Principale Sintomi

Tipi di allergie cutanee negli adulti: foto e descrizioni

Un'eruzione allergica sulla pelle di una persona può manifestarsi a causa di varie malattie dermatologiche, che possono essere una conseguenza di una reazione allergica. Ciò è dovuto all'eccessiva sensibilità della pelle agli stimoli esterni ed interni. Tali sostanze irritanti sono spesso droghe, alimenti, tessuti, polline, peli di animali domestici e altro ancora.

Cause di allergie cutanee negli adulti

Ci sono un gran numero di allergeni che possono scatenare una reazione cutanea indesiderata. Questo, a sua volta, è la causa dello sviluppo della dermatosi allergica.

Molti esperti ritengono che il numero di soggetti allergici abbia iniziato a crescere rapidamente a causa di cambiamenti avversi nella situazione ambientale e a causa dell'ingestione di prodotti geneticamente modificati.

Inoltre, vari cosmetici includono apteni, che possono anche causare allergie sulla pelle.

Le eruzioni cutanee sulla pelle possono essere causate dai seguenti allergeni:

  • Polvere domestica
  • Chimica.
  • Cosmetics.
  • Abbigliamento fatto di tessuti sintetici.
  • Farmaci.
  • Il cibo.
  • Prodotti per l'igiene personale
  • Animali domestici di lana
  • Polline dei fiori

Il meccanismo delle allergie cutanee

Il principale fattore nella manifestazione di dermatosi allergica è considerato qualsiasi allergene - una sostanza di struttura molecolare che è di origine proteica.

Succede che gli allergeni possono essere vari elementi che non provocano una risposta immunitaria quando entrano nel sangue. Le particelle trasportate dai determinanti antigenici sono chiamate apteni. Questi elementi possono legarsi alle proteine ​​del tessuto. Gli Haptens si trovano in medicinali e altri prodotti chimici.

Se l'allergene o l'irritante entrano nel corpo umano, inizia lo sviluppo della sensibilizzazione, che porta ulteriormente ad un'eccessiva sensibilità dei recettori dell'istamina. Questa azione è dovuta alla formazione di anticorpi o alla sintesi di globuli bianchi sensibilizzati.

Nella maggior parte dei casi, le allergie cutanee possono essere accompagnate da prurito di intensità variabile. Le principali cause del prurito sono gli allergeni esterni e interni.

Il corpo inizia a percepire tali allergeni come pericolosi, a seguito dei quali appare una reazione allergica sotto forma di prurito. Ci sono diverse allergie cutanee che possono essere accompagnate da prurito. Queste malattie sono descritte di seguito.

Qui troverai maggiori dettagli sulla risposta alla domanda su cosa fare quando, durante le allergie, un punto sulla pelle prude.

Allergia - è una delle malattie più comuni che hanno molti farmaci per il trattamento. Tutti conoscono le gocce, le pillole che devono essere assunte quando si manifestano i sintomi.

Tra le migliaia di simili, la principale caratteristica distintiva di questo prodotto è una composizione completamente naturale. Ha superato un gran numero di test clinici e prove con cui ha brillantemente affrontato. L'efficacia dello strumento è confermata da licenze e certificati.

Eruzione allergica negli adulti

Vale anche la pena notare che le allergie possono semplicemente essere espresse da eruzioni cutanee sulla pelle senza la presenza di prurito. Allo stesso tempo, un'eruzione allergica può apparire diversa, a seconda della malattia stessa.

Caratteristiche di un'eruzione allergica:

  • L'eruzione non è una forma chiara.
  • Gli spot hanno bordi sfocati.
  • Il colore delle macchie può essere dal rosa al rosso scuro.
  • L'eruzione cutanea può essere accompagnata da un debole gonfiore.
  • A volte si verifica la desquamazione.
  • Le eruzioni cutanee possono essere localizzate in tutto il corpo, a seconda del tipo di allergia.
  • Le eruzioni cutanee possono assumere una varietà di tipi: macchie, noduli, vesciche, vesciche.

Statistiche scioccanti - hanno rilevato che oltre il 74% delle malattie della pelle - un segno di infezione da parassiti (Ascaris, Lyamblia, Toksokara). I vermi causano tremendi danni al corpo e il nostro sistema immunitario è il primo a soffrire, il che dovrebbe proteggere il corpo da varie malattie. E. Malysheva ha condiviso un segreto su come liberarsene rapidamente e pulire la loro pelle è sufficiente. Leggi di più »

Tipi di allergia

L'aspetto e le caratteristiche dell'eruzione cutanea dipendono dal tipo di dermatosi allergica. Un'eruzione cutanea può comparire su una parte separata del corpo, ad esempio un'allergia alle gambe o può essere localizzata in tutto il corpo.

Ecco perché in medicina ci sono diversi tipi principali di reazioni allergiche:

  • Dermatite atopica
  • Dermatite da contatto
  • Orticaria.
  • Eczema.
  • reazione della droga.
  • Neurodermite.
  • Quincke gonfiore.
  • Sindrome di Lyell.
  • Sindrome di Stephen-Johnson.

Non riesci a far fronte alle allergie?

Le allergie causano starnuti, prurito al naso, naso che cola, congiuntivite, prurito intenso, eruzione cutanea, dermatite, orticaria, angioedema ed eczema.

La presenza di allergie aumenta il rischio di problemi, compresi gli attacchi di asma. Dì addio alle allergie per sempre!

I nostri lettori raccomandano l'utilizzo del complesso vegetale naturale - Alergyx.

Ha le seguenti proprietà:

  • Rimuove 3 sintomi principali: prurito, gonfiore, lacrimazione
  • Allevia la dermatite allergica
  • Altrettanto efficace, indipendentemente dall'agente causale di una reazione allergica
  • Composizione innocua, nessun componente chimico e sintetico
  • Agente non ormonale

Dermatite atopica

La dermatite atopica è una malattia della pelle individuale che non viene trasmessa per contatto. La dermatite atopica ha una predisposizione alle complicanze e alle recidive, quindi la malattia deve essere costantemente monitorata, così come ogni altro tipo di allergia.

I sintomi della dermatite atopica:

  • prurito della pelle.
  • Pelle secca
  • Irritazione cutanea

La dermatite atopica può innescare i seguenti fattori:

  • Polvere.
  • Punture di insetti
  • Animali domestici di lana
  • Alimenti per animali domestici
  • Farmaci.
  • Condizioni ambientali sfavorevoli
  • Il cibo.

Foto di dermatite atopica

Dermatite da contatto

La dermatite da contatto è un tipo di infiammazione allergica della pelle che appare dopo il contatto con la pelle di un allergene o irritante esterno. Se una persona ha una maggiore sensibilità a un allergene, allora la dermatite da contatto si sviluppa rapidamente, tuttavia, ci sono casi in cui questa malattia allergica può svilupparsi per diverse settimane.

Sintomi di dermatite da contatto:

  • Arrossamento della pelle
  • Gonfiore della zona della pelle che è stata a contatto con la sostanza irritante.
  • Formazione di bolle
  • Eruzioni cutanee.
  • La formazione dell'erosione.
  • Prurito.

La dermatite da contatto può verificarsi quando la pelle è esposta ai seguenti fattori:

  • Il cibo.
  • Cosmetics.
  • Prodotti chimici utilizzati nella vita di tutti i giorni.
  • Metalli.
  • Farmaci.
  • Abbigliamento fatto di tessuti sintetici.

Dermatite da contatto fotografica

orticaria

L'orticaria è una malattia della pelle molto comune, che consiste nella formazione di edema locale e vesciche, accompagnata da un forte prurito.

I sintomi dell'orticaria compaiono solo dopo il contatto con una sostanza irritante esterna o interna e sono i seguenti:

  • Blistering, che può avere dimensioni di 5 mm.
  • Il colore delle bolle è rosa o rosso.
  • Palpitazioni cardiache
  • Debolezza generale
  • Gonfiore della pelle
  • A volte c'è una sensazione di bruciore.
  • Prurito.
  • Vertigini.

Dopo che le vesciche scompaiono, non ci sono tracce sul corpo. Per quanto riguarda le cause dell'orticaria, solo il 5% di essi sono allergici.

È necessario distinguere i principali:

  • La presenza di un'infezione virale.
  • Morso di insetto
  • Trasfusione di sangue
  • Lo stress.
  • Freddo.
  • Raggi del sole
  • Vestiti stretti, cose di lana.

Foto di orticaria

Per visualizzare questa malattia della pelle, ha presentato una foto dell'orticaria.

Storie dei nostri lettori!
"Ho avuto una grave allergia alle fioriture: era impossibile uscire subito, il mio naso ha iniziato a scorrere, era molto prurito, eritema.

Lamentato da un collega, mi ha offerto di provare questo strumento, soprattutto perché non ha controindicazioni. Le eruzioni erano già il terzo giorno! Ha preso l'intero corso, il tutto secondo le istruzioni. Ha aiutato alla grande! Raccomando. "

eczema

L'eczema è comunemente indicato come una malattia dermatologica che colpisce gli strati superiori della pelle. Questa patologia cutanea è di natura allergica. Eczema appare letteralmente ovunque, ma per lo più localizzato sulle mani e sul viso. Questa malattia allergica della pelle può svilupparsi in qualsiasi persona, indipendentemente dall'età o dal sesso.

I principali sintomi di eczema:

  • Infiammazione di natura acuta.
  • Numerose eruzioni cutanee
  • L'aspetto dell'erosione di piccoli punti dopo l'apertura.
  • Fluido sieroso nelle formazioni.
  • Grave prurito.

Vale la pena notare che l'eczema può essere complicato da un'infezione secondaria.

Cause di eczema:

  • Disturbo del sistema endocrino.
  • Disturbi da stress e depressione.
  • Disordini metabolici
  • Reazione allergica alimentare
  • Polvere domestica
  • Polline dei fiori
  • Reazione allergica ai prodotti chimici domestici.
  • L'uso di cosmetici, che provoca lo sviluppo di allergie.

Foto di eczema

toksikodermiya

Toxicoderma è spesso chiamato dermatite allergico-tossico. Questa malattia è caratterizzata da un processo infiammatorio acuto che si diffonde all'interno della pelle. A volte anche le membrane delle mucose sono colpite. Molto spesso, toxicoderma si sviluppa sulla base degli effetti collaterali dopo l'assunzione di qualsiasi farmaco.

I sintomi nello sviluppo di toxicoderma possono essere diversi, perché dipende dal tipo di malattia

Tuttavia, è possibile identificare quelli comuni:

  • Eruzione cutanea sulla pelle.
  • Il colore dell'eruzione è rosa o rosso.
  • Infiammazioni di diverse dimensioni.
  • Blistering.

Cause del toxicoderma:

  • Farmaci.
  • Il cibo.
  • Interazione chimica

Foto Toxicoderma

neurodermatite

La neurodermite è una malattia della pelle caratterizzata da infiammazione tissutale. Nella maggior parte dei casi, la dermatite atopica inizia a svilupparsi sullo sfondo di una reazione allergica. Tuttavia, in aggiunta, ci sono una serie di altri fattori che possono scatenare lo sviluppo di questa malattia.

I sintomi della neurodermite:

  • Prurito che peggiora di notte.
  • Eruzione cutanea sotto forma di macchie rosse.
  • La formazione di placche che possono fondersi l'una con l'altra.
  • Bolle con contenuto liquido.
  • Gonfiore.

Le principali cause della neurodermite:

  • Indebolimento generale del sistema immunitario
  • Intossicazione del corpo.
  • Infiammazione della pelle
  • Disturbi del metabolismo
  • La presenza di malattie del tratto gastrointestinale.
  • Eredità.
  • Esaurimento fisico
  • Nutrizione impropria
  • Modalità sbagliata del giorno.
  • Stress, depressione

Neurodermite fotografica

angioedema

L'edema di Quincke si chiama edema locale del tessuto mucoso e grasso. Questa malattia si verifica all'improvviso e si distingue per il suo rapido sviluppo.

L'edema di Quincke si sviluppa spesso nei giovani, principalmente nelle donne. Il gonfiore si verifica sul principio delle allergie ordinarie. Nella maggior parte dei casi, l'angioedema è combinato con l'orticaria, espressa in forma acuta. Molto spesso, la malattia è localizzata sul viso.

I sintomi principali di angioedema:

  • Gonfiore delle vie respiratorie.
  • Raucedine.
  • Difficoltà nella respirazione
  • Tosse.
  • Puffiness di labbra, palpebre, guance.
  • Gonfiore della mucosa orale.
  • Gonfiore degli organi urinari.
  • Cistite acuta.

Cause di angioedema:

  • Reazione allergica al cibo
  • Coloranti e additivi artificiali nel cibo.
  • Polline dei fiori
  • Animali domestici di lana
  • Piume.
  • Punture di insetti
  • Polvere pura

Foto di angioedema

Per valutare visivamente il grado di danno da una reazione allergica, vedere la foto di edema Quincke.

Sindrome di Lyell

La sindrome di Lyell è la forma più grave di reazione allergica ai farmaci. Questa malattia è caratterizzata da grave disidratazione, danno tossico agli organi interni e sviluppo di un processo infettivo. La sindrome di Lyell è molto pericolosa e può essere fatale se non cerchi immediatamente aiuto.

I sintomi dello sviluppo della sindrome di Lyell sono molto simili nell'aspetto alle ustioni di grado 2, in quanto sono caratterizzati da:

  • La comparsa di ferite sulla pelle.
  • Cracking della pelle.
  • Formazione di bolle

Cause della sindrome di Lyell:

  • Agenti antibatterici
  • Farmaci anticonvulsivanti.
  • Farmaci anti-infiammatori
  • Farmaci antidolorifici
  • Farmaci anti-tubercolosi.
  • Uso di integratori alimentari e farmaci che aumentano l'immunità.

Foto della sindrome di Lyell

Sindrome di Stephen-Johnson

La sindrome di Steven-Johnson è una forma di eritema multiforme essudativo, che è caratterizzato da infiammazione delle mucose e della pelle.

Questa malattia ha un decorso molto grave. Molto spesso, le persone di età superiore ai 40 anni soffrono di sindrome di Stephen-Johnson, tuttavia, ci sono casi di malattia nei bambini piccoli. Nelle fasi iniziali, la malattia colpisce il tratto respiratorio.

Sintomi della sindrome di Stephen-Johnson:

  • Febbre.
  • Debolezza generale
  • Tosse.
  • Mal di testa.
  • Dolore articolare e muscolare
  • Vomito.
  • La diarrea.
  • Eruzione cutanea sulla pelle.
  • Gonfiore delle formazioni
  • L'eruzione è rossa.
  • Prurito.
  • Sensazione di bruciore
  • La formazione sulla pelle sanguina.

Cause della sindrome di Stephen-Johnson:

  • Malattie infettive disponibili.
  • Reazione allergica alle droghe.
  • Malattie maligne (cancro).

Foto della sindrome di Stephen-Johnson

Tipi di eruzioni allergiche

Nella maggior parte dei casi, rash allergici hanno diversi tipi, che sono caratterizzati da infiammazione.

Tipi di rash primari, che sono un sintomo dello sviluppo di qualsiasi malattia della pelle:

  • L'eritema è un arrossamento della pelle, che si verifica a causa di eccessivi vasi sanguigni.
  • La papula è una formazione densa piatta.
  • Vescicole - formazione con un contenuto trasparente o torbido.
  • Brufolo - infiammazione del follicolo con contenuto purulento.

trattamento

Il trattamento di un'eruzione allergica può essere in uno o più modi, che sono i seguenti:

  • Eliminazione dell'allergene, che comporta l'eliminazione dell'impatto dell'allergene. Se l'allergene è un prodotto alimentare, uno specialista prepara una dieta speciale per il paziente. Tuttavia, questo metodo non sarà rilevante se l'allergene è polvere o polline.
  • L'immunoterapia comporta l'introduzione di una iniezione di microdosi dell'allergene. Ci sono anche gocce speciali che gocciolano sotto la lingua. Questo metodo è progettato per il trattamento a lungo termine.
  • Farmaci sotto forma di unguenti e medicinali per somministrazione orale.

antistaminici

Per le eruzioni allergiche, i seguenti antistaminici possono essere prescritti da uno specialista:

Spesso gli antistaminici sono prescritti in combinazione con unguenti o creme. I mezzi di trattamento locale sono divisi in due tipi: ormonali e non ormonali.

Terapia locale di farmaci ormonali:

Farmaci non ormonali per terapia locale:

conclusione

L'eruzione allergica è il sintomo principale della dermatosi allergica. Ai primi sintomi, è necessario cercare aiuto da un istituto medico, dal momento che alcune malattie allergiche possono essere fatali se non si inizia il trattamento in tempo. Ma oggi ci sono molti farmaci che aiutano a sbarazzarsi di sintomi spiacevoli.

Casi e test / Risposte / Malattie cutanee allergiche1

1. Dermatity- è un processo infiammatorio della pelle, che è formata per azione diretta degli stimoli esterni fisici (calore, luce, energia radiante) o chimica (caustica sostanze, acidi, alcali) origine. Toksikodermii- un'infiammazione acuta della pelle, causato dall'influenza di allergene, tossica o fattore tossicologico-allergica che entra nel corpo attraverso il tratto digerente, vie respiratorie o pungere. L'agente provocante non cade sulla pelle, ma penetra in esso insieme al flusso sanguigno - da ematogeno. L'eczema è una malattia infiammatoria degli strati superficiali della pelle, accompagnata da polimorfismo (varietà) di eruzioni primarie e secondarie e una tendenza alla ricaduta.

2. Dermatite. Fattori eziologici Stimoli meccanici: alta e bassa temperatura, corrente elettrica, raggi ultravioletti, radiazioni ionizzanti. Per prodotti chimici: una varietà di prodotti chimici. sostanze che sono diffuse sul posto di lavoro e nella vita quotidiana, comprese le medicine, e anche contenute nelle piante. Fattori patogenetici Lo sviluppo di iperemia congestizia, infiltrazione, lichenizzazione, ipercheratosi è caratteristico. A volte il processo si conclude con atrofia della pelle. Limitato all'area della pelle interessata dallo stimolo, senza una tendenza all'aumento periferico del focus e alla sua disseminazione; alla cessazione dell'influenza dell'agente, il processo infiammatorio si attenua e nella maggior parte dei casi viene completamente risolto indipendentemente. Il polimorfismo si amplifica, la chiarezza dei confini si perde. un processo che si sviluppa intorno alla periferia, le lesioni iniziano ad apparire non solo nei punti di contatto con lo stimolo, ma anche in altre aree della pelle, principalmente in modo simmetrico. Nelle aree lontane dall'obiettivo principale, spesso si sviluppano eruzioni cutanee allergiche secondarie e il processo prende un corso torpido, cronico, recidivante. Classificazione. Non esiste una classificazione generalmente accettata di dermatite; Si consiglia di classificare la dermatite con segni eziologici. I. Dermatite da fattori fisici.1. dermatite meccanica o traumatica: a) attrito, b) callo, c) intertrigo.2. dermatite attinica da (radiazione) esposizione: a) dermatite solare, b) dermatite da fonti di luce artificiale) dermatite da radiazioni ionizzanti (sinonimi: dermatite da radiazioni, una dermatite a raggi X, dermatite da radiazioni). 3. dermatite da corrente elettrica. 4. dermatite da alta e bassa temperatura: a) ustioni, b) febbre, c) congelamento. II. dermatite da fattori chimici. III. dermatite dalle piante. Toksikodermii. Questi fattori Commenti allergene vvodennogo nell'organismo (alcuni alimenti, farmaci frequente causa toxicoderma sono i seguenti farmaci: antibiotici (penicillina, streptomicina, cloramfenicolo, neomicina, tetracicline, ecc), sulfamidici (norsulfazol, sulfadimezin e d) le vitamine.. gruppi B (B1, B12) e altri fattori patogenetici. Macchie infiammatorie di varie forme e dimensioni di varie tonalità di rosso sono disposte disseminate su tutta la pelle, di solito in modo simmetrico. Nei casi più gravi, l'eruzione cutanea si confonde, con conseguente formazione di aree di natura eritema diffusa. Sullo sfondo di un eritema possono comparire orticaria, vescicole e bolle con contenuti trasparenti di varie dimensioni, all'autopsia ed essiccazione si formano erosione, crosta. Dopo la regressione delle eruzioni si sviluppa l'iperpigmentazione. I farmaci sulfonamidici spesso causano lo sviluppo di un eritema fisso persistente. Classificazione. Sul fattore eziologico: 1. Droga, 2. Cibo, 3. Professionista, 4. Autointossicazione. Eczema. Fattori eziologici Nello sviluppo dell'eczema, si assume il ruolo di vari exoallergeni: nel vero eczema, negli allergeni alimentari e negli allergeni vegetali; con eczema microbico e micotico - allergeni microbici e allergeni fungini; con contatto eczema professionale - chem. allergeni, linfa delle piante, medicine. Fattori patogenetici La patogenesi non è ben compresa. Avanzare due ipotesi vero eczema: immunologica, secondo cui il processo eczematosa si verifica a causa di un'allergia del corpo a vari allergeni in pazienti con predisposizione ereditaria e disfunzione dell'immunità cellulare, e la teoria di squilibrio autonomo nella pelle (recettori P blocco adrenergici). La patogenesi dell'eczema microbico e micotico è associata ad allergie a funghi e microbi. Contatto eczema professionale è caratterizzato dallo sviluppo di ipersensibilità di tipo ritardato. Classificazione. Distinguo le seguenti forme di eczema: 1. Idiopatico (vero) 2. Microbico 3. Bambini 4. Seborrheic 5. Professionale 6. Post-Traumatico.

4. Principi del trattamento della dermatite. Prima di tutto, è necessario eliminare l'effetto del fattore irritante per prevenire ulteriori lesioni cutanee. La dieta ipoallergenica migliora le condizioni della pelle, sia per gli allergici che per altri tipi di dermatiti. Per eliminare il prurito, ridurre l'infiltrazione e il gonfiore, sono prescritti antistaminici. Se necessario, prescrivere la terapia di disintossicazione. Il trattamento topico della dermatite è l'uso di unguenti ormonali. Prevenzione della dermatite. Nutrizione razionale, standard di igiene personale e igiene nell'organizzazione del lavoro. Principi di trattamento della toxocodermia. Dieta: sale limitante, carboidrati, estratti. L'abolizione del farmaco che ha causato la toxidermia. Bevanda abbondante (tè debolmente fermentato senza zucchero). Lassativi (magnesio o solfato di sodio, ecc.), Diuretici (furosemide, ecc.). Iposensibilizzante: antistaminici, vitamine C, R. Hemodez. Nei casi gravi con fenomeni comuni, vengono utilizzati corticosteroidi, emosorbimento, agenti cardiaci. Esternamente: pomate corticosteroidiche, creme, miscele agitate (talkers), forme aerosol di farmaci antiinfiammatori. Prevenzione della tossicodermia. Prima di prescrivere la farmacoterapia, è necessario raccogliere attentamente la storia allergologica, monitorare costantemente il paziente durante il trattamento e se si sospetta un'intolleranza al farmaco, annullarlo immediatamente; Evitare la somministrazione simultanea di grandi quantità di farmaci. Principi del trattamento dell'eczema. È necessario eliminare o ridurre l'influenza dei fattori provocatori. Lozioni e impacchi antisettici - sono necessari in quella fase del ciclo di eczema, quando le ulcere si rompono e si aprono. A questo punto, il rischio di ulteriori infezioni è più alto. L'uso di farmaci antistaminici. La terapia vitaminica, sia interna che locale, attiva il processo di rigenerazione cellulare. Viene mostrato l'uso di glucocorticosteroidi all'interno e un posto nella dose minima efficace, dopo aver migliorato la condizione, la dose di ormoni viene gradualmente ridotta. Gli unguenti di retinolo sono usati localmente. La terapia locale dell'eczema con vescicole ancora non aperte consiste nell'applicare unguenti neutri, oratori e polveri. Trattamenti di fisioterapia per l'eczema. Prevenzione dell'eczema. Osservare l'igiene personale, inoltre, tali misure sono la prevenzione dell'infezione da infezioni virali e batteriche secondarie che interessano la pelle; evitare docce troppo frequenti, quando si fa il bagno per l'addolcimento dell'acqua e l'effetto terapeutico, deve essere aggiunto all'acqua decotto di camomilla, corteccia di quercia, crusca; evitare il surriscaldamento; eliminare gli allergeni dalla dieta (agrumi, frutti rossi), che possono aggravare l'eczema, l'alcool, salato, piccante, in salamoia e cibi in scatola; evitare il contatto con polveri sintetiche per evitare la formazione di una reazione allergica; Non indossare biancheria intima fatta di lana, materiali sintetici, flanelle, poiché possono causare irritazioni alla pelle.

Diagnosi: farmaco tossico per tossicoderma.

Motivazione: macchie di colore blu. Varietà di macchie Il paziente ha preso il farmaco sulfa per il giorno prima della comparsa di macchie. Nessun dolore, prurito, ecc.

Piano di misure correttive: cessazione dell'uso del farmaco che ha causato l'allergia. Dovrebbe accelerare l'eliminazione delle tossine già presenti nel sangue dal corpo. A questo scopo, vengono prescritte le infusioni volumetriche di disintossicanti con la somministrazione contemporanea di grandi dosi di diuretici. Raccomandazioni e profilassi: eliminare i preparati sulfamidici.

Diagnosi: Sindrome di Lyell.

Motivazione: il tasso di progresso della malattia. Aumento della temperatura corporea. Le lesioni sembrano ustioni di 2-3 gradi. Dolore quando viene toccato. Quando viene toccato, è molto facile da spostare. Il paziente ha preso farmaci antibatterici.

Piano delle misure terapeutiche: ricovero urgente. L'interruzione del farmaco ha causato la reazione. Iniezione di grandi dosi di corticosteroidi. L'uso di metodi di emocorrectazione extracorporea (plasmaferesi, emosorbimento) consente di purificare il sangue da sostanze tossiche. Applicare farmaci che supportano i reni e il fegato; inibitori degli enzimi coinvolti nella distruzione dei tessuti; minerali (potassio, calcio e magnesio); farmaci che riducono la coagulazione; diuretici; antibiotici ad ampio spettro. Il trattamento topico prevede l'uso di aerosol con corticosteroidi, medicazioni ad asciugatura umida, lozioni antibatteriche.

Raccomandazioni e prevenzione: escludere i farmaci antibatterici. Sempre quando prescrivono farmaci devono tener conto dei precedenti casi di allergia ai farmaci.

Motivazione: il paziente stava assumendo aspirina. Di conseguenza, macchie di colore rosso apparvero sulla pelle delle braccia, delle gambe e del busto, che sono accompagnate da prurito.

Piano di misure correttive: cessazione dell'uso del farmaco che ha causato l'allergia. Accettazione di farmaci antistaminici.

Raccomandazioni e profilassi: eliminare l'uso di farmaci contenenti acido acetilsalicilico. Prendi in considerazione le allergie esistenti con l'ulteriore nomina di farmaci.

Motivazione: arrossamento della pelle. Prurito. La presenza di microvescicole. Il paziente usava il detersivo in polvere, che non era mai stato usato in precedenza.

Piano di trattamento: non usare questa polvere. Accettazione di farmaci antistaminici. La nomina di vitamine, sedativi, probiotici e enterosorbenti.

Raccomandazioni e prevenzione: non usare polvere di questa azienda.

Diagnosi: dermatite da contatto.

Razionale: la lesione è localizzata solo nel punto di contatto tra la fibbia della cintura e la pelle. Rossore. L'aspetto delle bolle sulla pelle con un liquido. In caso di danno, scoppia ed erosione al suo posto.

Piano di misure correttive: eliminare l'impatto di razdrozhitel. L'uso di soluzioni antisettiche acquose. Farmaci antistaminici in compresse (l'uso di unguenti è impossibile a causa di danni alla pelle).

Raccomandazioni e prevenzione: non indossare una cintura.

Come possono manifestarsi le malattie allergiche della pelle negli adulti?

Spesso, la risposta del sistema immunitario del corpo agli stimoli interni o esterni si traduce in varie malattie della pelle allergiche. Droga, cibo, veleno per insetti, prodotti chimici, cosmetici e altro possono essere irritanti. Secondo gli esperti, la frequenza delle malattie allergiche aumenta di anno in anno, il che è associato a condizioni ambientali sfavorevoli, all'uso di additivi chimici nei prodotti alimentari e al modo di vita della popolazione.

Le allergie al corpo possono manifestarsi come puntini, eruzioni cutanee, brufoli, gonfiore della pelle. Molto spesso, un'eruzione allergica sul corpo è accompagnata da prurito, e in alcuni casi, c'è una sensazione di bruciore della pelle nei luoghi delle sue lesioni. A volte ci sono macchie rosse o bianche sulla pelle, che possono servire come un segno di allergie cutanee, così come i sintomi di malattie infettive o autoimmuni pericolose. A causa del fatto che la reazione sulla pelle può accompagnare molte condizioni patologiche e pericolose per la vita, è impossibile auto-medicare, ma si dovrebbe immediatamente cercare assistenza medica qualificata.

Quali fenomeni sono caratterizzati da reazioni allergiche cutanee

Le allergie alla pelle possono manifestarsi, soprattutto, sotto forma di varie eruzioni cutanee, gonfiore, desquamazione, vari punti.

Diversi tipi di rash allergico possono verificarsi a seconda del tipo di allergene nel corpo, il meccanismo della sua diffusione e le ragioni per cui si è verificata la reazione allergica.

  1. Una eruzione allergica può essere una vescica - una formazione compattata rosa o rossa.
  2. Le papule sono formazioni nel derma o nell'epidermide, causate da infiammazione e contenenti infiltrazione.
  3. Le allergie spesso causano eruzioni cutanee sotto forma di piccoli noduli e grandi nodi.
  4. Eruzioni allergiche sulla pelle possono manifestarsi sotto forma di bolle piene di contenuti liquidi o purulenti.
  5. Vescicole - educazione, che sovrasta la pelle, piena di liquido sieroso o sanguinante.
  6. Le allergie cutanee possono manifestarsi come diverse per forma, dimensione, colore e localizzazione delle macchie.

Quando la pelle di tutto il corpo prude, ma senza eruzioni cutanee, può servire come segnale della presenza di gravi malattie come il diabete, la cirrosi epatica, il linfoma, i disturbi nervosi e altri.

Come possono manifestarsi le allergie cutanee

A seconda del meccanismo di insorgenza, le reazioni allergiche sulla pelle sono sintomi di malattie della pelle come dermatiti, orticaria, eczema, neurodermatite e altri. Un'eruzione allergica è localizzata in certe aree o si diffonde in tutto il corpo. Dopo che l'antigene entra nel corpo, appaiono spesso macchie rosse sul corpo, che prude, indicando che potrebbe essere un'allergia. Le macchie bianche sulla pelle parlano spesso di vitiligine, infezioni fungine e altre malattie dell'epidermide e del derma.

Una risposta inadeguata del corpo può verificarsi per vari motivi: una reazione al caldo o al freddo, alla luce solare, al cibo, alle sostanze chimiche, alle tossine.

Inoltre, le eruzioni allergiche sulla pelle possono essere accompagnate da ulteriori sintomi.

orticaria

Il segno più caratteristico dell'orticaria è l'irritazione della pelle sotto forma di vescicole, che si verificano a causa di un aumento della permeabilità delle pareti vascolari e dell'espansione dei capillari sotto l'azione dell'istamina.

motivi:

  • punture di insetti;
  • reazione al polline;
  • malattie del tubo digerente;
  • allergie a cibo e droga;
  • esposizione a radiazioni ultraviolette, raggi di calore e freddo;
  • malattie infettive.
I sintomi di allergie come l'orticaria includono:
  • prurito del corpo;
  • vesciche rosa di piccole dimensioni, che nel tempo possono crescere di dimensioni, fondersi tra loro e diffondersi su tutta la superficie del corpo;
  • rash allergico può essere accompagnato da gonfiore della pelle, vertigini e aumento della frequenza cardiaca.

Un desiderio insopportabile di graffiare le aree infiammate del corpo può portare alla loro infezione. Eruzione allergica con orticaria può scomparire 3 ore dopo l'apparizione completamente o periodicamente si verificano in diverse parti del corpo.

L'edema di Quincke è accompagnato da un forte bruciore della pelle, tosse, mancanza di respiro e pelle blu. Questa condizione richiede un intervento medico di emergenza.

eczema

Spesso, le malattie allergiche della pelle si manifestano come eczema.

Una delle caratteristiche di questa forma acuta di patologia è l'allergia cutanea, le cui cause sono complesse e comprendono:

  • predisposizione genetica;
  • stress e depressione;
  • malattie endocrine;
  • allergico al cibo e ai prodotti chimici.

Le allergie alla pelle con eczema possono essere di natura combinata - rossore, vesciche e suppurazioni umide possono alternativamente apparire su nuove aree della pelle, e quindi coprire tutto il corpo. Sul viso, sulle mani e su altre aree aperte della pelle, un'eruzione allergica con eczema può gradualmente passare al cuoio capelluto, dove il prurito e il prurito si faranno male, soprattutto di notte. La presenza di ampi appezzamenti, croste e pettini piangenti è un mezzo ideale per la riproduzione di microrganismi patogeni e l'attacco di un'infezione secondaria.

reazione di droga

Questa patologia è un processo infiammatorio che colpisce la pelle e talvolta le mucose.

L'allergia cutanea a toksidermii si verifica a causa di:

  • effetti tossici quando si assumono droghe;
  • sostanze chimiche che entrano nel sangue per via aerea o orale;
  • intossicazione del corpo a causa di disturbi nel fegato o nell'intestino.
Gli effetti allergici si manifestano dai seguenti sintomi:
  • macchie rosse, brufoli, papule, vesciche appaiono sulla pelle;
  • il corpo prude, sorge il dolore;
  • macchie allergiche e gonfiore possono influenzare le mucose.

Questo quadro è solitamente accompagnato da mal di testa, dispepsia, febbre, interruzione del fegato e altri sistemi del corpo.

I tipi di allergie sulla pelle sono diversi, i loro fattori di "innesco" sono diversi e il quadro clinico in alcuni casi può essere molto difficile e avere conseguenze imprevedibili. L'allergia cutanea è un fenomeno molto comune negli adulti e nei bambini, ma riduce notevolmente la qualità della vita del paziente e persino causa disturbi mentali. Inoltre, non sempre i segni di allergie sono eruzioni cutanee e altre manifestazioni.

Attività terapeutiche

Come sbarazzarsi delle allergie cutanee e cosa fare? Come alleviare il prurito ed eliminare il gonfiore? Se compaiono sintomi ansiosi che indicano la presenza di allergie cutanee, è necessario contattare immediatamente la clinica, dove verranno effettuati gli esami diagnostici appropriati e prescritto un trattamento appropriato. Un altro punto importante è la differenziazione delle reazioni allergiche da altre malattie della pelle, perché non solo le allergie possono causare la comparsa di macchie rosse sulla pelle. Inoltre, un'eruzione cutanea sul corpo in un adulto o un bambino che prude può essere un sintomo di una malattia con un'eziologia completamente diversa.

Il trattamento delle eruzioni allergiche inizia sempre con una ricerca delle ragioni che hanno causato il loro aspetto. L'identificazione del "grilletto" consente di proteggere ulteriormente il paziente dalla sua influenza. Una terapia complessa è prescritta dal medico curante dopo la diagnosi, a seconda dell'età del paziente, delle cause della malattia e della gravità della malattia. Il regime di trattamento è prescritto singolarmente.

L'allergia sul corpo, le sue cause e conseguenze dipendono dalle caratteristiche del paziente, dalla presenza di altre malattie e da molti altri fattori,

Tuttavia, di norma, il trattamento include:

  • terapia farmacologica;
  • fisioterapia;
  • metodi popolari.
  • scopo della dieta.

Dopo aver identificato l'irritante che ha causato l'allergia, è molto importante evitare il contatto con esso (l'allergene), altrimenti i sintomi della malattia possono riapparire dopo la fine del ciclo di trattamento.

Con l'aiuto di farmaci, il medico aiuterà ad eliminare i sintomi spiacevoli che le allergie hanno causato - eruzioni cutanee, arrossamento della pelle, prurito, così come tossine e ridurre la sintesi di istamina nel corpo.

Se compaiono sintomi spiacevoli, le allergie cutanee possono essere trattate con una varietà di farmaci:

  1. Escrezione di tossine dal corpo, prevenzione della disbatteriosi - assorbenti (carbone attivo, Smekta, Atoxyl)
  2. Blocco della produzione di istamina - antistaminici (diazolin, Tavegil, Dimedrol, Loratadin, Fenistil e altri)
  3. Ripristino dell'equilibrio emotivo, sollievo dallo stress - sedativi (Persen, Novo-Passit, tinture a base di erbe, ecc.), Antidepressivi, tranquillanti.
  4. La rimozione dei sintomi che causano un'allergia al corpo sopprimendo gli anticorpi sono i farmaci ormonali (Prednisone, Idrocortisone, Afloderm).

Il trattamento delle allergie cutanee include anche i rimedi esterni. Il medico può prescrivere un unguento che allevia il rossore, l'infiammazione, le eruzioni cutanee. I preparati topici eliminano il prurito e il bruciore, hanno un effetto antibatterico e curativo, contribuiscono alla rapida rigenerazione della pelle.

Le cause delle allergie cutanee negli adulti possono essere infezioni croniche, malattie degli organi interni e della pelle, nonché invasioni parassitarie. Se a causa di queste patologie compaiono eruzioni allergiche e altri sintomi della malattia, il trattamento includerà un ciclo di antibiotici e farmaci antielmintici.

Le allergie al corpo possono apparire come risultato di fallimenti nel sistema immunitario, così spesso il medico include immunomodulatori e complessi vitaminici nel regime di trattamento. Su come trattare le allergie a casa con metodi popolari, il paziente può ottenere consigli dal proprio medico.

Molto spesso, un'eruzione sul corpo può indicare che ci sono irregolarità nel lavoro del sistema digestivo, che ha provocato allergie. A questo proposito, il medico seleziona la dieta appropriata, che deve essere seguita rigorosamente in conformità con le raccomandazioni di uno specialista.

Malattie cutanee allergiche nei bambini e negli adulti

Le malattie allergiche della pelle sono un fenomeno così comune oggi che è più facile trovare una persona che almeno occasionalmente affronta manifestazioni simili rispetto a qualcuno che non ha mai sofferto di tali irritazioni.

Allo stesso modo, le persone di tutti i sessi e le età soffrono di malattie allergiche della pelle: adulti e bambini. Ma nel trattamento dei bambini, sorgono maggiori ostacoli, poiché la loro immunità insufficientemente forte limita l'uso di droghe forti.

Le più comuni malattie della pelle allergiche includono:

  • orticaria
  • dermatosi
  • eczema
  • Dermatite atopica (diffusa dermatite atopica)

Dermatosi allergica: eziologia e patogenesi

Dermatosi nel senso ampio della parola significa il nome comune per tutte le forme di cambiamenti infiammatori della pelle.

Sintomi soggettivi della dermatosi: bruciore, prurito, dolore.

Sintomi oggettivi della dermatosi: iperemia, gonfiore della pelle, aumento della temperatura locale.

La dermatosi da contatto (semplice, artefatta) è un tipo di malattie allergiche della pelle causate dall'esposizione diretta a cause esterne:

  • meccanico
  • fisico
  • chimico
  • biologico

I confini della dermatosi coincidono con i confini dell'agente.

Dermatosi allergiche si verificano sotto l'azione di sostanze che causano una reazione allergica, ristrutturazione immunobiologica del corpo.

La patogenesi di questa malattia allergica è il contatto dell'allergene con un'area limitata della pelle e la sensibilizzazione si verifica a livello dell'intero organismo.

Quando l'allergene da tossicoderma entra dentro, cioè per via orale o parenterale.

Eczema di malattia allergica della pelle: forme e sintomi

L'eczema (dal greco Ekzema - eruzione cutanea sulla pelle) è una dermatosi di eziologia complessa, multifattoriale, con la partecipazione indiscussa della componente neuro-allergica.

Segni clinici di eczema:

  • Pelle pruriginosa, molto spesso molto pronunciata.
  • Corso lungo e recidivante
  • Simmetria delle lesioni
  • Aggravamenti senza una ragione apparente
  • Polimorfismo Rash

Polimorfismo di eruzioni nell'eczema, ad es. alternanza e spesso presenza simultanea sulla pelle di vari cambiamenti morfologici sotto forma di iperemia, edema, tasche di ammollo, graffi, croste, papule, punti caldi e focolai di recupero.

Le varietà cliniche di eczema includono quanto segue, i cui nomi parlano da soli, vale a dire. su alcuni componenti dell'eziopaogenesi di una forma clinica specifica di eczema:

  • Vero (bambino)
  • seborroica
  • Microbico (paratrumatico)
  • professionale
  • pruriginosa
  • Disgidroticheskaya

L'efficacia del trattamento di questa malattia allergica nell'uomo dipende dai risultati dell'esame del paziente e dalla scoperta della possibile causa della malattia. Il trattamento è strettamente individuale, poiché non esiste una panacea, cioè Non esiste un singolo rimedio o un unico unguento contro l'eczema. Inoltre, non esiste un unico rimedio per qualsiasi dermatosi con un multifattoriale (eziologico) e con eziologia non specificata.

Malattia allergica della dermatite atopica in bambini e adulti: cause e trattamento

Il nome di una dermatite atopica da malattia allergica deriva dal topos greco e dalla particella di negazione "a", vale a dire "Strano", "insolito"; atopia dal greco significa nessun posto.

La malattia dura da anni. Spesso nel nostro paese si chiama neurodermatite. Ci sono dermatiti atopiche limitate e diffuse, ad es. dermatite atopica.

L'eziologia di questa malattia allergica è molto complessa, combinata, multifattoriale, con una spiccata predisposizione ereditaria. Insieme con fattori genetici svolgono un ruolo e violazioni dello stato funzionale del sistema nervoso e l'allergizzazione da vari alimenti e altri allergeni.

Sintomi clinici di questa malattia allergica della pelle: prurito intenso, posizione delle lesioni cutanee sotto forma di papule e lesioni da infiltrazione sulla superficie interna del gomito, articolazioni del ginocchio, sul retro del collo, sul viso, sui glutei, sulla superficie interna delle cosce.

Manifestazioni cutanee di allergie - dermatite allergica e toxidermia.

La dermatite allergica da contatto è una sensazione di bruciore, prurito della pelle e comparsa di arrossamento, gonfiore con contatto ripetuto con irritanti esterni: se il contatto è di breve durata, la malattia dura diversi giorni, con un contatto prolungato o frequente con allergeni - per molti mesi o anni. Questa malattia allergica nei bambini può manifestarsi a causa dell'esposizione di sostanze chimiche ai componenti dei pannolini o della cosiddetta dermatite in vaso sui glutei durante la sensibilizzazione ai materiali sintetici dei vasi.

Ci sono sinonimi:

  • Dermatite allergica da contatto
  • Dermatite allergica
  • Contatto eczema
  • allergodermatosis
  • Dermatite eczematosa allergica

Con queste parole, gli esperti indicano la condizione della pelle del bambino, se sulla pelle compaiono con la forma acuta della malattia:

  • tensione,
  • Prurito e gonfiore della pelle,
  • Arrossamento (eritema),
  • Noduli (papule),
  • Vescicole (vescicole)
  • Erosione (difetti dello strato superficiale della pelle, cioè dell'epidermide),
  • Peeling peeling.

Con la malattia cronica allergica della pelle nei bambini sono disponibili:

  • noduli,
  • peeling,
  • Rafforzamento del pattern cutaneo (lichenizzazione),
  • Scratching (escoriazione), soggetto ad aumentata sensibilità (sensibilizzazione) agli allergeni.

La dermatite allergica da contatto è una reazione allergica di tipo ritardato, quando un antigene (allergene) caduto sulla pelle viene catturato da cellule specifiche dell'epidermide. In essi, è parzialmente trasformato in modo complesso e con queste cellule penetra nei linfonodi, dove i "guardiani dell'ordine, protezione e difesa da questo organismo", cioè. cellule chiamate linfociti T. Questi linfociti T sono sensibilizzati, essi stessi rilasciano citochine, si muovono nel flusso sanguigno, agiscono su altre cellule che producono anche citochine quando incontrano lo stesso antigene, quindi l'intera pelle diventa sensibilizzata all'allergene.

La dermatite allergica si verifica solo nelle persone sensibilizzate, vale a dire la gravità delle manifestazioni cliniche dipende in ciascun caso solo dal grado di sensibilizzazione, a livello di ipersensibilità dell'organismo, in particolare dalla predisposizione ereditaria alle reazioni allergiche. Se una sostanza, agendo sulla pelle, entra nel corpo, attraverso il tratto digestivo o respiratorio, il quadro clinico epidermico della dermatite allergica è chiamato toxidermia o tossicodermia. Le cause di queste malattie allergiche possono essere droghe, cibo, prodotti chimici domestici. Le manifestazioni sulla pelle vengono rilevate dopo alcune ore o 2-4 giorni dopo l'esposizione all'allergene, ma ci sono casi e 10-14 giorni di allergia latente sulla pelle.

Gli allergeni (dalle parole greche "altro" e "azione") possono essere sostanze formate nel corpo stesso, quindi sono autoallergeni.

Allergeni esogeni, cioè allergeni dall'ambiente esterno, possono essere di origine non infettiva (polvere domestica e libraria, forfora, piume e peli di animali, squame di pesce, dafnie da mangimi per pesci d'acquario, prodotti a base di propoli e api, sostanze medicinali, prodotti chimici domestici o coloranti sintetici, polline erbe, fiori e alberi, prodotti alimentari - agrumi, pesce, carne, uova, latte, cioccolato, pomodori, fagioli, additivi alimentari, aromatici, coloranti e altri ingredienti dei moderni prodotti in scatola ea lungo termine frutta esotica protetta, yogurt, ecc.).

L'ipersensibilità può essere congenita (la cosiddetta idiosincrasia), ad esempio, alle uova, alle fragole.

Possono esserci allergeni e antigeni di origine infettiva - batteri provenienti dai focolai di infezione cronica e dei loro prodotti metabolici, vari tipi di virus e funghi patogeni (allergia infettiva).

Per il trattamento di questa malattia della pelle, prima di tutto, è necessario normalizzare le modalità di lavoro e vita, eliminare gli allergeni, sanificare i focolai di infezione cronica, adeguata terapia dietetica, terapia del clima in un clima caldo secco e le procedure fisioterapeutiche sono importanti.

Dei farmaci prescritti antistaminici, desensibilizzanti, immunocorrettivi. Corticosteroidi e unguenti per catrame sono applicati esternamente.

Vaccinare i bambini per la prevenzione delle malattie allergiche dovrebbe essere molto attento.

Orticaria acuta e malattia cronica: sintomi e prevenzione della malattia

L'orticaria è una sindrome allergica della pelle, che si basa sull'aumento della permeabilità dell'essudato sieroso dei capillari sanguigni dello strato papillare della pelle derivanti dagli attacchi. Clinicamente, l'orticaria si manifesta con attacchi di eruzioni cutanee pruriginose, che di solito scompaiono presto.

A seconda della forma delle vesciche, si distinguono da un alveare discoid, figurato, ecc.

Nella forma acuta, questa malattia cronica si manifesta con pochi o addirittura un attacco di eruzione vescicante, la forma cronica ricorre per molti mesi e persino anni.

I fattori eziologici sono: infezione focale, allergie alimentari, atopia familiare, allergie fisiche, inalazione e allergie nutrizionali, invasioni elmintiche, paraproteinemia, disturbi gastrointestinali, discinesia biliare, allergie ai farmaci.

Viene sottolineata l'importanza di molteplici e complessi meccanismi patogenetici nella formazione dell'orticaria.

Particolare attenzione è rivolta al ruolo di vari allergeni (proteine, batteri, auto-aggressivi), nonché a disordini funzionali del sistema nervoso, in particolare l'autonomo con il suo centro regolatore - l'ipotalamo (dove gli impulsi nervosi vengono commutati a quelli umorali a causa della presenza di centri colinergici e adrenergici nell'ipotalamo).

Un esempio del valore della distonia vegetativa nella comparsa dell'efflorescenza dell'urina è l'orticaria colinergica.

In questi casi, aumenta la produzione di acetilcolina, che causa una reazione vascolare, simile alla reazione all'istamina. Altre sostanze chimicamente attive (serotonina, acetilcolina, bradichinina) che potenziano l'azione dell'istamina sono anche coinvolte nell'implementazione di ipersensibilità immediata ritardata in pazienti con orticaria.

Nei pazienti con orticaria, il contenuto di istamina nel siero del sangue è aumentato e la capacità di inattivare l'istamina è nettamente ridotta. L'istamina in eccesso ha un effetto tossico, espande i capillari e aumenta la permeabilità dei vasi sanguigni.

Un'alta concentrazione di sostanze biologicamente attive provoca un tipo di ipersensibilità di tipo immediato ritardato, che è alla base dello sviluppo di una reazione vescicale all'orticaria.

Esiste anche una forma di orticaria "idiopatica", insieme a "freddo", "stagionale", "cibo", "droga", "solare", ecc.

Le vesciche hanno un colore rosso o rosa con sfumatura madreperla e sono accompagnate da intenso prurito; con un numero abbondante di elementi, i blister si fondono in ampi focolai con bordi policiclici irregolari; elementi dell'eruzione cutanea possono essere localizzati sulle membrane mucose del cavo orale, nasofaringe, laringe, dove sono accompagnati da edema, rendendo difficile respirare e deglutire.

Le vesciche sono piuttosto dense, a forma di placca, piatte, non eccessivamente delimitate, elevazioni rosa-rosso leggermente sporgenti al di sopra del livello della pelle normale; la dimensione degli elementi varia ampiamente - dalla lenticchia al palmo e altro ancora. Può raggiungere una sconfitta continua di enormi aree della pelle. Nella forma acuta di questa malattia allergica, in alcuni casi, in presenza di uno spasmo acuto dei vasi sanguigni, l'efflorescenza dell'orticaria sembra essere bianco porcellana, e non vi è alcuna corolla rosa periferica; a volte al centro o alla periferia della vescica sono visibili piccole emorragie, a volte bolle o bolle compaiono nella parte superiore dell'elemento.

Oltre alle vescicole, l'orticaria compare spesso da sola, quindi sotto l'influenza di irritazioni meccaniche e altri cambiamenti della pelle; eritema comune, inizialmente rosso vivo, con un'esistenza più o meno prolungata, che assume una sfumatura bluastra, poi un forte rigonfiamento nelle zone con cellulosa sfusa, ad esempio sulle palpebre, sulla pelle degli organi genitali, sulle orecchie.

Nell'orticaria papulare cronica, si tratta di eruzioni ripetute, che si estendono per mesi e anni, per lo più sul corpo, densi, che vanno dal grano di canapa alle lenticchie e papule un po 'più grandi, pruriginose e densi, dapprima rossastre, che diventano poi di colore brunastro; su molti elementi, a seguito di grattarsi, appaiono croste sanguinanti, su altri - sottili squame lamellari; dopo un profondo graffio rimangono spesso cicatrici superficiali.

La comparsa di elementi di orticaria è stata notata sotto l'azione dei seguenti fattori:

  • Fisico (freddo, caldo, vento, umidità);
  • Chimico (coloranti, vernici, sintetici);
  • Cibo (carne, maiale, carne affumicata, cibo in scatola, uova, fragole, succhi di frutta, cioccolato, gamberi, vongole, frutti di mare, pomodoro, latte, pesce, funghi, vino, caffè);
  • Medicinali (antibiotici, sulfonamidi, steroidi, sieri);
  • Batterico, ad es. infezioni focali (tonsillite, sinusite, influenza, ecc.);
  • Verdura (fiori, ecc.);
  • Animali (piume, piumini, materassi per capelli, lana, pelliccia);
  • elminti;
  • Condizioni neuropsichiatriche ("orticaria da fatica");
  • Gastrointestinale (stitichezza, malattia);
  • Clima (cambio delle zone climatiche);
  • Professionista (condizioni di lavoro);
  • domestica;
  • Altro.

La principale condizione per la prevenzione di questa malattia allergica della pelle è l'eliminazione di sostanze irritanti e allergeni.

Per rimuovere l'allergene dal corpo viene utilizzato:

  • Lassativi, diuretici, bere eccessivo;
  • Trattamento desensibilizzante e antistaminici;
  • Strumenti, lozioni, oratori, paste e unguenti esterni.

Nel trattamento di questa malattia allergica, la cura della pelle è un punto particolarmente importante. Utilizzare bagni terapeutici (con l'intubazione - con decotto della successione, celidonia, corteccia di quercia, foglie di noce, camomilla, erba di San Giovanni, con buccia asciutta - amidacea, con decotti di germogli di betulla, alloro).

Unguenti ormonali - unguenti ai corticosteroidi - molti non osano ancora prescrivere e applicare la dermatite allergica e la toxidermia, nonostante gli esperimenti basati su prove di scienziati europei, convincendoli dell'assenza di influenza sui rapporti ormonali nel corpo.

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie