Principale Analisi

Quali sono le dermatosi allergiche pruriginose e come affrontarle

La dermatosi allergica pruriginosa è un gruppo di malattie che sono il risultato di una reazione eccessiva del sistema immunitario a un irritante esterno e si manifestano come vari cambiamenti patologici sulla pelle. Il loro sintomo caratteristico è il prurito, che può essere sia lieve che appena percettibile, e doloroso ed estenuante, privando una persona di riposo e sonno. Nella maggior parte dei casi, la dermatosi pruriginosa si presenta in forma cronica, in cui periodi di sollievo temporaneo sono sostituiti da un'altra esacerbazione.

Fattori che contribuiscono al verificarsi della malattia

Dermatosi allergica può verificarsi a causa dell'effetto sul corpo umano di molti fattori diversi.

Più spesso, le sue cause possono essere:

  1. Predisposizione genetica. A proposito della sua presenza potrebbe indicare altre malattie già di natura allergica già presenti nell'uomo.
  2. Malattie croniche dello stomaco e dell'intestino, cambiamenti nella microflora.
  3. Contatto frequente con animali i cui tessuti possono causare una reazione allergica. Il gruppo di rischio comprende persone che lavorano in allevamenti di animali da pelliccia, allevamenti di pollame e allevamenti ittici.

Oltre ai suddetti motivi, non dovremmo dimenticare tali fattori come lo stato dell'ambiente. Spesso le persone che lavorano nel settore della chimica o della raffinazione del petrolio sono malate di dermatosi allergiche.

La qualità del cibo consumato può anche provocare dermatosi allergica. Cibo preparato con cibi pronti, brulicante di vari stabilizzanti e conservanti, carne di animali nutriti con cibo, saturi di bio-additivi e antibiotici, tutto ciò aumenta notevolmente il rischio di malattie.

Nei neonati, la malattia può verificarsi nel caso in cui sono troppo presto per dare integratori, o lo ha fatto a casaccio.

Può anche essere causato da allergie alla madre durante la gravidanza o l'allattamento al seno, così come assumere antibiotici.

Fasi di sviluppo

Per il verificarsi di una reazione allergica richiede il contatto del corpo con l'allergene. Nel caso delle dermatosi pruriginose, ciò avviene attraverso la pelle o le mucose.

Inoltre, lo sviluppo della malattia si svolge in due fasi:

  1. Sensibilizzazione. Dopo la penetrazione dell'allergene nel corpo, si verifica il primo contatto con le cellule immunitarie. Allo stesso tempo, i dati su un elemento estraneo sono, per così dire, inseriti in una sorta di "database" del sistema immunitario e si arriva a uno stato di prontezza in caso di un nuovo incontro con lo "straniero". Questo processo è chiamato sensibilizzazione. Esternamente, non si manifesta e la persona non sospetta che sia diventato sensibile all'allergene.
  2. In caso di contatto ripetuto con l'allergene, compaiono tutti i segni esterni della malattia. Una reazione allergica si verifica quasi immediatamente e può svilupparsi molto rapidamente. Il luogo di ingresso dell'allergene è isolato dalle cellule immunitarie. Appaiono rossore, gonfiore, vesciche. Tutto questo è accompagnato da una sensazione di prurito. Terminata la fase acuta del decorso di una reazione allergica, la malattia si trasforma in una forma ritardata. Allo stesso tempo, i cambiamenti patologici sulla pelle possono persistere a lungo.

Spesso danno ricadute e portano alla comparsa di ulteriori sintomi che possono avere conseguenze disastrose per la salute umana.

Tipi di dermatosi allergica pruriginosa

Come notato sopra, la dermatosi allergica pruriginosa non è una cosa, ma un gruppo di malattie. La loro classificazione si basa sulle differenze nelle manifestazioni esterne sulla pelle.

I più comuni sono:

  1. Dermatite atopica Un altro nome per questa malattia è la dermatite atopica. Ha diverse forme, la più frequente delle quali è quella dei bambini, che è meglio conosciuta come diatesi. È caratterizzato dall'apparizione di piccole eruzioni cutanee sotto forma di bolle su varie parti del corpo, in particolare sul viso (mento, guance, fronte), gomiti, parte posteriore delle gambe. Dopo che le bolle si sono aperte, appaiono ulcere, aree umide. Tutto ciò è accompagnato da un forte prurito.
  2. Prurito o prurito. Ha varie forme di manifestazione a seconda dell'età del paziente. Una caratteristica peculiare per i bambini è la presenza di bolle rosa e pruriginose disseminate in tutto il corpo. Dopo l'apertura al loro posto ci sono croste giallo-marrone. Negli adulti, il prurito colpisce le pieghe degli arti, delle cosce e del tronco. Appaiono papule rosa o rosse che sono molto pruriginose. C'è ancora prurito nodoso, che spesso colpisce le donne. I cambiamenti patologici là si manifestano nella forma di nodi di prurito con scanalature nella forma di una boccia ai siti di piega.
  3. Orticaria allergica Si manifesta sotto forma di torreggianti vesciche sulla pelle, con una tonalità rosa o rossastra. Assomiglia a bruciature di ortica. Eruzione accompagnata da forte prurito. Può trasformarsi in una forma cronica, in cui le bolle non scendono per diversi mesi.

Trattamento e prevenzione

Il trattamento della dermatosi allergica comprende tutta una serie di misure volte a combattere i sintomi della malattia ea ridurre la sensibilizzazione del corpo. Antistaminici, unguenti, creme per uso topico, assorbenti e sedativi possono essere prescritti al paziente per ridurre il prurito.

Un elemento obbligatorio del trattamento è una dieta ipoallergenica.

Il paziente deve astenersi da:

  • latte ad alto contenuto di grassi:
  • frutti di mare;
  • uova;
  • frutti che hanno un colore brillante: rosso o arancio;
  • caffè e cacao;
  • prodotti affumicati, cibi pronti;
  • sottaceti e verdure sottaceto;

Un elenco specifico di prodotti vietati è concordato con il medico.

Oltre alle restrizioni sul cibo, è necessario ricordare che una reazione allergica può causare:

  • polline delle piante (ambrosia, ontano, betulla, pioppo);
  • polvere che si raccoglie in casa;
  • punture di insetti;
  • prodotti chimici e cosmetici per la casa;

Tipi di dermatosi allergica pruriginosa e loro manifestazione

Le dermatosi allergiche sono un gruppo di malattie che sono di natura allergica e sono sintomi pronunciati sotto forma di varie lesioni cutanee. La dermatosi allergica è una sorta di reazione del corpo di una persona malata a un allergene esterno.

Una delle varietà comuni di questo gruppo di malattie è la dermatosi allergica pruriginosa, che si manifesta sotto forma di lesioni della pelle a causa dell'influenza di qualsiasi sostanza irritante.

Questa malattia sta diventando più comune. La dermatosi allergica pruriginosa colpisce le persone, indipendentemente dalla categoria di età. La tendenza alla recidiva e la presenza di sintomi gravi rendono la malattia un problema pressante in medicina.

Le persone che soffrono di allergie di varie forme hanno bisogno di conoscere le cause, i sintomi e i metodi di trattamento.

Cause di dermatosi allergica

La causa principale della dermatosi allergica pruriginosa è l'interazione diretta di una persona con un allergene.

In alcuni casi, il contatto con l'allergene dura a lungo, e in altri casi è sufficiente una breve interazione con una sostanza irritante.

Ci sono un certo numero di cause esterne e interne che hanno portato allo sviluppo di questa malattia.

Le cause esterne di dermatosi allergica pruriginosa includono:

  • danno alla pelle di natura diversa. Questi includono lesioni della pelle da vari oggetti, ustioni, sovraraffreddamento o surriscaldamento del corpo;
  • penetrazione nella pelle di molti diversi microrganismi negativi;
  • irritazione della pelle da sostanze acide o alcaline;
  • punture di insetti

Le cause interne della dermatosi allergica pruriginosa includono:

  • malattia vascolare;
  • malattie infettive acute;
  • la presenza di una malattia in forma cronica;
  • predisposizione genetica;
  • problemi endocrini;
  • interruzioni nel sistema nervoso centrale;
  • dieta scorretta;
  • disbiosi intestinale.

Spesso, dermatosi allergica pruriginosa si verifica a causa del costante contatto con vari animali. Un grande ruolo è giocato dall'ambiente in cui vive una persona.

I più suscettibili allo sviluppo della dermatosi sono le persone che:

  1. Lavorare in industrie pesanti o chimiche.
  2. Vivere in ambienti urbani.
  3. Mangia gli additivi artificiali con un gusto pronunciato.
  4. Utilizzare preparati nocivi per la coltivazione di pollame e bestiame.
  5. Applicare, per l'agricoltura, pesticidi.

La dermatosi allergica si verifica non solo negli adulti ma anche nei bambini. E si presentano come risultato di alimentazione artificiale irrazionale, precoce introduzione di alimenti complementari.

Lo sviluppo di dermatite allergica nei bambini si manifesta a causa dell'allergia alla madre durante la gravidanza e il periodo dell'allattamento al seno. Polline, polvere, lana, veleno di insetti, cosmetici e prodotti chimici - tutti questi e altri fattori causano lo sviluppo di una malattia così sgradevole come la dermatosi allergica pruriginosa.

Processo di sviluppo della malattia

Prima dello sviluppo della malattia, si verifica la sensibilizzazione, cioè il primo contatto del corpo con una sostanza irritante. Il sistema immunitario mantiene a lungo informazioni su questo contatto.

Questa condizione rende il corpo pronto per una rapida risposta a un nuovo incontro con una sostanza irritante. La sensibilizzazione è asintomatica, la persona continua a sentirsi in salute. Ma il contatto ripetuto con l'allergene provoca una reazione anormale nel sistema immunitario, che porta alla sconfitta della pelle.

Lo sviluppo di prurito dermatosi allergica si verifica rapidamente e procede in più fasi:

  • viene rilasciata un'enorme quantità di istamina;
  • le pareti dei vasi sanguigni diventano permeabili;
  • gli allergeni entrano nel corpo;
  • le sostanze nocive si accumulano nel corpo, si verificano malfunzionamenti nell'apparato digerente;
  • si sviluppa gonfiore, sulla pelle compaiono segni di dermatosi allergica.

Sintomi di dermatosi allergica pruriginosa

Le dermatosi allergiche pruriginose sono di natura allergica, ma l'irritante può essere diverso e strettamente individuale.

È importante determinare la causa della malattia ed escludere il contatto del paziente con l'allergene.

Le caratteristiche principali della dermatosi allergica includono:

  • eritema rosso che può crescere;
  • le eruzioni cutanee cambiano colore e si coprono di una crosta gialla;
  • forte prurito della pelle colpita;
  • insonnia o significativo peggioramento del sonno;
  • stato mentale eccitato.

Oltre a questi sintomi, ci sono segni che assomigliano a intossicazione. E se l'effetto sulla pelle si verifica per un lungo periodo di tempo, la pelle comincia a diventare secca, dura, la sensibilità superficiale può cambiare e la crescita dei capelli sarà disturbata.

Nei bambini con dermatosi allergica pruriginosa, il comportamento può cambiare, diventano alienati e socialmente isolati.

Il forte prurito porta al fatto che una persona, in particolare un bambino, si pettina la pelle danneggiata, che porta alla comparsa di erosioni che possono infettarsi e infiammarsi.

Se la malattia non viene iniziata in tempo, le condizioni generali del paziente peggiorano e si manifestano complicazioni sotto forma di grave soffocamento e angioedema. Questo è raro, ma un trattamento tempestivo ridurrà la probabilità di conseguenze.

Tipi di dermatosi allergica

Esiste una classificazione delle dermatosi allergiche, i cui sintomi sono in qualche modo diversi.

Ci sono tali varietà:

  • pin. La reazione sulla pelle appare solo in quelle aree che sono in contatto con l'allergene. C'è un'eruzione cutanea, arrossamento, prurito, desquamazione della pelle. Ciò può verificarsi in seguito all'interazione con cosmetici o prodotti per la casa.
  • tossico e allergico. Questa è una forma grave della malattia, che è caratterizzata da eruzioni cutanee sulla pelle quasi in tutto il corpo. Oltre all'eruzione cutanea, la temperatura corporea può aumentare, prurito, infiammazione e irritazione della pelle;
  • eritema. Piccole macchie rosa si formano sulla pelle che si innalzano sopra la pelle e assomigliano a vesciche;
  • dermatosi delle donne in gravidanza. Durante il terzo trimestre di gravidanza, una donna può sviluppare dermatosi. Ma questo tipo di malattia va veloce come sembra. Dopo alcune settimane, tutti i sintomi scompariranno. Ciò si verifica a seguito di cambiamenti nei livelli ormonali.

Ma in ogni caso, è necessario consultare un medico. Dopotutto, anche la dermatosi allergica pruriginosa più innocente porta disagio e può portare a conseguenze negative.

Diagnosi e trattamento della malattia

Dopo il sospetto di una dermatosi allergica pruriginosa si verifica, è necessario contattare un dermatologo il più presto possibile al fine di stabilire la diagnosi corretta.

Dopo un esame esterno, il medico può inviare uno studio immunologico, che consentirà di determinare il tipo di allergene e la gravità della malattia.

È imperativo donare sangue per gli allergeni e si raccomandano test cutanei. E se, come risultato della diagnosi, viene rilevata una maggiore sensibilità agli stimoli, allora un allergologo è coinvolto in ulteriori trattamenti.

Dopo aver effettuato una diagnosi accurata, è necessario iniziare immediatamente un ciclo di trattamento che deve essere completo.

Il primo e più importante punto nel trattamento della dermatosi allergica pruriginosa è l'identificazione e l'eliminazione della sostanza irritante. Se è impossibile eliminarlo completamente, è necessario ridurne al minimo l'impatto.

Il corso del trattamento è compilato in base alla causa della malattia e contiene:

  • correzione dietetica. Necessario per escludere prodotti che possono portare allo sviluppo di allergie;
  • rafforzare il sistema immunitario, eliminando le malattie croniche;
  • uso di antistaminici;
  • igiene personale;
  • l'uso di vari preparati locali che eliminano le reazioni cutanee;
  • ricezione di sorbenti allergici;
  • farmaco con effetto sedativo.

Il trattamento della dermatosi allergica è prescritto esclusivamente dall'allergene o dermatologo che si presenta, in base alle caratteristiche individuali del paziente.

In alcuni casi, può essere nominato dalla medicina tradizionale. Ma è necessario applicarli solo con le prescrizioni del medico, l'autotrattamento può portare allo sviluppo di complicanze.

E vale la pena ricordare che la terapia può solo ridurre l'attività della malattia, ma non curarla completamente. Pertanto, sono possibili ulteriori ricadute, specialmente se si verifica un contatto ripetuto con l'allergene.

Dermatosi: tutto sulla malattia sgradevole e il suo trattamento complesso

Oggi la medicina ufficiale conosce oltre duemila diverse malattie della pelle. Sono combinati in un gruppo di malattie sotto il nome generico dermatosi. Al fine di classificare correttamente le manifestazioni di ogni disturbo, i medici li dividono in sottogruppi in base a determinati sintomi, manifestazioni e cause.

Cos'è questa malattia?

Le malattie della pelle caratterizzate da cause specifiche e il quadro clinico sono chiamate dermatosi. Infatti, questi sono gruppi di malattie della pelle che sono associate a una reazione allergica del corpo, scarsa nutrizione, riproduzione di microbi e batteri, infiammazione o, in alcuni casi, genetica.

La scienza spiega perché le malattie della pelle sono così enormi:

  1. La stessa pelle umana ha una struttura molto complessa. Include le ghiandole sebacee e vari vasi, capelli, unghie e tessuti connettivi, ecc. Tutte queste componenti nelle catene della struttura epiteliale hanno origini diverse, pertanto il suo danno si verifica sempre in modi diversi.
  2. L'epitelio è la protezione del corpo da fattori esterni. È il primo ad essere esposto all'ambiente, alle sostanze chimiche, alle radiazioni, alla polvere e ognuno di questi fattori può scatenare una malattia separata.

I tipi più comuni di dermatite sono gli effetti dello stress, dell'interruzione endocrina o della riduzione dell'immunità umana, del danno agli organi interni.

A fattori esterni possono essere attribuiti a tutti i tipi di lesioni, morsi. Inoltre, la dermatosi può svilupparsi a causa di altre malattie che riducono l'immunità.

classificazione

Al momento, i medici divideranno la dermatosi in diversi gruppi. Tra questi ci sono:

  • wrack;
  • allergica;
  • prurito;
  • disturbi della pelle associati a disturbi mentali.

Tipo di malattia allergica

C'è una classificazione della dermatosi secondo la natura del quadro clinico:

  • le malattie della pelle, i cui sintomi sono espressi dall'intossicazione del corpo e dall'ipertermia, e le manifestazioni sull'epitelio sono alquanto insignificanti;
  • in primo piano, al contrario, prevalgono eruzioni cutanee e altri sintomi locali.

Dermatosi e malattie professionali sono classificate:

  • contatto costante con l'ambiente aggressivo;
  • frequente contatto con la fonte dell'infezione;
  • reazione agli effetti della corrente, alta temperatura dell'aria, radiazioni;
  • reazione cutanea a sabbia, cemento, pietrisco, lana di vetro.

Come appare la malattia

La dermatite è caratterizzata da un'eruzione cutanea sotto forma di bolle. A seconda del grado della malattia, possono coprire tutto il corpo o apparire in una parte del corpo, possono raggiungere dimensioni diverse da piccole vescicole e tori molto grandi (nella foto).

Se l'eruzione è causata da un'allergia, possono comparire gonfiori della pelle e arrossamenti caotici.

Riconoscere la dermatosi pruriginosa solo da una crosta, ispessimento della pelle, il suo modello di eruzione idratante, migliorata. Inoltre, è molto caratteristico del forte prurito, accompagnato dalla pettinatura della pelle.

Sintomatologia in un adulto e un bambino

A seconda dell'età di una persona, i sintomi della dermatosi possono variare in modo significativo.

Nella dermatosi infantile si manifesta solitamente come fattore ereditario. Pertanto, se i genitori avevano eczema o psoriasi, allora c'è il rischio che il bambino inizi a sviluppare sintomi sulla pelle nella prima infanzia.

I genitori è importante monitorare attentamente la pelle del bambino. Il più delle volte, se non sono malattie della pelle ereditaria, quindi malattie come la pelenochny o la dermatite seborroica.

Il letto fasciato provoca il contatto prolungato della pelle del bambino con le feci o l'urina. Tutto a causa della lunga usura o della sostituzione tardiva dei pannolini.

Seborroica si verifica a causa di un'infezione fungina che copre il cuoio capelluto con una crosta giallastra. Di solito il bambino non lo sente, ma non è facile curare questa dermatite.

L'adolescenza è caratterizzata dalla comparsa di seborrea, acne o scabbia, che può verificarsi sui piedi e nei bambini, anche sul viso, il che non è il caso degli adulti che non hanno questo.

Pertanto, in caso di varie malattie della pelle, è necessario prendere in considerazione l'età di una persona, manifestazioni caratteristiche. I sintomi principali includono:

  • la comparsa di eruzioni rosse sulla pelle, che possono variare in dimensioni, colore, può ingiallire, crosta e prurito;
  • eruzioni cutanee possono essere di natura diversa - vesciche, piaghe, erosione, placche;
  • eritema;
  • bruciore, prurito;
  • peeling;
  • acne, verruche, seborrea;
  • nevrosi e insonnia.

Diagnosi di malattie

Per fare una diagnosi corretta, il medico deve inizialmente esaminare la pelle del paziente, chiedergli cosa lo infastidisce. In questa fase, se la malattia è la stessa per tutti i sintomi, allora in questa fase la diagnosi può essere completata. Quindi il dermatologo può immediatamente prescrivere la terapia.

Tuttavia, nella maggior parte dei casi, un esame superficiale di solito non è sufficiente. Solitamente effettuato analisi biochimiche del sangue e delle urine, nonché una visita medica completa.

Per determinare la microflora, i raschiati sono fatti dalla pelle colpita e inviati per i test di laboratorio.

Moderni metodi di trattamento

Come trattamento corretto della dermatosi, deve essere eseguito un esame completo del paziente, sia di droga che di non farmaco. Ciò significa che il paziente deve mangiare in modo appropriato, conformarsi alle abitudini del sonno, evitare lo stress e stare più all'aria aperta, e non in una stanza soffocante.

Un altro importante punto di trattamento è la salute mentale del paziente. Per il trattamento delle malattie della pelle causate da psicosomatica, vengono utilizzati l'auto-allenamento, il rilassamento, il riposo e, eventualmente, la partenza dal lavoro.

Naturalmente, uno dei punti di trattamento importanti sarà il trattamento topico delle malattie della pelle. Applicare creme e unguenti. Agiscono localmente ed eliminano il prurito, rinnovano la stimolazione della pelle, hanno un effetto antinfiammatorio, attaccano l'infezione, i parassiti, i funghi e altri batteri.

Nei casi più gravi, viene utilizzata la terapia sistemica. Le malattie croniche della pelle richiedono una ricerca più dettagliata e farmaci più seri - antibiotici, farmaci antiallergici.

Al fine di sbarazzarsi di una malattia cronica della pelle in un complesso, il paziente è indicato sanatorio, riposo in località mediche, uno speciale regime quotidiano e nutrizione e fisioterapia farmacologica.

Praticamente ogni farmaco per il trattamento della malattia della pelle agisce sul corpo come mezzo per rigenerare e purificare l'epitelio. Pertanto, solo un dermatologo esperto può prescrivere il rimedio giusto, dato lo sviluppo della malattia, tutti i sintomi, le controindicazioni, le lesioni aggiuntive.

Solo in questo modo, con una corretta selezione del trattamento, è possibile eliminare la malattia della pelle, che di solito porta disagio sia fisico che estetico.

farmaci

Se la malattia della pelle è stata provocata sullo sfondo di una malattia generale del corpo, allora la terapia dovrebbe iniziare con l'eliminazione della causa della malattia e solo dopo le sue conseguenze.

Per eliminare un sintomo sgradevole come prurito, grave irritazione, infiammazione, gonfiore della pelle, si usa un farmaco come Dermazolo, Diazolina, Claritina.

Se le manifestazioni sulla pelle sono causate da un allergene - polline di erba, irritante alimentare - l'eruzione cutanea deve essere immediatamente trattata con un antisettico. Ciò eviterà l'ulteriore infezione delle ferite.

Per rafforzare l'immunità e normalizzare il lavoro del corpo, sono state scritte alcune vitamine e oligoelementi: A, C, B1, B2, B3, E, ferro e fosforo.

Rimedi popolari per il trattamento

Prima di iniziare a trattare i rimedi popolari, devi ottenere il permesso dal tuo medico.

Un buon trattamento per la dermatosi sono i decotti delle erbe medicinali. Con il loro aiuto, puoi creare gadget efficaci:

  1. Una successione È necessario prendere un cucchiaio del contenuto del sacchetto, riempirlo con acqua bollita, lasciarlo all'erba per rinunciare a tutte le sue proprietà medicinali e applicarlo al sito della lesione più volte al giorno usando un pezzo di stoffa o garza in maglia inumidita.
  2. Aloe. Questa tintura deve essere preparata per 12 giorni. Torcere le foglie spesse in un tritacarne. Crea lozioni sulle aree interessate per 20 minuti. Il corso del trattamento è di 3 settimane.
  3. Celidonia. È noto da tempo che cura bene verruche e altre dermatiti. Il succo di questa pianta viene diluito con acqua e lozioni per 15 minuti.
  4. Sokkartoshkiipetrushki. Questi componenti sono mescolati, aggiungere un decotto di menta e fare lozioni 4 volte al giorno.
  5. Albero del tè Ha un buon effetto in caso di manifestazioni cutanee infettive.
  6. Fango terapeutico Eccellente rigenera la pelle e guarisce tutte le ulcere. È meglio condurre un corso in sanatori specializzati.
  7. Cardo mariano Pulisce bene il corpo e ha un effetto positivo sul fegato. Neutralizza gli effetti di alcuni farmaci nel corpo.

prospettiva

Di solito, il tempo per completare il recupero varia. Tutto dipende dalla gravità dell'eruzione, dal decorso della malattia. Pertanto, se il trattamento è stato avviato senza indugio e nel tempo, i medici danno una prognosi favorevole per il recupero. Se tutto va bene, la dermatosi può scomparire completamente entro una settimana o più.

Tutte le ulcere guariranno, e non ci sarà traccia dell'eruzione, naturalmente, subordinata alla creazione di tutte le condizioni favorevoli per la terapia e il trattamento regolare.

Tuttavia, il trattamento può essere ritardato per mesi o anche anni di trattamento difficile, mentre il paziente sperimenterà molti inconvenienti di natura diversa. In questo caso, è molto importante sbarazzarsi della malattia e effettuare regolarmente la prevenzione.

complicazioni

Quasi tutte le malattie possono causare alcune complicazioni. La dermatosi non fa eccezione. In questo caso, è necessario monitorare attentamente le condizioni del paziente e non iniziare il decorso di eruzioni cutanee.

Complicazioni come:

  • acquisizione di forma cronica. Sarà difficile sbarazzarsi della malattia con unguenti ordinari. Devono costantemente effettuare trattamenti e speciali terapie farmacologiche;
  • progressione. La malattia può rapidamente dalla fase facile, andare in uno molto più complicato;
  • shock anafilattico;
  • angioedema;
  • sepsi;
  • ulteriore infezione del corpo.

prevenzione

Prima di tutto, devi seguire le solite regole di igiene personale, che sono conosciute da tutti fin dall'asilo: lavarsi le mani dopo la strada.

Dovrebbe scegliere con attenzione gli alimenti che lasciano la dieta del tuo cibo. Qui la cosa principale per sbarazzarsi di allergeni e cibo dannoso.

Dovremo rinunciare a tutte le cattive abitudini conosciute: fumare, alcol.

Nella prevenzione di dermatiti di diversa natura, è importante evitare situazioni stressanti regolari. Pertanto, se al lavoro si è spesso in uno stato di stress, allora si dovrà cambiare lavoro o almeno prendere regolarmente le ferie.

Evitare il contatto frequente con mezzi aggressivi come prodotti chimici domestici, alcali, sali.

Rispondere immediatamente alla malattia e non tirare con un viaggio dal medico. Ciò ridurrà il costo del trattamento, ma piuttosto il tempo della terapia stessa.

Dermatosi allergica pruriginosa, le loro manifestazioni sulla pelle, i principi della terapia

Il prurito ha una natura comune con dolore - si verifica con una debole irritazione dei recettori del dolore, che non è sufficiente per la loro completa eccitazione. L'intensità del prurito stesso può variare da leggermente pronunciata a dolorosa, privando una persona di sonno e riposo.

La dermatosi pruriginosa è un gruppo di malattie associate ad una maggiore reattività del sistema immunitario e manifestate da prurito, eruzioni cutanee, ingrossamento di aree cutanee limitate. Di norma, il decorso della dermatosi è cronico, con periodi di esacerbazioni e calma.

Cause della malattia

La dermatosi pruriginosa si sviluppa con l'eccessiva attività del sistema immunitario, che è una caratteristica ereditaria e geneticamente determinata del corpo del paziente. Tuttavia, i cambiamenti della pelle compaiono sotto l'azione di fattori stimolanti, che possono essere:

  • consumo eccessivo di carboidrati semplici;
  • allergeni nel cibo;
  • polvere di casa;
  • punture di insetti;
  • peli di animali domestici;
  • muffa funghi;
  • prodotti chimici domestici;
  • disturbi ormonali;
  • infezioni virali, batteriche, fungine;
  • pubertà;
  • la menopausa;
  • cattive abitudini;
  • farmaci;
  • malattie del sangue;
  • Infezione da HIV;
  • invasioni elmintiche;
  • lo stress;
  • tumori maligni;
  • malattie del tratto gastrointestinale;
  • malattie del sistema nervoso.

Nelle donne, un fattore scatenante potente è la gravidanza, dopo la risoluzione di cui le manifestazioni di dermatosi passano da sole.

Meccanismo di sviluppo

La dermatosi allergica pruriginosa si sviluppa sotto l'influenza di allergeni che entrano nel corpo attraverso la pelle o le mucose. Dopo il primo incontro con una sostanza estranea, le cellule immunitarie del derma "ricordano" ciò che non appare esternamente. Questo processo di preparazione del sistema immunitario è chiamato sensibilizzazione.

Se l'allergene viene reiniettato nell'organismo sensibilizzato, si sviluppa una reazione allergica immediata in pochi minuti. Le cellule immunitarie emettono granuli biologicamente attivi che causano edema locale, stasi del sangue e prurito. Pertanto, limitano la diffusione dell'agente estraneo nei tessuti, "bloccandolo" nel punto di contatto.

Quando il processo di dermatosi prurito si verifica nell'epidermide, che si manifesta con l'apparizione di prurito vesciche. L'edema aumenta l'epitelio, i vasi rossi gli danno il colore rosso e l'istamina, il principale mediatore di una reazione allergica, interagisce con i recettori del dolore e provoca prurito. Dopo che la reazione acuta si attenua, viene attivato il secondo meccanismo - ipersensibilità di tipo ritardato. Supporta il processo patologico per mesi e persino anni.

Manifestazioni sulla pelle

Il gruppo di dermatosi pruriginosa (neurodermatosi) comprende diverse malattie che distinguono l'una dall'altra da manifestazioni sulla pelle.

Dermatite atopica

La malattia è spesso combinata con asma bronchiale, pollinosi (allergia stagionale alle piante da fiore) ed è di natura familiare. Inizia nell'infanzia e accompagna il paziente per tutta la vita. La dermatite atopica procede per fasi:

  • La fase infantile è caratterizzata da dermatosi pruriginosa sul viso, glutei, arti sotto forma di placche rosse con una superficie piangente, che gradualmente si ricoprono di croste. Allo stesso tempo appaiono vesciche e papule edematose, al centro si vede una fiala con dentro un liquido trasparente. Grave prurito nei casi gravi porta all'ansia del bambino, al povero sonno, alla perdita di appetito e alla mancanza di peso corporeo.
  • La fase dei bambini - si sviluppa nei bambini di età superiore ai 18 mesi. Le eruzioni diventano meno edematose, più dense e piccole. Sono localizzati principalmente sulla pelle dei gomiti, sulle ginocchia e sulle articolazioni radiocarpali. Tasche pruriginose di pelle indurita con un modello di pelle migliorata, appaiono macchie scagliose marroni.
  • Fase dell'adulto - si verifica durante la pubertà. Sulla pelle del viso, del collo, del tronco, le estremità superiori appaiono papule dense che non differiscono nel colore dall'epitelio, dai fuochi della pelle indurita o il paziente è preoccupato da prurito della pelle senza eruzione visibile.

Fase infantile della dermatite atopica

Dermatite atopica - fase dei bambini

Fase adulta AT

Prurigo (prurigo)

La malattia è strettamente correlata agli allergeni domestici e alle punture di insetti, in alcuni casi si manifesta solo in una certa stagione dell'anno (prurito invernale e primaverile). I sintomi della dermatosi pruriginosa variano a seconda dell'età del paziente:

  • Il prurito acuto dei bambini - si sviluppa nel primo anno di vita, si manifesta sparsi per tutto il corpo, il viso, il cuoio capelluto della testa con vesciche di colore rosa vivo, al centro del quale c'è spesso una bolla con fluido sieroso. Hanno un forte prurito, si fondono l'un l'altro, dopo averli pettinati si aprono e si coprono di croste giallo-marroni.
  • Rughe adulte - eruzioni cutanee localizzate sulle superfici estensorie degli arti superiori, sulle cosce, sul corpo. Spesse papule rosa o rosse appaiono sulla pelle, che prude insopportabilmente prima di grattarsi. La pelle sana attorno agli elementi dell'eruzione non ha prurito, quindi i graffi si osservano solo sui papuli.
  • Prurito nodoso - il più delle volte si sviluppa nelle donne di 20-40 anni. Nodi spessi e pruriginosi con una depressione simile a una coppa nella pelle più spessa delle superfici estensori degli arti. Non si fondono tra di loro, sono isolati l'uno dall'altro, la superficie del loro colore rosso-marrone.

diagnostica

La diagnosi di "dermatosi pruriginosa" è stabilita da un dermatologo, in base alla storia, ai reclami dei pazienti e alla natura dei cambiamenti della pelle. Per determinare la causa della malattia, vengono effettuati test allergologici cutanei: una goccia di vari allergeni viene applicata all'avambraccio del paziente, dopo di che il medico graffia l'ago in base al numero di soluzioni applicate. L'allergene, cadendo nell'epitelio, provoca una reazione del sistema immunitario. Con un risultato positivo (la presenza di sensibilizzazione a una particolare sostanza), un graffio con esso diventa bruscamente rosso, si gonfia e comincia a prudere. Inoltre, conducono un esame del sangue biochimico, completano il conteggio del sangue, esaminano il livello di Ig E - il principale marker di sensibilizzazione e reazioni allergiche.

Principi di terapia

Il trattamento della dermatosi pruriginosa viene eseguito da un dermatologo in regime ambulatoriale. Il trattamento ospedaliero è richiesto per la malattia grave persistente, l'adesione di un'infezione batterica o fungina. I casi di malattia con una causa stabilita possono essere completamente guariti, a condizione che il contatto con essa sia completamente escluso.

Il medico prescrive una dieta ipoallergenica con restrizioni:

  • spezie;
  • prodotti dai colori vivaci;
  • frutta esotica, agrumi, bacche;
  • latte intero;
  • albume d'uovo;
  • salsicce, salsicce, cibi pronti;
  • prodotti affumicati e in salamoia;
  • frutti di mare;
  • miele;
  • noci;
  • caffè, cioccolato

Sullo sfondo della dieta, l'igiene intestinale viene effettuata con antibiotici, assorbenti, pre e probiotici per diverse settimane. La rimozione di tossine e allergeni dal tratto gastrointestinale è un prerequisito per il successo del trattamento.

Il trattamento con unguenti è prescritto per i casi non complicati di dermatosi o in terapia complessa. I rimedi efficaci contengono:

  • componenti antistaminici (Fenistil) - bloccano i recettori sensibili all'istamina, eliminando in tal modo prurito, gonfiore, arrossamento;
  • composti di zinco (Skin-cap) - normalizzano la reattività della pelle, hanno un effetto di essiccazione, antiprurito;
  • glucocorticoidi (Advantan) - riducono l'attività locale del sistema immunitario, stabilizzano le membrane cellulari, prevengono il rilascio di granuli di mediatori biologicamente attivi dai leucociti.

L'unguento viene applicato su papule, placche, foci grossolani (lichenificazione) 2-3 volte al giorno fino all'eliminazione dei cambiamenti locali. Gli unguenti glucocorticoidi devono essere usati con cautela, poiché il sovradosaggio è irto di atrofia cutanea, l'aggiunta di un'infezione secondaria.

La terapia locale utilizza anche una soluzione di suoneria sotto forma di lozioni. Lenisce il prurito, allevia il gonfiore e l'infiammazione, è sicuro per la pelle.

Casi gravi di dermatosi richiedono la nomina sistemica di glucocorticoidi e antistaminici. Per desensibilizzazione, una soluzione di cloruro di calcio, tiosolfato di sodio per almeno 10 giorni viene somministrata per via endovenosa.

Dermatosi pruriginosa allergica: sintomi e trattamento, foto di sintomi negativi sulla pelle, metodi efficaci per eliminare prurito e eruzioni cutanee

La dermatosi pruriginosa allergica ha sempre un segno caratteristico - sintomi negativi sulla pelle. La sconfitta dell'epidermide di vario tipo si sviluppa sotto l'azione di un certo stimolo.

È importante conoscere le cause delle reazioni cutanee negative, i tipi di dermatosi allergiche, i metodi efficaci per eliminare il prurito, le eruzioni cutanee. Per i pazienti adulti e i genitori i cui bambini soffrono di lesioni cutanee, il consiglio di un allergologo aiuterà a prevenire reazioni pericolose.

Cause della malattia

Il principale fattore che causa i sintomi della pelle, la comparsa di eruzioni cutanee, arrossamento, gonfiore, prurito - una risposta negativa del corpo all'azione di stimoli interni ed esterni. Con un'alta sensibilità del corpo, una quantità sufficientemente piccola di allergene per sviluppare una reazione pericolosa.

Il contatto con una sostanza specifica innesca una risposta immunitaria:

  • l'istamina viene rilasciata in grandi quantità;
  • aumento della permeabilità della parete vascolare;
  • gli allergeni invadono i tessuti;
  • interrotto il sistema digestivo, gli antigeni si accumulano nel corpo;
  • si sviluppa il gonfiore, sul corpo compaiono segni di dermatosi allergica.

Sostanze e fattori che provocano lo sviluppo di dermatosi allergica:

  • polline di ambrosia, ontano, betulla, quinoa, lanugine di pioppo;
  • polvere di casa;
  • lana, saliva, escrementi secchi di gatti, cani, piume e pappagalli;
  • predisposizione genetica alle allergie;
  • insetti avvelenati;
  • prodotti altamente allergenici;
  • un forte raffreddamento o surriscaldamento del corpo;
  • prodotti chimici domestici, cosmetici;
  • irritanti della pelle per un lungo periodo. Fattori di produzione: contatto con lubrificanti, oli, vernici, vernici, benzina, solventi.

Codice dermatologico pruriginoso allergico secondo ICD - 10 - L20 - L30 (sezione "Dermatite ed eczema").

Scopri le proprietà benefiche e l'uso del fungo Reishi nelle malattie allergiche.

C'è un'allergia alle banane e come riconoscere la patologia? Leggi la risposta in questo articolo.

Primi segni e sintomi

I segni negativi sulla pelle compaiono in forma leggera, moderata e grave. Ogni malattia ha una serie di manifestazioni caratteristiche.

I principali tipi di lesioni dell'epidermide con dermatosi allergica:

  • aree problematiche di prurito;
  • piccola eruzione cutanea rossa;
  • erosione, pianto, piaghe, piaghe;
  • aree squamate;
  • pustole;
  • macchie rosse (grandi o piccole);
  • placche;
  • eritema (macchie rosa, spesso con gonfiore);
  • vesciche di colore viola, dimensioni - da 5 mm a 12-15 cm. Quando il gonfiore aumenta, le aree problematiche diventano più luminose, i bordi delle formazioni rimangono rossi;
  • focolai di atrofia (tessuto morto) con una forma grave della malattia, assenza di trattamento o uso prolungato di unguenti ormonali.

Tipi di dermatosi allergica

Allergodermatosi, accompagnata da prurito e reazioni cutanee:

  • atopica. Piccola eruzione cutanea, rossore appare sulle guance, sul mento, nella fronte, sui gomiti, sulla superficie interna delle gambe. Dopo aver aperto le bolle, si verificano erosioni e pianto. Gradualmente, la reazione si attenua, ci sono aree con croste, peeling attivo. La fase attiva della malattia è accompagnata da un forte prurito, la pelle si spacca, il paziente avverte disagio. La dermatite atopica nei bambini è più comune che negli adulti, specialmente nei bambini al di sotto di un anno;
  • modulo di contatto Le reazioni cutanee sono evidenti nelle aree di contatto con l'allergene. Eruzione cutanea, prurito, arrossamento, desquamazione - il risultato dell'azione dei componenti di prodotti chimici domestici, prodotti per la cura della pelle, detersivi in ​​polvere, sostanze nocive;
  • tossico e allergico. Una forma grave della reazione immunitaria con eruzioni cutanee attive su tutto il corpo, con un forte aumento della temperatura, lo sviluppo di un'infiammazione allergica. Grave prurito provoca irritazione, il paziente pettina le aree problematiche, la probabilità di infezione secondaria è alta;
  • "Herpes incinta." Allergodmatosi non è accompagnata dalla penetrazione del virus. Prurito, piccole vescicole, processo infiammatorio - segni caratteristici di una reazione allergica. La ragione - la risposta del corpo alle fluttuazioni dei livelli ormonali. "L'herpes incinta" si verifica all'improvviso, dopo un paio di settimane, i sintomi scompaiono senza conseguenze per la madre e il feto. Per escludere malattie pericolose, una donna dovrebbe visitare un dermatologo e un allergologo;
  • eritema. La caratteristica principale è l'aspetto delle macchie rosa sul corpo. Educazione notevole uno o più. A volte le macchie si alzano sopra la pelle, assomigliano a grandi vesciche, come nel caso degli alveari, ma l'ombra non è viola, ma rosata.

diagnostica

Se si sospetta una dermatosi pruriginosa, il paziente deve visitare un dermatologo. Il medico chiarirà la natura della reazione, la frequenza di insorgenza di sintomi negativi.

Un esame del sangue per allergeni e immunoglobuline è obbligatorio: con malattie di origine allergica, l'indicatore di livello LG aumenta. I test cutanei vengono eseguiti per determinare il tipo di stimolo. Metodo altamente informativo: analisi del sangue per gli anticorpi agli stimoli. Quando si conferma ipersensibilità, un allergologo si occupa di ulteriore terapia.

Regole generali e metodi di trattamento efficaci

I medici raccomandano un approccio integrato per influenzare non solo i segni esterni della malattia, ma anche per ridurre la sensibilizzazione del corpo.

Dieta ipoallergenica

Per qualsiasi tipo di dermatosi, accompagnata da prurito, arrossamento della pelle, eruzioni cutanee e gonfiore, la dieta viene corretta. Dal menu escludono prodotti che provocano vere e pseudo-allergie.

Nomi vietati:

  • latte grosso;
  • miele;
  • fave di cacao in qualsiasi forma;
  • frutti di mare;
  • uova di pesce;
  • arachidi, mandorle, nocciole, noci;
  • agrumi;
  • uova, specialmente proteine;
  • frutta e verdura la cui polpa e buccia ha un colore brillante: rosso, arancione;
  • caffè;
  • frutta esotica;
  • spezie, salse;
  • cibo in scatola;
  • cibi pronti, salsicce, salsicce bollite e affumicate;
  • sottaceti, sottaceti;
  • formaggi;
  • maionese pronta;
  • prodotti con filler sintetici: emulsionanti, aromi, coloranti.

Terapia farmacologica

La terapia di malattie che coinvolgono reazioni della pelle include un complesso di farmaci:

  • antistaminici per somministrazione orale. Le pillole di allergia sopprimono il rilascio di istamina, riducono la forza dell'infiammazione allergica, prevengono le ricadute nella forma cronica della malattia. In caso di reazione fulminea, vengono utilizzate formulazioni classiche (1a generazione): Tavegil, Suprastin, Dimedrol, Fenkrol, Diazolin. Nella forma cronica di dermatosi allergica, i farmaci di nuova generazione sono prescritti con un effetto delicato: Cetrina, Claritina, Erius, Xizal, Telfast e altri;
  • formulazioni topiche non ormonali per eliminare le reazioni cutanee. Gel, creme e unguenti per le allergie con effetto antinfiammatorio, antistaminico e cicatrizzante sono efficaci. I preparati asciugano l'epidermide, riducono il prurito allergico doloroso, riducono il gonfiore dell'epidermide, prevengono l'infezione secondaria in forme gravi di dermatosi allergiche. Pelle-Kap, Bepanten, Psilo-balm, Desitin, La-Cree, Vundehil, Solkoseril, Fenistil-gel, Gistan, Protopic, Epidel;
  • pomate e creme ormonali per le allergie sulla pelle. I glucocorticosteroidi riducono l'attività locale del sistema immunitario, prevengono la produzione di mediatori infiammatori, sopprimono l'infiammazione allergica. I farmaci potenti vengono prescritti solo per reazioni gravi per un breve periodo (fino a 10 giorni). Farmaci adatti per gli adulti: Prednisolone, Idrocortisone, Advantan, Elokom, Lokoid, Flukort, Sinaflan, Gistan N;
  • compresse e soluzioni iniettabili, che riducono la sensibilizzazione del corpo. Le composizioni riducono la permeabilità capillare, prevengono il gonfiore, rafforzano il sistema immunitario, assicurano l'apporto di oligoelementi benefici. Calcio cloruro, sodio bromuro, calcio gluconato, acido ascorbico;
  • assorbitori di allergia. La somministrazione orale di compresse, idrogel, sospensioni con proprietà adsorbenti attive deterge il corpo, previene l'ulteriore penetrazione degli antigeni nei tessuti. La rimozione delle molecole irritanti riduce la forza delle reazioni cutanee, accelera il recupero. L'opzione migliore: l'uso di assorbenti con elevata capacità di assorbimento. Strumenti moderni: Multi-sorb, Enterosgel, Laktofiltrum, Carbone bianco, Polysorb MP, Smekta, Karbosorb, Enterrumin;
  • composti lenitivi. Il prurito è uno dei sintomi sgradevoli della dermatosi allergica. Nel decorso cronico della malattia, il paziente diventa irritabile, tormentato dall'insonnia. Per normalizzare lo stato del sistema nervoso prescritto farmaci che non causano dipendenza: Novopassit, Karvelis, compresse di valeriana, tintura di motherwort, un decotto di menta, melissa, raccolta di erbe lenitiva.

Rimedi popolari e ricette

Per ridurre la forza dei sintomi negativi con dermatosi allergica, sono adatti i rimedi basati su piante medicinali:

  • Decotti per l'ingestione. Le composizioni purificano il corpo, mostrano un debole effetto anti-infiammatorio. Componenti: rametti di viburno, radice devyasila e bardana, menta, ortica, una serie di allergie.
  • Bagni curativi Erbe: serie, salvia, camomilla, menta, achillea, calendula. Utile corteccia di quercia;
  • Lozioni con decotti delle piante medicinali di cui al paragrafo 2.
  • Mumiyo con allergie. Sciogli una piccola quantità di resina di montagna in acqua, prendila ogni giorno per 10 giorni. Per un anno - 4 corsi.
  • Guscio d'uovo per il trattamento delle allergie. Lavato, asciugato, pelato dal film prodotto naturale da un uovo crudo dovrebbe essere macinato in uno stato di polvere, mescolato con succo di limone. Prendere una reazione negativa al cibo, dermatite atopica.

Dermatite allergica nei bambini

motivi:

  • predisposizione genetica;
  • nutrizione materna durante l'allattamento al seno;
  • l'uso di formulazioni economiche per il trattamento della pelle delicata del bambino;
  • l'uso di un gran numero di prodotti "nocivi", allergie al cioccolato, dolciumi, agrumi;
  • intolleranza congenita a certe sostanze, come il lattosio o il glutine;
  • debolezza del tubo digerente nei bambini al di sotto di un anno;
  • cattiva ecologia.

I sintomi sono simili alle manifestazioni di dermatosi allergica negli adulti. La terapia consiste anche nel prendere antistaminici, assorbenti, unguenti ormonali per patologie gravi. L'uso di rimedi popolari è utile.

Guarda una selezione di trattamenti efficaci per le allergie a freddo sulle mani e sul viso.

Leggi i sintomi e il trattamento della dermatite allergica tossica nei bambini a questo indirizzo.

Vai a http://allergiinet.com/allergeny/produkty/moloko.html e scopri come si manifesta l'allergia al latte vaccino nei neonati e come trattare la patologia.

Ci sono sfumature:

  • fino a 6 o 12 anni prescrivono farmaci antiallergici per bambini sotto forma di sciroppo e gocce;
  • il decotto del treno può essere bevuto solo a partire da tre anni, prima sono consentiti solo bagni e lozioni;
  • dieta ipoallergenica dovrebbe includere i nomi che assicurano la piena crescita e lo sviluppo del bambino. Anche da un elenco limitato di alimenti, i genitori possono cucinare pasti sani;
  • È importante ridurre al minimo l'influenza di fattori dannosi, se è impossibile soddisfare questa condizione (l'azione di freddo, sole, vento forte) per proteggere la pelle del bambino.

Linee guida utili per gli allergici

La prevenzione delle reazioni negative allo stimolo comprende diverse aree:

  • restrizione del contatto con sostanze / fattori naturali che causano danni all'epidermide sullo sfondo di una risposta immunitaria;
  • rafforzamento delle forze protettive, indurimento;
  • corretta alimentazione, un minimo di alimenti altamente allergenici nella dieta;
  • trattamento di malattie croniche;
  • monitoraggio dello stato dell'apparato digerente, trattamento tempestivo delle infezioni intestinali;
  • limitare il contatto con sostanze irritanti, utilizzando prodotti per la cura del corpo di qualità, rifiutando le polveri a favore dei gel.

Dopo aver visto il prossimo video, puoi apprendere ulteriori dettagli interessanti sui sintomi e sul trattamento della dermatosi allergica pruriginosa:

Cos'è la dermatosi? Quali sono i sintomi e come trattare la malattia?

La dermatosi è il nome delle patologie cutanee, i cui sintomi e trattamento saranno discussi in dettaglio in questa pubblicazione e accompagneremo il materiale con foto tematiche.

I tipi più comuni di malattia sono dermatite, psoriasi, eczema, scabbia, xerodermia e neurodermite.

Qual è la peculiarità della manifestazione della patologia, quali sono le opzioni per la sua diagnosi per la nomina di una terapia adeguata. La dermatosi è curabile?

Quali sono le cause dello sviluppo della dermatosi?

Le dermatosi provocano non solo cause esterne, ma anche interne. Persone inclini alla malattia di tutte le età. La dermatosi compare dopo una reazione allergica, infiammazione, avvelenamento, malattia infettiva o endocrina, febbre prolungata e patologia del sistema circolatorio.

I provocatori della dermatosi sono varie lesioni meccaniche, cosmetici, ingredienti chimici in essi, allergeni, piercing, punture di insetti, contatto diretto con alcune piante e tatuaggi.

Alta probabilità di sviluppare dermatosi dopo stress e patologie endocrine, malattie dell'apparato digerente - tutti questi fattori possono sopprimere il sistema immunitario.

Provocatori esterni:

  • Violazione delle basi dell'igiene personale;
  • Servizi igienici sfavorevoli del luogo di residenza;
  • Allergie a polvere, cibo, medicine, animali domestici;
  • L'impatto di temperature estreme, inusuali per le condizioni climatiche umane;
  • Danni frequenti al derma;
  • ustioni;
  • Cattiva ecologia;
  • Penetrazione di siti dermici di microrganismi patogeni;
  • Allergia alle tossine che entrano nel corpo quando la pelle morde i rappresentanti della fauna.

Provocatori interni:

  • Patologia di qualsiasi sistema corporeo;
  • Malattia infettiva;
  • Immunità ridotta;
  • Disturbi del sangue;
  • Disordini metabolici;
  • Disturbi ormonali;
  • Stress frequente;
  • Fattore ereditario;
  • ebbrezza;
  • Invecchiamento del corpo
al contenuto ↑

Tipi di malattia

La dermatosi è classificata come segue.

Secondo il modulo:

Dermatosi professionale dovuta alle specificità del paziente.

  • La dermatosi neurologica provoca stress frequenti, patologia del sistema mentale.
  • Dermatosi allergiche sono provocate da vari allergeni. La sensibilizzazione si sviluppa estremamente rapidamente. Ci sono eruzioni cutanee, bruciore e prurito, segni di avvelenamento. Questo gruppo di malattie include dermatite da contatto, dermatozoosi e toxidermia.
  • La dermatosi pruriginosa si sviluppa secondo lo stesso schema delle malattie allergiche. In questo gruppo, dermatosi di donne in gravidanza ed eczema con neurodermite.
  • Dermatosi bollosa causata da danni alla pelle, penetrazione di agenti infettivi in ​​essa. In questa categoria, l'epidermolisi bollosi con herpes, impetigine, così come tigna e dermatite cistica.
  • Per tipo vale la pena elencare la dermatosi più comune:

    Come riconoscere la dermatosi?

    La dermatosi è classificata secondo i seguenti criteri:

    • Nessun sintomo della pelle quando la debolezza è presente a temperatura elevata;
    • Disagio cutaneo (prurito, bruciore, perdita di sensibilità, dolore, intorpidimento);
    • La presenza di sintomi della pelle (prurito, desquamazione, eruzione cutanea, arrossamento o eruzione cutanea).

    La neurodermite con psoriasi è la dermatosi più comune. Sono causati da disturbi neurologici, patologie endocrine o del sistema immunitario, predisposizione ereditaria.

    Con una diminuzione del fattore di resistenza del corpo, la probabilità di dermatosi fungine, pustolose o virali aumenta drasticamente.

    Una categoria separata - allergica.

    Sono divisi in diversi gruppi:

    Il tipo atopico di dermatosi allergica è caratterizzato da una piccola eruzione cutanea sulle guance, sulla fronte, sul mento, sui gomiti e sulle cosce all'interno;

  • La forma di contatto della dermatite allergica si manifesta con eruzioni cutanee, arrossamento e desquamazione della pelle;
  • Il tipo di patologia allergico-tossico provoca eruzioni cutanee attive, un brusco salto di temperatura, infiammazione;
  • "Herpes in donne in gravidanza" - infiammazione, piccole vescicole e prurito a causa di cambiamenti ormonali;
  • L'eritema provoca macchie rosa.
  • La scabbia si riferisce anche al tipo allergico di dermatosi, come si verifica a seguito di infezione della pelle, provocata dal morso di zecca.

    La pelle è in grado di mostrare disturbi metabolici. Un'eruzione compare nella patologia del sistema ematopoietico, contribuendo a disturbi come la psoriasi, l'orticaria. A volte si osservano patologie congenite che provocano l'ereditarietà genetica o l'infezione intrauterina.

    Ogni tipo di malattia è caratterizzato dalle sue manifestazioni, che vengono prese in considerazione nella diagnosi e nel trattamento.

    Un gruppo separato di dermatosi - malattie provocate da microtraumi, ipotermia o surriscaldamento. Le lesioni fungine della pelle sono comuni ed è facile infettarsi in piscina, saune e docce di uso generale.

    Un posto significativo nella classificazione è occupato da malattie virali, tra cui verruche, herpes, mollusco contagioso.

    La dermatosi maligna è un sintomo di una neoplasia oncologica che si sta manifestando, pertanto il trattamento deve essere iniziato immediatamente.

    Dermatosi cutanea pruriginosa

    Una variante di patologia pruriginosa combina diversi tipi di dermatosi. Sebbene i loro sintomi siano diversi, l'immagine di origine è simile. In precedenza, queste malattie venivano chiamate neurodermatosi.

    Sebbene il termine sia ormai dimenticato, descrive con precisione il ruolo essenziale del sistema nervoso umano nei cambiamenti in corso, influenza il progresso della malattia. Di conseguenza, il trattamento della dermatosi pruriginosa viene eseguito secondo lo schema generale.

    Dermatosi da bambini

    Nei bambini, i tipi di malattie allergiche sono caratteristici, il più delle volte tra i bambini nelle regioni industriali e settentrionali. Le ragioni principali: alimentazione artificiale, scarsa ecologia, chimica.

    Il trattamento inizia con un esame da parte di un pediatra che esamina l'apparato digerente e il fegato, rivelando l'invasione elmintica.

    Ai bambini verrà prescritta una dieta, i sintomi dei tipi allergici di dermatosi sono raccomandati per essere trattati con metodi popolari. Uno di questi è il trattamento dei gusci d'uovo.

    Per ottenere una pozione, devi prendere gusci freschi che non sono stati lavati lavati dopo aver fatto bollire un uovo. Si asciuga, quindi il macinatore viene macinato in uno stato di polvere, setacciato accuratamente attraverso un setaccio e poi dato al bambino, dopo aver spremuto un po 'di succo di limone. Promuove un migliore assorbimento delle sostanze presenti nel guscio.

    Video sulla dermatosi pediatrica

    Problemi nelle donne in gravidanza

    In gravidanza, la malattia agisce come un sintomo esterno dei processi patologici interni. La malattia deve essere presa sul serio, perché solo un trattamento tempestivo garantisce un completamento favorevole della gravidanza.

    A rischio sono le donne primipare, specialmente quelle che, dopo il concepimento, hanno avuto tossicosi. Oltre alle eruzioni cutanee, le donne soffrono di brividi, febbre, diarrea, perdita di peso, artralgia, convulsioni, depressione e apatia. Quando la terapia viene utilizzata, antistaminici e corticosteroidi.

    Di solito la dermatosi inizia a disturbare le donne nella fase finale del trasporto di un bambino.

    Video sulla dermatite in donne in gravidanza

    Diagnosi di dermatosi

    Per determinare la dermatosi condurre tali esami:

    Esame del paziente;

  • Esame microscopico di un'eruzione cutanea;
  • Test allergologici;
  • Biopsia della pelle;
  • Immunogramma.
  • Allo stesso tempo, sono prescritti biomateriali generali e biochimici (sangue e urina).

    Come trattare le malattie dermatologiche della pelle?

    Il trattamento della dermatosi viene eseguito in due direzioni: esposizione locale e terapia generale.

    Il dermatologo include nello schema un tale elenco di eventi:

    • Eliminazione della fonte di patologia;
    • Terapia farmacologica;
    • fisioterapia;
    • Dieta specifica
    al contenuto ↑

    Eliminazione della fonte di patologia

    Questo evento è necessario per i sintomi caratteristici dovuti al contatto con l'allergene. L'eliminazione della fonte previene lo sviluppo della malattia e il trattamento della pelle con un antisettico elimina i sintomi generali della malattia.

    Quando una malattia interna è diventata la causa primaria, il suo trattamento viene eseguito e, parallelamente, vengono intraprese azioni terapeutiche per ridurre i sintomi della dermatosi.

    Trattamento farmacologico

    Unguento ormonale Triderm

    In caso di dermatosi, provocata da un allergene, si raccomanda di lubrificare l'eruzione cutanea con un antisettico;

  • Per eliminare gonfiore, sintomi pruriginosi, ridurre l'infiammazione, utilizzare antistaminici;
  • In presenza di ulcere trofiche, foruncolosi, ferite non cicatrizzanti e altre dermatosi, la pelle viene trattata con farmaci antinfiammatori;
  • Per fermare i sintomi dell'infiammazione, usi l'unguento ormonale;
  • I farmaci antivirali, antifungini o antibatterici sono prescritti per le dermatosi infettive;
  • Per l'eczema umido si utilizzano agenti essiccanti;
  • Quando compaiono croste giallastre, vengono trattate con vari agenti antimicrobici sotto forma di lozioni;
  • Con l'ebollizione, l'unguento Ichthyol aiuta - anestetizza, allevia l'infiammazione e disinfetta;

    Ichthyol unguento

  • Per rimuovere le squame, applicare unguento dall'acido lattico o salicilico, che purifica la pelle, favorendone la rigenerazione;
  • Per rafforzare il sistema immunitario, normalizzare il metabolismo e accelerare il recupero, prescrivono l'assunzione di vitamine con microelementi;
  • Quando i sintomi di insonnia sullo sfondo di aumento dell'eccitabilità usano i sedativi.
  • al contenuto ↑

    Procedure fisioterapeutiche

    Metodi efficaci di fisioterapia:

    Radiazioni infrarosse e ultraviolette;

  • crioterapia;
  • Trattamento UHF;
  • Irradiazione con piccole dosi di raggi X ultra-leggeri.
  • al contenuto ↑

    Rimedi popolari

    Le malattie della pelle sono comunemente trattate con i seguenti rimedi:

    Celidonia. Una meravigliosa pianta da molte patologie cutanee. Per il fluido curativo spremere il succo dallo stelo e diluirlo in doppie porzioni di acqua pura. Dopo aver bagnato un tampone di garza nel liquido, applicalo sulla pelle interessata, lasciandola per un quarto d'ora. Ripeti la procedura ogni giorno al mattino e poi prima di coricarsi.

  • Una successione La ricetta per il liquido curativo è questa: versare mezza tazza di acqua bollente 1 cucchiaio. l. a secco, attendere che la soluzione diventi marrone scuro. Quindi procedere allo stesso modo della ricetta precedente.
  • Aloe. La miscela di guarigione si ottiene come segue: 200 g di foglie della pianta, torcere con un tritacarne, due settimane, tenerle al buio e raffreddare. Quindi aggiungere olio di ricino (150 g), qualsiasi vino rosso (50 g). Mescolare gli ingredienti. Metti la miscela su una garza, applicala sulla pelle per un terzo d'ora. Durata del corso - 3 settimane.
  • Patate con prezzemolo Questi prodotti contengono componenti che conquistano i dermatozoi. Per preparare il rimedio, spremere il succo di patate e aggiungere il prezzemolo tritato. Se aggiungi un decotto di menta, l'efficacia dello strumento aumenterà. La miscela tratta la pelle infiammata, ripetendo la procedura 4 volte al giorno.
  • Geranio con tea tree. Gli oli essenziali estratti dall'albero del tè e dal geranio aiutano a combattere le dermatosi infettive.

    geranio

  • Cardo mariano Il brodo di una pianta realizzata dalle drogherie aiuta con gli avvelenamenti. Le sostanze del cardo mariano proteggono le cellule del fegato dai danni e li aiutano a riprendersi. Questo è vero per le allergie alimentari.
  • Fango terapeutico La fangoterapia aiuta a guarire la pelle, ringiovanirla e ripristinarla.
  • al contenuto ↑

    dieta

    L'alimentazione con una quantità significativa di dermatosi diventa un punto importante, perché migliora la clinica della malattia, garantisce una prognosi positiva del trattamento.

    Assicurati di rifiutare l'uso di tali prodotti:

    • Piatti grassi;
    • Carni affumicate e cibi fritti;
    • Caviale, latte e uova di gallina;
    • Qualsiasi conservazione, crauti, legumi;
    • Bacche rosse;
    • Alcuni tipi di frutta secca (albicocche secche, uva passa, datteri);
    • Soda dolce, yogurt non naturale, caffè;
    • Varietà di fiori di cioccolato e miele;
    • Condimenti nell'idea di ketchup e maionese;
    • Chip, altri prodotti dannosi o inutili.
    al contenuto ↑

    prevenzione

    La prevenzione dei sintomi della dermatosi è finalizzata all'organizzazione delle seguenti attività:

    • Limitare la possibilità di contatto con gli allergeni;
    • Rafforzare l'immunità;
    • Mangia bene;
    • Trattare tempestivamente qualsiasi patologia cronica;
    • Controllare il sistema digestivo, sbarazzarsi delle infezioni intestinali;
    • Utilizzare solo sostanze di qualità nell'igiene personale.

    Il trattamento dei sintomi della dermatosi allergica passa con successo dopo la tempestiva esecuzione di studi diagnostici e la nomina di una terapia adeguata.

    Devono essere trattate tutte le reazioni cutanee che provocano i sintomi del prurito: le fasi avanzate della patologia peggiorano la salute.

    Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie