Principale Sintomi

Pillole di Erius - istruzioni ufficiali * per l'uso

Molte persone soffrono di malattie che hanno un'eziologia allergica. Gli antistaminici sono usati per eliminare i sintomi caratteristici che causano grave disagio ai pazienti. Grazie a tali farmaci, i pazienti possono migliorare significativamente il loro tenore di vita. Gli specialisti più spesso designano una tale categoria di pazienti come Erius, che viene venduto in farmacia sotto forma di compresse.

Questo farmaco aiuta a bloccare attivamente i recettori (istamina) nel corpo umano, a causa dei quali le manifestazioni negative di allergia scompaiono rapidamente. Le compresse di riassorbimento contengono componenti che hanno un effetto terapeutico durante il giorno.

Composizione del tablet

Il farmaco Erius contiene una sostanza attiva chiamata Desloratadina.

Questo componente ha il seguente effetto:

  1. Elimina sonnolenza.
  2. Recettori di istamina H1 a blocchi (periferici).
  3. In rari casi, si possono provocare effetti negativi.
  4. Riduce la permeabilità delle pareti dei capillari.
  5. Non ha solo un'azione antiallergica, ma anche antiessudativa e antipruriginosa.

Questo farmaco è destinato ai bambini di età superiore a 12 anni e per gli adulti. Ogni compressa è racchiusa in un guscio di pellicola. Il pacchetto (blister) contiene 7 o 10 pezzi.

Effetto terapeutico

Le compresse di Erius hanno un effetto positivo sul corpo dei pazienti con la manifestazione di qualsiasi forma di allergia.

I componenti del farmaco possono arrestare i sintomi associati:

  • tosse;
  • gonfiore dei tessuti molli;
  • starnuti;
  • forte prurito;
  • naso che cola

Il farmaco è indicato per l'uso, come nella forma cronica della malattia e nelle esacerbazioni.

Presenta i seguenti vantaggi:

  • Capace di arrestare rapidamente le reazioni negative del corpo.
  • Mantiene la velocità di reazione dei pazienti (psicomotorio) al loro solito livello. Le persone possono gestire i veicoli, mantengono il coordinamento dei movimenti, l'attività non è ridotta.
  • I pazienti notano l'effetto terapeutico 30 minuti dopo il riassorbimento delle compresse.
  • Il sistema nervoso centrale non ha un effetto depressivo.
  • Per l'orticaria acuta, le compresse possono sostituire con successo le iniezioni. Questo è il motivo per cui le persone con un debole per le allergie sono sempre consigliate di portare questo farmaco con loro, che possono assumere se non c'è la possibilità di iniettare un farmaco antistaminico.
  • Le compresse di Erius possono essere combinate con vari farmaci, quindi gli esperti spesso li includono in un regime completo di terapia allergica.

testimonianza

Le compresse di Erius sono prescritte dai dermatologi nei seguenti casi:

  1. Con pollinosi. Attraverso l'uso di pillole i pazienti possono migliorare le loro condizioni. I sintomi che accompagnano scompaiono piuttosto rapidamente, arriva il sollievo.
  2. Quando orticaria (idiopatica). Nei pazienti con eruzioni allergiche scompaiono dal tegumento cutaneo, l'intensità del prurito diminuisce.
  3. Quando rinite (allergico). I pazienti non disturbano più o completamente i sintomi spiacevoli che accompagnano questa patologia, ad esempio starnuti, secrezioni nasali. I componenti del farmaco eliminano rossore e prurito.

Ad oggi, non ci sono dati sugli studi clinici del farmaco in pazienti in gravidanza, quindi le donne nella situazione non sono raccomandate a prendere le pillole. A causa del fatto che il componente attivo delle compresse viene escreto con latte, non dovrebbero essere utilizzati durante l'allattamento al seno.

Controindicazioni

Queste compresse hanno un effetto antiallergico molto attivo, quindi il produttore avverte i pazienti delle seguenti restrizioni:

  1. È vietato assumere il farmaco a persone che hanno una maggiore sensibilità ai suoi componenti.
  2. Non è possibile utilizzare le pillole nel processo di trattamento delle donne nella posizione e le mamme, che tengono i loro bambini in allattamento.
  3. Non assumere il farmaco in presenza di fenilchetonuria.
  4. Non c'è terapia con le pillole per i bambini che hanno meno di 12 anni. Per questa categoria di pazienti è stato utilizzato lo sciroppo "Erius".
  5. Con grande cura, gli esperti prescrivono il farmaco a pazienti che hanno una grave malattia renale. I medici dovrebbero considerare la gravità dell'allergia e solo dopo decidere se è consigliabile effettuare la terapia.
  6. È vietato bere bevande alcoliche durante l'assunzione del farmaco, nonché per diverse settimane dopo la sua cancellazione.

Effetti collaterali

I pazienti devono, prima di iniziare a prendere le compresse di Erius, studiare attentamente le istruzioni per l'uso.

Il produttore avverte i pazienti del possibile sviluppo di effetti collaterali:

  1. C'è una debolezza in tutto il corpo.
  2. Ci può essere un mal di testa di varia intensità.
  3. I pazienti possono notare affaticamento.
  4. Secche mucose in bocca.
  5. Le persone con ipersensibilità ai componenti del farmaco sulla pelle possono apparire rash, che ha una natura allergica (le foto di tutte le manifestazioni esterne possono essere trovate in fonti specializzate).
  6. La tachicardia si sviluppa
  7. In casi isolati, le reazioni anaphylactic e un aumento nell'attività di enzimi (epatico) sono annotate.

Ad oggi, il produttore ha condotto numerosi studi clinici su questo farmaco. I loro risultati hanno mostrato che solo il 12% dei pazienti mostrava sintomi negativi dopo l'assunzione di Erius. I pazienti hanno ricevuto lamentele di disagio, disagio e altre reazioni del corpo. Gli esperti dicono che con l'esatta osservanza del dosaggio prescritto dal medico, la possibilità di effetti collaterali sarà ridotta al minimo.

Nel caso in cui il paziente mostrasse segni negativi, dovrebbe immediatamente interrompere l'assunzione del farmaco e contattare un istituto medico per la consultazione. A casa, tali pazienti dovrebbero bere quanto più liquido possibile e prendere assorbenti.

overdose

Durante gli studi clinici su compresse di Erius in pazienti che hanno superato il dosaggio giornaliero di 5 volte, non sono stati rilevati sintomi gravi. Nel caso in cui i pazienti assumessero il farmaco in una dose sovrastimata (fino a 20 mg di desloratadina) per 2 settimane, iniziarono a sottoporsi a processi patologici nei sistemi vascolare e cardiaco. I pazienti che hanno assunto pillole per 10 giorni alla dose di 9 volte la norma giornaliera hanno mostrato gravi effetti collaterali.

Se il paziente prende accidentalmente un numero maggiore di compresse, deve eseguire un lavaggio gastrico. Dopo ciò, si raccomanda di bere l'adsorbente. Se necessario, la terapia sintomatica deve essere effettuata.

Raccomandazioni di specialisti

Nel processo di conduzione della terapia farmacologica da parte di Erius, i pazienti devono seguire esattamente le raccomandazioni degli allergologi:

  1. I pazienti possono usare i farmaci, indipendentemente dai pasti.
  2. La compressa deve essere rimossa dal blister immediatamente prima di prendere. Dovrebbe immediatamente andare alla sua bocca e dissolversi. Se una persona prova sensazioni di gusto spiacevoli, può prendere il farmaco con un cucchiaio d'acqua.
  3. Il farmaco ha un'azione prolungata, quindi i pazienti possono solo sciogliere una pillola al giorno.
  4. La durata della terapia farmacologica dipenderà direttamente dal tasso di eliminazione dei sintomi allergici (il trattamento può durare più di un mese, ma uno specialista dovrebbe determinare il periodo esatto).
  5. Le persone dovrebbero tenere d'occhio la durata di conservazione dei tablet, che è di 2 anni. È anche importante fornire al farmaco condizioni di conservazione adeguate. Il produttore osserva nelle istruzioni che la temperatura massima alla quale il farmaco può essere conservato non deve superare i +30 gradi.

analoghi

Se i pazienti non hanno la possibilità di acquistare compresse di Erius, possono utilizzare i loro analoghi nel processo di trattamento. Oggi l'industria farmacologica presenta una vasta gamma di farmaci che hanno un effetto antiallergico simile, come le compresse:

  • Ksizala;
  • loratadina;
  • astemizolo;
  • cetirizina;
  • fexofenadina;
  • Tsetrina;
  • Suprastineksa;
  • Dimentindena;
  • claritin;
  • Zodaka;
  • ebastina;
  • Zirteka.

Quando si trattano patologie allergiche per adulti, le compresse di Erius e i suoi analoghi devono essere prescritti solo da uno specialista. Se i pazienti si auto-medicare, possono affrontare complicazioni gravi ed effetti collaterali.

Erius ® (Aerius ®)

Principio attivo:

contenuto

Gruppo farmacologico

Classificazione Nosologica (ICD-10)

Immagini 3D

struttura

Descrizione della forma di dosaggio

Compresse: biconvesse rotonde, blu rivestite con film. Da un lato, il marchio Schering-Plough sotto forma di lettere stilizzate "SP" è stato applicato con il metodo di goffratura.

Sciroppo: liquido arancione chiaro.

Azione farmacologica

farmacodinamica

Antistaminico a lunga durata d'azione non sedativo. È il principale metabolita attivo della loratadina. Sopprime il rilascio di istamina dai mastociti. Inibisce una cascata di reazioni di infiammazione allergica, incl. il rilascio di citochine pro-infiammatorie, tra cui IL-4, IL-6, IL-8, IL-13, il rilascio di molecole di adesione come la P-selectina. Così, previene lo sviluppo e facilita il decorso delle reazioni allergiche, ha un'azione antipruritica e anti-essudativa, riduce la permeabilità capillare, previene lo sviluppo di edema tissutale e spasmi muscolari lisci.

Il farmaco non influenza il sistema nervoso centrale, non causa sonnolenza (l'uso di desloratadina alla dose raccomandata di 5 mg / die non è accompagnato da un aumento della frequenza di sonnolenza rispetto al gruppo placebo) e non influenza la velocità delle reazioni psicomotorie. Negli studi clinici e farmacologici sull'uso di desloratadina nella dose terapeutica raccomandata non è stato osservato un allungamento dell'intervallo QT.

L'effetto del farmaco Erius ® inizia entro 30 minuti dall'ingestione e dura 24 ore.

farmacocinetica

La desloratadina è ben assorbita nel tratto digestivo. Determinato nel plasma sanguigno 30 minuti dopo l'ingestione. Tmax - in media 3 ore. Non penetra nel BBB. La comunicazione con le proteine ​​plasmatiche è dell'83-87%. Se usato in adulti e adolescenti per 14 giorni a una dose compresa tra 5 e 20 mg 1 volta al giorno, non vi è alcun accumulo clinicamente significativo del farmaco. L'ingestione simultanea di cibo o succo di pompelmo non influisce sulla distribuzione di desloratadina se utilizzata a una dose di 7,5 mg 1 volta al giorno. La desloratadina non è un inibitore di CYP3A4 e CYP2D6, un substrato o un inibitore di P-gp. Viene ampiamente metabolizzato nel fegato mediante idrossilazione per formare la 3-OH-desloratadina, accoppiata al glucuronide. Solo una piccola porzione della dose ingerita viene eliminata dai reni (®

rinite allergica (eliminazione o sollievo di starnuti, congestione nasale, secrezione di muco dal naso, prurito al naso, prurito al palato, prurito e arrossamento degli occhi, lacrimazione);

orticaria (riduzione o eliminazione del prurito, eruzione cutanea).

Controindicazioni

ipersensibilità a qualsiasi sostanza che compone il farmaco, o loratadina;

malattie trasmesse ereditaria: intolleranza al fruttosio, alterazione dell'assorbimento del glucosio-galattosio o carenza di sucrasi-isomaltasi - per sciroppo (a causa della presenza di saccarosio e sorbitolo nella composizione);

bambini fino a 6 mesi - per sciroppo; sotto i 12 anni - per pillole.

Con cura: grave insufficienza renale.

Utilizzare durante la gravidanza e l'allattamento

L'uso del farmaco nelle donne in gravidanza non è raccomandato a causa della mancanza di dati clinici sulla sicurezza dell'uso del farmaco Erius ® durante la gravidanza.

La desloratadina viene escreta nel latte materno, pertanto non è consigliabile utilizzare Erius ® durante l'allattamento.

Effetti collaterali

Nei bambini di età compresa tra 12 e 17 anni, in base ai risultati degli studi clinici, l'effetto indesiderato più comune è il mal di testa (5,9%), la cui frequenza non è risultata più elevata rispetto all'assunzione di placebo (6,9%).

Le informazioni sugli effetti collaterali sono presentate in base ai risultati degli studi clinici e delle osservazioni del periodo post-registrazione.

Secondo l'OMS, gli effetti collaterali sono classificati in base alla loro frequenza di sviluppo come segue: molto spesso (≥1 / 10); spesso (da ≥1 / 100 a ® sotto forma di sciroppo, la frequenza degli effetti indesiderati era la stessa del placebo.

In base ai risultati degli studi clinici, non sono stati rilevati effetti avversi nei bambini di età compresa tra 6 e 11 anni durante l'assunzione del farmaco nelle dosi raccomandate (2,5 mg / die).

Negli adulti e negli adolescenti (12 anni e oltre), secondo i risultati degli studi clinici, gli effetti indesiderati sono stati registrati nel 3% dei pazienti rispetto al gruppo di pazienti trattati con placebo, i più frequenti erano: affaticamento (1,2%), secchezza bocca (0,8%), mal di testa (0,6%).

interazione

L'interazione con altri farmaci non è stata rilevata in studi con azitromicina, ketoconazolo, eritromicina, fluoxetina e cimetidina.

Mangiare o consumare succo di pompelmo non influenza l'efficacia del farmaco.

Erius ® non aumenta l'effetto dell'alcol sul sistema nervoso centrale. Tuttavia, durante l'uso post-registrazione, sono stati segnalati casi di intolleranza all'alcol e intossicazione alcolica. Pertanto, la desloratadina e l'alcol devono essere usati con cautela.

Dosaggio e somministrazione

Dentro, indipendentemente dagli orari dei pasti.

Compresse, senza masticare, acqua potabile, adulti e bambini sopra i 12 anni - a 5 mg / giorno (tabella 1).

Sciroppo con una piccola quantità di acqua, bambini da 6 a 12 mesi - 1 mg (2 ml di sciroppo) 1 volta al giorno, da 1 a 5 anni - 1,25 mg / giorno (2,5 ml), da 6 a 11 anni - 2,5 mg / die (5 ml), adulti e bambini sopra i 12 anni - 5 mg / die (10 ml).

overdose

Sintomi: l'assunzione di una dose 5 volte superiore a quella raccomandata non ha portato alla comparsa di alcun sintomo. Durante gli studi clinici, l'uso quotidiano di desloratadina in una dose fino a 20 mg per 14 giorni negli adulti e negli adolescenti non è stato accompagnato da cambiamenti statisticamente o clinicamente significativi dal CVS. In uno studio clinico farmacologico, l'uso di desloratadina alla dose di 45 mg / die (9 volte superiore a quella raccomandata) per 10 giorni non ha causato un prolungamento dell'intervallo QT e non è stato accompagnato dalla comparsa di gravi effetti collaterali.

Trattamento: in caso di ingestione accidentale di grandi quantità di farmaco, consultare immediatamente un medico. Lavanda gastrica raccomandata, prendendo carbone attivo; se necessario, terapia sintomatica. La desloratadina non viene escreta mediante emodialisi, l'efficacia della dialisi peritoneale non è stata stabilita.

Istruzioni speciali

Non sono stati condotti studi sull'efficacia del farmaco Erius ® con eziologia infettiva della rinite.

Uso pediatrico L'efficacia e la sicurezza dell'uso del farmaco Erius ®, sciroppo, nei bambini fino a 6 mesi non sono state stabilite.

Influenza sulla capacità di guidare veicoli e lavorare con meccanismi. Il potenziale di effetti collaterali come vertigini e sonnolenza dovrebbe essere preso in considerazione. Quando gli eventi avversi descritti devono astenersi dall'eseguire queste attività.

Modulo di rilascio

Compresse rivestite con film, 5 mg. 1, 2, 3, 5, 7 o 10 schede. in un blister di PVC e fogli di alluminio. 1, 2, 3, 5, 9 o 10 bl. in una scatola di cartone.

Sciroppo, 0,5 mg / ml. Su 30, 50, 60, 100, 120, 150, 225 o 300 ml nella bottiglia di vetro scuro tappata da un tappo a vite in polipropilene con la posa in PE avente il dispositivo di protezione contro l'apertura da parte dei bambini. 1 fl. completare con un cucchiaio dosatore di plastica trasparente o una siringa, graduato per misurare la quantità richiesta di sciroppo, in una scatola di cartone.

fabbricante

Schering-Plough Labo N.V. Indushtriepark 30, B-2220, Heist-op-den-Berg, Belgio.

Il proprietario del certificato di registrazione: BAYER JSC, Russia.

Organizzazione ricevente reclami dei consumatori: BAYER. 107113, Russia, Mosca, 3a via Rybinskaya, 18, pagina 2.

Tel: (495) 231-12-00; fax: (495) 231-12-02.

Condizioni di vendita della farmacia

Condizioni di conservazione del farmaco Erius ®

Tenere fuori dalla portata dei bambini.

La durata di conservazione del farmaco Erius ®

Non usare dopo la data di scadenza stampata sulla confezione.

Compresse di Erius - istruzioni per l'uso: composizione, azione, indicazioni e overdose

Al giorno d'oggi, l'antistaminico più popolare è Erius (pillole), le istruzioni per l'uso dovrebbero essere lette più volte per evitare conseguenze negative.

Un farmaco compresse combatte efficacemente i sintomi allergici e una persona allergica si sente meglio già nella prima ora dopo l'assunzione del farmaco.

Ho curato le allergie nelle persone per molti anni. Ti dico che, come medico, le allergie e i parassiti nel corpo possono portare a conseguenze davvero gravi se non ti occupi di loro.

Secondo gli ultimi dati dell'OMS, sono le reazioni allergiche nel corpo umano che causano la maggior parte delle malattie mortali. Tutto inizia con il fatto che una persona ha prurito al naso, starnuti, naso che cola, macchie rosse sulla pelle, in alcuni casi, soffocamento.

Ogni anno, 7 milioni di persone muoiono a causa di allergie e l'entità del danno è tale che quasi ogni persona ha un enzima allergico.

Sfortunatamente, in Russia e nei paesi della CSI, le corporazioni farmaceutiche vendono farmaci costosi che alleviano solo i sintomi, dando così alle persone un particolare farmaco. Ecco perché in questi paesi una percentuale così alta di malattie e così tante persone soffrono di farmaci "non lavorativi".

L'unico farmaco che voglio consigliare ed è ufficialmente raccomandato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità per il trattamento delle allergie è Gistol Neo. Questo farmaco è l'unico mezzo per pulire il corpo dai parassiti, così come le allergie e i suoi sintomi. Al momento, il produttore è riuscito non solo a creare uno strumento estremamente efficace, ma anche a renderlo accessibile a tutti. Inoltre, nel quadro del programma federale, ogni residente della Federazione Russa e della CSI può ottenerlo per 149 rubli.

Questo è importante! Per non deteriorare la qualità della vita, una persona che è soggetta a reazioni a sostanze altamente allergeniche dovrebbe sempre avere con sé delle compresse di Erius, ma è importante leggere le istruzioni prima di usare il farmaco.

Composizione, forma di rilascio, confezione

La principale sostanza chimica di Erius è la desloratadina. Grazie alla sostanza farmaceutica attiva, i recettori dell'istamina H1 sono bloccati, tuttavia, gli effetti collaterali - la tendenza a dormire, la sedazione non si nota.

L'istruzione afferma che il farmaco di ultima generazione con la principale sostanza farmaceutica, la desloratadina, non passa attraverso il meccanismo fisiologico tra il flusso sanguigno e il sistema nervoso centrale, in conseguenza del quale gli effetti negativi di Erius sotto forma di compresse sono minimi.

Compresse di Erius e sciroppo per i bambini

Il farmaco preformato Erius, destinato all'uso da parte di adulti e bambini di età superiore ai 12 anni, è dispensato in farmacia dai farmacisti. Ogni compressa contiene 5 mg di desloratadina e altri ingredienti che fanno parte del farmaco:

  • fosfato bicalcico;
  • cellulosa microcristallina;
  • amido di mais;
  • talco.

Erius è realizzato in un guscio di pellicola blu, i cui componenti sono:

  • lattosio monoidrato;
  • gidromelloza;
  • biossido di titanio;
  • macrogol;
  • vernice blu alluminio;
  • cera di palma;
  • cera d'api bianca.

Le compresse sono vendute in confezioni di cartone, ognuna delle quali contiene un blister con 7 o 10 compresse.

Bisogno di sapere! Fare riferimento alle istruzioni per una descrizione più accurata, effetti, indicazioni per l'uso, controindicazioni, effetti sui processi allergici, raccomandazioni per l'ammissione ad una specifica età dei pazienti.

La composizione delle tavolette Erius al contenuto ↑

effetto

Erius è adatto per eliminare le allergie acute e croniche. L'uso di compresse ha un effetto positivo sullo stato del corpo con allergie, migliorando la qualità della vita. La droga combatte con tali manifestazioni di reazioni allergiche come:

  • naso che cola con starnuti, sapore secco;
  • congiuntivite con lacrimazione, fotofobia;
  • tosse;
  • prurito, arrossamento della pelle;
  • gonfiore delle mucose e della pelle.
Erius lotta con il naso che cola e starnutisce

L'uso di Erius con la sostanza farmaceutica attiva desloratadina ha un effetto positivo sullo stato di allergia, causando i seguenti risultati:

  • sollievo dei processi allergici;
  • riduzione della permeabilità vascolare;
  • cessazione del forte prurito;
  • effetti antiududici, antistaminici;
  • l'indebolimento o la completa scomparsa dei sintomi allergici.

I vantaggi della tavoletta Erius:

  1. Contrazione di allergia;
  2. La lunga emivita è più di un giorno;
  3. Mancanza di sonnolenza, sedazione;
  4. L'incapacità di sopprimere la velocità di reazione;
  5. Sostituzione riuscita di iniezioni con una reazione allergica istantanea;
  6. Consentito di combinarsi con altri farmaci;
  7. Permesso di usare entro 2-4 settimane durante esacerbazioni di raffreddore da fieno, tosse e rinite di origine allergica;
  8. Durante l'uso di compresse con un'azione prolungata, è consentito guidare un veicolo a motore, per continuare le attività relative alla velocità di reazione;
  9. Il manuale dice che Erius non è prescritto per i bambini sotto i 12 anni di età.
Erius è efficace contro i sintomi di allergia al contenuto ↑

Indicazioni per l'uso

Secondo le istruzioni, Erius è nominato con le seguenti indicazioni:

  • rash da ortiche di tipo cronico, angioedema - a causa di assunzione di pillole, prurito, iperemia della pelle, gonfiore delle mucose sono ridotti;
  • allergie stagionali, rinocongiuntivite allergica - utilizzando Erius consente di alleviare i sintomi: starnuti, congestione nasale, eruzione cutanea di eziologia allergica, gonfiore dei tessuti, lacrimazione, prurito della congiuntiva oculare.

Aiuto! Erius è raccomandato per l'uso e nel caso di altre reazioni di tipo allergico - per ulteriori informazioni, si raccomanda di fare riferimento alle istruzioni.

Controindicazioni

L'istruzione afferma che l'uso di Erius è inammissibile nei seguenti casi:

  • periodo di gestazione;
  • periodo di allattamento;
  • ipersensibilizzazione al principio attivo o componenti aggiuntivi del farmaco;
  • L'oligofrenia fenilpiruviana è una patologia ereditaria associata a metabolismo degli aminoacidi alterato;
  • bambini sotto i 12 anni.

Attenzione! In presenza di sindrome da insufficienza renale, un allergologo o un dermatologo prestano attenzione alla gravità delle manifestazioni allergiche, pertanto le compresse di Erius vengono prescritte con cautela. Le compresse contengono un amminoacido essenziale - fenilalanina (2,9 mg per 5 mg di desloratadina), pertanto l'uso di Erius causerà effetti indesiderati nei pazienti con fenilchetonuria. I bambini fino a 12 anni invece delle compresse prescrivono lo sciroppo di Erius secondo le istruzioni.

Istruzioni per l'uso, dosaggio

Importante sapere! Le compresse di Erius sono prescritte rigorosamente dal medico - un'iniziativa indipendente per acquistare il farmaco in farmacia non è il benvenuto. Prima di iniziare a prendere le pillole, leggi le istruzioni, che descrivono in dettaglio i dosaggi del farmaco in base all'età e alle caratteristiche individuali del corpo umano.

Raccomandazioni per l'assunzione di Erius:

  • le pillole sono prese indipendentemente dal pasto;
  • apri il blister, metti le jelly bean in bocca;
  • Non è necessario bere Erio con molta acqua, poiché le compresse sono istantanee. Se necessario, puoi bere un sorso di liquido;
  • entro 24 ore, 1 compressa è sufficiente - 5 mg di loratadina. Erius è considerato una droga di azione prolungata;
  • I soggetti allergici con pollinosi sono invitati a prendere il farmaco secondo le istruzioni fino alla completa scomparsa dei sintomi allergici;
  • per i sintomi della rinite allergica, è consigliabile assumere Erius fino alla cessazione dell'esposizione all'allergene;
  • le istruzioni dicono che il farmaco deve essere conservato in un luogo buio e asciutto, fuori dalla portata dei bambini, con una temperatura massima di 30 gradi. La vescica viene aperta quando viene applicato il farmaco.

Aiuto! L'istruzione indica che l'assunzione di pillole non contribuisce alle disfunzioni psicomotorie: l'uso di Erius consente di controllare un veicolo a motore, meccanismi complessi che richiedono concentrazione.

Effetti collaterali

Se vengono seguite le istruzioni, i fenomeni negativi sono estremamente rari. Solo lo 0,6 - 1,2% delle persone che assumevano Erius si lamentava del disagio e dell'azione locale sul lato della pillola.

Interessante! Se segui esattamente le istruzioni, saranno evitati gli effetti collaterali di Erius.

La reazione generale all'uso delle compresse:

Dal sistema circolatorio - palpitazioni cardiache.

  • bocca secca;
  • Potenziamento degli enzimi;
  • contenuto di bilirubina sopravvalutato.

Reazioni allergiche: orticaria, shock anafilattico.

Erius compresse

Attenzione! Se le pillole sono prese secondo le istruzioni, ma ci sono reazioni negative dai sistemi d'organo, dovresti consultare un medico. Il medico sostituirà Erius con un altro antistaminico e prescriverà sorbenti, bevendo molti liquidi per la rimozione precoce del farmaco dal corpo.

overdose

Il ricevimento della dose di Erius, superiore a 5 volte, non ha causato sintomi negativi. Gli studi clinici confermano che l'assunzione giornaliera di compresse per 2 settimane non è accompagnata da disfunzioni del sistema cardiovascolare.

Quando si applica una dose di compresse per 10 giorni, più di 9 volte, non vi è alcuna sindrome di un intervallo QT esteso su un ECG standard.

È importante! In caso di uso accidentale di un gran numero di compresse, sciacquare immediatamente lo stomaco, prendere un assorbente. Erius non viene eliminato dai reni: in caso di insufficienza renale, la dialisi peritoneale non è efficace.

Interazione con altri farmaci

Secondo le istruzioni, Erius è combinato con antibiotici:

  • azitromicina;
  • ketoconazolo;
  • eritromicina;
  • antidepressivo fluoxetina;
  • medicina anti-ulcera, cimetidina.

Fai attenzione! L'istruzione proibisce l'assunzione di Erius in associazione con l'alcol.

Droghe - analoghi

Ci sono molti farmaci antistaminici generici Erius:

  • cetirizina;
  • Parlazin;
  • Fenistil;
  • ebastina;
  • dimetindene;
  • Letizen;
  • Ksizal;
  • fexofenadina;
  • Suprastinex e altri.

Tuttavia, i farmaci a base di desloratadina sono considerati analoghi assoluti:

Più usato:

  • desloratadina;
  • La desloratadina-Canon;
  • Desloratadine-Teva.

La differenza tra generici ed Erius è nei componenti ausiliari, nel paese di origine e nel prezzo.

Analoghi farmaci Erius

È importante! Solo un medico selezionerà un generico adatto, soprattutto se il bambino ha bisogno di un medicinale antiallergico.

Riassumendo

Erius - pillole efficaci per eliminare i sintomi allergici. Per quanto riguarda questo farmaco su Internet ci sono un gran numero di opinioni positive.

I medici preferiscono Erius perché il farmaco agisce rapidamente sui recettori dell'istamina H1 e il risultato dura per più di un giorno. Inoltre, l'istruzione afferma che il farmaco è ben tollerato e ci sono poche conseguenze negative dovute all'uso di Erius.

I dermatologi e gli allergici sostengono non solo l'uso di Erius in caso di arresto dei sintomi allergici, ma consiglia anche di assumere il farmaco per prevenire una risposta immunitaria a una sostanza irritante.

video

Storie dei nostri lettori

Ho salvato mia figlia di tre anni dalle allergie. È passato mezzo anno da quando ho dimenticato i terribili sintomi delle allergie. Oh, quanto ho provato di tutto - ha aiutato, ma solo temporaneamente.

Quante volte sono andato con mia figlia in clinica, ma ci sono stati prescritti ripetuti farmaci inutili, e quando siamo tornati i dottori hanno semplicemente fatto spallucce.

Infine, mia figlia non ha un solo segno di allergia, e tutto grazie a questo farmaco. Chiunque abbia un'allergia da leggere deve! Dimenticherai per sempre questo problema, come ho dimenticato anche io!

Erius: istruzioni per l'uso

struttura

Ingrediente attivo: desloratadine;

1 compressa contiene 5 mg di desloratadina;

Eccipienti: calcio idrofosfato diidrato, cellulosa microcristallina, amido di mais, talco, cera carnauba, cera bianca;

Rivestimento della pellicola: lattosio; idrossipropilmetilcellulosa; glicole di polietilene di diossido di titanio (E 171); Indaco (E 132)

Scocca trasparente: ipromellosa, glicole polietilenico.

Compresse rivestite con film.

Proprietà fisiche e chimiche di base: compresse rotonde biconvesse, rivestite con film di colore azzurro chiaro, su un lato del tablet viene applicato il marchio Schering-Plough (sotto forma di lettere latine stilizzate "S" e "P").

Gruppo farmacologico

Antistaminici per uso sistemico

Proprietà farmacologiche

La desloratadina è un farmaco antistaminico non sedativo a lunga durata d'azione che ha un effetto antagonistico selettivo sui recettori H1 periferici. Dopo somministrazione orale, la desloratadina blocca selettivamente i recettori H 1 dell'istamina periferici.

In studi in vitro, la desloratadina ha dimostrato le sue proprietà antiallergiche e antinfiammatorie sulle cellule endoteliali. Ciò si è manifestato con l'inibizione del rilascio di citochine pro-infiammatorie, come IL-4, IL-6, IL-8 e IL-13 da mastociti / basofili umani, così come l'inibizione dell'espressione di molecole di adesione, come la P-selectina. Il significato clinico di queste osservazioni deve ancora essere confermato.

In studi clinici di alte dosi, in cui la desloratadina è stata somministrata giornalmente in una dose fino a

20 mg per 14 giorni, non sono stati osservati cambiamenti statisticamente significativi nel sistema cardiovascolare. In uno studio clinico farmacologico con l'uso di 45 mg al giorno (10 volte la dose clinica giornaliera massima) per 10 giorni, non è stato osservato un prolungamento dell'intervallo QT.

Nei pazienti con rinite allergica, Erius® ha efficacemente eliminato sintomi quali starnuti, secrezioni nasali e prurito, oltre a irritazione agli occhi, lacrimazione e arrossamento, prurito al palato. Erius ® controllava efficacemente i sintomi per 24 ore.

La desloratadina non penetra quasi nel sistema nervoso centrale. In studi clinici controllati, quando si assumeva la dose raccomandata di 5 mg al giorno, la frequenza della sonnolenza non differiva dal gruppo placebo. Negli studi clinici, una singola dose di Erius ® in una dose di 7,5 mg non ha influenzato l'attività psicomotoria.

Eriu ® allevia efficacemente la gravità della rinite allergica stagionale, tenendo conto dell'indice totale del questionario per la valutazione della qualità della vita nella rinocongiuntivite. Il miglioramento massimo è stato notato nei punti del questionario relativi ai problemi pratici e alle attività quotidiane, che hanno limitato i sintomi.

L'orticaria cronica idiopatica è stata studiata in un modello clinico con condizioni di orticaria. Poiché il rilascio di istamina è un fattore causale in tutte le forme di orticaria, si prevede che la desloratadina allevi efficacemente i sintomi in altre forme di orticaria, oltre all'orticaria cronica idiopatica.

In due studi a 6 settimane controllati verso placebo che hanno coinvolto pazienti con orticaria cronica idiopatica, Erius® ha efficacemente alleviato il prurito e ridotto il numero e le dimensioni di uricaria entro la fine del primo intervallo di somministrazione. In ogni studio, l'effetto è durato per un intervallo di dosaggio di 24 ore. Sollievo dal prurito di oltre il 50% è stato osservato nel 55% dei pazienti trattati con desloratadina rispetto al 19% dei pazienti trattati con placebo. Prendendo il farmaco non ha un effetto significativo sul sonno e l'attività diurna.

Le concentrazioni plasmatiche di desloratadina possono essere determinate 30 minuti dopo l'assunzione del farmaco. La desloratadina è ben assorbita, la concentrazione massima viene raggiunta dopo le 3:00; L'emivita è di circa 27 ore. Il grado di cumulo di desloratadina corrispondeva alla sua emivita (circa 27 ore) alla frequenza di somministrazione 1 volta al giorno. La biodisponibilità di desloratadina era proporzionale alla dose nell'intervallo da 5 a 20 mg.

In uno studio di farmacocinetica in cui i dati demografici dei pazienti erano paragonabili alla popolazione generale con rinite allergica stagionale, il 4% dei partecipanti ha mostrato un'alta concentrazione di desloratadina. Questo importo può variare in base all'etnia. La concentrazione massima di desloratadina era circa 3 volte superiore dopo circa 7:00, l'emivita terminale è di circa 89 ore. Il profilo di sicurezza di questi pazienti non differiva dal profilo nella popolazione generale.

La desloratadina è moderatamente legata alle proteine ​​plasmatiche (83-87%). Quando si applica la dose di desloratadina (da 5 a 20 mg), 1 volta al giorno per 14 giorni, i segni di accumulo clinicamente significativo di droga non è rivelato.

L'enzima responsabile del metabolismo della desloratadina non è ancora stato rilevato, pertanto è impossibile escludere completamente determinate interazioni con altri farmaci. La desloratadina non inibisce il CYP3A4 in vivo, studi in vitro hanno dimostrato che il farmaco non inibisce il CYP2D6, un substrato o un inibitore della glicoproteina P.

Nello studio di una singola dose di desloratadina alla dose di 7,5 mg, l'assunzione di cibo (ricca colazione ipercalorica) non influenza la farmacocinetica della desloratadina. Si è anche riscontrato che il succo di pompelmo non influenza anche la farmacocinetica della desloratadina.

testimonianza

Eliminazione dei sintomi associati a:

  • rinite allergica (vedere la sezione "Proprietà farmacologiche");
  • orticaria (vedere la sezione "Proprietà farmacologiche").

Controindicazioni

Ipersensibilità al principio attivo o ad eventuali ausiliari o loratadina.

Interazione con altri farmaci e altri tipi di interazioni

In studi clinici su pastiglie di desloratadina con l'uso combinato di eritromicina o ketoconazolo, non sono state osservate interazioni clinicamente significative.

Nei dati degli studi clinici e farmacologici quando si utilizzava il farmaco con l'alcol, non vi era alcun aumento dell'effetto negativo dell'etanolo sulla funzione psicomotoria. Tuttavia, nel periodo post-registrazione ci sono stati casi di intolleranza all'alcol e intossicazione da alcol durante l'utilizzo del farmaco. Pertanto, è necessario prestare attenzione quando si usa l'alcol durante il periodo di trattamento di Erius ®.

Caratteristiche dell'applicazione

Nei pazienti con alto grado di insufficienza renale, Erius ® deve essere assunto sotto la supervisione di un medico.

I pazienti con rare manifestazioni ereditarie di intolleranza al galattosio, deficit di lattosio congenito o sindrome da malassorbimento di glucosio e galattosio non devono assumere questo farmaco.

Utilizzare durante la gravidanza o l'allattamento.

La desloratadina non ha mostrato teratogenicità negli studi sugli animali.

La sicurezza del farmaco durante la gravidanza non è stata stabilita, quindi l'uso di Erius ® durante questo periodo non è raccomandato.

La desloratadina penetra nel latte materno, quindi l'uso di Erius ® non è raccomandato.

La capacità di influenzare la velocità di reazione durante la guida di veicoli o altri meccanismi.

Negli studi clinici, durante i quali è stata valutata la capacità di guidare, nessun deterioramento nei pazienti trattati con desloratadina, non è stato rilevato. Tuttavia, i pazienti devono essere informati che è molto raro che alcune persone sperimentino sonnolenza, il che può influire sulla loro capacità di guidare veicoli complessi.

Dosaggio e somministrazione

Adulti e bambini sopra i 12 anni: 1 compressa 1 volta al giorno, indipendentemente dal pasto, per eliminare i sintomi associati alla rinite allergica (compresa rinite allergica intermittente e persistente) e orticaria.

La terapia della rinite allergica intermittente (sintomi meno di 4 giorni a settimana o meno di 4 settimane) deve essere effettuata prendendo in considerazione i dati dell'anamnesi: fermarsi dopo la scomparsa dei sintomi e riprendersi dopo il loro ripetersi.

Per la rinite allergica persistente (sintomi più di 4 giorni a settimana o più di 4 settimane), è necessario continuare il trattamento durante l'intero periodo di contatto con l'allergene.

Ci sono dati limitati da studi clinici l'efficacia delle compresse desloratadina negli adolescenti di età compresa tra 12 a 17 anni (cfr. Paragrafo "Reazioni avverse").

L'efficacia e la sicurezza dell'uso di compresse Erius ® nei bambini di età inferiore ai 12 anni non sono state stabilite.

overdose

In caso di sovradosaggio, applicare le misure standard per rimuovere il principio attivo non assorbito. Si raccomanda un trattamento sintomatico e di supporto. Negli studi clinici in cui la desloratadina è stata somministrata a dosi di 45 mg (che era 9 volte superiore a quella raccomandata), non sono state osservate reazioni avverse clinicamente significative. La desloratadina non viene rimossa dall'emodialisi; la possibilità della sua rimozione durante la dialisi peritoneale non è stata stabilita.

Reazioni avverse

Negli studi clinici, indicazioni, tra cui la rinite allergica e l'orticaria cronica idiopatica, hanno riportato effetti avversi nei pazienti che hanno ricevuto una dose di 5 mg al giorno, il 3% più spesso rispetto ai pazienti che hanno ricevuto il placebo.

Molto spesso, rispetto al placebo, sono stati segnalati effetti collaterali come aumento dell'affaticamento (1,2%), secchezza delle fauci (0,8%) e mal di testa (0,6%).

Bambini. Negli studi clinici condotti su 578 adolescenti di età compresa tra 12 e 17 anni, il mal di testa era l'effetto collaterale più comune; è stato osservato nel 5,9% dei pazienti trattati con desloratadina e nel 6,9% dei pazienti trattati con placebo.

Esiste il rischio di iperattività psicomotoria (comportamento anormale) associata all'uso di desloratadina (che può manifestarsi sotto forma di rabbia e aggressività, nonché di agitazione).

Nel periodo post-registrazione, è stato osservato quanto segue (frequenza sconosciuta): prolungamento dell'intervallo QT, aritmie e bradicardia.

Tabella riassuntiva della frequenza delle reazioni avverse.

La frequenza delle reazioni avverse è classificata come segue: molto spesso (≥1 / 10), spesso (≥1 / 100,

Per Ulteriori Informazioni Sui Tipi Di Allergie