1 volta al giorno, al mattino, a stomaco vuoto) e aumenta gradualmente (di 1 ml per 2-3 giorni), il massimo è la dose indicata nelle istruzioni per l'età del bambino. Dare la dose efficace (o il massimo, a cui arriverà gradualmente) per circa un mese, quindi è possibile ridurre lentamente la quantità del farmaco. Sottolineiamo che il lattulosio è completamente sicuro, non ci si abitua e se c'è un effetto reale, puoi usarlo per sei mesi o un anno.
La stitichezza in una madre che allatta è un fattore ugualmente significativo che causa l'insorgere della pressione arteriosa. Lattulosio, candele con glicerina, una quantità sufficiente di prodotti a base di latte fermentato nella dieta - tutto questo ha decisamente senso.
2. Se un bambino sta ingrassando bene (specialmente se è al di sopra della norma), allora non migliorare in alcun modo la digestione già attiva con tutti i tipi di enzimi ed eubiotici, ecc.
Non digerito, marcendo nell'intestino di detriti alimentari - un ambiente eccellente per i batteri. Per dire alla nostra donna "di nutrirsi di meno" - è il nostro dottore che non può, in linea di principio. Questo è così contrario alla mentalità domestica che dire qualcosa del genere - non si verifica nemmeno. Molto più facile - fare un'analisi di dysbacteriosis, per rilevare i batteri stessi, per assegnare più batteri per aiutare a neutralizzare ciò che non è digerito, oltre agli enzimi. Di conseguenza, la madre è in affari, il bambino viene diagnosticato, l'industria farmacologica è redditizia. Tutti, tranne un bambino, hanno un profondo senso di soddisfazione. Non è colpa nostra, ma disgustosiosi disbatteriosi.
3. Ricorda che la saliva è un partecipante attivo nel processo di digestione. Se rallenti il ​​processo di alimentazione, aumentano i benefici della saliva. Un piccolo foro nel capezzolo, di tanto in tanto raccoglie il flacone, mantiene i parametri dell'aria ottimali nella stanza in modo che non si asciughi in bocca, cammini di più.
4. Quando si alimenta da una bottiglia, il "rallentamento del processo" menzionato da noi è molto importante. Se nulla aiuta e ridurre la quantità consumata non funziona in alcun modo - l'unico vero modo per aiutare - riducendo la concentrazione della miscela. I produttori di miscele sconsigliano questo, inoltre scrivono spesso sulle scatole presumibilmente norme che il bambino medio non può padroneggiare. Ma il fatto rimane. Se, invece di mettere i 5 cucchiai, si dissolvono nello stesso volume di 4,5, non accade nulla di terribile e le manifestazioni di allergia si riducono. Il tema della riduzione della concentrazione della miscela è rilevante già quando l'aumento del peso del bambino che sta alimentando artificialmente supera nettamente la norma.
5. Durante l'allattamento, cerca di ridurre il contenuto di grasso del latte materno. Kefir - 1%, ricotta 0%, un divieto di lardo, panna acida, burro, brodi grassi, ecc. Bevete di più, sudate di meno.
6. Prevenire l'assorbimento di veleni dall'intestino. Sorbidi intestinali: enterosgel, sorbogel, smecta, carbone attivo, ecc. - tutto questo è assolutamente sicuro, ha senso usare sia i bambini che le madri che allattano.
7. Molto spesso, un'allergia aumenta dopo che un bambino mangia un dolce. Non si tratta nemmeno di caramelle o torte. Hanno dato un dolce sciroppo per la tosse - e le guance arrossate. A prima vista, questo non dovrebbe essere. Dopotutto, un'allergia è una reazione a una proteina aliena. E lo zucchero è un carboidrato, in linea di principio, non può causare allergie. L'essenza del problema è molto probabilmente la seguente. Lo zucchero attiva i processi di decomposizione di quei detriti alimentari non digeriti o intempestivi lasciati nell'intestino. I prodotti di decomposizione vengono assorbiti più attivamente nel flusso sanguigno - da qui l'aumento delle allergie. Le conclusioni sono ovvie - limita il dolce, se ancora non puoi - usa il fruttosio invece del saccarosio, ancora una volta per risolvere il problema della stitichezza e del cibo in eccesso.
8. La cosa principale: in nessun caso non sovraccaricare l'intestino con il cibo - è meglio sottoporlo a (.) Che a sovralimentazione.
Ripeto:
NB! Ogni tanto non c'è traccia di alcuna allergia.
Non si tratta della qualità del cibo, ma della sua quantità.
Non è sorprendente che il cambiamento del tipo di miscela non cambi fondamentalmente nulla. Ma la logica delle azioni di mamme e medici spesso non viene osservata: se un bambino è allergico alle proteine ​​del latte vaccino, allora ciò che dovrebbe accadere dopo l'esclusione di questa proteina dalla dieta è, naturalmente, un recupero immediato. E se questo non accade, nonostante il fatto che il bambino sia nutrito con una miscela di soia o una miscela a base di latte di capra? Logicamente, le proteine ​​della mucca non hanno niente a che fare con questo.
In considerazione di quanto sopra, diventa chiaro che la dermatite allergica è sempre più spesso vista come un segno di overdose di proteine. Molti alimenti per lattanti in cui la quantità di proteine ​​viene ridotta o la proteina viene ulteriormente scissa sono chiamati ipoallergenici. Solo loro stanno Non tutte le famiglie possono permetterselo. Quindi non sarebbe più economico limitare la quantità di cibo mangiato?
Informazioni da prendere in considerazione.
Il veterinario mi consigliò, o piuttosto il mio cane, cibo secco. È stato detto: "Un cane ha bisogno di 400 g al giorno, il cane avrà bisogno di esattamente 30 secondi per ingoiare questa porzione e all'inizio sarai costantemente perseguitato dal pensiero di essere un vero sadico che affama un cane infelice di peso inferiore a 50 kg. Ma se si aumenta la dose, dopo un massimo di 2 settimane il cane inizia a prudere e dobbiamo trattare la dermatite allergica. " È strano che i veterinari ci abbiano già pensato prima, ei pediatri scrivono ancora articoli sulla relazione tra disbiosi e dermatite allergica.
D. Come ridurre la sudorazione?
1. Mantenere la temperatura ottimale nella stanza - non più di 20, idealmente 18. Chiudere le batterie con schiuma di plastica, mettere i comandi, non accendere i riscaldatori, se possibile.
2. Per garantire che l'umidità non sia inferiore al 60%: acquistare un igrometro, rimuovere i collettori di polveri, lavare spesso il pavimento, avviare un acquario, mettere una bacinella con acqua, idealmente - acquistare un umidificatore domestico. Spesso fuori, il tempo massimo possibile per camminare.
3. La quantità minima possibile di indumenti.
4. Ricorda che il "danno" assorbito viene fuori non solo con il sudore, ma anche con l'urina. Non limitare l'assunzione di liquidi.
C. Come eliminare il contatto con la pelle con fattori che contribuiscono allo sviluppo della dermatite?
1. Il pericolo principale - il cloro nell'acqua e nei detergenti - viene eliminato ad ogni costo. Filtrare sull'acqua, o far bollire, o riscaldare a 80-90 gradi nella caldaia e versare questa temperatura nella vasca da bagno, quindi attendere che si raffreddi. A volte basta far bollire un secchio d'acqua, raffreddare e versare il bambino con quest'acqua dopo il bagno. Luoghi particolarmente problematici da bagnare meno spesso, non lavare il viso e il perineo con acqua 10 volte al giorno - usare assorbenti igienici bagnati.
2. Solo polveri speciali per bambini, preferibilmente senza biosistemi. Importante: dopo il lavaggio, l'ultimo risciacquo deve essere eseguito in acqua che non contenga cloro, filtrato o bollito. La cosa più semplice: dopo aver lavato e risciacquato per alcuni secondi, immergendola in acqua bollente (molto calda), il cloro evaporerà istantaneamente.
3. Tutto ciò che viene a contatto con la pelle di un bambino deve essere gestito esattamente in questo modo: abbigliamento per adulti, in cui viene indossato sulle braccia, lenzuola, federe, vestiti, pannolini. Se almeno qualche secondo giaceva nel letto dei genitori - e anche i fogli dei genitori, coperte - dovrebbero essere lavati. Se una nonna venisse a trovarci, distribuisci questa vestaglia, lavata con la polvere per bambini.
4. È auspicabile che tutti gli indumenti per bambini a diretto contatto con la pelle siano bianchi (senza coloranti) e naturali - 100% lino o cotone.
5. Come indossare a passeggio: una camicia a maniche lunghe che soddisfa i requisiti di cui sopra, le maniche sporgono dietro la giacca (cappotto di pelliccia, cappotto, maglione) e piegare, così oltre alla camicia non c'è chimica, vernice, sintetici, lana, ecc. non ha toccato Allo stesso modo - un berretto.
6. Durante il bagno, usare sapone e shampoo (ovviamente, i bambini) non più (meno spesso) una volta alla settimana - qualsiasi sapone-shampoo neutralizza il film grasso protettivo che copre la pelle.
7. Elimina tutti i giocattoli e gli oggetti di cura, l'origine e la qualità di "c'è un grande mistero". Se c'è qualche dubbio che questa è una plastica alimentare di alta qualità, non farlo! Capisco che si tratta piuttosto di possibilità materiali, ma un giocattolo di qualità migliore da un produttore rispettato è migliore di dieci capolavori, sconosciuti come fatti, consegnati e lavorati.
Di qualsiasi giocattolo morbido, dimenticando in linea di principio. E tutti i sonagli, i capezzoli, le palle, ecc., Dovrebbero, di nuovo, non essere lavati da "Ariel" e non da Domestos.
8. Se non è possibile proteggere da una varietà di contatti esterni, è necessario procedere come segue. Compra delle belle lenzuola di cotone bianco e cuci un paio di pigiami per bambini: pantaloni e camicia, maniche lunghe, un colletto che copre il collo. E in questi pigiami, che cambiano man mano che diventano inquinati, è necessario vivere per un po '. In loro per dormire, vestiti sotto qualsiasi vestito. Lavare, far bollire, ecc. Il fascino di questo pigiama è anche il fatto che puoi, senza timore di rovinare vestiti di valore, usare unguenti, coloranti, ecc. Per il trattamento.
Farmaci.
A proposito di droghe, diremo un po '. Tuttavia, i medici devono trattare con le medicine. La cosa principale è capire: non c'è una pillola d'oro con l'AD, che è stata mangiata - e tutto è passato. Il trattamento è l'implementazione del suddetto insieme di attività.
Su smekta, sorbenti, lattulosio è già stato detto. È innocuo.
Presta attenzione - l'effetto dei preparati antistaminici preferiti dalle persone (ad esempio, suprastin o tavegil) è in gran parte dovuto al fatto che uno degli effetti collaterali di questi farmaci è la pelle secca e le membrane mucose (cioè suprastin, tavegil, dimedrol, pipolfen) - tutti questi farmaci riducono sudorazione).
La minima carenza nel corpo del calcio aumenta le reazioni allergiche - non sorprende a questo proposito che le manifestazioni della pressione arteriosa spesso aumentino durante la crescita attiva delle ossa e della dentizione. Un fattore importante che provoca una carenza di calcio è un sovradosaggio di vitamina D.
Il farmaco ottimale per l'uso da parte dei genitori è regolare gluconato di calcio (schiacciare in polvere fine e aggiungere a qualsiasi prodotto lattiero-caseario).
Parlare dell'inefficienza del gluconato di calcio (che costa un centesimo) è spiegato dalla pubblicità e dalla vendita di tutti i tipi di corallo e di altri "calcio" che valgono. Bene, diciamo, non abbastanza. L'argomento principale degli oppositori del gluconato di calcio è che non è presumibilmente assorbito dall'intestino.
Spiegabile. L'assorbimento del calcio è regolato in un modo molto complicato. L'assorbimento del calcio è influenzato da tre componenti principali:
1) ormone paratiroideo, chiamato ormone paratiroideo;
2) ormone tiroideo - calcitonina;
3) Vitamina D.
Affinché il calcio entri nel sangue attraverso la parete intestinale, abbiamo bisogno di: ancora una volta, vitamina D, una speciale proteina legante il calcio e aminoacidi completamente specifici, in particolare lisina e L-arginina.
Tutte queste sostanze forniscono un assorbimento attivo del calcio, anche se una piccola quantità può essere assorbita e passivamente, principalmente nel duodeno (passivamente, significa senza tutti questi ormoni, vitamine e amminoacidi).
Il calcio non viene assorbito se qualcosa di quanto sopra non è sufficiente e se (calcio) entra nel corpo umano (che sia un adulto o un bambino) sotto forma di sali insolubili, che non ha assolutamente alcuna relazione con il calcio gluconato, che si dissolve anche in acqua fredda!
Conclusioni: Il gluconato di calcio viene assorbito dall'organismo, può e deve essere usato come agente terapeutico, dove ci sono indicazioni.
Ma se il meccanismo di assorbimento è comprensibile, il fatto che il calcio gluconato sia quasi impossibile da sovradosare è comprensibile - se non è necessario, non sarà assorbito.
1 compressa al giorno - servire 1-2 settimane, ripetere con una esacerbazione di allergie - non fa male.
Per il trattamento di siti cutanei secchi e screpolati con pantenolo o (meglio) bepantenom, dermopantina - unguento, crema, lozione - non rimpiangere.
È possibile utilizzare antistaminici locali - fenistil-gel, per esempio.
I farmaci più efficaci per eliminare le manifestazioni cutanee di allergia sono stati, e saranno ormoni corticosteroidi per un lungo periodo a venire. I farmaci moderni (i migliori, forse - Advantan ed Elokom) non sono praticamente assorbiti dalla superficie della pelle e non hanno un generale effetto negativo sul corpo.
È importante ricordare solo: un unguento è il trattamento delle manifestazioni esterne della malattia, senza alcuna influenza sui fattori causali.
La vera ragione per l'uso di ormoni - le manifestazioni cutanee hanno cessato di essere solo un difetto estetico. L'eruzione colpisce in realtà il benessere del bambino, il prurito, il bambino non può dormire, ecc.
I farmaci citati sono disponibili sotto forma di creme e unguenti. Per lesioni profonde - unguento, se i cambiamenti sono espressi moderatamente - crema.
Dopo aver ottenuto l'effetto, non smettere di usare, ma ridurre la concentrazione del farmaco. Ad esempio, spremere 1 cm di crema ormonale da un tubo e mescolare con 1 cm di crema per neonati. Dopo 5 giorni, modificare la proporzione - 1: 2, ecc. Ricordare che la crema deve essere miscelata con la crema e l'unguento con l'unguento (con bepanthen, ad esempio).

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie