Principale Trattamento

Casi e test / Risposte / Malattie cutanee allergiche1

1. Dermatity- è un processo infiammatorio della pelle, che è formata per azione diretta degli stimoli esterni fisici (calore, luce, energia radiante) o chimica (caustica sostanze, acidi, alcali) origine. Toksikodermii- un'infiammazione acuta della pelle, causato dall'influenza di allergene, tossica o fattore tossicologico-allergica che entra nel corpo attraverso il tratto digerente, vie respiratorie o pungere. L'agente provocante non cade sulla pelle, ma penetra in esso insieme al flusso sanguigno - da ematogeno. L'eczema è una malattia infiammatoria degli strati superficiali della pelle, accompagnata da polimorfismo (varietà) di eruzioni primarie e secondarie e una tendenza alla ricaduta.

2. Dermatite. Fattori eziologici Stimoli meccanici: alta e bassa temperatura, corrente elettrica, raggi ultravioletti, radiazioni ionizzanti. Per prodotti chimici: una varietà di prodotti chimici. sostanze che sono diffuse sul posto di lavoro e nella vita quotidiana, comprese le medicine, e anche contenute nelle piante. Fattori patogenetici Lo sviluppo di iperemia congestizia, infiltrazione, lichenizzazione, ipercheratosi è caratteristico. A volte il processo si conclude con atrofia della pelle. Limitato all'area della pelle interessata dallo stimolo, senza una tendenza all'aumento periferico del focus e alla sua disseminazione; alla cessazione dell'influenza dell'agente, il processo infiammatorio si attenua e nella maggior parte dei casi viene completamente risolto indipendentemente. Il polimorfismo si amplifica, la chiarezza dei confini si perde. un processo che si sviluppa intorno alla periferia, le lesioni iniziano ad apparire non solo nei punti di contatto con lo stimolo, ma anche in altre aree della pelle, principalmente in modo simmetrico. Nelle aree lontane dall'obiettivo principale, spesso si sviluppano eruzioni cutanee allergiche secondarie e il processo prende un corso torpido, cronico, recidivante. Classificazione. Non esiste una classificazione generalmente accettata di dermatite; Si consiglia di classificare la dermatite con segni eziologici. I. Dermatite da fattori fisici.1. dermatite meccanica o traumatica: a) attrito, b) callo, c) intertrigo.2. dermatite attinica da (radiazione) esposizione: a) dermatite solare, b) dermatite da fonti di luce artificiale) dermatite da radiazioni ionizzanti (sinonimi: dermatite da radiazioni, una dermatite a raggi X, dermatite da radiazioni). 3. dermatite da corrente elettrica. 4. dermatite da alta e bassa temperatura: a) ustioni, b) febbre, c) congelamento. II. dermatite da fattori chimici. III. dermatite dalle piante. Toksikodermii. Questi fattori Commenti allergene vvodennogo nell'organismo (alcuni alimenti, farmaci frequente causa toxicoderma sono i seguenti farmaci: antibiotici (penicillina, streptomicina, cloramfenicolo, neomicina, tetracicline, ecc), sulfamidici (norsulfazol, sulfadimezin e d) le vitamine.. gruppi B (B1, B12) e altri fattori patogenetici. Macchie infiammatorie di varie forme e dimensioni di varie tonalità di rosso sono disposte disseminate su tutta la pelle, di solito in modo simmetrico. Nei casi più gravi, l'eruzione cutanea si confonde, con conseguente formazione di aree di natura eritema diffusa. Sullo sfondo di un eritema possono comparire orticaria, vescicole e bolle con contenuti trasparenti di varie dimensioni, all'autopsia ed essiccazione si formano erosione, crosta. Dopo la regressione delle eruzioni si sviluppa l'iperpigmentazione. I farmaci sulfonamidici spesso causano lo sviluppo di un eritema fisso persistente. Classificazione. Sul fattore eziologico: 1. Droga, 2. Cibo, 3. Professionista, 4. Autointossicazione. Eczema. Fattori eziologici Nello sviluppo dell'eczema, si assume il ruolo di vari exoallergeni: nel vero eczema, negli allergeni alimentari e negli allergeni vegetali; con eczema microbico e micotico - allergeni microbici e allergeni fungini; con contatto eczema professionale - chem. allergeni, linfa delle piante, medicine. Fattori patogenetici La patogenesi non è ben compresa. Avanzare due ipotesi vero eczema: immunologica, secondo cui il processo eczematosa si verifica a causa di un'allergia del corpo a vari allergeni in pazienti con predisposizione ereditaria e disfunzione dell'immunità cellulare, e la teoria di squilibrio autonomo nella pelle (recettori P blocco adrenergici). La patogenesi dell'eczema microbico e micotico è associata ad allergie a funghi e microbi. Contatto eczema professionale è caratterizzato dallo sviluppo di ipersensibilità di tipo ritardato. Classificazione. Distinguo le seguenti forme di eczema: 1. Idiopatico (vero) 2. Microbico 3. Bambini 4. Seborrheic 5. Professionale 6. Post-Traumatico.

4. Principi del trattamento della dermatite. Prima di tutto, è necessario eliminare l'effetto del fattore irritante per prevenire ulteriori lesioni cutanee. La dieta ipoallergenica migliora le condizioni della pelle, sia per gli allergici che per altri tipi di dermatiti. Per eliminare il prurito, ridurre l'infiltrazione e il gonfiore, sono prescritti antistaminici. Se necessario, prescrivere la terapia di disintossicazione. Il trattamento topico della dermatite è l'uso di unguenti ormonali. Prevenzione della dermatite. Nutrizione razionale, standard di igiene personale e igiene nell'organizzazione del lavoro. Principi di trattamento della toxocodermia. Dieta: sale limitante, carboidrati, estratti. L'abolizione del farmaco che ha causato la toxidermia. Bevanda abbondante (tè debolmente fermentato senza zucchero). Lassativi (magnesio o solfato di sodio, ecc.), Diuretici (furosemide, ecc.). Iposensibilizzante: antistaminici, vitamine C, R. Hemodez. Nei casi gravi con fenomeni comuni, vengono utilizzati corticosteroidi, emosorbimento, agenti cardiaci. Esternamente: pomate corticosteroidiche, creme, miscele agitate (talkers), forme aerosol di farmaci antiinfiammatori. Prevenzione della tossicodermia. Prima di prescrivere la farmacoterapia, è necessario raccogliere attentamente la storia allergologica, monitorare costantemente il paziente durante il trattamento e se si sospetta un'intolleranza al farmaco, annullarlo immediatamente; Evitare la somministrazione simultanea di grandi quantità di farmaci. Principi del trattamento dell'eczema. È necessario eliminare o ridurre l'influenza dei fattori provocatori. Lozioni e impacchi antisettici - sono necessari in quella fase del ciclo di eczema, quando le ulcere si rompono e si aprono. A questo punto, il rischio di ulteriori infezioni è più alto. L'uso di farmaci antistaminici. La terapia vitaminica, sia interna che locale, attiva il processo di rigenerazione cellulare. Viene mostrato l'uso di glucocorticosteroidi all'interno e un posto nella dose minima efficace, dopo aver migliorato la condizione, la dose di ormoni viene gradualmente ridotta. Gli unguenti di retinolo sono usati localmente. La terapia locale dell'eczema con vescicole ancora non aperte consiste nell'applicare unguenti neutri, oratori e polveri. Trattamenti di fisioterapia per l'eczema. Prevenzione dell'eczema. Osservare l'igiene personale, inoltre, tali misure sono la prevenzione dell'infezione da infezioni virali e batteriche secondarie che interessano la pelle; evitare docce troppo frequenti, quando si fa il bagno per l'addolcimento dell'acqua e l'effetto terapeutico, deve essere aggiunto all'acqua decotto di camomilla, corteccia di quercia, crusca; evitare il surriscaldamento; eliminare gli allergeni dalla dieta (agrumi, frutti rossi), che possono aggravare l'eczema, l'alcool, salato, piccante, in salamoia e cibi in scatola; evitare il contatto con polveri sintetiche per evitare la formazione di una reazione allergica; Non indossare biancheria intima fatta di lana, materiali sintetici, flanelle, poiché possono causare irritazioni alla pelle.

Diagnosi: farmaco tossico per tossicoderma.

Motivazione: macchie di colore blu. Varietà di macchie Il paziente ha preso il farmaco sulfa per il giorno prima della comparsa di macchie. Nessun dolore, prurito, ecc.

Piano di misure correttive: cessazione dell'uso del farmaco che ha causato l'allergia. Dovrebbe accelerare l'eliminazione delle tossine già presenti nel sangue dal corpo. A questo scopo, vengono prescritte le infusioni volumetriche di disintossicanti con la somministrazione contemporanea di grandi dosi di diuretici. Raccomandazioni e profilassi: eliminare i preparati sulfamidici.

Diagnosi: Sindrome di Lyell.

Motivazione: il tasso di progresso della malattia. Aumento della temperatura corporea. Le lesioni sembrano ustioni di 2-3 gradi. Dolore quando viene toccato. Quando viene toccato, è molto facile da spostare. Il paziente ha preso farmaci antibatterici.

Piano delle misure terapeutiche: ricovero urgente. L'interruzione del farmaco ha causato la reazione. Iniezione di grandi dosi di corticosteroidi. L'uso di metodi di emocorrectazione extracorporea (plasmaferesi, emosorbimento) consente di purificare il sangue da sostanze tossiche. Applicare farmaci che supportano i reni e il fegato; inibitori degli enzimi coinvolti nella distruzione dei tessuti; minerali (potassio, calcio e magnesio); farmaci che riducono la coagulazione; diuretici; antibiotici ad ampio spettro. Il trattamento topico prevede l'uso di aerosol con corticosteroidi, medicazioni ad asciugatura umida, lozioni antibatteriche.

Raccomandazioni e prevenzione: escludere i farmaci antibatterici. Sempre quando prescrivono farmaci devono tener conto dei precedenti casi di allergia ai farmaci.

Motivazione: il paziente stava assumendo aspirina. Di conseguenza, macchie di colore rosso apparvero sulla pelle delle braccia, delle gambe e del busto, che sono accompagnate da prurito.

Piano di misure correttive: cessazione dell'uso del farmaco che ha causato l'allergia. Accettazione di farmaci antistaminici.

Raccomandazioni e profilassi: eliminare l'uso di farmaci contenenti acido acetilsalicilico. Prendi in considerazione le allergie esistenti con l'ulteriore nomina di farmaci.

Motivazione: arrossamento della pelle. Prurito. La presenza di microvescicole. Il paziente usava il detersivo in polvere, che non era mai stato usato in precedenza.

Piano di trattamento: non usare questa polvere. Accettazione di farmaci antistaminici. La nomina di vitamine, sedativi, probiotici e enterosorbenti.

Raccomandazioni e prevenzione: non usare polvere di questa azienda.

Diagnosi: dermatite da contatto.

Razionale: la lesione è localizzata solo nel punto di contatto tra la fibbia della cintura e la pelle. Rossore. L'aspetto delle bolle sulla pelle con un liquido. In caso di danno, scoppia ed erosione al suo posto.

Piano di misure correttive: eliminare l'impatto di razdrozhitel. L'uso di soluzioni antisettiche acquose. Farmaci antistaminici in compresse (l'uso di unguenti è impossibile a causa di danni alla pelle).

Raccomandazioni e prevenzione: non indossare una cintura.

Test allergologico della malattia della pelle

La malattia del fuoco esamina le risposte

Test di infezione con risposte

Malattie della pelle

Elemento morfologico primario:

Le malattie da quarantena includono:

Malattia della pelle trasmessa attraverso le scarpe:

Lo strato di pelle più superficiale è:

Quando applicato esternamente, ha un effetto antisettico:

Localizzazione preferenziale in Sycosis:

Elemento morfologico caratteristico dell'orticaria:

Problema prioritario per shock anafilattico:

dolore cardiaco acuto

La pelle contiene una sostanza sotto l'influenza di UFO che passa in:

Per herpes simplex è caratteristico:

pustole, croste purulente, ulcere

+bolle, erosione, croste

vesciche, ulcere, cicatrici

Periodo di incubazione per scabbia:

Potenziale problema con l'orticaria:

Per diagnosticare precocemente la microsporia utilizzata:

Per il trattamento di pazienti con scabbia si applicano:

+Emulsione benzil-benzoato 20%

Problema psicologico con la psoriasi:

minaccia di perdita del lavoro

La principale via di infezione con la sifilide

Forma atipica di solido chancre nella forma

Linfonodi quasi localizzati dopo l'apparizione di un aumento di forte crescita:

Elemento morfologico secondario:

Il sintomo soggettivo delle malattie della pelle è:

Per sifilide fresca secondaria è caratteristica:

Durata del periodo secondario di sifilide

Potenziale problema fisiologico nei pazienti con gonorrea:

Il problema prioritario delle vene malate. trattamento antibiotico:

Problema prioritario con svenimento:

oscuramento degli occhi

Nei pazienti con gonorrea, il bisogno fisiologico è disturbato:

Nel periodo primario, la sifilide nei pazienti non è:

Reazione di Wasserman

+roseola sulla pelle del corpo

I principali farmaci per il trattamento della gonorrea:

Tra i farmaci elencati di seguito, la tossicodermia limitata è la più comune:

Quanti strati di garza sono necessari per fare una lozione:

Forme atipiche di chancre solido nella forma:

Sintomo caratteristico dell'herpes zoster nella fase iniziale:

+dolore lungo i tronchi nervosi

Per il trattamento di pazienti con uso di eczemi:

Per sifilide secondaria è caratteristico:

La spirocheta pallida penetra nel corpo umano:

attraverso la pelle danneggiata e le mucose

attraverso il tratto respiratorio

+attraverso la pelle intatta e le mucose

Periodo di incubazione per la gonorrea:

Per l'uretrite anteriore, l'urina torbida con un campione di vetro 2 sarà:

+nel primo bicchiere

in entrambi gli occhiali

nel secondo bicchiere

nessuno degli occhiali

Per l'eliminazione delle lendini in pediculosi si usa:

Per quale delle seguenti malattie si verifica il prurito?

La superficie del solido shankar viene elaborata quando si preleva il materiale:

furatsilina 1: 1000 soluzione

tintura di iodio 5%

Manifestazioni cliniche caratteristiche della sifilide terziaria:

papule di palme e piante dei piedi

abbondante eruzione cutanea alla rosa

Le seguenti malattie sono trasmesse attraverso le scarpe:

Con un'uretra totale negli uomini, l'urina torbida con un campione di vetro 2 sarà:

+in entrambi gli occhiali

nel secondo bicchiere

niente acqua dai bicchieri

Pityriasis versicolor:

Un sito di localizzazione preferito per la scabbia è:

palme e piante dei piedi

+pieghe interdigitali delle mani

Lo strato dell'epidermide, in cui si forma la pigmentazione della melanina:

L'agente eziologico della gonorrea è:

Aggiornato il 4 marzo 2015. Creato il 18 dicembre 2014

Test allergologici sulla pelle con risposte

L'orticaria è una delle malattie più comuni del pianeta

Orticaria (orticaria) è un gruppo di malattie caratterizzate da vesciche pruriginose di varie dimensioni con contorni chiari che si innalzano sopra la superficie della pelle.

Per il trattamento delle allergie, i nostri lettori usano con successo Alergyx. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

Gli elementi possono diffondersi su tutta la superficie del corpo. Proprietà importanti delle lesioni che hanno valore diagnostico sono la loro apparizione rapida, a volte istantanea, la breve durata dell'esistenza (fino a 24 ore) e la recidiva senza tracce di manifestazioni.

Secondo la classificazione delle malattie ICD-10, la malattia è codificata come L-50.

Designazioni di forme individuali:

  • L50.0: orticaria allergica;
  • L50.1: orticaria idiopatica;
  • L50.2: orticaria causata da alte o basse temperature;
  • L50.3: orticaria dermatografica;
  • L50.4: orticaria vibrante;
  • L50.5: orticaria colinergica;
  • L50.6: orticaria da contatto;
  • L50.8: altri orticaria;
  • L50.9: orticaria non specificata.

Descrizione della malattia

Caratteristiche epidemiologiche dell'orticaria

Orticaria è una malattia in tutto il mondo che si verifica più spesso di quanto registrato.

In media, la prevalenza di orticaria è 0,05-0,5%

La forma cronica si verifica nel 10% dei casi, il più delle volte è rilevato nelle donne di età compresa tra 30 e 40 anni - circa il 30%.

Tra bambini e adolescenti - 2,1-6,7%.

La malattia non dipende dall'età, ma si manifesta principalmente in età da 23 a 40 anni.

Che aspetto ha l'orticaria in bambini e adulti: foto

Tradizionalmente si ritiene che in età precoce l'orticaria cronica sia rara, sebbene studi recenti in Russia suggeriscano il contrario.

Nei pazienti con atopia, la probabilità di orticaria acuta è aumentata. I sintomi di orticaria hanno il 16,2% dei bambini con dermatite atopica prima dei 3 anni di età, e il 50% dei bambini con orticaria acuta manifestano altre malattie allergiche.

Sebbene l'orticaria possa colpire un adulto e un bambino con la stessa probabilità, a causa del metabolismo accelerato e del lavoro intensivo delle ghiandole sudoripare, l'orticaria dei bambini si sviluppa più rapidamente ed è più difficile.

Ciò che rende gli alveari

  • Le persone inclini alle allergie e alla dermatite atopica in particolare;
  • Bambini piccoli fino a 2-3 anni;
  • Le donne hanno un aumentato rischio di sviluppare una malattia ai nervi.

I seguenti sono i principali fattori di rischio che possono scatenare l'insorgenza della malattia.

Uno dei motivi più comuni. Gli antibiotici (penicillina, zolfo), antidolorifici (aspirina, ibuprofene) possono causare la reazione.

Alla nota: a volte l'orticaria può comparire dopo il completamento del ciclo di assunzione dei farmaci

A volte la reazione ad alcuni prodotti può manifestarsi sotto forma di orticaria acuta.

  • noci (specialmente noccioline),
  • uova,
  • latte,
  • molluschi
  • pressione,
  • freddo,
  • calore
  • lunga permanenza al sole
  • nat. carico.

C'è anche il concetto di dermografismo urtikarny come reazione della pelle all'azione meccanica, dopo di che appaiono bande prominenti persistenti su di esso.

Classificazione orticaria

È necessario tenere conto del fatto che non esiste una classificazione uniforme dell'orticaria riconosciuta in tutto il mondo.

Tradizionalmente, questa malattia è divisa per la durata del corso, i probabili fattori eziologici e meccanismi patogenetici.

Per durata del flusso

  • orticaria acuta (l'eruzione dura fino a 6 settimane);
  • orticaria cronica (l'eruzione dura per più di 6 settimane, gli elementi possono verificarsi quasi ogni giorno o avere una ricaduta, e i periodi privi di eruzione vanno da diversi giorni a diverse settimane).

Classificazione di S. Fineman

È stato proposto nel 1988, oggi la maggior parte rispecchia pienamente le caratteristiche eziopatogenetiche dell'orticaria.

Principalmente su fattori immunologici:

  • tipo citotossico
  • tipo anafilattico;
  • tipo di immunocomplesso (orticaria autoimmune).
  • causato da agenti che rilasciano istamina;
  • aspirina sensibili.

Forma solare sul corpo (l'immagine si apre con un clic)

  • meccanico
    • dermagroficheskaya,
    • causato dalla pressione
    • vibrazioni;
  • temperatura
    • contatto termico,
    • contatto freddo;
  • Sotto l'influenza di altri fattori
    • solare (esposizione ai raggi UV),
    • causato da fisico sforzo.

Forme speciali di orticaria:

  • colinergici;
  • adrenergici;
  • contatto;
  • akvagennaya;
  • farmaci;
  • orticaria ereditaria fredda.

Idiopatico - orticaria, le cui cause non sono stabilite.

Dalla gravità

  • facile;
  • media;
  • Pesante.

Un paziente può avere diversi tipi di malattia. L'orticaria è sia una malattia indipendente che un sintomo di una malattia.

Forme di orticaria cronica e acuta

  • stress,
  • nat. esercizi
  • esposizione al calore (es. doccia, bagno).

Questo tipo di malattia è particolarmente pericoloso durante la gravidanza.

Sintomi di orticaria

I sintomi dell'orticaria possono durare da pochi minuti a mesi o addirittura anni. Sono pronunciati e facilmente determinati visivamente.

È il sintomo iniziale dell'orticaria, seguito da eruzioni cutanee. Spesso aumentato di sera.

Vesciche rosa o rosse

Vesciche di orticaria

Richiama le tracce di ortica o punture di zanzara.

Possono apparire su qualsiasi parte del corpo, cambiare forma e posizione, scomparire e apparire per piccoli periodi di tempo. Le loro dimensioni vanno da 1 a 5 mm.

Le vesciche sono piccole e rotonde, a forma di anello o di forma ampia e casuale, queste ultime possono raggiungere dimensioni fino a 20 cm, di solito sono circondate da una piccola area di pelle rossa (iperemia della pelle).

Quando vengono premuti, diventano bianchi.

La malattia può causare edema del tratto respiratorio superiore. È necessario un intervento medico urgente se c'è:

  • Abbassare la pressione sanguigna
  • Gonfiore delle vie respiratorie superiori e della lingua.
  • Respirazione alterata

Orticaria nei bambini: sintomi nella foto

Foto: Grave reazione allergica sotto forma di macchie sulla schiena di un bambino

Caratteristiche di flusso

Nell'infanzia, così come in vari stati del corpo (gravidanza), questa malattia ha le sue caratteristiche.

Le varietà di orticaria nei bambini non differiscono da quelle riscontrate negli adulti. Tuttavia, la malattia nei bambini e durante la gravidanza è più grave e di natura generalizzata.

È anche possibile l'insorgenza di febbre di ortica e una tale forma di malattia come orticaria gigante, che è caratterizzata da una durata più lunga dei sintomi clinici.

Vivi sano Da quello che prurito

Per il trattamento delle allergie, i nostri lettori usano con successo Alergyx. Vedendo la popolarità di questo strumento, abbiamo deciso di offrirlo alla tua attenzione.
Leggi di più qui...

diagnostica

La diagnosi di tipi fisici di orticaria comprende:

  • presa della storia;
  • esame fisico;
  • test di laboratorio

Nel caso dell'orticaria allergica acuta, la diagnosi corretta spesso non causa difficoltà, è molto più difficile determinarne la forma. Il più importante è una storia completa e l'esame del paziente. La storia consente di stabilire o sospettare il fattore eziologico dell'orticaria.

La verifica delle forme fisiche di orticaria può essere effettuata solo dopo l'abolizione dei farmaci antistaminici H1 entro 48 ore.

Prove di laboratorio obbligatorie:

  • esame del sangue clinico;
  • analisi delle urine;
  • analisi del sangue biochimica;
  • sangue per Wasserman (RW), infezione da HIV;
  • coprogram.
  • test allergico (test farmacologico e alimentare) (test-test) e test cutanei con scarificazione con famiglia, polline,
  • allergeni epidermici, fungini e batterici;
  • un esame del sangue utilizzando un saggio immunoenzimatico per IgE totali, nonché IgE specifiche per allergeni di vari gruppi;

Studi strumentali obbligatori:

  • ergometria per biciclette;
  • con orticaria dermatografica idiopatica non specificata, ecografia, fibroesofagogastroduodenoscopia, elettrocardiografia.
  • necessariamente - un allergologo;
  • inoltre - un ginecologo, reumatologo, dentista, otorinolaringoiatra, paracadutista, endocrinologo, oncologo, ecc., se indicato.

Diagnostica differenziale

  • velocità di sviluppo;
  • fattori provocatori;
  • durata dell'esistenza;
  • test diagnostici.

Avendo tutti questi dati è facile distinguere tra loro i tipi di orticaria e malattie simili:

  1. Urtikarny vasculite (angiite). Le bolle con vasculite sono caratterizzate dalla presenza di foche e una maggiore pigmentazione. Rimangono anche sulla pelle più a lungo che con gli alveari (24 ore). La malattia spesso si manifesta bruciore e dolore piuttosto che prurito.
  2. Orticaria dei pigmenti (mastocitosi). Questa specie si manifesta con eruzioni cutanee sotto forma di piccoli punti arrotondati marroni con diverse papule convesse. Il fenomeno di attrito di Unny-Darya - una caratteristica della malattia - se si strofinano le macchie, dopo pochi minuti è possibile osservare il loro gonfiore e arrossamento, accompagnato da prurito.

Trattamento di orticaria nei bambini e negli adulti

Nella maggior parte dei casi, l'orticaria non richiede trattamento e si allontana da sola dopo un po '.

Il trattamento delle forme acute dovrebbe essere complesso e comprendere: terapia farmacologica, terapia dietetica, misure di eliminazione.

Compresse, unguenti e altri mezzi

Tali gruppi di farmaci sono usati:

  • Gli steroidi sistemici sono il gruppo più potente che sopprime la risposta immunitaria e vengono utilizzate forme iniettabili ed esterne (Diprospan, Advantan, Akriderm).
  • Gli antistaminici hanno un significativo effetto antinfiammatorio, in particolare gli antistaminici di terza generazione per l'orticaria (Desloratadina), gli antistaminici della 1a e 2a generazione (Xyzal, Suprastin, Tavegil, Fenistil, Erius);
  • Antagonisti del recettore dei leucotrieni (Zafirlukast).
  • Immunomodulatori - aumentano la resistenza del corpo (Galavit).
  • Sorbenti (Enterosgel, Polisrob).
  • Agenti desensibilizzanti (gluconato di calcio).
  • Farmaci anti-infiammatori locali (unguento di zinco).

Separatamente è necessario allocare la plasmaferesi, come metodo meccanico di esclusione degli allergeni dal corpo.

Il primo soccorso al bambino in caso di orticaria acuta dovrebbe includere i primi tre gruppi di farmaci.

Conferenza P.V. Kolkhir "Nuove prospettive nella diagnosi e nel trattamento dell'orticaria e dell'angioedema"

Trattamento di rimedi popolari orticaria

Il trattamento di rimedi popolari orticaria non è raccomandato per la sua forma acuta e comune.

Mezzi per ridurre il prurito

Questa procedura aiuta a restringere i vasi sanguigni e ridurre la produzione di istamina - questo a sua volta riduce il gonfiore, riduce l'infiammazione e il prurito.

  • Avvolgi i cubetti di ghiaccio in un panno. Mettere sulla pelle interessata per 10 minuti. 3-4 volte al giorno;
  • La doccia o il bagno rinfrescanti hanno un effetto simile.

Nota: non mettere mai il ghiaccio direttamente sulla pelle.

È un altro rimedio popolare per l'orticaria. Le sue proprietà antinfiammatorie aiutano a ridurre l'infiammazione e alleviare il prurito.

  • Aggiungere 0,5 - 1 tazza di soda a un bagno riempito con acqua tiepida. Mescolare bene e assumere entro 20-30 minuti.
  • In alternativa, mescolare in una ciotola 2 cucchiai. l. soda con acqua tiepida fino a ottenere una pasta densa. Applicare la pasta sulla zona interessata e lasciare per 10 minuti. Dopo il risciacquo con acqua tiepida.

Aiuterà anche a ridurre l'infiammazione e ripristinare presto la pelle sana.

  • Aggiungere due tazze di aceto ad un bagno riempito con acqua tiepida. Prendilo dai 15 ai 20 minuti una volta al giorno.
  • In alternativa, diluire l'aceto di mele con una pari quantità di acqua e sciacquare la pelle interessata 2-3 volte al giorno.
  • Puoi anche mescolare 1-2 cucchiaini di aceto in un bicchiere d'acqua. Aggiungere un po 'di succo di limone e miele per migliorare il sapore. Bere tre volte al giorno.

Ha proprietà antinfiammatorie e lenitive per lenire il prurito e aiutare la pelle a guarire rapidamente.

  • Mescolare 1 cucchiaio. bicarbonato di sodio e 2 cucchiai. semola. Aggiungi questa miscela a un bagno riempito con acqua tiepida. Mescolare bene e fare il bagno per 15 minuti. Goditi questo trattamento calmante 2 volte al giorno fino a quando le tue condizioni migliorano.
  • Mescolare 2 cucchiai. farina d'avena, 2 cucchiai. l. amido di mais e abbastanza acqua per fare una pasta densa. Applicare la pasta sulla pelle interessata e lasciare agire per 15 - 20 minuti. Lavare con acqua tiepida. Usa questo strumento una volta al giorno.

Un rimedio popolare efficace, ha proprietà astringenti, purificanti del sangue e antinfiammatorie.

  • Aggiungi 1 cucchiaio. l. foglie di ortica essiccate in un bicchiere con acqua calda. Coprire e infornare per 10-15 minuti. Filtrare e aggiungere un po 'di miele. Bere tè 2-3 volte al giorno fino a quando la condizione migliora.

Sicuro, facilmente accessibile ed efficace. Puoi usarlo senza preoccuparti del sovradosaggio.

Prendi un foglio spesso di colore scarlatto, rimuovi la pelle e applica il gel sulle zone interessate.

Questa procedura aiuterà a raffreddare la pelle, ridurre il gonfiore e il prurito. Inoltre, il gel di Aloe crea un film protettivo sulla pelle, ha proprietà anti-fungine e anti-batteriche, che contribuiranno ad evitare l'infezione, se hai pettinato la pelle.

sedativi

Lo stress è una delle cause dell'orticaria. Dovresti prendere tinture e decotti di erbe con proprietà sedative: valeriana, biancospino, camomilla, menta.

Peculiarità dell'alimentazione e stile di vita con orticaria

Con questa malattia, viene mostrato un menu ipoallergenico (tabella n. 5), che prevede il normale consumo di carboidrati e proteine, con alcune restrizioni sul grasso.

Risposte alle domande

Perché l'orticaria è aggravata di sera e di notte?

L'orticaria cronica è caratterizzata da un lungo percorso. L'eruzione è più abbondante di sera e di notte - questo è dovuto ai ritmi quotidiani della produzione di istamina.

È Guinea Pigs Allergico - sintomi e trattamento

Molte persone soffrono di allergie agli animali domestici, come gatti, cani, ma pochi possono pensare che anche i porcellini d'India, che sembrano così innocui, possano provocare una reazione allergica. Sfortunatamente, questo è vero. Proviamo a capire cosa in questo caso si comporta come un allergene, lana?

In realtà, non solo i capelli della cavia possono causare allergie. Particelle di pelle morta dell'animale, così come la sua saliva e l'urina sono considerati allergeni più pericolosi e attivi. Queste ragioni nella maggior parte dei casi causano allergie negli esseri umani. Ma la reazione imprevedibile dell'organismo può anche essere causata da mangimi, polvere di fieno, che sono anche usati nel processo di tenere una cavia in casa. In poche parole, i peli di roditore sono l'ultima cosa che può causare una reazione allergica.

Chi è incline alle allergie alle cavie?

L'allergia nella maggior parte dei casi si manifesta in persone con un'immunità indebolita, coloro che spesso soffrono di raffreddore, ha malattie croniche. Se una tale persona decide di acquisire un amico a casa per se stesso, allora con alta probabilità diventerà allergico alla cavia. Non raccomandare di acquisire tali animali e donne in gravidanza, il cui corpo in questo momento è molto incline allo sviluppo di reazioni allergiche. È meglio aspettare con un tale rifornimento, perché quando un bambino neonato appare in casa, è anche pericoloso comprare un roditore. Renderlo migliore in pochi anni, quando il bambino è un po 'più vecchio e più forte.

Si ritiene che se una persona è allergica a gatti o cani, sarà necessaria un'allergia alle cavie. In effetti, non è così, gli allergeni non sono collegati tra loro.

Per avere piena fiducia che la cavia è completamente sicura per te, che non dovrai darla ai tuoi amici nel prossimo futuro, prima di acquistare un animale, è meglio consultare un allergologo, sottoporsi a test per le allergie.

Sintomi allergici

Non è sempre possibile proteggersi da tutti i fattori che possono danneggiare il corpo. Anche se il roditore non è a casa, si possono avvertire allergie. L'esempio più semplice: un uomo viene a visitare e vede lì una gabbia con simpatici porcellini d'India. Come evitare di non giocare con loro. Qui possono verificarsi i primi sintomi:

  • prurito al naso, starnuti;
  • congestione nasale, naso che cola;
  • lacrimazione e arrossamento degli occhi;
  • tosse, raucedine;
  • arrossamento della pelle, prurito;
  • pelle secca, screpolandola nei punti di contatto con l'allergene.

I sintomi sono piuttosto diversi, di solito non appaiono per intero. Le manifestazioni individuali sono peculiari di ogni persona. In alcuni casi, un'allergia alle cavie provoca un naso che cola, altre soffrono di soffocamento e qualcuno deve affrontare problemi dermatologici. In ogni caso, se compaiono almeno alcuni dei sintomi sopra elencati, contattare immediatamente un allergologo.

Dovrebbe essere capito che se non si presta attenzione ai sintomi iniziali, ignorare la visita del medico, saranno molto più gravi se si ri-contattare con l'allergene. È pericoloso per la salute.

Può accadere che, avendo una cavia a casa, dopo aver comprato un nuovo mangime, una persona noterà i sintomi caratteristici di una reazione allergica. In questo caso, è molto facile identificare l'allergene. È possibile che anche una visita dal medico possa essere evitata semplicemente cambiando il feed con quello precedentemente utilizzato.

Trattamento allergia alla cavia

Trattate tali allergie nel metodo standard. Inizialmente, il medico raccoglie una storia, intervista il paziente, lo invia per un esame, durante il quale verranno effettuati test allergologici. Dopo che l'allergene è stato determinato, il trattamento può iniziare. Il trattamento farmacologico è la nomina di antistaminici, che oggi ne presenta molti. I più comuni sono Zodak, Erius, Loratadin, Suprastin, Claritin.

Tutti gli antistaminici sono divisi in tre generazioni. A seconda di ciò, il loro effetto terapeutico e la presenza di effetti collaterali differiscono. Ad esempio, la prima generazione di farmaci influisce negativamente sul lavoro del sistema cardiovascolare, può provocare vertigini, nausea. A volte anche la vista si deteriora. I farmaci di seconda generazione hanno un effetto negativo sul fegato e sui reni. La terza generazione di antistaminici è considerata più sicura, ma questo trattamento non è consentito a tutti. Se parliamo di bambini, allora puoi prendere medicine da questo gruppo dall'età di tre anni.

Per evitare effetti collaterali derivanti dall'assunzione di antistaminici, è necessario informare immediatamente il medico sulla presenza di malattie acute o croniche.

Nella maggior parte dei casi, il trattamento con antistaminici, eliminando i sintomi di allergie, è completato da farmaci immunostimolatori. Aumentano la resistenza del corpo a vari stimoli, rafforzano il sistema immunitario, riducendo la probabilità di ricorrenza di allergie alle cavie.

E un altro tipo di terapia è l'immunoterapia. Consiste nell'iniezione sottocutanea di un allergene nel corpo umano. Iniziano a farlo con dosi minime, aumentandole gradualmente in assenza di una reazione acuta.

Le reazioni cutanee allergiche nei bambini di età inferiore ad un anno sono un evento comune, ma non tutti sanno che la diatesi negli adulti si verifica anche, e non è meno difficile. I sintomi e i segni di una malattia cronica dipendono dalla forma della patologia.

Dieta scorretta, malattie infettive, problemi con gli ormoni, stress frequenti indeboliscono il sistema immunitario, aumentano il rischio di allergie. Come riconoscere lo stadio iniziale della patologia cronica? Quali trattamenti sono più efficaci? Qual è il pericolo della diatesi allergica? Risposte nell'articolo

  • cause di
  • Tipi e forme della malattia
  • Segni e sintomi
  • Metodi efficaci e regole di trattamento
  • di farmaci
  • Dieta e regole nutrizionali
  • Rimedi popolari e ricette
  • Diatesi urogenitale negli adulti

cause di

La tendenza del corpo alla manifestazione delle reazioni cutanee si sviluppa nei seguenti casi:

  • permanenza permanente nello stress;
  • eccesso di piccante, fritto, grasso nella dieta, dipendente da piatti a base di carne, mancanza di frutta e verdura fresca;
  • fumo, abuso di alcool;
  • mancanza di sonno, regime di giorno improprio, dieta povera;
  • malattie infettive;
  • patologia cronica;
  • immunità indebolita.

La diatesi negli adulti è il codice ICD - 10 - L20 - L30 "Dermatite ed Eczema".

Tipi e forme della malattia

I medici distinguono diversi tipi di diatesi negli adulti:

  • diatesi emorragica. Malattia pericolosa: anche un piccolo effetto sull'epidermide provoca sanguinamento, ematomi;
  • allergica. Il problema sorge quando l'organismo è ipersensibile all'azione di componenti alimentari, vernici, vernici, polvere di casa, saliva e capelli animali e altre sostanze irritanti;
  • neuro-artritico. Eruzioni cutanee sul corpo si verificano sullo sfondo di una violazione dello stato emotivo. Aumentata irritabilità con la minima notizia negativa, ansia, sbalzi d'umore improvvisi - provoca reazioni cutanee spiacevoli;
  • limfatiko-ipoplasico. Secchezza, irritazione, eruzioni cutanee sulla pelle compaiono sullo sfondo di lesioni della mucosa con ridotta immunità, frequenti infezioni virali e batteriche.

Scopri i sintomi dell'allergia alla candeggina e come trattare la malattia.

Le istruzioni per l'uso del cloruro di calcio per le allergie sono descritte in questa pagina.

Segni e sintomi

Come si sviluppa la malattia:

  • I primi sintomi di diatesi negli adulti appaiono sulla pelle delle mani, del collo, degli arti inferiori e dei palmi delle mani. Ipersensibilità dell'epidermide, secchezza, tessuti crescono grossolani. Inoltre, prurito, desquamazione;
  • in caso di reazione acuta, sullo sfondo di un'immunità indebolita appaiono sensazioni dolorose, la pelle delle palpebre, la congiuntiva arrossisce, c'è una sensazione di bruciore, le aree problematiche si gonfiano, cambiano colore;
  • con l'eliminazione del contatto con l'allergene, i primi sintomi scompaiono rapidamente, l'applicazione di farmaci anti-infiammatori accelera la guarigione dei tessuti. Se lo stimolo non viene installato, il trattamento non viene eseguito, la diatesi va in uno stadio cronico, la condizione dell'epidermide si deteriora, con ogni nuova esacerbazione la condizione normale della pelle è più difficile da restituire;
  • sullo sfondo della diatesi ricorrente, si manifestano malfunzionamenti del sistema nervoso. Prurito permanente, pelle secca, sensazione di bruciore causano instabilità emotiva, disturbi del sonno, provocano maggiore irritabilità, ansia causale. A volte il paziente si deprime.

Metodi efficaci e regole di trattamento

Cosa e come trattare la diatesi negli adulti? Nelle prime fasi è più facile ottenere risultati. Nella diatesi allergica, è importante capire quali fattori influenzano la sensibilità dell'organismo, che l'irritante è più pericoloso per un particolare paziente. Solo dopo aver scoperto la causa delle reazioni negative sulla pelle, inizia il trattamento della diatesi.

di farmaci

I principali gruppi e nomi di farmaci:

  • farmaci antistaminici. Pillole di allergia - una parte obbligatoria della terapia. Con reazioni moderate e deboli, vengono prescritti nuovi farmaci a lunga durata d'azione: Erius, Aleron, L - Tset, Xizal, Allergodil, Cetrin, Loratadin, Cetirizine. Con la comparsa di gravi gonfiori, gonfiore delle labbra, delle palpebre, del collo e della laringe, sono necessarie medicine forti di prima generazione: soprastinina, difenidramina, tavegil;
  • unguenti, gel e creme antiallergici. I rimedi locali alleviare il prurito, bruciare, ridurre il disagio, rimuovere gonfiore, arrossamento, prevenire infezioni secondarie con grave irritazione dell'epidermide. I composti emulsionati ed omogenei sono prescritti da un medico a seconda dello stadio della malattia (pianto o desquamazione, secchezza). Pomata di zinco, Epidel, Fenistil-gel, Solcoseryl, Psilo-Balsam, Radevit;
  • pomata ormonale di diatesi. Le composizioni sono divise in diversi gruppi: debole, forte, ad azione rapida, penetrazione profonda. Quest'ultimo tipo è usato in casi eccezionali solo in ospedale. Altri tipi di unguenti possono essere applicati per eliminare l'infiammazione attiva come prescritto da un medico. Idrocortisone, Lorinden, Desametasone, Elokom, Advantan. Un dermatologo seleziona l'unguento con una penetrazione minima della pelle e un'azione rapida. Durata del corso - fino a due settimane, non di più;
  • pomata antibiotica. Gli unguenti per allergie cutanee sono prescritti per le infezioni dei pettini e delle zone screpolate, suppurazione dell'epidermide. Dopo un ciclo di trattamento, l'infiammazione si riduce. Gentamicina e pomata cloramfenicolo, Levomikol;
  • farmaci combinati. Principi attivi - componenti antimicrobici, antinfiammatori + ormoni. Positivo feedback guadagnato crema Diprosalik;
  • assorbenti. Durante la terapia antiallergica, oltre alle formulazioni antistaminiche e ai rimedi locali, sono necessari farmaci che assorbono e rimuovono i componenti dannosi dal corpo. La pulizia delle mucose e del sangue dall'interno, in combinazione con agenti esterni, blocca più rapidamente i segni di reazioni cutanee negative durante la diatesi. Le composizioni assorbenti funzionano efficacemente: Multisorb, Enterosgel, Carbone bianco, Sorbex, Polysorb, carbone attivo.

Dieta e regole nutrizionali

È necessario rivedere la dieta in qualsiasi forma di diatesi, specialmente in caso di varietà allergiche e urolitiche della malattia. Una dieta inadeguata porta all'accumulo di tossine, interruzioni nei processi metabolici, sconvolge il sistema digestivo. Il cibo stagnante avvelena il corpo, aumenta il rischio di reazioni negative.

Le regole di base della nutrizione terapeutica nel trattamento della diatesi:

  • vietato agrumi, salsicce, cioccolato, carni affumicate, fragole, frutta esotica, miele. Non mangiare noci, frutta e verdura con carne arancione / rossa, frutti di mare. Latte grasso, caffè, che non è adatto per chi soffre di allergie alimentari;
  • cibi fritti, spezie, sottaceti, sottaceti, maionese, snack piccanti e condimenti, concentrati, nutrizionisti e dermatologi non raccomandano di mangiare non solo durante il periodo di terapia, ma anche dopo il recupero;
  • una dieta lattiero-vegetale, limitando l'assunzione di carne è l'opzione migliore per la rapida pulizia del corpo dalle sostanze nocive accumulate. Ogni giorno abbiamo bisogno di acqua pulita - un litro e mezzo, non di meno. In combinazione con i sorbenti, tale nutrizione dà buoni risultati;
  • la durata di una dieta ipoallergenica è di sei mesi, se necessario, per tutta la vita (con diatesi severa, esacerbazioni frequenti).

Rimedi popolari e ricette

  • bagni terapeutici. Piante utili per la preparazione di brodi curativi con effetto antinfiammatorio, lenitivo, cicatrizzante, ammorbidente. Gli erboristi consigliano di aggiungere all'acqua un'infusione di camomilla, achillea, succes- sione, menta, calendula. L'effetto antisettico attivo esibisce un decotto di corteccia di quercia;
  • comprime da patate crude. Grattate i tuberi lavati e sbucciati, distribuite la massa bagnata sulla garza (avrete bisogno di 2-3 strati di tessuto), applicate un impacco sulle aree pruriginose e asciutte. Il succo di patate idrata attivamente, riduce la combustione, satura l'epidermide con sostanze utili;
  • olio di abete per trattare le aree colpite. Rimuovere un paio di cucchiai di oliva e 10 gocce di olio di abete, trattare la pelle secca e screpolata. Massaggiare delicatamente il tessuto, assicurarsi che il rimedio utile sia assorbito. L'olio di abete contiene componenti che uccidono i microbi;
  • decotti per ingestione. In caso di reazioni allergiche è utile bere il tè con ingredienti naturali. Su un bicchiere di acqua bollente - un cucchiaio di rami tritati di viburno, treno, achillea, menta o genziana. Infondere il tè curativo per 30 minuti, bere due volte. Il corso è di due settimane.

Diatesi urogenitale negli adulti

Una malattia con molti sintomi spiacevoli peggiora marcatamente la vita del paziente. Il secondo nome per patologia è uraturia. La causa dei fallimenti nel corpo è l'accumulo di sali di acido urico. L'eccesso di sostanza influenza negativamente l'attività di molti organi, provoca sintomi gravi, provoca reazioni cutanee.

Le cause principali della diatesi del sale urolitico:

  • ereditarietà, disturbi genetici;
  • uso frequente di cereali, legumi, carne e frattaglie in qualsiasi forma;
  • duro lavoro fisico;
  • stress frequente, ansia, esperienza costante;
  • malattie lenta della forma cronica: otite, infiammazione dei seni mascellari, carie, sinusite;
  • infezioni parassitarie, dysbacteriosis;
  • carichi elevati in palestra;
  • violazione dei processi metabolici;
  • mancanza di minerali, vitamine, dipendenza da diete alla moda;
  • infiammazione nel fegato o nei reni;
  • intossicazione di varia gravità.

Segni di diatesi di acido urico:

  • deterioramento dello stato emotivo: insonnia, irritabilità, sospettosità, aggressività, ansia costante;
  • attacchi d'asma, ipertensione, broncospasmo, frequenti mal di testa;
  • funzionamento improprio del tubo digerente: stitichezza o diarrea. Il vomito spesso si sviluppa: si sente l'odore dell'acetone, la tachicardia compare durante gli attacchi, l'aumento della pressione e della temperatura;
  • dolore alle articolazioni, convulsioni dovute all'accumulo di acido urico nel liquido periarticolare;
  • in caso di una forma grave della malattia si manifestano reazioni allergiche: eczema, orticaria, prurito.

Come trattare l'orticaria negli adulti? Vedi l'elenco dei farmaci efficaci.

Leggi le istruzioni per l'uso del medicinale antiallergico Ketotifen a questo indirizzo.

Segui il link http://allergiinet.com/allergiya/simptomy/anafilakticheskij-shok.html e impara a conoscere le regole delle cure di emergenza per lo shock anafilattico.

  • La regola principale della terapia di successo è un cambiamento nella dieta. Il rifiuto dell'eccesso di purine riduce il livello di accumulo di acido urico, i sintomi negativi si indeboliscono;
  • latticini, verdure, succhi di frutta freschi, acqua depurata - i principali componenti della dieta durante la diatesi urolitiasi;
  • diuretici e assorbenti per le allergie aiutano a rimuovere l'eccesso di sostanze nocive;
  • con lo sviluppo del processo infiammatorio, sono necessari farmaci del gruppo FANS e farmaci ormonali.

Video medico - directory. Rimedi popolari e ricette per il trattamento della diatesi negli adulti e nei bambini a casa:

Diagnosi allergologica mediante test cutanei

Prima di iniziare il trattamento di una malattia di natura allergica, viene eseguita una diagnosi allergologica, volta a determinare con precisione l'allergene che causa una reazione negativa. Di norma, l'analisi per l'identificazione dell'allergene viene effettuata con test cutanei, test speciali (provocatori) e con il metodo degli esami immunologici di laboratorio. Qui puoi trovare una panoramica dettagliata di tutti i metodi di cui sopra per la diagnosi delle malattie allergiche e le caratteristiche della loro attuazione.

Diagnosi di malattie allergiche: segni diretti e indiretti

La prima e più importante fase nella diagnosi delle malattie allergiche è una storia medica adeguatamente raccolta. I dati che il paziente comunica al medico durante la prima dose, consentono di inviare un ulteriore esame allergologico nella giusta direzione.

Ci sono segni diretti e indiretti che indicano la sensibilità agli allergeni. Ad esempio, un segno diretto di un'allergia domestica è la comparsa di segni clinici di malattia durante la pulizia di una stanza, mentre si gioca con i giocattoli morbidi, quando si visita un circo o uno zoo e così via. Segni indiretti di un'allergia domestica - frequenti esacerbazioni della malattia a casa, la manifestazione di sintomi spesso di notte a letto, e non per strada durante una passeggiata.

I segni diretti di allergia ai pollini includono l'aspetto della malattia (o l'aumento dei sintomi della malattia) a contatto con le piante da fiore, usando il profumo con il polline, usando la fitoterapia. Indirettamente, le allergie ai pollini possono essere indicate da esacerbazioni nel periodo primavera-estate-autunno, la comparsa di una reazione quando si mangia miele, noci, mele, pere, prugne.

La struttura degli allergeni (con reazioni allergiche dipendenti da IGE) è la seguente.

La produzione di IgE può causare allergeni di natura proteica o un complesso di proteine ​​con carboidrati. I polisaccaridi non sono in grado di provocare la stimolazione della formazione di IgE.

Il peso molecolare e l'immunogenicità degli antigeni sono suddivisi in due gruppi: antigeni completi e apteni.

Gli antigeni completi comprendono polline, epidermide, siero animale e altri. Sono in grado di indurre autonomamente la sintesi degli anticorpi IgE. La base dell'antigene completo è una catena polipeptidica.

Antigeni incompleti, o apteni, - sostanze a basso peso molecolare, non sono gli stessi allergeni. Una volta nel corpo, gli apteni formano un complesso con tessuto o proteine ​​del siero e questo complesso agisce già come un allergene.

Le differenze tra antigeni totali e apteni sono di fondamentale importanza nella diagnosi delle malattie allergiche. Gli antigeni completi possono essere identificati utilizzando prodotti diagnostici per test cutanei. Tuttavia, è quasi impossibile determinare l'aptene e fare una preparazione diagnostica sulla base (l'unica eccezione sono le penicilline).

Gli allergeni contribuiscono all'identificazione di test cutanei, test provocatori, test di laboratorio.

Come identificare l'allergene: test di laboratorio per una reazione allergica

Prove immunologiche di laboratorio. Il test di allergia più maturo condotto in laboratorio è la determinazione degli anticorpi IgE specifici per gli allergeni nel siero del sangue. I metodi di laboratorio possono solo stabilire la presenza di qualsiasi collegamento nel processo allergico, ma non riflettono il quadro generale. Il test per una reazione allergica è il risultato della partecipazione simultanea di tutti i componenti del complesso meccanismo del processo immunologico. Non può essere ottenuto fondamentalmente in condizioni di laboratorio, pertanto i test vengono utilizzati come strumento diagnostico ausiliario, sebbene importante, e non possono sostituire test sul paziente stesso.

Come testare le allergie: test cutanei

Test cutanei Nella diagnosi della maggior parte delle malattie allergiche, vengono utilizzati test diagnostici per la pelle.

I test cutanei per gli allergeni non sono informativi per le lesioni cutanee estese. Per la diagnosi di allergia ai farmaci, il test cutaneo viene usato molto raramente, poiché di solito l'allergia non è causata dal farmaco stesso, ma dai suoi metaboliti, che non possono essere determinati. Tra i farmaci, i test cutanei vengono effettuati solo con allergeni proteici, ad esempio insulina, sieri e penicilline.

Oltre alla reazione locale, quando si eseguono test cutanei, possono verificarsi reazioni generali, in genere 10-180 minuti dopo il test. La presenza di reazioni comuni è una prova affidabile della sensibilità del corpo all'allergene.

Prima di identificare un allergene, i medici devono tenere conto delle peculiarità dei test cutanei:

  • Il test cutaneo viene effettuato solo nel periodo di remissione della malattia.
  • È consigliabile eseguire test cutanei non prima delle 3-4 settimane dopo una reazione allergica sistemica.
  • Tutti i tipi di test cutanei possono dare una reazione sistemica sotto forma di shock anafilattico o esacerbazione dell'organo shock.
  • Prima di testare la pelle per le allergie, i farmaci antistaminici devono essere cancellati in anticipo, con il periodo di cancellazione in gran parte a seconda del tipo di farmaco.

Tra i campioni di pelle emettono campioni di applicazione, test di puntura (prick-test), scarificazione e campioni intradermici.

Esecuzione di test cutanei per la scarificazione

I test cutanei di scarificazione sono utilizzati in caso di sospetta sensibilizzazione alla polvere (acari), polline, allergeni epidermici e cibo. Di tutti i tipi di test cutanei, questo tipo di diagnosi di allergia è più comune in Russia.

Come condurre tali test per le allergie in un ambiente ambulatoriale? Quando si eseguono test di scarificazione, soluzioni acquose di vari allergeni (polvere, polline, cibo) gocciolano sulla pelle dell'avambraccio a una certa distanza l'una dall'altra. Nei luoghi in cui vengono applicate le gocce, danneggiano leggermente la pelle senza intaccare i vasi sanguigni. Dopo 10 minuti, le gocce vengono rimosse e dopo altri 10 minuti controllano l'eritema (grave rossore) e il blister.

Tali test sono abbastanza sensibili e la loro tecnica è meno standardizzata rispetto al prick test. Pertanto, è preferibile condurre un test preliminare.

Prove preliminari, test congiuntivali e nasali per la diagnosi di allergie

Prik-test è un metodo per diagnosticare le allergie perforando la pelle attraverso una goccia di una soluzione allergenica. La puntura dovrebbe essere sufficiente in profondità, ma non al sangue. La valutazione della reazione viene eseguita dopo 20 minuti. Il test di Prik raramente dà reazioni false positive.

Il test congiuntivale è un test per le allergie mediante l'instillazione di un allergene diluito nella fessura dell'occhio. Viene effettuato in caso di sospetta congiuntivite allergica. È tenuto molto raramente a causa di una reazione grave e imprevedibile agli occhi.

Un test di provocazione nasale è un test allergico che viene eseguito se si sospetta una rinite allergica. Nel passaggio nasale in modo coerente, ogni 15-20 minuti, alcune gocce di allergeni vengono instillate in concentrazioni crescenti (da 1/100000 a 1/10).

Test di allergia alle applicazioni

L'applicazione skin test (patch test) è un test per la diagnosi di allergie, che viene utilizzato in caso di sospetta dermatite allergica da contatto e reazioni fotoallergiche. Negli ultimi anni, ha discusso la possibilità del loro uso in pazienti con dermatite atopica. I test vengono eseguiti su aree della pelle non colpite. Gli allergeni del test spesso servono varie sostanze chimiche, inclusi i farmaci. Sono utilizzati in forma pura o in soluzioni in concentrazioni che non causano irritazione della pelle nelle persone sane.

Per la formulazione e la valutazione degli esami cutanei sono necessarie 3-4 visite al medico da parte del paziente. La prima volta è l'applicazione di un allergene sulla pelle. Di solito, un pezzo di garza viene inumidito con una soluzione allergenica e fissato sulla pelle dell'avambraccio, dell'addome o della schiena. I risultati vengono valutati dopo 20 minuti, 5-6 ore e 1-2 giorni. Se c'è un forte bruciore e prurito sul sito dell'allergene, il paziente dovrebbe consultare un medico. In questo caso, il lembo viene rimosso prima. La reazione viene valutata usando una scala speciale.

Analisi per l'identificazione di allergeni che conducono campioni intracutanei e provocatori

I test intradermici (iniezioni di allergeni sottocutanei) non vengono quasi mai utilizzati nella diagnosi. I test intracutanei sono molto rari a causa dell'alto rischio di una reazione sistemica.

I test provocativi stanno testando le allergie rilevando la sensibilizzazione (sensibilità), basata sull'introduzione diretta di un allergene nell'organo bersaglio. Il metodo più affidabile di diagnosi allergica, tuttavia, e il più pericoloso. È impossibile prevedere la reazione del paziente alla provocazione, pertanto è necessario avere indicazioni rigorose per la sua attuazione. Oltre ai test cutanei, con allergeni, i test provocatori possono essere effettuati solo durante il periodo di completa remissione della malattia. Secondo il metodo di somministrazione degli allergeni, si distinguono i test di provocazione nasale, congiuntivale e per inalazione. Nei pazienti con allergie alimentari, il cibo sospetto viene somministrato al paziente attraverso la bocca.

Il vantaggio principale dei campioni provocatori rispetto ai test cutanei è la maggiore affidabilità dei risultati. Gli svantaggi sono l'aumento del rischio di gravi reazioni allergiche, la difficoltà con la valutazione quantitativa dei risultati. Inoltre, un giorno puoi testare con un solo allergene.

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie